Giochi Asiatici “smart”, una finestra sulla modernizzazione in stile cinese

Dal tedoforo digitale durante l’inaugurazione, all’autobus a guida autonoma con tecnologia di realtà aumentata, dalla piattaforma digitale che offre tutti i servizi per seguire le gare, ai numerosi robot multifunzionali: grazie alle varie tecnologie, tra cui il 5G, l’internet delle cose, i big data, la blockchain e l’intelligenza artificiale, gli elementi ad alta tecnologia sparsi all’interno e all’esterno

L'economia cinese è in continua trasformazione

Negli ultimi mesi, come già ricordato, la stampa mainstream occidentale ha spesso fatto riferimento al rallentamento dell'economia cinese, preconizzando imminenti scenari di crisi nel Paese asiatico. Uno degli ultimi “articoli” che è capitato sotto i miei occhi parlava addirittura di “crescita agonizzante”.

Perché il capitale globale sta incrementando la sua posizione in Cina?

In questo periodo i capitali mediorientali stanno accelerando il loro ingresso nel mercato cinese. Gli analisti hanno sottolineato che qualsiasi società di investimento globale vuole cogliere le opportunità di sviluppo della seconda economia e del secondo mercato mondiale dei capitali.Alcuni media occidentali, tra i quali americani, tuttavia, hanno diffuso diverse informazioni negative. Di recente

Perché i Giochi asiatici di Hangzhou sono fermamente sostenuti dal popolo asiatico?

La sera del 23 settembre si sono aperti ufficialmente i XIX Giochi asiatici a Hangzhou, nella provincia cinese dello Zhejiang. È la terza volta che la Cina ospita questo evento dopo i Giochi asiatici di Beijing del 1990 e quelli di Guangzhou del 2010. A questa edizione, che prevede 40 sport in competizione

Cina ed Europa: un approccio comune per migliorare concetti e pratiche sui diritti umani

Lo scopo del seminario sui diritti umani Cina-Europa 2023, tenutosi a Roma lo scorso 20 settembre ed incentrato sul tema "Modernizzazione e diversità delle civiltà dei diritti umani", è stato quello di mettere in contatto, e quindi in dialogo tra loro, due spazi diversi di civilizzazione per arrivare ad un minimo comune denominatore sul tema dei diritti umani. All’evento hanno partecipato oltre cento

La Cina è sempre un membro naturale del Sud globale

Lo sviluppo e i finanziamenti, i cambiamenti climatici, gli squilibri di reddito... Durante la 78esima sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, le preoccupazioni dei paesi del "Sud globale" sono diventate argomenti principali di discussione. In qualità di maggior paese in via di sviluppo del mondo, la Cina parteciperà a una serie di meeting dell'Assemblea Generale per esprimere le aspirazioni

L'economia della Cina prosegue la "nuova normalità"

"La Cina è in crisi", "la Cina rallenta", “L’economia cinese è al collasso”, "la Cina è sommersa dai debiti". Questi sono soltanto alcuni dei titoli che abbiamo letto sulla stampa italiana e internazionale nelle ultime settimane. E’ doveroso dunque capire come stanno veramente le cose.

L’Europa deve avere fiducia in se stessa per affrontare apertamente la concorrenza sul mercato

Negli ultimi giorni, è scoppiato un dibattito acceso in Europa in seguito all’annuncio della Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, riguardo all’avvio di un’indagine anti-sussidi sulle auto elettriche cinesi. L’industria automobilistica tedesca teme che questa mossa possa scatenare una guerra tariffaria e danneggiare gli interessi a lungo termine dell’industria automobilistica

Usa, perché si diffondono “Flash mob robbery” e “Zero-dollar purchase”?

“Dietro la ‘Flash mob robbery’ c’è sostanzialmente il crimine organizzato”. Negli ultimi giorni, sui social media americani, molti internauti hanno condiviso i post per esprimere la loro indignazione. Lo scenario tipico di questo fenomeno è che un gruppo di persone si organizza attraverso i social media, si precipita in un negozio e freneticamente "arraffa" la merce

Le prossime opportunità di mercato sono ancora in Cina

I dati economici ufficiali della Cina per il mese di agosto, pubblicati il 15, confermano l'enorme attrattiva del mercato dei consumi cinese per il mondo. Ad agosto, il volume totale delle vendite al dettaglio di beni cinesi di consumo è aumentato del 4,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, registrando un’accelerazione del 2,1% rispetto al mese scorso.Dietro queste cifre ci sono le opportunità

SecondDate: Un’altra testimonianza decisiva dei cyberattacchi lanciati dagli USA

Si sono verificate recentemente importanti scoperte sull’attacco informatico alla Northwestern Polytechnical University cinese. Nel corso delle indagini sul caso, il personale cinese è riuscito a individuare la vera identità del personale dell'Agenzia per la Sicurezza Nazionale (NSA) degli Stati Uniti dietro un software spia chiamato "SecondDate". Questa importante scoperta è considerata un'altra prova

All-weather strategic partnership tra Cina e Venezuela corrisponde alle aspettative comuni dei due popoli ed è in linea con la tendenza generale dell’epoca

“Visita storica”, “Relazioni tra Cina e Venezuela elevate ad una all-weather strategic partnership”, “Decine di accordi di cooperazione”, sono queste le parole chiave utilizzate dai media latinoamericani per riassumere il viaggio del presidente venezuelano Nicolás Maduro in Cina, che si è concluso il 14 settembre.Il 13 settembre, durante un incontro con Maduro, il presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato

L'adesione dell'Unione Africana al G20 rappresenta solo l'inizio

Il 10 settembre si è concluso a Nuova Delhi il vertice dei leader del G20. Uno dei risultati cruciali della riunione è stato l'accordo di tutte le parti nell'invitare l'Unione Africana a diventare un membro ufficiale di questa organizzazione. Questo segna la conclusione del periodo storico in cui il Sudafrica era l'unico membro africano del G20. L'Unione Africana diventa la seconda organizzazione regionale

La denuncia dei cittadini giapponesi contro il governo per lo scarico dell’acqua contaminata dal nucleare in mare è solo un inizio

L'8 settembre, oltre 100 cittadini giapponesi hanno presentato un'accusa al tribunale distrettuale di Fukushima contro il governo giapponese e la Tokyo Electric Power Company per lo scarico in mare dell'acqua contaminata dal nucleare, chiedendo una sentenza del tribunale per fermare tale comportamento. Si tratta del primo procedimento legale per fermare lo scarico di acqua contaminata dal nucleare

Il G20, l’India e le ricette per lo sviluppo globale della Cina

È quasi tutto pronto per l'inizio dei lavori del XVIII vertice del G20, in programma i prossimi 9 e 10 settembre a Nuova Delhi, in India; o, per meglio dire, nella India, secondo l’antico nome in sanscrito che Modi ha voluto riesumare per l’occasione. Gioverà ricordare fin da subito che a 24 anni dalla fondazione, l’obiettivo principale del G20 rimane quello di migliorare il coordinamento politico

La CIFTIS ha trasmesso fiducia nello sviluppo dell’economia cinese

83 paesi e organizzazioni internazionali hanno organizzato mostre e conferenze in nome del proprio governo o della propria sede centrale, tenendo circa 155 mila metri quadrati di mostre ed esposizioni. La fiera ha attirato quasi 280mila persone, ottenendo più di 1100 risultati. Il 6 settembre la China International Fair for Trade in Services 2023 si è conclusa a Beijing. Cinque giorni, una vasta gamma

Le sfide della cooperazione Italia-Cina

All’indomani della vista di Tajani in Cina, emergono alcuni interrogativi di fondo sulla nostra strategia. Per esempio: siamo in grado di cogliere appieno le potenzialità della cooperazione? E cosa ci manca per farlo? Forse, una visione strategica più chiara.La visita del ministro degli esteri italiano in Cina si è appena conclusa nel segno di una rinnovata volontà reciproca a rafforzare le relazioni

Cosa la CIFTIS porterà al mondo ?

La mattina del 2 settembre, il presidente cinese Xi Jinping ha pronunciato un discordo in collegameto video alla inaugurazione della China International Fair for Trade in Services (CIFTIS) 2023. Nel suo discorso, Xi ha rilevato che lo sviluppo approfondito del commercio globale di servizi e della cooperazione nel settore dei servizi ha dato un forte impulso alla promozione della globalizzazione...

Lo spettacolo dell'ambasciatore americano a Fukushima svela un passato degli USA e del Giappone come distruttori dell'oceano

Il 31 agosto, l'ambasciatore americano in Giappone, Rahm Emanuel, si è recato appositamente a Fukushima per consumare pesce e frutti di mare locali, dimostrando il suo sostegno allo scarico nell'oceano dell'acqua contaminata proveniente dall'impianto nucleare giapponese

Quali saranno le mosse degli USA per evitare il “disaccoppiamento dalla Cina”? Tutti sono in attesa

Il 30 agosto, il segretario al Commercio degli Stati Uniti, Gina Raimondo, ha concluso il suo viaggio di quattro giorni in Cina. Si tratta del quarto membro importante del governo americano a visitare il paese dal giugno di quest'anno. Nel valutare questa missione di Raimondo, l'opinione pubblica internazionale ha posto l'attenzione sull'annuncio

Accusare la Cina non cancellerà le azioni criticabili del Giappone riguardo allo scarico dell'acqua nucleare in mare

Negli ultimi giorni, mentre l’acqua contaminata proveniente dall'impianto nucleare di Fukushima continuava a riversarsi nell’Oceano Pacifico, il governo giapponese ha affrontato numerose critiche da parte della comunità internazionale. Tuttavia, anziché ammettere le proprie responsabilità, le autorità giapponesi hanno scelto di puntare il dito contro la Cina.

BRICS e partenariato Cina-Africa: ciò che sfugge qui in Occidente

Qui da noi facciamo fatica a cogliere appieno il portato dei processi storici che coinvolgono i paesi del così detto “sud globale”. Continuiamo ad interpretarli con le nostre categorie non cogliendo quello che alla maggior parte dei popoli di questi paesi appare ovvio. È un esempio di questo la cooperazione tra Cina ed Africa, destinata a cambiare la magnitudine delle relazioni mondiali.

Cina e Africa sono compagni di viaggio verso la modernizzazione

Quest’anno ricorre il 10° anniversario della proposta da parte della Cina di una politica sincera e amichevole nei confronti dell’Africa. Negli ultimi 10 anni, la Cina ha partecipato alla costruzione di oltre 6.000 chilometri di ferrovie, 6.000 chilometri di strade e più di 80 impianti di energia elettrica su larga scala in Africa. Nel suo discorso tematico tenuto il 24 agosto durante il dialogo tra

Come raggiungere uno sviluppo di alta qualità dopo l’allargamento dei BRICS?

La mattina del 24 agosto, ora locale, il 15° Summit dei leader BRICS ha tenuto una conferenza stampa speciale a Johannesburg, annunciando l’invito esteso ad Arabia Saudita, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Argentina, Iran ed Etiopia a diventare ufficialmente membri della famiglia BRICS. Si tratta di un’espansione storica e di uno dei risultati più importanti di questo Summit, che riflette la determinazione

La Storia busserà e chiederà le responsabilità del Giappone per lo scarico di acque contaminate nell’oceano

Alle 13:00 ora locale del 24 agosto 2023, di fronte all’opposizione di innumerevoli persone, il governo giapponese ha unilateralmente avviato lo scarico in mare dell’acqua contaminata dall’incidente nucleare di Fukushima. È iniziato così un “attacco” all’ecosistema marino e alla salute umana. Questo giorno sarà ricordato come una catastrofe per l’ambiente marino globale, mentre il governo giapponese

Johannesburg: evento storico sul futuro dell’umanità

Atteso da diverse settimane, il vertice BRICS di Johannesburg non ha deluso le aspettative. Balzato agli onori delle cronache qualche mese fa per l'annuncio della partecipazione di Vladimir Putin, su cui pende ancora un mandato di cattura internazionale spiccato dalla Corte Penale Internazionale de L'Aja per presunti crimini di guerra in Ucraina. Tolto dagli imbarazzi il presidente sudafricano Cyril

L'"età dell'oro" di Cina e Sudafrica ha un futuro luminoso

I due capi di Stato hanno partecipato alla firma di 11 documenti di cooperazione. Inoltre, le due parti hanno rilasciato una dichiarazione congiunta e raggiunto una serie di importanti consensi. In segno di profonda amicizia e apprezzamento reciproco, il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa ha conferito al presidente cinese Xi Jinping la "Medaglia del Sudafrica", che rappresenta il più alto grado

Scarico delle acque contaminate dal nucleare conduce alla bancarotta del credito del Giappone

Nonostante l'opposizione interna e internazionale, il governo giapponese ha annunciato il 22 agosto che darà inizio allo scarico nell'oceano delle acque contaminate dal nucleare della centrale di Fukushima il 24 del mese. Lo stesso giorno, cittadini giapponesi, organizzazioni internazionali e Paesi lungo la costa dell'Oceano Pacifico hanno condannato tale decisione, chiedendo al Paese di revocarla...

Perché sempre più Paesi vogliono aderire al gruppo BRICS?

Si avvicina il quindicesimo incontro dei leader dei Paesi BRICS che si terrà in Sudafrica. In tutto il mondo, si è scatenata una discussione sul tema dei BRICS, e uno degli argomenti centrali è la sua espansione.Secondo le notizie provenienti dalla parte sudafricana, attualmente ci sono più di 40 Paesi che hanno espresso la volontà di aderire ai BRICS, tra cui oltre 20 Paesi hanno presentato ufficialmente

La "mini NATO dell'Asia-Pacifico" che gli Stati Uniti intendono creare è destinata al fallimento

Il 19 luglio, sullo sfondo delle fiamme e delle polveri sollevate dagli incendi in corso nelle Hawaii, si è concluso il primo vertice tra Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud a Camp David. Da quanto emerge dal sito web della Casa Bianca, i leader dei tre paesi hanno menzionato la "Cina" ben 17 volte solo durante la conferenza stampa. Le tre dichiarazioni rilasciate al termine del vertice hanno affrontato

William Lai Ching-te, un vero e proprio "piantagrane"

Il 18 agosto, ora locale di Beijing, William Lai Ching-te, il “vice leader” della provincia cinese di Taiwan, è ritornato a Taiwan dopo la sua esibizione di "transito" negli Stati Uniti. Prima e dopo la sua “visita” negli Stati Uniti, i taiwanesi e i cinesi residenti negli Stati Uniti hanno protestato gridando slogan come "opporsi all'indipendenza di Taiwan" e "l'indipendenza di Taiwan è un vicolo

Egemonia Usa, sviluppo ineguale e trasformazione dell'ordine mondiale

Oltre al sistema di potere militare, imperniato su una capillare presenza all'estero, l'egemonia statunitense si fonda anche su un articolato e complesso sistema di influenza e condizionamento a livello economico-commerciale e finanziario.Con gli accordi di Bretton Woods del 1944, il dollaro americano cominciò la sua rapida ascesa al trono di principale valuta di riferimento a livello mondiale. Malgrado

I BRICS e la loro trasformazione. Parla Vito Petrocelli

“C'è stato un tempo in cui l'Occidente era solito ridicolizzare i BRICS, descrivendoli come una farfalla che batteva le ali a vuoto in un ordine mondiale dominato dal G7. Oggi l'effetto farfalla cambierà l'ordine mondiale.”

L’incendio dell'isola di Maui può risvegliare i politici americani?

Centinaia di persone hanno perso la vita, migliaia sono scomparse e numerose abitazioni sono state distrutte sull'isola di Maui, nelle Hawaii. Fino al 17 agosto, ora locale, l'incendio non era ancora completamente sotto controllo.È stato l'incendio più mortale negli Stati Uniti negli ultimi cento anni. Ma come è stato possibile? Vi sono cause legate alle condizioni naturali, come venti forti, siccità

Cina: nuove opportunità per le multinazionali

I dati economici ufficiali della Cina hanno mostrato che l’economia nazionale ha continuato a riprendersi e il consumo di servizi ha avuto un andamento brillante. I consumi sono il motore principale della crescita economica. Attualmente la ripresa economica globale è debole...

Sanzionismo e proiezione nell’Indo-Pacifico: funzionerà? La strategia Usa deve fare i conti con sé stessa

A maggio scorso il settimanale inglese The Spectator palesava quanto in Europa sembra abbastanza evidente ma è sconveniente dire pubblicamente: la guerra economica che Stati Uniti ed Unione Europea hanno ingaggiato con la Federazione Russa dopo l’inizio del conflitto ucraino è fallita. L’obbiettivo dichiarato era creare uno shock finanziario ed economico attraverso sanzioni e boicottaggi che costringesse

La restrizione degli investimenti degli Usa verso la Cina è un boomerang

La mattina del 10 agosto, il presidente americano Joe Biden ha firmato un decreto per istituire il meccanismo di revisione degli investimenti all’estero, al fine di limitare gli investimenti degli Stati Uniti nei settori cinesi dei semiconduttori e della microelettronica, della tecnologia dell'informazione quantistica e dell'intelligenza artificiale. Secondo quanto riportato dai media statunitensi,

Forte segnale negativo per il settore bancario USA

Alcuni anni fa, l’allora presidente della Federal Reserve USA Janet Yellen ha detto che nel corso della sua vita “non avrebbe mai più visto una crisi del settore bancario nazionale”. Tuttavia, questa profezia è stata smentita dalla realtà. Il 7 agosto, ora locale, l’agenzia di rating internazionale Moody’s ha declassato il rating di credito di 10 medie e piccole banche americane, inserendo la U.S.Bancorp,

Il vero Xinjiang secondo gli ambasciatori stranieri in Cina

“Il Xinjiang che abbiamo visto è completamente diverso da quello descritto dai media occidentali”. Giorni fa, Martin Charles, ambasciatore dominicano in Cina ha concluso a malincuore il suo primo viaggio nel Xinjiang. Nell’arco di cinque giorni, si è recato in diversi luoghi, come Kashgar, Kuqa e Urumqi, insieme con gli altri 24 ambasciatori stranieri in Cina, dove hanno sperimentato di persona non

Fitch Ratings riduce il rating del credito USA:3 segnali di allarme

Il primo agosto Fitch Ratings ha annunciato la riduzione del rating del credito USA da AAA a AA+. I due principali partiti statunitensi si sono accusati a vicenda appena diffusa la notizia: i democratici hanno definito la riduzione del rating del credito "il risultato degli sforzi dei repubblicani per creare una crisi di default", mentre i repubblicani lo hanno attribuito alla cattiva gestione degli affari economici da parte dell'amministrazione Biden.

Incertezza economica nell’Eurozona e crescita poderosa dei BRICS: un’opportunità strategica per l’Italia

La crescita economica dell’eurozona è stata caratterizzata da una contrazione nell’ultimo trimestre dell’anno scorso, da una lieve crescita nei primi tre mesi di quest’anno e da una sostanziale stagnazione nell’ultimo trimestre. Ma la sua recente ripresa è più debole di quella degli Usa e delle economie dei paesi emergenti, a partire dalla Cina.Volendo poi fare un focus sull’Italia si nota una netta

La strategia dell’Indo-Pacifico, Perché gli Stati Uniti promuovono questa strategia?

Profittando di questa strategia, gli Stati Uniti cercano di consolidare la propria posizione di dominanza, aderire all’ideologia delle Guerra Fredda e fomentare il confronto dividendo i campi in base all’ideologia.

"Libro bianco" del Giappone, Cina menzionata in 31 pagine

Il governo giapponese ha recentemente approvato l'edizione 2023 del Libro bianco sulla difesa, in cui si sostiene che il Giappone "sta affrontando il contesto di sicurezza più grave e complesso del dopoguerra" e definisce la Cina come "la più grande sfida strategica senza precedenti". Analizzando la situazione militare di diversi paesi, il libro bianco, nelle sue oltre 500 pagine, dedica 31 pagine alla situazione della Cina. Secondo alcuni media giapponesi, la formulazione della nuova versione del libro bianco è più dura di quella dell'anno scorso in termini di "minaccia cinese".

Il cosiddetto "Taiwan International Solidarity Act": interpretazione volutamente distorta degli Usa

La Camera dei Rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti ha recentemente approvato il cosiddetto “Taiwan International Solidarity Act”, secondo il quale la risoluzione N.2758 delle Nazioni Unite “riconosce solo il governo della Repubblica Popolare Cinese come unico rappresentante legittimo della Cina presso le Nazioni Unite, ma non riguarda la questione della rappresentanza di Taiwan alle Nazioni Unite, né prende posizione sui rapporti tra la Repubblica Popolare Cinese e Taiwan”. Queste affermazioni rappresentano una distorsione della risoluzione dell’Assemblea Generale e una manipolazione dell’opinione pubblica da parte degli Stati Uniti sulla questione di Taiwan.

Perché gli Stati Uniti parlano di "corsa spaziale" tra Cina e Stati Uniti?

Il 27 luglio, ora locale, Bill Nelson, direttore della NASA, ha visitato l'Argentina. Alla conferenza stampa tenutasi a Buenos Aires, capitale dell'Argentina, ha elencato i risultati della Cina nell'esplorazione della Luna e di Marte, sostenendo che c'è stata una "corsa spaziale" tra Cina e Stati Uniti. Questo è un termine da guerra fredda, portato da Nielsen in Argentina, una destinazione popolare

Chengdu fa avverare i sogni

È cominciata ieri, 28 luglio, la 31a edizione dei Giochi Mondiali Universitari, inizialmente prevista per l'estate 2021 ma rinviata per due anni consecutivi a causa della pandemia. Ad ospitare i giovani sportivi da tutto il mondo stavolta è la città di Chengdu, capoluogo della provincia del Sichuan e centro nevralgico della Cina occidentale, che raccoglie il testimone da Napoli a quattro anni di distanza

Per quale motivo gli alti funzionari statunitensi si sono recati nel Pacifico meridionale uno dopo l’altro?

Il 26 luglio, il Segretario di Stato degli Stati Uniti, Antony Blinken, ha partecipato alla cerimonia di apertura della nuova ambasciata degli Stati Uniti a Tonga. Questa è la prima volta che gli Stati Uniti aprono un’ambasciata a Tonga dopo 51 anni di relazioni diplomatiche con il paese. Lo stesso giorno, il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Lloyd Austin, ha visitato la Papua Nuova Guinea.Negli

La guerra di Corea e la salvaguardia degli equilibri internazionali

Il 27 luglio ricorreranno i settant'anni dall'armistizio che pose fine alla Guerra di Corea, un conflitto che interessò l'omonima Penisola tra il 1950 e il 1953. Al netto delle dispute, delle schermaglie e delle intrusioni operate dagli Stati Uniti in Estremo Oriente subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale...

Isole Malvine: la Gran Bretagna deve svegliarsi dal sogno del colonialismo

Recentemente, nella dichiarazione del vertice tra i leader della Comunità di Stati Latinoamericani e dei Caraibi e dell’Unione Europea è stato affrontato il problema della sovranità delle Isole Malvine. Entrambe le parti hanno riconosciuto la risoluzione pacifica della disputa attraverso il dialogo sulla base del rispetto del diritto internazionale.

Gli USA dovrebbero ispirarsi alla saggezza diplomatica di Kissinger

Il 20 luglio, Beijing, al palazzo n.5 della Diaoyutai State Guest House è stato accolto un ospite speciale.Lo stesso giorno, il Presidente cinese Xi Jinping ha incontrato qui l'ex Segretario di Stato USA, Henry Kissinger. Xi Jinping ha accolto questo anziano centenario come "un vecchio amico", esprimendo apprezzamento per il suo storico contributo allo sviluppo delle relazioni sino-americane, che ha

Crescita e trasformazione: i dati del secondo trimestre evidenziano il cambiamento

Il Nationl Bureau of Statistics (NBS) cinese ha rilasciato ad inizio settimana i dati relativi all’economia del secondo trimestre. Il Pil è cresciuto del 6,3% su base annua, mentre la crescita registrata tra aprile e giugno è stata del +0,8%, maggiore delle stime (gli analisti di Reuters avevano previsto un +0,5%) ma minore del 2,2% dei primi tre mesi dell’anno che, comunque, risentiva del rimbalzo

La Cina rimane il motore della crescita globale, ma in che modo ne beneficiano gli investimenti esteri?

Siemens ha investito 1,1 miliardi di yuan in nuovi beni strumentali per realizzare un centro di produzione all'avanguardia per prodotti di automazione industriale a Chengdu. Nel frattempo, BMW ha lanciato un progetto per la produzione di batterie di sesta generazione per auto a Shenyang, sostenuto da un investimento totale di 10 miliardi di yuan. Anche Moderna, la nota azienda farmaceutica statunitense,

L’illusione della de-globalizzazione

È convinzione ampiamente diffusa quella secondo cui viviamo una fase del mondo caratterizzata dalla fine della globalizzazione. Da quando Trump ha avviato la guerra commerciale americana contro la Cina, a marzo 2018, il termine decoupling (con il suo portato politico, ossia l’obbiettivo manifesto di separare completamente l’economia cinese da quella americana) è diventato di uso comune nel dibattito

Gli Usa vogliono ripetere in Ucraina i crimini già commessi contro il popolo laotiano?

Quest’estate, quando gli studenti laotiani prendevano il treno “Lancang” della China-Laos Railway provando la gioia di “vedere il mondo in treno”, probabilmente non hanno pensato che per costruire tale linea ferroviaria, ai costruttori sono stati necessari oltre due anni solo per rimuovere le bombe a grappolo sganciati dagli USA e rimaste inesplose lungo il percorso.

Perché la NATO continua a provocare la Cina?

Il 12 luglio si è concluso a Vilnius il vertice della NATO. Il giorno precedente era stato diramato un comunicato congiunto che menzionava la Cina una decina di volte definendola nuovamente una “sfida sistematica” per la sicurezza euro-atlantica.Secondo il programma dalla NATO, il vertice avrebbe dovuto discutere principalmente della situazione ucraina e della partecipazione di altri membri al Patto

I tentacoli della Nato puntano sull’Asia-Pacifico e sulla Cina

Un vertice senza precedenti per sancire ufficiosamente l’espansione della Nato verso Oriente e mettere la Cina nel mirino. A Vilnius, in Lituania, l’11 e il 12 luglio è andato in scena un summit dell’Alleanza atlantica in versione allargata, che ha visto riunirsi i leader dei 31 Paesi membri dell’Organizzazione insieme a quelli di altri quattro Stati alleati ma esterni: Australia, Nuova Zelanda, Giappone

Vuole sopravvivere distruggendo la regione dell’Asia-Pacifico? La NATO ha fatto male i suoi calcoli

Dall’11 luglio, ora locale, il Vertice della NATO si sta svolgendo in Lituania. Oltre al tema centrale della situazione in Ucraina, i leader di Giappone, Corea del Sud, Australia e Nuova Zelanda hanno partecipato per il secondo anno consecutivo all’incontro, che ha nuovamente acceso la questione dell’integrazione Asia-Pacifico della NATO. Secondo i media giapponesi, a causa dell’opposizione francese

Perché alcuni paesi occidentali sono così "tranquilli" riguardo a piano di sversamento del Giappone?

Il 10 luglio ha segnato quasi una settimana da quando l'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA) ha pubblicato il rapporto di valutazione sullo scarico in mare dell'acqua contaminata dal nucleare di Fukushima. Dopo la pubblicazione di tale rapporto, il Dipartimento di Stato americano ha rilasciato una dichiarazione in cui esprimeva "apprezzamento", mentre i politici occidentali sono rimasti

Scoprire l'essenza della cultura cinese: il discorso di Xi Jinping evidenzia i 5 pilastri utili per capire la Cina

Ad inizio di giugno il presidente cinese Xi Jinping ha partecipato ad alcune iniziative di carattere culturale, su cui vale la pena prestare attenzione. Questo perché ci aiuta essenzialmente a comprendere alcuni degli aspetti peculiari della Cina contemporanea...

Tre punti importanti per gli Usa nella ricerca del "mutuo beneficio e del win-win" con la Cina

Il 9 luglio il segretario al Tesoro degli Stati Uniti, Janet Yellen, ha concluso una visita di quattro giorni in Cina. Durante gli incontri e i colloqui avuti nei giorni scorsi, sia la Cina che gli Stati Uniti hanno espresso l'intenzione di rafforzare la comunicazione e la cooperazione.

Giappone sarà legato alla colonna della vergogna nella storia se insisterà nello scaricare l'acqua contaminata di Fukushima in mare

Il 7 luglio, la Commissione di regolamentazione dell'energia atomica giapponese ha rilasciato il certificato di accettazione dell'impianto di scarico dell'acqua contaminata nucleare di Fukushima alla Tokyo Electric Power Company, il che significa che il governo giapponese ha compiuto un altro passo avanti verso il piano di scarico delle acque contaminate in mare ignorando l’opposizione energetica all’interno

La lettera di risposta del presidente Xi permette al mondo di leggere la Cina attraverso la finestra dell’auditing

“Quando ho sentito che il presidente Xi ci aveva risposto mi sono sentita molto emozionata e felice. Quando tornerò nel mio Paese, metterò in pratica le conoscenze di auditing apprese in Cina e le utilizzerò per la costruzione del mio Paese”. Così si è espressa il 5 luglio Wu Na, una studentessa della classe internazionale di master in auditing della Nanjing Audit University proveniente dal Malawi.

La Shanghai Cooperation Organization risponde così alla "questione dei tempi"

Il 4 luglio, con l'ingresso ufficiale dell'Iran, il numero degli Stati membri della Shanghai Cooperation Organization (SCO) è salito a nove. Questa organizzazione, che si concentra sulla sicurezza, lo sviluppo e la cooperazione, apporta costantemente energia positiva alla pace e alla stabilità della regione eurasiatica e del mondo.Lo stesso giorno, il presidente cinese, Xi Jinping, ha partecipato in

Vertice SCO: come guardare al mondo con una lente diversa

Si è appena concluso il vertice dei capi di stato della SCO, l’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai, con l’approvazione delle risoluzioni finali (inclusa la strategia di sviluppo economico dei paesi SCO fino al 2030). Giunta alla 23ª edizione questa struttura è destinata ad allargarsi significativamente nel tempo, coinvolgendo diversi nuovi paesi. Già oggi pesa per più del 40% della popolazione

Perché il rapporto dell’IAEA non può “imbiancare” il piano giapponese dello scarico delle acque contaminate?

“Non si può eliminare l’ansia delle persone, siamo contrari allo sversamento in mare!”, ha espresso la profonda preoccupazione Terazawa Haruhiko, responsabile dell’Associazione della pesca della prefettura di Miyagi-ken, dopo aver letto la relazione di valutazione dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA) sul problema dello sversamento...

Cosa dimostra il primo utilizzo del RMB da parte dell'Argentina per rimborsare il debito estero?

Il 30 giugno, ora locale, l'Argentina ha ripagato un debito estero di 2,7 miliardi di dollari USA, scaduto in quella stessa giornata, utilizzando i Diritti Speciali di Prelievo (SDR) del Fondo Monetario Internazionale (FMI) in valuta cinese, il Renminbi, come metodo di pagamento...

102 anni di PCC: come la sua capacità di adattamento ha plasmato il successo della Cina

Ad aprile scorso sono ritornato finalmente in Cina dopo la lunga pausa forzata a causa della pandemia. L’occasione, oltre ad essere stata importante sul piano umano e professionale...

In che modo la Cina si relaziona con il mondo? Questa legge chiarisce

Dal 1° luglio è entrata in vigore la legge della Repubblica popolare cinese sulle relazioni estere. Questa è la prima legge di base, programmatica e completa della Repubblica popolare cinese sulle relazioni estere, che fornisce una conformità legale più completa per gli scambi della Cina con il resto del mondo. Il giornale di Singapore Lianhe Zaobao ha citato esperti che affermano che la legge mostra

Il Forum estivo di Davos racconta “una storia della crescita cinese”

Il Forum estivo di Davos tenutosi a Tianjin ha attirato la presenza di oltre 1500 personalità del mondo politico e commerciale provenienti da circa 100 paesi e regioni. Durante l’evento non pochi ospiti presenti hanno definito “debole” l’attuale quadro economico globale. Il Forum, che si svolge intorno al tema “Spirito Imprenditoriale: Forza Motrice dell’economia globale”, attribuisce grande importanza alla “ripresa della crescita”, in dimostrazione alla forte volontà della comunità internazionale.

Com'è il vero Xinjiang? Sentite cosa hanno da dire questi turisti giapponesi

Vedendo le loro condivisioni sui social media, molti netizen giapponesi hanno lasciato messaggi in cui dicevano che il Xinjiang era “completamente diverso” da come alcuni media occidentali lo descrivono, e che non vedevano l’ora di visitare la Cina in futuro...

Il polverone politico non impedisce a Cina ed Europa di raggiungere un consenso sul "no-decoupling"

Il 24 giugno il premier del Consiglio di Stato cinese Li Qiang è ritornato a Beijing dopo le visite in Germania e Francia. Nell’ultima settimana, Li Qiang ha avuto ampi contatti con i politici e gli imprenditori di Germania e Francia e ha sottolineato che lo sviluppo della Cina porta opportunità piuttosto che rischi al mondo. I leader tedeschi e francesi hanno espresso chiara opposizione contro il

GDI e le aspirazioni dei popoli del mondo

Il 24 giugno cade il primo anniversario del Dialogo di Alto Livello per lo Sviluppo Globale, che si tenne a margine del 14° vertice generale dei BRICS. L'incontro, presieduto dal leader cinese Xi Jinping, vide la partecipazione dei vertici politici di diversi Paesi emergenti: oltre ai partner Russia, India, Brasile e Sudafrica, c'erano infatti i capi di Stato o di governo di Algeria, Argentina, Egitto,

Relazioni costruttive tra Cina ed Europa

Dopo quattro giorni trascorsi in Germania per incontrare il Cancelliere Olaf Scholz e alti rappresentanti della comunità imprenditoriale tedesca, il Primo Ministro cinese Li Qiang ha raggiunto la vicina Parigi, per partecipare, tra giovedì e venerdì, al Summit per un Nuovo Patto di Finanziamento Globale, fortemente voluto dal presidente francese Emmanuel Macron.Atterrato nel pomeriggio di mercoledì

[In altre parole] Li Qiang in Germania: un paese diviso, riflesso di un continente spaccato

Li Qiang ha effettuato la sua prima missione in Europa, visitando la Germania ed apprestandosi a volare a Parigi. È un’Europa profondamente diversa da quella che accoglieva la Cina solo alcuni anni fa. I cambiamenti geopolitici hanno modificato lo stato delle cose, ma non gli interessi oggettivi dei singoli paesi. Che oggi sono divisi ed incerti sul da farsi. Si è chiusa la visita del premier cinese

Prove di riavvicinamento tra Cina e Usa

Dopo un anno particolarmente complicato, durante il quale le relazioni sino-statunitensi si sono fortemente deteriorate, l'annunciata visita del Segretario di Stato USA Antony Blinken a Pechino era attesa come una prima...

Il dibattito tenuto a Beijing dimostra che l’Occidente non è il “giudice” dei diritti umani

“La lettera di congratulazioni del presidente Xi riflette una profonda visione e riflessione sullo sviluppo globale dei diritti umani” ha dichiarato Akmal Saidov, primo vicepresidente del Parlamento dell’Uzbekistan durante la sua partecipazione al Forum di alto livello sulla governance globale dei diritti umani a Beijing. Egli ha apprezzato molto le iniziative del presidente Xi Jinping, paragonando

Cina, la vera e propria “parte imparziale” nella questione palestinese

Il 13 giugno, il presidente palestinese Mahmoud Abbas ha iniziato la sua visita di Stato in Cina, che si protrarrà per quattro giorni. Nel pomeriggio del 14 giugno, il presidente cinese Xi Jinping ha tenuto un colloquio con il presidente Abbas, durante il quale è stata annunciata l’istituzione di una partnership strategica tra Cina e Palestina.Durante l’incontro, il capo di Stato cinese ha presentato

Perché Lionel Messi è così popolare in Cina?

Giorni fa, la Nazionale maschile di calcio dell’Argentina è venuta in Cina. Si tratta della sua prima partita all’estero da quando è diventata campione ai Mondiali Qatar 2022, nonché la settima visita di Lionel Messi in Cina. Molti cinesi amano il calcio e la Nazionale maschile di calcio dell’Argentina ha anche molti fan cinesi. Perché Lionel Messi è così popolare in Cina? A ben guardare, ciò è dovuto

Cooperazione Cina-Honduras, un “albero a crescita vigorosa”

L’Honduras è un importante Paese dell’America Centrale, nonché un “nuovo amico” della Cina. Il 26 marzo, la Cina e l’Honduras hanno allacciato relazioni diplomatiche in base al principio di una sola Cina, l’Honduras è diventato il 182° Paese ad aver allacciato relazioni diplomatiche con la Cina. Il 12 giugno, durante l’incontro tra i due capi di Stato, il presidente cinese Xi Jinping ha mostrato grande

Svelato il “complotto nucleare” di Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia

Durante la riunione di giugno del Consiglio dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica tenutasi giorni fa, la cooperazione di sottomarini nucleari tra Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia è stata fermamente osteggiata dalle parti partecipanti. Il rappresentante cinese ha pronunciato un discorso tematico su questo argomento, invitando tutte le parti a promuovere congiuntamente il processo di discussione intergovernativa. I rappresentanti di oltre 20 Paesi, tra cui Russia, Pakistan, Indonesia e Brasile, hanno apprezzato la posizione e la proposta della Cina e hanno lanciato un appello comune per mantenere il sistema internazionale di non proliferazione nucleare e le regole internazionali.

La Cina sta vincendo la lotta contro la desertificazione

Rafforzare la prevenzione e il controllo globale della desertificazione e, di pari passo, promuovere la costruzione di progetti capaci di garantire la sicurezza ecologica nazionale, così da assicurarne uno sviluppo sostenibile. La Cina continua a prestare la massima attenzione alla questione ambientale, e anzi, rilancia il suo impegno cercando di cooperare con altri Paesi in nome della comunità umana

Gli Stati Uniti non possono fermare il ritmo della riconciliazione in Medio Oriente

Dal 6 all’8 giugno, il Segretario di Stato americano Antony Blinken è in visita in Arabia Saudita. Questa è la terza visita in Arabia Saudita di alti funzionari americani in quest’anno, dopo la visita del direttore della CIA William Burnsad ad aprile e quella del consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan a maggio. Perché visitano l’Arabia Saudita così spesso? Reuters ritiene che gli Stati Uniti sperino di stabilizzare le relazioni con l’Arabia Saudita, loro alleato.

Perché la BRI attira sempre più attenzione in America Latina?

In America Latina, l’entusiasmo per la costruzione della BRI con la Cina si fa sempre maggiore. Giorni fa, il ministro dell’Economia argentino Sergio Massa ha effettuato una visita in Cina. I due paesi hanno firmato un piano di cooperazione per la promozione congiunta della costruzione della BRI. Si tratta di un nuovo risultato della cooperazione Cina-Argentina dopo che l’Argentina ha aderito ufficialmente all’iniziativa “Belt & Road” nel febbraio 2022. Le due parti promuoveranno così l’approfondimento delle cooperazioni nei vari settori in modo più concreto.

Non funzionano per la Cina i comportamenti contraddittori degli Stati Uniti

Recentemente, gli Stati Uniti hanno dimostrato di nuovo l’incertezza sulle relazioni con la Cina. Da un lato, il segretario alla Difesa statunitense Lloyd Austin si è comportato in modo aggressivo contro la Cina durante il 20esimo Dialogo Shangri-La

[In altre parole] Giardino botanico nazionale della Cina e politiche ambientali del paese: un'armonia tra uomo e natura

Quest’anno, il Ministero dell’Ecologia e dell’Ambiente cinese ha fissato il tema cinese della Giornata Mondiale dell’Ambiente, proprio il 5 giugno, come “Costruire una società moderna in cui le persone e la natura vivano in armonia”. Il lavoro del governo in materia di salvaguardia dell'ambiente e preservazione della biodiversità ha coperto almeno tre decadi, tra grandi progetti di riforestazione in

Dai cambiamenti climatici uno stimolo a ripensare il modello di sviluppo

Siccità, incendi, alluvioni, innalzamento del livello del mare e collasso climatico sono sempre più fenomeni che impattano direttamente sulla nostra vita. Secondo l’Istat la preoccupazione per i cambiamenti climatici ha fatto un balzo nel 2022, coinvolgendo il 56,7% della popolazione contro il 52,2% dell’anno precedente. Il quinto rapporto sul Clima realizzato dal Gruppo Intergovernativo sul Cambiamento

Iniziano i "veri timori" del mercato mentre il "gioco a nascondersi" degli USA viene sospeso

"Una tregua temporanea, ma è tutt'altro che finita". È quanto ha affermato l'opinione pubblica internazionale il 1° giorno dopo che la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha votato per l'approvazione della legge sul tetto del debito. La legge sospende l'entrata in vigore del tetto del debito fino all'inizio del 2025 e pone limiti alla spesa per gli anni fiscali 2024 e 2025. Ma il problema è

L’affermazione dei “gemelli siamesi” di Musk deve far riflettere i politici di Washington

Dopo tre anni, il CEO di Tesla Elon Musk ha nuovamente messo piede sul suolo cinese e, il 30 maggio, ha incontrato il consigliere di Stato e ministro degli Esteri cinese Qin Gang. Musk ha chiarito che Tesla si oppone al de-coupling e ha usato un’analogia visiva: “gli interessi tra Stati Uniti e Cina sono intrecciati, così come i gemelli siamesi sono inseparabili l'uno dall'altro”. Di fronte alle difficoltà

Di fronte agli esami di sicurezza IAEA, il Giappone deve chiarire cinque questioni

“È sbagliato che il Giappone scarichi le acque contaminate nel mare, ci porterà al disastro.” Con l’avvicinarsi della data di sversamento delle acque radioattive di Fukushima, il residente dell’isola sul Pacifico, Vincent Kelly, è sempre più preoccupato. Si spera che l’IAEA, che sta attualmente eseguendo un’ispezione di lavoro in Giappone, possa condurre un’indagine oggettiva, imparziale e professionale

Come trattare con la Cina? È necessario che la parte statunitense impari dalla saggezza di Kissinger

Kissinger, il Segretario di Stato più discusso della storia degli Stati Uniti, ha appena festeggiato il suo centesimo compleanno. Nel 1971, Kissinger, con gli allora leader di Cina e Stati Uniti, spinse per la normalizzazione delle relazioni tra due Paesi con condizioni nazionali diverse.A distanza di oltre 50 anni, negli ultimi anni l'insistenza degli Stati Uniti...

"Eliminazione dei rischi"? I rischi consistono nel "disaccoppiamento" con la Cina

Secondo un recente sondaggio della Camera di commercio americana in Cina, il 66% delle aziende statunitensi in Cina ha dichiarato che manterrà o aumenterà i propri investimenti in Cina nei prossimi due anni; Secondo un rapporto pubblicato dalla Camera di commercio dell'Unione europea in Cina, quasi il 60% delle aziende intervistate ha dichiarato che "aumenterà moderatamente" o "aumenterà significativamente" la spesa in ambito di ricerca e sviluppo in Cina nei prossimi cinque anni.

Di fronte ai fatti, i pettegolezzi che diffamano il Tibet finiranno per dissiparsi

"La felicità del popolo rappresenta il più grande diritto umano e lo sviluppo rappresenta il punto chiave per raggiungere la felicità del popolo". Ha scritto il 23 maggio il Capo dello Stato cinese Xi Jinping, nel suo messaggio di congratulazioni al "Forum per lo Sviluppo Tibetano della Cina 2023".

Grandi progressi in Tibet nella realizzazione della modernizzazione

Negli anni di più di 40 anni, il tetto del mondo è entrato nell'era ferroviaria ad alta velocità e dell'armonica sostenibilità.ll tetto del mondo è entrato nell'era ferroviaria ad alta velocità e dell'armonica sostenibilità tra uomo e natura.

Il piano giapponese di sversamento delle acque radioattive è destinato a fallire

Durante il recente vertice del G7, a causa dei forti contrasti, la dichiarazione congiunta non includeva espressioni come "accoglie" il piano del Giappone di sversamento al mare delle acque radioattive, ma ha dichiarato solo di "sostenere l'AIEA nel condurre un'indagine indipendente".

Il mondo ha bisogno di più “contributi Cina-Asia centrale”

Venerdì 19 maggio, si è tenuto con successo a Xi’an, punto di partenza dell’antica Via della seta, nella provincia dello Shaanxi, il primo Summit Cina-Asia centrale. Il presidente cinese Xi Jinping ha presieduto il vertice e ha pronunciato un discorso programmatico, sottolineando che il mondo ha bisogno di un’Asia centrale stabile, prospera, armoniosa e connessa,lanciando un’iniziativa di “quattro

I pericoli dello sversamento delle acque radioattive

Il 17 marzo scorso, a dodici anni dal drammatico incidente all'impianto nucleare di Dai-ichi, il governo giapponese ha attivato le apparecchiature specializzate per lo sversamento nell'Oceano Pacifico delle acque reflue radioattive accumulate, malgrado le forti proteste sia in patria che all'estero. In tutto, entro quest'anno, è previsto il rilascio in mare di 1,3 milioni di tonnellate di acque contaminate.Sin

Xi Jinping a Xi’an: il contributo dell’Asia centrale alla pace mondiale

Il Summit di Xi’an, con il discorso del presidente cinese, è entrato nel vivo. Nasce una piattaforma permanente di dialogo e cooperazione economica che integrerà un’area del mondo strategica per posizione e riserve naturali. Preservare la pace in quest’area significa contribuire alla pace mondiale.

Giornata dei musei: il potere della cultura

Oggi, 18 maggio, è la Giornata Internazionale dei Musei. La 47esima edizione dell'International Council of Museum ha come tema principale “La sostenibilità, il benessere e i musei”. A partire dall'edizione 2020, la Giornata Internazionale dei Musei sostiene diversi tra gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030.Il Gravity Art Museum è un museo nato recentemente grazie a una operazione di

Cina-Asia centrale: una nuova era di collaborazione per l'integrazione regionale e la sicurezza

Il 18 e 19 maggio si terrà a Xi’an il primo Summit Cina-Asia centrale. Sarà un vertice di capi di stato di un’area del mondo sempre più strategica ed impegnata a dare stabilità alla regione. È un nuovo tassello di una strategica cinese che spinge per l’integrazione della regione, ma anche per svolgere un ruolo stabilizzatore a livello globale.

La “coercizione economica” è un’invenzione degli Stati Uniti

Nel corso di una recente riunione dei ministri delle Finanze e governatori delle banche centrali del G7, la segretaria al Tesoro Usa, Janet Yellen, ha chiesto agli alleati di adottare "un'azione coordinata" contro la cosiddetta "coercizione economica" della Cina. Questa è la retorica di un ladro che definisce ladri gli altri.Il concetto di “coercizione” nei rapporti internazionali è stato inventato

L’intento degli Usa di “contenere la Cina attraverso Taiwan” è destinato a fallire

Giorni fa, il segretario di Stato americano Antony Blinken in una dichiarazione “ha incoraggiato energicamente” l’Oms a invitare Taiwan a partecipare all’assemblea dell’Oms in veste di osservatore. Si tratta di un’altra piccola mossa fatta dagli Usa nei riguardi della questione di Taiwan, che costituisce uno dei più importanti interessi della Cina. Il principio di una sola Cina gode del consenso universale

Chi sta violando le regole internazionali?

Recentemente alcuni media nipponici hanno riportato che l’eminente vertice di G7 che si terrà in Giappone chiederà alla Cina di “rispettare” le regole internazionali, il che ha confuso l’intera comunità internazionale: quali sono le regole internazionali secondo loro? Come peggiori studenti di osservazione delle regole internazionali, alcuni Paesi occidentali sono nella posizione di condannare la

Perché il lavoro minorile è ancora diffuso negli Stati Uniti dopo più di duecento anni?

Secondo il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti, nel 2022 milioni di adolescenti negli Usa sono stati impiegati nei settori dell’agricoltura, della ristorazione, della vendita al dettaglio, dell’intrattenimento e dell’edilizia, la maggior parte dei quali sono immigrati. Reuters riporta che il lavoro minorile impiegato illegalmente negli Stati Uniti è aumentato di quasi il 70% dal 2018.Negli Stati

L’e-commerce contribuisce significativamente alla forte crescita dell’export italiano verso la Cina, una cosa molto positiva per le PMI

Dagli ultimi dati pubblicati dall’ISTAT emerge che nello scorso mese di marzo l’esportazione del Made in Italy verso la Cina ha registrato una crescita tendenziale del 26,3%. Nel 2022 complessivamente un euro su tre del commercio italiano verso la Cina è stato realizzato grazie ai portali di vendita digitale. I dati di questa ricerca sono stati presentati da Sda Bocconi il 9 maggio a Milano alla presenza di 500 aziende, con un’analisi sulle esportazioni italiane verso il mercato cinese.

Quali sono i forti impulsi al commercio estero cinese?

I dati diffusi dall’Amministrazione generale delle dogane cinesi il 9 maggio hanno mostrato che le esportazioni cinesi ad aprile sono state pari a 2,02 trilioni di RMB, con un aumento del 16,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Dopo la decisa crescita delle esportazioni a marzo, i dati sulle esportazioni di aprile hanno nuovamente superato le aspettative. Secondo l’Associated Press,

Il Medio Oriente è ancora una volta uscito dal “copione americano”

Dopo 12 anni di isolamento, il 7 maggio la Siria è finalmente tornata a far parte della Lega degli Stati Arabi. Questo evento è visto come un’altra pietra miliare nel processo di riconciliazione del Medio Oriente, dopo la stretta di mano tra Arabia Saudita e Iran a Beijing.Il riavvicinamento saudita-iraniano, mediato dalla Cina, ha facilitato direttamente il ritorno della Siria nella Lega Araba. Poiché

L’export italiano vola, grazie alla Cina

I dati forniti dall’ISTAT registrano una crescita sostenuta dell’export italiano verso i paesi extra Ue. Da sola, la Cina gioca il ruolo da leone, assorbendo i prodotti del made in Italy. Contemporaneamente si regista un calo delle importazioni italiane. Non una semplice coincidenza o il frutto delle sole leggi di mercato.I dati dell’export italiano degli ultimi mesi stanno registrando livelli record.

Scoprite come l’“impero degli hacker” può fare del male

Recentemente, il National Computer Virus Emergency Response Center (NCERT) della Cina e la Società 360 hanno pubblicato un rapporto investigativo basato su numerosi fatti che hanno rivelato che la CIA ha raccolto informazioni su governi, aziende e cittadini stranieri, e ha portato avanti segretamente “evoluzioni pacifiche” e “rivoluzioni colorate” in tutto il mondo, continuando a svolgere attività

La popolarità delle vacanze del Primo Maggio testimonia la forza dell’economia cinese

Secondo i dati ufficiali della Cina, durante la festività del Primo Maggio di quest’anno il totale dei turisti in viaggio nazionali della Cina ha raggiunto quota 274 milioni, con un aumento del 70,83% rispetto all’anno precedente, e le entrate del turismo nazionale sono state di 148,056 miliardi di yuan, con un aumento del 128,90% rispetto all’anno scorso. Secondo i dati di una piattaforma di e-commerce,

Altro che decoupling: l'Expo di Canton racconta un'altra storia

Suddivisa in tre fasi temporali, ravvicinate tra loro, la 133a edizione della storica Fiera di Canton (Guangzhou), oggi nota anche con il nome di China Import and Export Fair, si concluderà il prossimo 5 maggio.

La Cina e il mondo del lavoro

Il cambiamento delle professionalità e il problema dell’occupazione sono aspetti fondamentali delle nostre società e devono essere discussi ampiamente nel mondo. Lo scorso anno, il Ministero delle Risorse Umane e della Sicurezza Sociale Cinese ha ufficialmente pubblicato la nuova versione del Dizionario di Classificazione Professionale, cancellando 10 figure lavorative ormai estinte ed includendo ben

Cina e la crisi ucraina: un’altra diplomazia è possibile

La Cina continua inesorabilmente la sua opera diplomatica internazionale avendo come stella polare la risoluzione dei conflitti, la pacificazione delle relazioni internazionali e la stabilizzazione regionale. E’ in questo quadro che va inserita la telefonata intercorsa tra i presidenti Xi e Zelensky.Si tratta dello stesso approccio perpetuato in Medio Oriente, al fine di mediare la storica riappacificazione

Non lasciare che Okinawa si riduca di nuovo a campo di battaglia

Alle prime ore del 26 aprile molti residenti nella prefettura di Okinawa, in Giappone, hanno scoperto che un gran numero di membri e veicoli del corpo di autodifesa si sono riversati in molti porti e strade locali perché il governo giapponese ha annunciato che sarebbero stati schierati sul luogo alcune postazioni missilistiche "PAC-3”. Lo stesso giorno, la prefettura di Okinawa ha anche effettuato

“Prima spara, poi parla”. In quale loop strano si trovano gli Stati Uniti?

Aprire una porta sbagliata, prendere una strada sbagliata, oppure salire su una macchina sbagliata, tutti questi errori involontari possono causare incidenti mortali negli Stati Uniti. Secondo il rapporto di “USA Today”, gli incidenti d’omicidio colposo da arma da fuoco hanno portato varie conseguenze tragiche negli Stati Uniti per decenni. Oggi gli americani sono attanagliati da un profondo senso

Collaborazione nell'aerospazio: un'opportunità per l'umanità

Sette anni fa, il governo cinese decise di fissare il 24 aprile come giornata nazionale dello spazio. Non si tratta di una data casuale ma della ricorrenza del lancio in orbita del primo satellite, il Dongfanghong-1, avvenuto esattamente il 24 aprile 1970. Quest'anno, in particolare, la giornata cinese dello spazio segna anche il trentesimo anniversario dall'istituzione dell'Amministrazione Spaziale

Un nuovo slancio per l’economia cinese

I dati pubblicati qualche giorno fa dall’Ufficio Nazionale di Statistica ci dicono che l'economia cinese è cresciuta del 4,5% nel primo trimestre dell'anno - totalizzando un PIL pari a circa 3.776 miliardi di euro - in linea con l'obiettivo per l'intero 2023 fissato a gennaio dal governo...

La ripresa cooperazione e le visite internazionali

Tanto è bastato per far innervosire gli alleati europei che, tuttavia, continuano a ricercare, con rarissime eccezioni, rapporti sempre più stretti con la Cina, come mostrato dalla successiva visita a Pechino del ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock...

Perché “andare in Cina” sta diventando il consenso di un numero sempre maggiore di aziende straniere

Secondo i dati recentemente diffusi dal Ministero del Commercio cinese, nel primo trimestre l’utilizzo effettivo di investimenti stranieri nel Paese è stato di 408,45 miliardi di RMB, con un aumento del 4,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Sono state fondate più di 10.000 nuove imprese ad investimento straniero, con un aumento del 25,5% su base annua. “Andare in Cina” sta diventando

Popolazione cinese superata da quella indiana, Occidente cerca di sfruttare ancora una volta la questione

Il 19 aprile il Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione ha pubblicato il suo “Rapporto sullo stato della popolazione mondiale 2023”, prevedendo che l’India supererà la Cina come paese più popoloso del mondo entro la metà dell’anno. “Il ‘centro di gravità’ del mondo si sposta”, “grandi cambiamenti nell’ordine globale”, “gli svantaggi demografici rendono più difficile per la Cina raggiungere i suoi

Cina: perché la performance economica del primo trimestre ha superato le previsioni?

Il 18 aprile le autorità cinesi hanno reso pubblici i dati dell’economia nazionale del primo trimestre del 2023.I calcoli preliminari hanno dimostrato che nei primi 3 mesi, il PIL cinese ha raggiunto 28499,7 miliardi di Yuan, con un aumento del 4,5% rispetto allo stesso periodo del 2022 secondo quanto calcolato sulla base di prezzi costanti.Sin dall’inizio di quest’anno, in USA e in Europa c’è stato

Diversi alti funzionari statunitensi visitano l’Argentina, perché parlano sempre della Cina?

“Il Comandante del Comando Sud degli Stati Uniti in visita in Argentina Laura Richardson ha incontrato i funzionari argentini per parlare sorprendentemente dell’influenza della Cina nella regione latinoamericana”. Questa è stata la valutazione dei media argentini sui colloqui USA-Argentina tenutisi il 17 ora locale. In precedenza, anche il vicesegretario permanente di Stato americano Wendy Sherman

Cina e Brasile: svilupperanno il nuovo futuro basandosi sull’amicizia storica

“I leader di Cina e Brasile fanno la storia”, “Il viaggio di Luiz Inacio Lula da Silva in Cina ha aperto una porta a nuove opportunità per il Brasile” e “Dopo l’incontro con il presidente Xi Jinping, la valigia del presidente Luiz Inacio Lula da Silva si è riempita di vari accordi bilaterali e piani di cooperazione” ... I media e vari settori brasiliani hanno dato valutazioni positive sulla visita

Perché gli imprenditori stranieri sono ottimisti sulla Cina?

La terza edizione della China International Consumer Products Expo (CICPE), tenutosi dal 10 al 15 aprile, è stata la prima grande fiera internazionale organizzata in Cina dopo la transizione stabile e ordinata verso la nuova fase di prevenzione e controllo dell’epidemia. L’evento ha attirato la partecipazione di oltre 4000 beni di consumo da una sessantina di paesi e regioni in tutto il mondo. Attualmente,

[In altre parole] Dalla fiera di Hainan agli investimenti esteri: l’apertura cinese

Si è aperta ad Haikou, nell’isola cinese di Hainan la terza edizione della China International Consumer Products Expo (CICPE), di cui l’Italia è il paese ospite d’onore. Si tratta della più importante fiera cinese sui prodotti di consumo...

Da dove viene la forza trainante del commercio estero della Cina?

Il 13 aprile, secondo i dati rilasciati dall’Amministrazione generale delle dogane della Cina, l’esportazione totale di veicoli elettrici per passeggeri, batterie al litio e celle solari nel primo trimestre di quest’anno è aumentata del 66,9%, contribuendo con 2 punti percentuali al tasso di crescita generale delle esportazioni. Questi settori sono diventati una nuova forza trainante.

Fuga di notizie, come possono gli Usa spiegarla ai loro alleati?

“Con amici come gli Stati Uniti, chi ha bisogno di nemici?” queste parole di Tusk, l’ex presidente del Consiglio europeo, sono state confermate ancora una volta dall’ultima “fuga di notizie” dagli Stati Uniti.

Nuova stretta di mano tra i due più grandi paesi in via di sviluppo dell’emisfero orientale e occidentale

La Cina e il Brasile distano circa 18.800 chilometri e sono rispettivamente il più grande paese in via di sviluppo nell’emisfero orientale e in quello occidentale. Con l’imminente visita del presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva in Cina dal 12 aprile, le due potenze emergenti separate dagli oceani si stringeranno di nuovo la mano.

Un mese dopo l’incontro tra Arabia Saudita e Iran a Beijing, grandi cambiamenti si sono verificati in Medio Oriente

Il 10 aprile è già passato un mese dall’incontro tra i leader di Arabia Saudita e Iran a Beijing. In questo periodo, quasi ogni giorno ci sono state buone notizie o nuovi progressi in Medio Oriente. Visite, saluti e incontri, in Medio Oriente è apparsa una “tendenza alla riconciliazione”

Emmanuel Macron: c’è tanto da fare insieme tra Cina e Francia

“C’è tanto da fare insieme. Viva l’amicizia tra Francia e Cina!” il 7 aprile, il presidente francese Emmanuel Macron ha publicato un twitter in cinese, inglese e francese, condividendo la sua visita in Cina appena conclusa. Si tratta della sua terza visita in Cina sin dalla sua assunzione dell’incarico di presidente francese. Dal 5 al 7 aprile, il presidente cinese Xi Jinping e il presidente francese

[In altre parole] L’ennesima, irresponsabile, provocazione su Taiwan

L’ambiguità strategica statunitense verso la provincia cinese di Taiwan conferma la natura aggressiva ed irresponsabile di Washington. Il viaggio negli Stati Uniti, tutt'ora in corso, della governatrice taiwanese Tsai Ing-wen ha inevitabilmente scatenato la reazione di Pechino, che ha deciso di lanciare una speciale operazione congiunta di pattugliamento e ispezione nella parte centrale e settentrionale

[In altre parole] La visita di Macron in Cina: una missione ad alta valenza

La visita del capo dell’Eliseo è cruciale perché rafforza coloro che lavorano per il dialogo, contro le spinte belliciste ed ultra atlantiste. Per questa ragione, la sua visita è importante sia per la Francia che per gli equilibri europei.

[In altre parole] Pechino: L’Europa brucia e affonda, Macron e von der Leyen corrono ai ripari

Due rappresentanti dell’alta borghesia francotedesca sono a Pechino perché la situazione in Europa è ormai insostenibile, insopportabile. Il presidente francese Emmanuel Macron, già banchiere d’affari di Rothschild, è partito per la Repubblica Popolare con la Francia letteralmente in fiamme e le proteste che dilagano.

Lo “spettacolo politico” della collusione Usa-Taiwan sarà contrastato con fermezza

Il 6 aprile, durante il suo “transito” negli Stati Uniti, Tsai Ing-wen, leader della regione cinese di Taiwan, ha avuto un incontro con Kevin McCarthy, presidente della Camera dei Rappresentanti statunitense

Il Regno Unito non deve ignorare la questione della sovranità sulle Isole di Malvinas

Il 2 aprile il mazzo composto da 41 fiori bianchi è apparso nelle piazze centrali delle diverse città di tutta l'Argentina.

[In altre parole] Una nuova ondata di ingerenza americana su Taiwan?

Che l'ombra di Washington non si sia mai allontanata da Taiwan, nemmeno dopo la Risoluzione ONU 2758 del 1971 e i tre comunicati congiunti Cina-USA (1972, 1978, 1982), è cosa risaputa. Malgrado gli impegni assunti, rispettivamente, dai presidenti americani Richard Nixon, Jimmy Carter e Ronald Reagan, il cordone ombelicale che ha legato per un trentennio gli Stati Uniti a Taiwan, dal 1949 al 1979, sulla

Dal Forum di Bo’ao, il mondo ha visto una cosa preziosa

La conferenza annuale del Forum Bo’ao per l’Asia dal 28 al 31 marzo ha attirato oltre 1.500 rappresentanti del mondo politico, commerciale e dei think-tank provenienti da più di 50 paesi e regioni. Il tema della riunione di quest’anno è “Un mondo incerto: unità e cooperazione per rispondere alle sfide, apertura e inclusione per promuovere lo sviluppo”, che ha un significato molto realistico e riflette l’urgente desiderio di certezza del mondo.

Il mondo non ha bisogno di un cosiddetto “Summit per la democrazia” che crea contrapposizione

Dal 29 al 30 marzo, si terrà la seconda edizione del “Summit per la democrazia” organizzato dagli Stati Uniti. Mentre il mondo sta affrontando dei cambiamenti, il cosiddetto “Summit per la democrazia” è ancora impegnato in politiche di cerchie ristrette e contrapposizioni per creare nuovi scontri in nome della “democrazia”. Il summit calpesta lo spirito della democrazia, e il mondo non ne ha bisogno.

[In altre parole] La propaganda “umanitaria” e “democratica” degli Stati Uniti

Lo scorso 27 febbraio si aperta a Ginevra, in Svizzera, la 52a sessione del Consiglio dei Diritti Umani dell'ONU che si protrarrà sino al prossimo 4 aprile. Si tratta del primo appuntamento (febbraio/marzo) del 2023, che prevede, come di consueto, altre due sessioni (giugno/luglio e settembre/ottobre).

I diritti umani in stile statunitense sono già un “incubo negli Stati Uniti”

La mattina del 27 marzo, si è verificata una sparatoria in una scuola elementare di Nashville, Tennessee, nella quale sono stati uccisi 3 bambini innocenti di 9 anni e 3 adulti.Le sparatorie sono ormai un incubo degli Stati Uniti. Oggi (28 marzo), la Cina ha pubblicato il “Rapporto 2022 sulle violazioni dei diritti umani degli Stati Uniti”, nel quale viene svelata la verità per il mondo.Attraverso

L’allacciamento di relazioni diplomatiche Cina-Honduras dimostra giustezza adesione principio “una sola Cina”

Dopo l’annuncio della rottura delle “relazioni diplomatiche” con le autorità di Taiwan, il 26 marzo l’Honduras ha ufficializzato l’allacciamento di relazioni diplomatiche con la Repubblica Popolare Cinese. Sono finora 182 i Paesi nel mondo che intrattengono relazioni diplomatiche con la Cina

Cina: le diffamazioni americane riflettono le loro assurdità e ansie

Recentemente, gli Usa hanno nuovamente ripreso le “indagini politiche” sull’origine del coronavirus, con l’intento di diffamare la Cina. Questa non è la prima volta. Recentemente, i dipartimenti governativi, i politici e i media statunitensi hanno collaborato tra di loro per “giustificare” le indagini. Ad iniziare è stato il Washington Post che ha citato un rapporto confidenziale del Dipartimento dell’Energia

L’intelligence americana ha nuovamente manipolato la verità? Il sabotaggio del Nord Stream deve essere oggetto di indagine approfondita

l 22 marzo il giornalista investigativo statunitense, Seymour Hersh, ha pubblicato un nuovo post sui social media affermando che le notizie riguardanti il presunto coinvolgimento di un gruppo "pro-Ucraina" nel sabotaggio del gasdotto "Nord Stream" erano false. Queste false notizie sarebbero state create e diffuse dai servizi segreti degli Stati Uniti per nascondere la verità sul fatto.Se le ultime

[In altre parole] Vertice Xi-Putin: economia, diplomazia e politica

L’attesa visita di stato del presidente cinese a Mosca, appena conclusa, avviene dopo un’intensa attività da parte della diplomazia cinese. Il viaggio di Wang Yi in Europa, l’accordo trilaterale con Arabia Saudita ed Iran, il lancio dell’iniziativa per la sicurezza globale prima e quella per la civilizzazione...

La cooperazione strategica tra Cina e Russia è fondamentale per il mondo

Il 22 marzo, ora locale, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha terminato la sua visita di Stato in Russia. I frutti della visita testimoniano lo storico “viaggio di amicizia, cooperazione e pace”. Questa è la prima visita di Xi Jinping in Russia da quando è stato rieletto presidente della Repubblica Popolare Cinese, ed è anche la sua nona visita in Russia come capo dello Stato. I due leader hanno tenuto

[In altre parole] Dialogo, rispetto e sviluppo nel vertice di Mosca

Rafforzare la cooperazione tra Russia e Cina per aumentare sinergie e complementarietà economiche in tutti i settori, riformare il sistema internazionale e, al tempo stesso, trovare una soluzione alla crisi ucraina. Sono questi i principali obiettivi comuni emersi dal 40esimo incontro ufficiale andato in scena a Mosca tra Vladimir Putin e Xi Jinping...

Relazioni Cina-Russia hanno interpretato la soluzione giusta della coesistenza tra i Paesi

Il pomeriggio del 20 marzo, il presidente cinese Xi Jinping è giunto a Mosca con un volo speciale, iniziando la sua visita di Stato nel Paese. Nel suo discorso scritto pronunciato dopo l’arrivo all’aeroporto Vnukovo di Mosca, il presidente Xi Jinping ha espresso il suo auspicio di procedere ad un approfondito scambio di opinioni con il Presidente Putin sullo stato delle relazioni bilaterali e sulle

[In altre parole] 20 anni dopo: l'impatto della guerra in Iraq in tutto il mondo

Dopo venti anni, bisogna prendere atto del fatto che la guerra in Iraq non è ancora finita. Figlia dell’unipolarismo, le cui storture giungono fino a noi e condizionano il mondo contemporaneo, quella fase è stata messa in crisi dal protagonismo del così detto sud globale e, soprattutto, dall’ascesa pacifica cinese. La cui iniziativa diplomatica è l’alleato fondamentale di chi, ancora oggi, si batte

[In altre parole] A vent’anni dallo scoppio della guerra contro l’Iraq

Il 19 marzo 2003 cominciava l'invasione statunitense dell'Iraq, un'operazione militare massiccia e devastante, chiamata grottescamente Iraqi Freedom, che avrebbe aperto un conflitto durato oltre otto anni, sino al completamento del ritiro delle truppe il 18 dicembre 2011, provocando - direttamente o indirettamente - centinaia di migliaia di vittime civili: le cifre sono tutt'ora incerte ma vanno dal

[In altre parole] SVB e l’economia di carta dell’Occidente, Usa in testa

Il fallimento della Silicon Valley Bank (SVB), la sedicesima banca più grande degli Stati Uniti, ha riportato le lancette indietro nel tempo a quel lontano 15 settembre 2008. Quando Lehman Brothers, la quarta banca d’affari statunitense, crollò sotto il peso di una lunga stagione di deregolamentazione finanziaria (caratterizzatasi dalla spinta combinata ad accrescere la leva finanziaria, a minimizzare

La soluzione della Cina alle "questioni della modernizzazione"

Il 15 marzo, a Beijing, Xi Jinping, segretario generale del Comitato centrale del Partito comunista cinese e capo dello Stato, ha partecipato al dialogo di alto livello tra il Partito comunista cinese e i partiti politici mondiali e ha tenuto un discorso programmatico. Xi Jinping ha esposto sistematicamente la comprensione del Partito Comunista Cinese sull'esplorazione della via per la modernizzazione,

[In altre parole] Coesistenza pacifica- Comunità umana della sicurezza

La comunità umana dal futuro condiviso proposta dalla Cina promuove anche la coesistenza pacifica di tutti i Paesi. La diplomazia cinese nella nuova era propone l'instaurazione di relazioni internazionali win-win, e rigetta il paradigma dello scontro di civiltà. Partendo da questo, è necessario creare un nuovo quadro diplomatico, in cui gli Stati condividono - assieme allo sviluppo economico, gli scambi

[In altre parole] Diplomazia del dialogo e governance globale

Il riavvicinamento diplomatico tra Arabia Saudita e Iran ha mostrato il contributo che può dare la Cina nella promozione della sicurezza globale, ed ha confermato come le innumerevoli tensioni internazionali – anche le più aspre – possano essere risolte mediante la promozione del dialogo e della diplomazia.

Siate vigili! Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia sono un passo più vicini all’apertura del “Vaso di Pandora”

Il 13 marzo, ora locale, i leader di Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia si sono incontrati e hanno annunciato il progetto di dotare l’Australia di sottomarini nucleari. Secondo la dichiarazione congiunta tripartita, gli Stati Uniti venderanno tre sottomarini nucleari di classe Virginia all’Australia all’inizio della terza decade di questo secolo, e potrebbero seguirne altri due. I tre paesi intendono

Le “due sessioni” portano al mondo il calore della primavera

Il 13 marzo si è conclusa a Beijing la prima sessione della 14esima Assemblea Popolare Nazionale, nel corso della quale il capo di Stato cinese Xi Jinping ha pronunciato un importante discorso. Nel suo intervento il presidente ha sottolineato che nel nuovo percorso di edificazione di un Paese potente e di rinascita della nazione, sarà necessario promuovere senza riserve uno sviluppo di alta qualità,

Due sessioni, una finestra per comprendere la democrazia nel suo intero processo

Con più di 1,4 miliardi di persone in Cina, che rappresentano quasi un quinto della popolazione mondiale, come è possibile esprimere, unire e mettere in pratica la volontà di così tanti cittadini? La Cina ha trovato la soluzione nella “democrazia nel suo l’intero processo”.

[In altre parole] Il Ministro Qin Gang illustra le priorità della Cina in politica estera ed il piano di modernizzazione

Il capo della diplomazia cinese non nasconde le accresciute difficoltà del contesto internazionale. Ma proprio le profonde trasformazioni degli ultimi anni sono un monito per una riflessione più generale sul futuro del mondo. Lo sanno bene i paesi del sud globale, con l’accresciuto interesse alla modernizzazione della Cina, ma anche i paesi europei: mai come oggi chiamati ad interrogarsi profondamente

Report 2023: obiettivi economici ambiziosi in un contesto di incertezza globale

Il massimo organo legislativo cinese, l’Assemblea popolare nazionale, ha aperto i lavori della sua riunione annuale domenica, con la relazione del premier Li Keqiang, che ha letto il rapporto sul lavoro del governo.

Cina, promuovere la modernizzazione con caratteristiche cinesi e condividere con il mondo le opportunità di sviluppo

Le Due Sessioni di quest’anno, le prime dopo il XX Congresso Nazionale del Partito Comunista Cinese, hanno attirato molta attenzione per il modo con cui progredirà la modernizzazione con caratteristiche cinesi. Il rapporto di lavoro del governo cinese del 2023 sottolinea la necessità di continuare a progredire mantenendo la stabilità, di promuovere una ripresa economica complessiva e di ottenere un effettivo miglioramento della qualità e una crescita ragionevole della quantità. Inoltre, nel rapporto sono stati pubblicati gli obiettivi previsti per lo sviluppo cinese nell’anno 2023. In un contesto di crescente pressione al ribasso dell'economia globale, questo rapporto infonde fiducia nel mondo.

Sostenere fermamente la legittima rivendicazione dell’Argentina per la sovranità delle Isole Malvine

Il 2 marzo, ora locale, il ministro degli Esteri argentino Santiago Cafiero ha dichiarato che la parte argentina aveva formalmente informato la parte britannica durante l’incontro dei ministri degli Esteri del G20 e ha deciso di porre fine all’ “Accordo Foradori-Duncan” raggiunto tra i due paesi nel 2016 sulla disputa sulle Isole Malvine (Malvine). Ha anche proposto alla parte britannica di riprendere

Perché il cosìdetto “faro dei diritti umani” non si prende cura dei bambini lavoratori in difficoltà negli Usa?

I bambini sono la speranza e il futuro del mondo. Tuttavia, il rapporto congiunto pubblicato dall’Organizzazione internazionale del lavoro e dal Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia all’inizio di marzo mostra che il problema della povertà infantile è ancora rilevante e invita tutti i paesi a rafforzare la protezione dei bambini. Gli Stati Uniti, che si vantano di essere un “faro dei diritti umani”,

Osservatori europei valutano altamente il Documento di posizione della Cina sulla risoluzione politica della crisi in Ucraina

In occasione del primo anniversario dell’escalation della crisi in ucraina, il ministero degli Esteri cinese ha pubblicato il 24 febbraio scorso il Documento di posizione della Cina sulla risoluzione politica della crisi in Ucraina, nei confronti del quale recentemente gli esperti politologi di vari paesi europei hanno via via dato la loro valutazione positiva.

Dentro la Doppia Sessione: decodificare l'evento politico più importante della Cina

Da domani inizierà in Cina la Doppia Sessione. Le parole chiave che emergeranno saranno fondamentali per comprendere la rotta che il governo cinese ha deciso di intraprendere. Da chi è composta l’Assemblea Popolare Nazionale? E la Conferenza Consultiva Politica del Popolo cinese? Uno sguardo dal di dentro per decodificare cosa ci aspetta. Lo scorso 24 febbraio, con l’elezione dei 2.977 deputati all’Assemblea

Per la 63esima volta gli Stati Uniti combinano un pasticcio all’OMC!

Nella riunione ordinaria dell’Organo di risoluzione delle controversie dell’OMC (DSB) del 27 febbraio, gli Stati Uniti hanno nuovamente abusato del loro “potere di veto” respingendo la proposta di avviare il processo di selezione dei nuovi giudici dell’Organo d’appello. Questa proposta è stata presentata congiuntamente da 127 membri dell’Organizzazione, ma è stata bloccata per la 63ªvolta. Parlando

Volete che tutto il mondo paghi per le vostre scelte? Japan Credit è andato in bancarotta

“12 anni sono sufficienti a ripristinare la fiducia perduta della gente?” Questa è la domanda sollevata da un recente rapporto sulla Fuji News Network del Giappone 12 anni dopo l’incidente nucleare di Fukushima. La realtà dimostra che il governo giapponese non solo ha fallito nel salvare il cuore del popolo, ma ha anche corso selvaggiamente sulla strada della rottura della fede. Due anni fa, ad aprile,

[In altre parole] Coesistenza pacifica - Comunità culturale condivisa

Tra le principali declinazioni del concetto di comunità umana dal futuro condiviso c'è indubbiamente quella relativa agli scambi culturali e people-to-people. Si tratta di un paradigma di sviluppo delle relazioni internazionali non certo nuovo per la Cina Popolare, ma forte di una consapevolezza più solida.

[In altre parole] Sulla Comunità dal futuro condiviso

Maggio 2017, Pechino ospita il primo Forum Internazionale sulla BRI aprendo le porte alla partecipazione dei leader di 29 paesi. L’obiettivo principale è quello di riformare la governance globale sulla base dei principi di sviluppo condiviso, parità di trattamento tra le nazioni, apprendimento, apertura e tolleranza reciproca. Ѐ proprio in questa occasione che il presidente Xi elaborò, nel suo discorso,

[In altre parole] Distruzione dei gasdotti baltici: un crimine annunciato

26 settembre 2022: le esplosioni provocate in precisi punti del Nord Stream 1 e del Nord Stream 2, nelle acque della zona economica esclusiva della Danimarca, hanno colpito al cuore la sicurezza energetica europea.

Necessario condurre indagine obiettiva e imparziale sull’incidente al “Nord Stream”

Su richiesta della Russia, il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha recentemente tenuto un dibattito aperto sull’esplosione del gasdotto “Nord Stream”. I membri del Consiglio hanno illustrato le proprie posizioni. La parte cinese ha affermato che condurre un’indagine obiettiva, imparziale e professionale su questo incidente è strettamente legata agli interessi e alle preoccupazioni di ogni Paese e ha sostenuto l'accelerazione del processo investigativo e la pronta identificazione della verità.

Cinque volti dell’egemonia americana

Il 19 febbraio, ora locale, alcuni attivisti anti-guerra degli Stati Uniti hanno tenuto un raduno a Washington, chiedendo che gli Stati Uniti smettano di fornire supporto militare all’Ucraina, e hanno chiesto lo scioglimento della NATO. Tuttavia, un giorno dopo, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha fatto una visita a sorpresa in Ucraina e ha annunciato di fornire altri 500 milioni di dollari

[In altre parole] Il contributo della Cina in Africa

La Cina è il primo partner commerciale del continente africano dal 2009, nonché uno dei suoi più grandi investitori esteri. Questa sola constatazione sarebbe sufficiente, secondo alcuni media occidentali...

Il “Political Show di pallone” degli Stati Uniti

Recentemente il leader statunitense ha tenuto un discorso alla Casa Bianca, affermando che non vi è alcuna indicazione che dimostra il collegamento tra i tre oggetti abbattuti e la Cina; per cui gli Stati Uniti continueranno a mantenere i contatti con la Cina e non cercheranno di creare una nuova guerra fredda, ma allo stesso tempo ha affermato che non si sarebbe scusato per aver abbattuto “quel pallone”

[In altre parole] Il senso profondo della visita di Wang Yi in Europa

Recuperare e ricucire. È questo il compito principale della missione di Wang Yi in Europa in questi giorni. Recuperare il tempo perso dopo che la pandemia ha impedito agli scambi tra il continente europeo e la Cina di svilupparsi e fluire al meglio e, soprattutto, ricucire gli strappi che ci sono stati. Nel 2019 l’Ue ha etichettato la Cina come “rivale sistemico”, arrivando nel 2021 a bloccare, dopo

“Diversi treni sono deragliati contemporaneamente, qualcosa deve essere andato storto!”

Il deragliamento di un treno carico di sostanze chimiche tossiche, che si è verificato recentemente in Ohio, continua ad aggravarsi. Mentre la popolazione locale era ancora alle prese con panico e dubbi, simili deragliamenti si sono verificati uno dopo l’altro in Texas e nella Carolina del Sud.Secondo “Newsweek”, solo quest’anno negli Stati Uniti, si sono verificati più di una dozzina di incidenti

Deragliato treno americano, svelata l’ipocrisia degli Stati Uniti in materia di diritti umani

Circa dieci giorni fa, il deragliamento di un treno si è verificato nella piccola città di East Palestine City, Ohio, USA, e ha provocato un incendio. Secondo quanto reso noto dai media statunitensi, circa 50 vagoni del treno merci sono deragliati e 10 sono stati caricati con sostanze chimiche tossiche. Il dipartimento di emergenza locale ha deciso il 6 febbraio di effettuare un “rilascio controllato”

[In altre parole] Sostenibilità ed impatto sociale delle imprese cinesi

KPMG ha elaborato un prospetto in cui analizza i report di sostenibilità delle imprese cinesi. Emerge un trend interessante in tre ambiti specifici che ci fa prendere coscienza di come il tema della sostenibilità sociale ed ambientale...

Di fronte al disastro del terremoto, il "bastone americano" dovrebbe essere deposto

Il 6 febbraio due terremoti di magnitudo 7,8 hanno colpito la Turchia sudorientale, nelle vicinanze del confine siriano. Secondo gli ultimi dati del ministero siriano della Salute, nelle zone controllate dal governo siriano il terremoto ha ucciso 1250 persone e ne ha ferite 2054.Il Ministero siriano degli Esteri ha sottolineato che la mancanza di attrezzature di soccorso nel Paese, dovuta alle sanzioni

“Hong Kong is back”: nuove aspettative per il mondo

Dal 6 febbraio Hong Kong è nuovamente e completamente collegata con l’entroterra cinese. Non ci saranno limitazioni nel numero di viaggiatore in entrata e uscita e non sarà richiesta alcuna prenotazione a tutti i valichi di frontiera tra l’entroterra cinese e Hong Kong. Secondo Bloomberg, questo deve essere visto in un contesto di impegno da parte di Hong Kong a rilanciare l'economia e il turismo.

[In altre parole] Multilateralismo senza egemonia

2018: un editoriale del Financial Times, dal titolo "Multilateralismo senza leadership americana”, offriva un'interessante valutazione sui cambiamenti dell’ordine mondiale alla luce del declino relativo degli Usa.

Usa riaprono dopo 30 anni la loro ambasciata nelle isole Salomone

"Gli Stati Uniti dovrebbero eliminare al più presto gli ordigni inesplosi lasciati qui dalla Seconda Guerra Mondiale!". Così ha detto Nati Sara, un cittadino comune, in un'intervista al quotidiano britannico The Guardian per le strade di Honiara, la capitale delle Isole Salomone.Il rapporto giunge a pochi giorni dalla riapertura dell'ambasciata statunitense nelle Isole Salomone, chiusa da 30 anni.

Il Giappone cerca di portare la Nato nella regione dell’Asia-Pacifico

Il Primo Ministro giapponese Fumio Kishida ha recentemente avuto un colloquio con il Segretario Generale della NATO Jens Stoltenberg, in visita nel Paese. Nella dichiarazione congiunta, le due parti hanno fortemente esagerato la cosiddetta "minaccia militare" cinese. Fumio Kishida ha dichiarato che il Giappone prenderà in considerazione la possibilità di partecipare regolarmente al Consiglio Nord Atlantico,

La cospirazione della NATO nella regione dell’Asia-Pacifico è impossibile da realizzare

La sera del 31 gennaio, durante la sua visita in Giappone, il Segretario Generale della NATO, Jens Stoltenberg, e il Primo Ministro giapponese, Fumio Kishida, hanno rilasciato una dichiarazione congiunta, affermando che le due parti avrebbero cooperato nei settori della sicurezza marittima, del cyberspazio, del controllo degli armamenti ecc

Un buon inizio d’anno per l’economia cinese

Sale cinematografiche piene, lunghe file ai ristoranti e attrazioni turistiche affollate… Le vacanze del Capodanno cinese hanno visto un raro boom nelle spese.

Oltre a Tyre Nichols, quante altre persone saranno aggiunte a questa lista di vittime?

55 anni fa a Memphis nel Tennessee, l’assassinio dell’attivista afroamericano per i diritti umani Martin Luther King, sconvolse il mondo.55 anni dopo, nella stessa città, un uomo afroamericano di 29 anni, Tyre Nichols, è morto a seguito di un pestaggio da parte di cinque agenti di polizia, provocando l’indignazione di tutti gli Stati Uniti. Proteste e manifestazioni sono scoppiate in decine di città

[In altre parole] Il gioco a somma zero nell'economia globale: un'analisi del 2023

L’economia cinese è in forte ripresa. E questo crea opportunità per tutti, basta abbandonare le politiche basate sui giochi a somma zero. Parola de l’Economist.

La Cina si presenta prospera e vivace quando i media occidentali diffondono i “momenti oscuri”

Dopo tre anni, la Festa di Primavera cinese è tornata ad essere spettacolare. I dati mostrano che dal 7 al 18 gennaio la Cina ha inviato un totale di 480 milioni di passeggeri su rotaia, strada, vie navigabili e aviazione civile, con un aumento del 47,1% rispetto all'anno precedente. Questa è stata la prima Festa di Primavera dopo che la Cina ha adottato in modo ottimale la sua politica anti-epidemica e la società cinese ha mostrato una vitalità senza precedenti.

[In altre parole] Frammentazione e deglobalizzazione: rischi concreti oltre la retorica

Oltre due anni di pandemia e quasi uno di guerra hanno sconvolto le catene di approvvigionamento globali come mai era successo prima d'ora negli ultimi quarant'anni, provocando una vera e propria frammentazione economica globale.

3 anni di lotta contro il Covid, cosa ha fatto la Cina?

Il 19 gennaio sono già passati 11 giorni dopo che la Cina ha declassato il livello del controllo del Covid. Negli ultimi 3 anni, il governo cinese si è impegnato a garantire la sicurezza e la salute di ogni cittadino cinese, condividendo in modo aperto e trasparente le informazioni inerenti alla pandemia con la comunità internazionale e offrendo una base scientifica per la prevenzione e il controllo anti-Covid e per le ricerche sui vaccini.

Il trattamento discriminatorio dei turisti cinesi di alcuni paesi saboterà la cooperazione internazionale

Con l'ingresso della Cina in una nuova fase di prevenzione e controllo dell’epidemia, è diventato più facile viaggiare tra la Cina e l'estero, cosa che la comunità internazionale ha generalmente accolto con favore. Ad esempio, il vice primo ministro della Thailandia e altri alti funzionari hanno accolto personalmente i turisti cinesi all'aeroporto internazionale di Bangkok. Tuttavia, alcuni Paesi hanno assunto un comportamento anti-scientifico e contrario ai fatti adottando restrizioni d'ingresso discriminatorie nei confronti dei viaggiatori cinesi, ostacolando così la cooperazione globale nella lotta contro l'epidemia.

“La Cina rappresenta ancora il fattore principale per la crescita globale”

L'Ufficio nazionale di statistica cinese ha pubblicato il 17 gennaio i dati sull'economia nazionale del 2022. Lo scorso anno il prodotto interno lordo cinese ha raggiunto i 121.020,7 miliardi di RMB, con un aumento del 3% su base annua. È la seconda volta che la produzione economica totale della Cina raggiunge un nuovo livello, superando i 120 mila miliardi di yuan, dopo aver battuto dei record come i 100 mila e i 110 milia miliardi di yuan nel 2020 e nel 2021.

Nessuna bugia può cancellare la sicurezza e l’efficacia dei vaccini cinesi

Il mondo si compiace del fatto che la politica antiepidemica della Cina stia compiendo una svolta. Alcuni politicanti e media statunitensi, tuttavia, hanno colto l’occasione per lanciare una nuova serie di attacchi diffamatori contro i vaccini cinesi, nel tentativo di screditare gli sforzi della Cina nella lotta contro l’epidemia e, nel contempo, aiutare le proprie aziende farmaceutiche a portare avanti

[In altre parole] Come la Cina sta gestendo la riapertura ed il declassamento del Covid

Epidemiologi cinesi ed italiani aiutato a capire la strategia approntata dalla Cina nella gestione della nuova fase di lotta al Covid-19, caratterizzata dall’apertura del paese. Il loro punto di vista scientifico, aiuta a cogliere gli elementi di fondo di questa nuova fase.

È ora che gli Stati Uniti, il più grande paese diffusore del virus pubblichino i dati sull'epidemia

Attualmente, la nuova variante XBB.1.5 del Covid-19 si sta diffondendo rapidamente negli Stati Uniti e rappresenta il 43% dei casi di COVID-19 nel paese, diventando così il ceppo in più rapida diffusione nel Paese. Secondo il Global Influenza Shared Database (GISAID), negli ultimi tre anni quasi tutti i ceppi delle nuove varianti di coronavirus e i loro rami sono stati diffusi negli Stati Uniti. Perché

Da dove derivano la resilienza e la vitalità del commercio estero cinese?

Il valore annuale del commercio estero della Cina ha superato per la prima volta i 40.000 miliardi di RMB! La Cina è stata il primo paese al mondo per il commercio di merci per 6 anni consecutivi! Questi traguardi del commercio estero della Cina del 2022 hanno ulteriormente rafforzato la fiducia della comunità internazionale nell’economia cinese.

Gli Usa devono prima scusarsi e risarcire le Isole Marshall se pensano veramente agli stati insulari del Pacifico

Recentemente, gli Stati Uniti hanno espresso un particolare interesse nei confronti degli stati insulari del Pacifico, ma le loro azioni restano indietro a quanto dichiarato. Non molto tempo fa, più di 100 organizzazioni per il controllo degli armamenti e per la protezione dell'ambiente hanno scritto alla Casa Bianca, esortandola ad adempiere ai suoi impegni di scusarsi formalmente e fornire un ragionevole compenso per i test nucleari su larga scala effettuati nelle Isole Marshall negli anni '40 e '50. Questo è il giusto appello della comunità internazionale ed una condanna collettiva degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti, che si impegnano nella proliferazione nucleare, sono diventati l'obiettivo delle critiche pubbliche.

[In altre parole] L’insostenibile ipocrisia degli attacchi Usa alla Cina

Dallo scorso dicembre, quando il governo cinese ha deciso di superare la politica zero-Covid, gli Stati Uniti non hanno perso occasione per criticare Pechino, accusata di aver deliberatamente corso il rischio di diffondere nuove varianti in giro per il mondo.

Gli Stati Uniti sono il più grande ostacolo alla lotta globale contro l’epidemia

Di recente, gli Stati Uniti hanno adottato restrizioni all'ingresso di turisti provenienti dalla Cina, pur affermando di essere disposti a fornirle vaccini e altre forme di assistenza. Negli ultimi tre anni, gli Stati Uniti hanno rappresentato il maggior fallimento al mondo nella lotta contro l'epidemia, eppure cercano in tutti i modi di presentarsi come leader e sostenitori globali della lotta contro di essa.

Più grande è il rumore di “disaccoppiamento” in Stati Uniti, maggiori sono investimenti esteri in Cina

“Gli investitori globali sono ansiosi di tornare in Cina per il business”, il giornale britannico Financial Times ha recentemente così riportato le opinioni di alcuni esperti di istituti di investimento. Dall’8 gennaio, la prevenzione e il controllo dell’epidemia della Cina sono entrati in una nuova fase, che portano forte fiducia agli investitori di tutto il mondo. Diverse camere di commercio estere in Cina e altre istituzioni credono che la ripresa degli scambi di personali cinesi e stranieri e dei viaggi d’affari verrà accelerata.

[In altre parole] Le opportunità del Dragone e le complementarietà Cina-Italia

Dopo l'ingresso della Cina nell'Organizzazione Mondiale per il Commercio (WTO) nel 2001, il Paese asiatico ha notevolmente incrementato il volume del suo interscambio con l'estero sino a diventare prima potenza commerciale mondiale. Malgrado le critiche e le tendenze protezioniste emerse in Occidente negli ultimi anni, in realtà questo ventennio ha visto la più vasta economia ad alta intensità di manodopera

Nonostante la terribile politica di prevenzione della pandemia adottata, gli Stati Uniti puntano il dito contro la Cina

"Con la diffusione della nuova e più contagiosa variante (xbb.1.5), il numero dei contagi e dei ricoveri per Covid-19 sta aumentando rapidamente", "La diffusione di xbb.1.5 cresce rapidamente"... Recenti rapporti del sito web americano "Politician", della CNN e di altri media hanno mostrato la situazione attuale negli Stati Uniti, dove infuria la pandemia, con conseguente preoccupazione tra le persone.Attualmente,

Negligenze statunitensi nella lotta al Covid; gli Stati Uniti smettano di giudicare gli altri paesi

Dall’8 gennaio la Cina ha cambiato la classificazione dei controlli delle infezioni da coronavirus, passando dalla classe A alla classe B, e abbandonando così le misure di quarantena del Covid-19 per le persone e merci che arrivano nel paese.

Prima visita di Stato in Cina del 2023, un viaggio fruttuoso

Il 4 gennaio a Beijing, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha avuto un colloquio con il Presidente filippino Ferdinand Romualdez Marcos, in visita di Stato in Cina. I due leader hanno sottolineato l’importanza delle relazioni tra Cina e Filippine, si sono trovati d’accordo sulla necessità di mantenere regolari comunicazioni strategiche e hanno raggiunto un importante consenso sul rafforzamento della

[In altre parole] Serve davvero politicizzare il covid?

La politicizzazione del coronavirus è quanto di peggio ci possa essere. Sembra di essere tornati al 2020 con il virus usato come arma geopolitica. Eppure è facile dimostrare come gli stereotipi di questa campagna mediatica siano confutati dalla letteratura scientifica Come era già successo all’inizio del 2020, il Covid-19 viene oggi usato come scusa per discriminare e come arma per una più ampia battaglia

Farsa politica Usa riguardo all’epidemia

Dal 5 gennaio, gli Stati Uniti imporranno restrizioni all'ingresso dei viaggiatori provenienti dalla Cina, in quanto l'epidemia in Cina "potrebbe mutare in un nuovo ceppo e rappresentare un rischio di trasmissione". Tuttavia, secondo le analisi sulle varianti virali...

I paesi del Pacifico hanno il diritto di avviare azioni legali contro il Giappone per lo sversamento dell’acqua contaminata

Due anni fa, ad aprile, il governo giapponese ha annunciato di iniziare le operazioni di sversamento in mare dell’acqua contaminata della centrale nucleare di Fukushima a partire dalla primavera del 2023. Con l’avvicinarsi di quella data, nella zona del Pacifico continuano le proteste per i piani di scarico del Giappone. Gli analisti sostengono che i Paesi del Pacifico hanno il diritto di avanzare

La Gran Bretagna deve affrontare la questione delle Isole Malvinas dopo aver risolto quella dell’Arcipelago delle Chagos

Il primo giorno del nuovo anno 2023, il primo ministro di Mauritius, Pravind Jugnauth, ha annunciato l’avvio dei negoziati con il Regno Unito sulla sovranità contesa sull’Arcipelago delle Chagos. Questo significa che il processo di promozione del ritorno dell’Arcipelago delle Chagos a Mauritius è ufficialmente iniziato. Ciò che la comunità internazionale si aspetta ancora di più è che la parte britannica

Ipocrisia! Alcuni paesi che chiedevano alla Cina di “aprirsi” stanno ora limitando i cinesi

La comunità internazionale ha generalmente accolto con favore l’accelerazione del ripristino dell’ordine economico e sociale dopo che la Cina ha ulteriormente ottimizzato la sua politica antiepidemica alla fine dello scorso anno, ritenendo che si trattasse di una positiva spinta per l’economia globale. Tuttavia, alcuni paesi, in particolare gli Stati Uniti, che chiedevano a gran voce alla Cina di “aprirsi”,

RCEP: un modello di apertura e condivisione di economia regionale

Il primo gennaio 2023, è entrato in vigore per un anno l’RCEP (Regional Comprehensive Economic Partnership), offrendo opportunità a innumerevoli imprese. L’RCEP è stato lanciato dall’ASEAN e i suoi membri includono 10 paesi dell’ASEAN, la Cina, il Giappone, la Corea del Sud...

[In altre parole] Sfide comuni e fiducia nel futuro - I messaggi augurali di Xi Jinping e Mattarella

Il discorso di fine anno del presidente Xi Jinping è cominciato con un riferimento al XX Congresso del Partito Comunista Cinese: evento di grande importanza per tutto il Paese, in quanto momento cardine per comunicare le traiettorie future dello sviluppo della nazione cinese.

[In altre parole] I discorsi di fine anno del Presidente Mattarella e del Presidente Xi: prospettive per il futuro

Nonostante le differenze tra i due paesi, i discorsi di fine anno dei due presidenti ha messo in evidenza alcuni punti in comune, che rappresentano un’ottima base per rafforzare la cooperazione e sviluppare una diplomazia people-to-people.

Le città cinesi rivitalizzate portano al mondo questo messaggio

“Le strade di Beijing sono tornate nuovamente ad affollarsi, i turisti si affrettano a prenotare vacanze all’estero e le imprese si aspettano una ripresa delle attività commerciali”; “nei fine settimana le persone fanno la fila per assistere agli eventi dello Shanghai Disneyland e dello Universal Beijing Resort...

2023, un prezioso regalo di Capodanno della Cina per il mondo

Il primo giorno del 2023, le persone di tutto il mondo hanno accolto i primi raggi di sole del nuovo anno e hanno condiviso le loro speranze di pace e sviluppo. Il giorno precedente il presidente cinese Xi Jinping ha pronunciato il messaggio di auguri per il Capodanno 2023, ribadendo che la Cina di oggi è strettamente legata al mondo e quella di domani sarà ancora migliore e augurando al mondo pace,

[In altre parole] Un veloce ricordo del 2022, un buon augurio per il 2023

Non sappiamo ancora come sarà ricordato il 2022 sui libri di storia. Possiamo provare però ad abbozzare una risposta, seppur parziale: il 2022 è l’anno che segna l’avvio di un processo di sostanziale rafforzamento del multipolarismo e la portata di alcuni eventi accaduti in questo anno avranno un peso importante nella storia del mondo.

La prevenzione dell’epidemia in Cina si basa sulla ricerca della verità dai fatti

La sera del 26 dicembre funzionari cinesi hanno annunciato che, dall’8 gennaio 2023 e in conformità con la “Legge della Repubblica Popolare Cinese sulla prevenzione e il controllo delle malattie infettive”, la “polmonite da coronavirus” sarebbe stata rinominata “infezione da coronavirus”, e che sarebbe stata adattata da “Malattia infettiva di classe B con Misure di prevenzione e controllo di classe

[In altre parole] Le parole chiave del 2022- Spazio

Sanità, Ucraina, Crisi energetica, Clima, Sport e Solidarietà sono le parole che hanno scandito gli eventi del 2022. Tensioni, conflitti e crisi regionali e globali hanno messo in luce le turbolenze del sistema politico-economico internazionale...

Gli Usa non dovrebbero proseguire lungo una strada sbagliata e pericolosa

Il 24 dicembre, ora di Beijing, il presidente degli Stati Uniti Biden ha firmato il "National Defense Authorization Act for Fiscal Year 2023" (NDAA). Il disegno di legge comprende molti contenuti che diffamano e attaccano la Cina, e invia un grave ed errato segnale alle forze separatiste di "indipendenza di Taiwan". Il cosiddetto 2023NDAA, essendo una legge interna degli Stati Uniti, dovrebbe riguardare

Ripartono i rapporti tra Cina e Australia

Il 21 dicembre, il capo di Stato cinese Xi Jinping, il governatore generale australiano, David John Hurley, e il premier australiano, Anthony Albanese, hanno avuto uno scambio di messaggi di auguri in occasione del 50esimo anniversario dell’allacciamento delle relazioni diplomatiche bilaterali. Lo stesso giorno, i ministri degli Esteri dei due paesi hanno tenuto a Beijing il sesto Dialogo diplomatico e strategico Cina-Australia.

[In altre parole] Le parole chiave del 2022-Sport

Il 2022 è stato un anno di grandi eventi sportivi: dall'inizio, con le Olimpiadi Invernali di Pechino a febbraio, alla fine, con lo svolgimento dei Mondiali di Calcio in Qatar. Nonostante più di un tentativo di boicottaggio mediatico, l'Asia è stata dunque protagonista.

Kunming-Montreal Global biodiversity framework fissa obiettivi e percorsi per la governance globale della biodiversità

Il 19 dicembre alle 03:00 a Montreal, in Canada, i rappresentanti di tutte le parti che hanno aspettato circa 10 ore sul luogo si sono alzati e abbracciati, celebrando l’approvazione del Kunming-Montreal Global biodiversity framework, che è un accordo storico, raggiunto al seguito dei negoziati ardui negli ultimi 4 anni dalla comunità internazionale. Ciò ha dimostrato la volontà e la determinazione di tutte le parti a portare avanti la tutela della biodiversità mondiale in modo razionale e pragmatico. Huang Runqiu, presidente della COP15 e ministro dell’Ecologia e dell’Ambiente cinese, ha detto che “dopo 4 anni di lavori siamo finalmente arrivati al termine.”

[In altre parole] Le parole chiave del 2022- Clima

Sanità, Ucraina, Crisi energetica, Clima, Sport e Solidarietà sono le parole che hanno scandito gli eventi del 2022. Tensioni, conflitti e crisi regionali e globali hanno messo in luce le turbolenze del sistema politico-economico internazionale...

Questa volta gli Stati Uniti manterranno la promessa fatta all’Africa?

Dopo otto anni gli Stati Uniti ospitano ancora una volta il vertice Usa-Africa. Secondo una dichiarazione rilasciata dalla Casa Bianca, il vertice di quest’anno sottolinea la promessa degli Stati Uniti di approfondire le relazioni con l’Africa. L’amministrazione Biden prevede inoltre di investire almeno 55 miliardi di dollari in Africa nei prossimi tre anni.Tuttavia, come hanno indicato molti analisti,

Quali nuove opportunità offrirà la Cina all’economia mondiale?

Dal 15 al 16 dicembre si è tenuta a Beijing l’annuale Conferenza sul lavoro economico del Comitato centrale del PCC. La conferenza ha riassunto il lavoro economico di quest’anno, ha analizzato l’attuale situazione economica e ha disposto il lavoro economico per il 2023.Durante la conferenza è stato sottolineato che “nel prossimo anno si deve mantenere l’economia stabilie e cercare lo sviluppo nella

La protezione della biodiversità richiede l’impegno congiunto di tutti

La sera del 15 dicembre, il presidente cinese Xi Jinping ha partecipato in video collegamento alla cerimonia d’apertura della conferenza di alto livello della seconda fase della COP15 attualmente in corso a Montreal, in Canada. Nel suo discorso ha rivolto un appello affinché le varie parti interessate possano “promuovere congiuntamente la convivenza armoniosa tra l’umanità e la natura, costruire congiuntamente

Cambiamenti e invariabilità della lotta all’epidemia in Cina

Il governo cinese ha recentemente ottimizzato le misure di prevenzione e controllo per il COVID-19, comprendendo dieci nuovi aspetti, come la divisione scientifica e accurata delle aree a rischio, l’ottimizzazione e l’adeguamento dei metodi di isolamento e l’accelerazione della vaccinazione per gli anziani. L’introduzione delle “Nuove Dieci Regole” mira a portare avanti continuamente il livello scientifico

[In altre parole] Le parole chiave del 2022 - Crisi energetica

Sanità, Ucraina, Crisi energetica, Clima, Sport e Solidarietà sono le parole che hanno scandito gli eventi del 2022. Tensioni, conflitti e crisi regionali e globali hanno messo in luce le turbolenze del sistema politico-economico internazionale e le debolezze del mondo. In questa serie analizziamo una ad una le parole chiave del 2022 per disvelare i problemi ancora aperti e le criticità da risolvere,

I “difensori dei diritti umani all’Occidentale” non sono benvenuti ai Mondiali in Qatar

Questa settimana i Mondiali Qatar 2022 ospiteranno la semifinale e la finale. Presto ci sarà un nuovo campione del mondo. Secondo alcuni i media occidentali hanno distolto l’attenzione dalle partite e da circa quindici giorni sono andati fuori tema: la CNN e il Washington Post hanno continuato a mostrare dubbi sulla cosiddetta questione del lavoro in Qatar; la BBC ha respinto di condurre la trasmissione

Maggiore vigore nelle relazioni Cina-Paesi del GCC

Il 9 dicembre, ora locale, il presidente cinese Xi Jinping ha partecipato al primo vertice Cina-GCC (Consiglio di Cooperazione degli Stati arabi del Golfo) tenutosi a Riyadh, la capitale dell'Arabia Saudita, e ha pronunciato un discorso programmatico. Le due parti hanno deciso di stabilire e rafforzare il partenariato strategico Cina-GCC, ottenendo il risultato più importante di questo vertice e aprendo una nuova fase della cooperazionestrategico Cina-GCC.

Summit Cina-Stati Arabi, pietra miliare verso un futuro migliore

Il 9 dicembre, si è tenuto a Riyadh, la capitale dell'Arabia Saudita, il primo Summit fra la Cina e i Paesi Arabi, durante il quale il presidente cinese Xi Jinping ha pronunciato un discorso programmatico, sottolineando la necessità di tramandare e portare avanti lo spirito dell'amicizia sino-araba, di costruire tra Cina-Stati Arabi una più stretta comunità dal futuro condiviso e di proporre “otto

[In altre parole] Le parole chiave del 2022- Ucraina

Sanità, Ucraina, Crisi energetica, Clima, Sport e Solidarietà sono le parole che hanno scandito gli eventi del 2022. Tensioni, conflitti e crisi regionali e globali hanno messo in luce le turbolenze del sistema politico-economico internazionale...

La Cina e l’Arabia Saudita sono partenariato che amici sinceri

I capi di Cina e Arabia Saudita hanno sottoscritto di persona l’“Accordo di partenariato strategico globale tra la Repubblica Popolare Cinese e il Regno dell’Arabia Saudita” , hanno concordato di alzare il livello di organizzatore di Commissione Congiunta...

[In altre parole] Le parole chiave del 2022-Sanità

Sanità, Ucraina, Crisi energetica, Clima, Sport e Solidarietà sono le parole che hanno scandito gli eventi del 2022. Tensioni, conflitti e crisi regionali e globali hanno messo in luce le turbolenze del sistema politico-economico internazionale e le debolezze del mondo.

L’Europa conosce meglio gli Usa

Il 2 dicembre, ora locale, il presidente francese Emmanuel Macron ha concluso la sua visita di tre giorni negli Stati Uniti. Macron, da buon mediatore, questa volta è andato negli Stati Uniti per cercare di ottenere per le aziende europee esenzioni dalla legge statunitense “Inflation Reduction Act”. Ma, visti i risultati nulli, è dovuto tornare indietro con il triste rammarico di una incrinatura delle

Più il mondo è turbolento, più la cooperazione sino-europea è importante

“Più il mondo è turbolento, più la cooperazione sino-europea è importante”, ha osservato il presidente cinese, Xi Jinping, nel corso dell’incontro tenutosi il primo dicembre con il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, in visita a Beijing. Per l’occasione, il presidente Xi ha illustrato quattro punti sullo sviluppo delle relazioni Cina-UE e ha auspicato che l'UE possa diventare un partner

Cina e Mongolia, verso la modernizzazione congiunta nella nuova epoca

“Di fronte a un quadro internazionale sempre più instabile e incerto, le autorità cinesi intendono costruire insieme alla Mongolia una comunità bilaterale dal futuro condiviso, così da stimolare, su questa base, la stabilità sul lungo periodo del partenariato strategico globale Cina-Mongolia, così da beneficiare i due popoli.” Nel pomeriggio del 28 novembre, il presidente cinese Xi Jinping ha avuto

[In altre parole] Gli Stati Uniti stanno danneggiando l'economia mondiale?

Il quadro di agevolazioni fiscali per le aziende statunitensi previsto dall'ultimo Inflaction Reduction Act (IRA), convertito in legge dal presidente Biden lo scorso 16 agosto, rischia di mettere le imprese europee in una posizione di svantaggio competitivo sul mercato.

Nella nuova era i veri amici stringono i loro legami amichevoli speciali in questo modo

Il 25 novembre, Xi Jinping, segretario generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese e capo dello Stato si è incontrato con Miguel Díaz-Canel, primo segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista e presidente di Cuba. Le due parti hanno convenuto di rafforzare le guide politiche alle relazioni tra i due Parti e i due Paesi, e continuare a stringere i legami amichevoli speciali bilaterali nella nuova era.

Una cena amara dimostra l’indignazione dell’Europa per la “pugnalata alla schiena” degli Usa

La sera del 21 novembre, ora locale, in una cena all'Eliseo, il presidente francese, Emmanuel Macron, ha ospitato numerosi imprenditori europei tra i quali alti dirigenti di Ericsson, Volvo e Unilever. Tuttavia, non si trattava di una cena celebrativa, quanto invece di un tentativo di convinzione. L’unico messaggio che Macron voleva diffondere agli ospiti era: restate, non andatevene.

Violenza in America: un male che interroga la coscienza dei politici di Washington

Il 22 novembre, ora locale, una sparatoria in un supermercato di Walmart della città di Chesapeake, nello stato della Virginia negli Usa, ha causato molti morti e feriti. Questo è avvenuto tre giorni dopo un’altra sparatoria presso un night club nello stato del Colorado che ha provocato 5 morti e 25 feriti. È il terzo anno consecutivo che le sparatorie di massa negli Stati Uniti superano i 600 casi.

[In altre parole] Come sostenere la crescita economica europea

A novembre Italia, Germania e Francia hanno incontrato Xi Jinping. Gli scambi economici di questi paesi chiave dell’Ue con la Cina sono in continuo aumento. Eppure l’instabilità globale ed alcuni problemi disegno un futuro incerto per questi paesi.

COP27: è necessario che i paesi sviluppati mantengano le promesse

Dopo accesi dibattiti, il 20 novembre, ora locale, si è chiusa in Egitto la 27esima Conferenza delle Parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP27), durante la quale sono state approvate decine di risoluzioni, tra cui spicca l’istituzione del “loss and damage” fund mirante a offrire assistenza ai paesi in via di sviluppo e ai paesi deboli colpiti dai cambiamenti

I quattro suggerimenti della Cina contribuiranno a creare un nuovo “miracolo dell’Asia-Pacifico”

"Attualmente, il mondo si trova di nuovo a un bivio storico. Lo status dell’Asia-Pacifico è più importante e il suo ruolo è più rilevante." Il 18 novembre, il Presidente cinese Xi Jinping ha pronunciato un importante discorso alla 29esima riunione informale dei leader dell’APEC. In questo nuovo contesto, ha proposto quattro suggerimenti per l’edificazione della comunità dal futuro condiviso dell’Asia-Pacifico

[In altre parole] La forza delle organizzazioni multilaterali

L’Asia è stata teatro, in questi giorni, di tre importanti appuntamenti di portata globale molto ampia. La settimana scorsa la Cambogia ha ospitato il 25º vertice dell’Asean, l’Associazione delle Nazioni del Sudest asiatico, nata per promuovere la cooperazione e l’assistenza tra i paesi membri. Il 18 novembre, ora d’Italia si terrà invece in Tailandia il 29º meeting dell’Apec, che raggruppa

Lo sviluppo globale: parla la saggezza cinese

Nel pomeriggio del 16 novembre, ora locale, si è concluso il 17° vertice dei leader G20 a Bali, in Indonesia. Durante il vertice, il Presidente cinese Xi Jinping ha pronunciato un discorso importante, utilizzando "sviluppo" come una parola chiave e proponendo che i membri del G20 promuovano uno sviluppo globale più inclusivo, solidale e resiliente.Il G20 è il principale forum di cooperazione economica

Oltre ai consensi, sono necessarie azioni concrete per migliorare le relazioni Cina-USA

Nel pomeriggio del 14 novembre, ora locale, su proposta degli USA, si è tenuto a Bali un incontro faccia a faccia tra il presidente cinese Xi Jinping ed il presidente americano Joe Biden. Nel giro di più di tre ore, i capi di Stato dei due paesi hanno effettuato un franco scambio di opinioni sulle questioni strategiche nelle relazioni Cina-USA e su altre importanti questioni globali e regionali, ottenendo

[In altre parole] G20, prospettive di dialogo Cina-USA

Il G20 di Bali giunge nell'ultima fase di un anno difficilissimo per la stabilità globale. Con lo scoppio dei conflitti in Ucraina, il rialzo dell'inflazione a livello globale, cominciato già alla fine del 2021 a seguito della ripresa post-pandemica...

[In altre parole] La Nuova Era della Cina e del PCC

Il 22 ottobre si è chiuso il 20º Congresso Nazionale del PCC. È stato adottato il nuovo Statuto del Partito e sono stati eletti gli organismi dirigenti: il Comitato Centrale ed i membri supplenti, assieme alla Commissione centrale per l'ispezione disciplinare.

Perché la CIIE è diventata un’importante piattaforma per il debutto di vari prodotti

Nel corso della quinta edizione della China International Import Expo (CIIE), sono stati presentati in anteprima vari prodotti a livello mondiale. Questi prodotti hanno portato nuove esperienze al pubblico, ispirato la scintilla dell’innovazione globale e costituito una piattaforma che consente alle aziende di vari paesi di condividere le opportunità di innovazione.

[In altre parole] CIIE: il contributo della Cina ai Paesi in via di sviluppo

Apertura economica e cooperazione sono due aspetti che hanno sostanziato la grande diplomazia cinese degli ultimi decenni. Un esempio unico di apertura al mondo è l’organizzazione degli spazi espositivi per ospitare aziende straniere...

[In altre parole] Il Partito e le sue idee: il nuovo viaggio nella Nuova Era

Una delle metafore più usate nella relazione al 20° Congresso nazionale del Partito comunista cinese è stata quella del viaggio. Da quando il popolo cinese ha cercato la propria via per affrancarsi dalla condizione semicoloniale e semifeudale...

Il Regno Unito deve negoziare con l’Argentina sulla sovranità delle Isole Malvine

Giorni fa, il ministro degli Esteri britannico James Cleverly ha dichiarato che Regno Unito e Mauritius hanno deciso di avviare negoziati sulla sovranità delle Isole Chagos e sperano di raggiungere un accordo all’inizio del 2023. Se il Regno Unito è disposto a negoziare la sovranità delle Isole Chagos, dovrebbe fare la stessa cosa con l’Argentina relativamente alla questione della sovranità sulle Isole Malvine, ancora occupate illegalmente dalla parte britannica.

Come lasciare alle generazioni future delle belle zone umide? Ecco la risposta cinese

Il pomeriggio del 5 novembre, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha presenziato in videoconferenza alla cerimonia di apertura della 14esima Conferenza delle Parti della “Convenzione sulle zone umide” tenutasi a Wuhan e ha pronunciato un discorso, in cui ha avanzato tre proposte per la protezione delle zone umide dal punto di vista dell’intera umanità, e ha annunciato le iniziative pratiche che la Cina

Gli scambi fra Cina e Germania verso il futuro

"Attualmente, la situazione internazionale è complessa e incostante; la Cina e la Germania, in quanto entrambe potenze influenti, dovrebbero collaborare ancora di più in questo contesto di cambiamenti e disordini

Una Cina aperta favorisce opportunità di collaborazione con il resto del mondo

La sera del 4 novembre, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha partecipato in modalità on-line alla cerimonia inaugurale della quinta edizione della China International Import Expo (CIIE) tenutasi a Shanghai e ha pronunciato un discorso in cui ha sottolineato che la Cina favorirà opportunità di collaborazione con i vari paesi del mondo. Molti espositori partecipanti alla CIIE hanno trovato stimolante

Nuovo sviluppo della Cina offre nuove opportunità per l’Africa

Il 3 novembre, a Beijing, il presidente cinese Xi Jinping ha tenuto un colloquio con il presidente della Tanzania Samia Suluhu Hassan, in visita di Stato in Cina. I due capi di Stato hanno annunciato di aggiornare le relazioni Cina-Tanzania al partenariato strategico globale di cooperazione e hanno raggiunto una serie di importanti consensi sul mantenimento dello slancio degli scambi e del dialogo

Beidou, un sistema di navigazione satellitare per il mondo

“Sono convinto che il sistema di navigazione satellitare Beidou possa contribuire allo sviluppo internazionale e che possa offrire sostegno ai paesi in via di sviluppo che si stanno impegnando per realizzare l’obiettivo di sviluppo sostenibile”, ha così commentato un rappresentante pakistano nella 16esima riunione del Comitato internazionale sui sistemi di navigazione satellitare, attualmente in corso

[In altre parole] Modernizzazione e sviluppo pacifico al 20º Congresso Nazionale del PCC

Anche nell’approccio agli affari internazionali, si nota da parte del PCC un approccio complessivo che lega dimensione domestica e globale, visione generale e soluzioni concrete. Dal 20º Congresso Nazionale...

Visita di premier pakistano in Cina, nuova forza motrice della solida amicizia tra Cina e Pakistan

“Cina e Pakistan sono buoni amici, partner e fratelli”. Queste sono le parole di apprezzamento espresse da Xi Jinping, con cui ha definito il solido rapporto tra Cina e Pakistan il 2 novembre scorso durante il suo incontro con il premier pakistano Shahbaz Sharif, attualmente in visita ufficiale in Cina. Xi Jinping ha affermato che la Cina intende innalzare il livello di cooperazione strategica completa

Promuovere la relazione Cina-Vietnam nella nuova era a un nuovo livello

Su invito di Xi Jinping, segretario generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese e presidente della Repubblica Popolare Cinese, Nguyen Phu Trong, segretario generale del Comitato Centrale del Partito Comunista del Vietnam, ha effettuato una visita ufficiale in Cina dal 30 ottobre al 2 novembre. Il 31 ottobre i due leader hanno tenuto un colloquio nella Grande Sala del Popolo di Beijing,

[In altre parole] Modernizzazione dell'avanzamento materiale ed etico-culturale

Quando il presidente Xi Jinping parla della modernizzazione nella sua declinazione relativa all'avanzamento sia materiale che etico-culturale, ripropone uno schema duale caratteristico della più antica filosofia cinese...

La stazione spaziale della Cina sarà la “casa nello spazio” di tutti gli esseri umani

Intorno alle 15:37 del 31 ottobre, il terzo modulo più grande della stazione spaziale cinese - Mengtian, è stato lanciato nello spazio. Circa 8 minuti dopo, il modulo laboratorio si è separato con successo dal razzo, entrando nell’orbita designata e garantendo il buon esito della missione. Da “due cabine” a “tre cabine”, la stazione spaziale della Cina completerà la missione di costruzione a forma

Come salvare i “bambini americani dalla minaccia delle armi da fuoco”

Secondo gli ultimi dati del K-12 School Shooting Database, un’organizzazione no-profit negli Stati Uniti, quest’anno nelle scuole del Paese si sono verificate 260 sparatorie; una cifra record. Solo negli ultimi giorni ci sono state diverse sparatorie, ad esempio quella del 24 ottobre in un liceo di St. Louis, nel Missouri, a seguito della quale 3 persone, incluso l’assassino, hanno perso la vita ed

[In altre parole] Welfare, prosperità e qualità della vita

Nel suo rapporto del XX Congresso del Partito Comunista Cinese, il presidente Xi Jinping ha fatto più volte riferimento alla necessità di mantenere, nel quadro dell'elaborazione teorica e pratica, una filosofia di sviluppo centrata sul popolo quale motore della modernizzazione con caratteristiche cinesi. Il 2021, anno dell'avvio del 14° Piano Quinquennale, ha salutato il raggiungimento, fissato molti

Mondo politico degli Stati Uniti pieno di “re degli azionisti”

Negli Stati Uniti, se si pensa ai “re degli azionisti”, la prima cosa che viene in mente è la famiglia Pelosi, il presidente della Camera dei Rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti. In realtà, non è l'unica a Washington, e non solo a Capitol Hill.Il Wall Street Journal ha recentemente pubblicato un'indagine secondo la quale i moduli di divulgazione finanziaria di circa 12 mila funzionari governativi

Se davvero vuole aiutare l’Africa, Washington dovrebbe prima revocare le sanzioni

Il 25 ottobre è stata la “Giornata contro le sanzioni” istituita dalla Comunità per lo sviluppo dell’Africa australe (SADC). Diversi Paesi africani hanno rinnovato l’invito agli Stati Uniti e agli altri Paesi occidentali a revocare le sanzioni contro lo Zimbabwe. Non molto tempo fa, durante il dibattito generale della 77a sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il Presidente della Namibia

【In altre parole】Le politiche diplomatiche cinesi danno vita ad una comunità umana dal futuro condiviso

In diverse riunioni o attività internazionali la Cina ha sottolineato più volte che la Cina insiste nel svolgere le cooperazioni amichevoli con gli altri paesi, si dedica di ampliare la convergenza di loro interessi...

La Cina intraprende un nuovo viaggio, e il mondo condivide nuove opportunità

“Stiamo intraprendendo un nuovo percorso per costruire in modo completo un Paese socialista moderno, marciando verso gli obiettivi del secondo centenario, promuovendo in modo completo la grande rinascita della nazione cinese attraverso un processo di modernizzazione dalle caratteristiche cinesi.” A mezzogiorno del 23 ottobre, i membri del Comitato Permanente dell’Ufficio Politico del 20esimo Comitato

[In altre parole] Grande diplomazia cinese: prosperità comune e destino condiviso

Negli ultimi 10 anni la rete cinese di amici e partnership ha continuato ad ampliarsi significativamente, confermando ed accrescendo l’importanza dello status mondiale della Cina (in termini di funzioni e responsabilità). Il paese è divenuto il più influente portavoce dell’idea dell’eguaglianza tra i popoli, opponendosi al bullismo internazionale, alla legge del più forte, e facendosi promotore di

La Cina sulla strada dello sviluppo pacifico è sempre un’opportunità per il mondo

“La Cina ha sempre aderito all’obiettivo di politica estera di salvaguardare la pace mondiale e promuovere lo sviluppo comune, ed è impegnata a costruire una comunità umana dal futuro condiviso.” Quando il segretario generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese, Xi Jinping, ha fatto rapporto al XX Congresso Nazionale del PCC a nome del 19° Comitato Centrale, questa dichiarazione ha attirato

[In altre parole] Conoscere la democrazia in Cina tramite l’elezione dei delegati

Il sistema politico cinese non è né multi-partitico come in occidente, né improntato al monopartitismo, ma è un sistema di cooperazione multi-partitica e di consultazione politica. All’interno di questa architettura istituzionale...

La democrazia popolare nell’intero processo garantisce la preminenza degli interessi del popolo

La democrazia popolare nell’intero processo garantisce la preminenza degli interessi del popolo

La modernizzazione in stile cinese offre nuove opzioni per quella dell'umanità

Il 16 ottobre, a Beijing si è aperto il XX Congresso Nazionale del Partito Comunista cinese; in rappresentanza del 19° Comitato centrale, il segretario generale del PCC, Xi Jinping, ha letto un rapporto che, tra le altre cose, ha delineato i piani strategici per la costruzione completa di uno Stato socialista moderno e ha discusso le caratteristiche salienti e i requisiti essenziali della modernizzazione

[In altre parole] Sviluppo e pace per unire l'umanità

Ciò che emerge dalla prima giornata del XX Congresso del PCC è la conferma dell’impegno a lavorare incessantemente per perseguire la più grande ambizione cinese: la promozione di una comunità umana dal futuro condiviso.

Lavorare per la felicità del popolo è l’irremovibile aspirazione del PCC

“La nazione è composta dal popolo, e il popolo è tutto ciò che conta per la nazione”. “Occorre persistere nel garantire e migliorare la vita della popolazione nel corso dello sviluppo, incoraggiare gli sforzi congiunti per creare e soddisfare continuamente le esigenze del popolo per una vita migliore”

[In altre parole] Modernizzazione e popolazione cinese

Per più di un secolo la Cina ha perseguito la sua via alla modernizzazione ed oggi, dopo aver raccolto i frutti del passato ed il benessere prodotto dalla riforma e l’apertura, è alla portata del popolo cinese costruire...

Gli Stati Uniti devono imparare una lezione dalla guerra dei dazi

“I dazi doganali sulla Cina sono falliti economicamente, politicamente e legalmente”. Il giornale americano Capitol Hill ha recentemente pubblicato un articolo in cui riconosce che la guerra commerciale da parte degli Stati Uniti con la Cina è stata un completo fallimento. In realtà, si tratta di un risultato cui gli Usa erano destinati sin dall’inizio.

“Mantenere le relazioni commerciali con la Cina”, un punto su cui le aziende di vari paesi concordano

Recentemente, mantenere gli scambi commerciali con la Cina è stato un argomento di cui si è diffusamente discusso. Il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, ha espresso il suo sostegno alla globalizzazione affermando che il “disaccoppiamento” è una strada completamente sbagliata, ed ha sottolineato l’importanza di mantenere le relazioni commerciali con molti paesi, tra cui anche la Cina.

È fallita di nuovo l’egemonia di Washinton

Giorni fa, l’OPEC+ ha dichiarato di tagliare la produzione di 2 milioni di barili di petrilio al giorno, il che ha causato un caos nella società americana negli ultimi giorni. L’amministrazione di Biden sperava che i principali paesi produttori di petrolio nel Medio Oriente potessero aumentare la produzione per frenare l’aumento del prezzo del petrolio e aiutare gli Stati Uniti a controllare l’inflazione. Ma la realtà è contraria alla sua volontà.

Gran Bretagna deve restituire le Isole Malvinas all’Argentina

Alla 52esima Assemblea Generale dell'Organizzazione degli Stati Americani conclusasi il 7 ottobre, tutti i rappresentanti hanno adottato all'unanimità per acclamazione una risoluzione che difende i “diritti legittimi” dell’Argentina alle Isole Malvinas, facendo un appello affinché la disputa venga risolta attraverso i “negoziati di pace”. Non è la prima volta che l’Organizzazione degli Stati Americani

Vergogna per gli Usa il ripetersi della “tragedia di Floyd”

Negli ultimi giorni, nel corso della 51esima sessione del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, il rappresentante cinese ha espresso seria preoccupazione per l’applicazione discriminatoria della legge nei confronti dei discendenti delle minoranze etniche da parte delle forze dell’ordine degli Stati Uniti e di altri paesi, chiedendo loro di individuare correttamente i propri gravi problemi

Il “complotto nucleare” di USA, GB e Australia è destinato a fallire

“Questa conferenza ha visto un intenso scontro di opinioni senza precedenti sulla questione della cooperazione tra i tre Paesi (Stati Uniti, Regno Unito e Australia) in materia di sottomarini nucleari”. Riferendosi alla 66a Conferenza generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA), recentemente conclusasi, il rappresentante cinese ha osservato che l’emendamento che cercava di “legittimare”

Gli stati insulari del Pacifico necessitano di sincerità più che di tappeti rossi e dollari degli Usa

Dal 28 al 29 settembre si è tenuta a Washington la prima edizione del Vertice degli Usa e degli Stati insulari del Pacifico, durante il quale il presidente statunitense Joe Biden ha affermato che questo appuntamento ha avuto lo scopo di rafforzare i rapporti tra Usa e paesi insulari del Pacifico, annunciando inoltre aiuti finanziari per oltre 810 milioni di dollari che favorirà alla cooperazione in materia di cambiamenti climatici ed economia marittima. Per questo motivo alcuni media tedeschi hanno commentato che Washington ha srotolato un tappeto rosso e offerto dollari ai leader dei paesi insulari del Pacifico allo scopo di rispondere alla sempre crescente influenza della Cina nella regione.

Cina e Argentina, esempio di cooperazione tra paesi emergenti

“Nell'ultimo mezzo secolo i rapporti bilaterali hanno attraversato la prova di cambiamenti internazionali e sono diventati un modello di unione, cooperazione e sviluppo comune tra i paesi emergenti e quelli in via di sviluppo”. La sera del 28 settembre, ora di Beijing, il presidente cinese Xi Jinping ha inviato una lettera di auguri al Forum di alto livello sugli scambi culturali Cina-Argentina, nella speranza che esso possa favorire la creazione di un nuovo capitolo del partenariato strategico Cina-Argentina e contribuire alla costruzione di una comunità dal futuro condiviso fra la Cina e l’America Latina

Usa, svelati i segreti di questo “Impero delle bugie”

Sui social media occidentali esisteva un account con l’avatar di una bella ragazza, ma in realtà il suo volto è stato realizzato con la foto di un’attrice portoricana e il gestore dell’account ha rapporti con l’esercito Usa. Si tratta di uno dei tanti profili per le “azioni segrete” intraprese dagli Stati Uniti.

Cina, sempre più dettagli svelano il progetto di spionaggio informatico della National Security Agency Usa

Il 27 settembre, il Centro nazionale cinese per la risposta d’emergenza ai virus informatici (National Computer Virus Emergency Response Center) e la compagnia Qihoo 360 Technology hanno pubblicato il secondo rapporto d'indagine sugli attacchi informatici provenienti dall’estero ai danni della Northwestern Polytechnical University. Rispetto al primo rapporto emesso il 5 settembre, in questo ultimo rapporto sono stati rivelati maggiori importanti dettagli su migliaio di attacchi cibernetici condotti dall’Office of Tailored Access Operations” (TAO) della National Security Agency (NSA) degli Usa, da cui si può vedere chiaramente il percorso ed il processo degli attacchi informatici condotti dalla NSA. Gli Stati Uniti, abituati a “denunciare prima gli altri”

【In altre parole】Il vertice SCO nel mondo che cambia

Non poteva esserci posto più iconico di Samarcanda, per tenere il vertice SCO. L’antica capitale di Tamerlano sulla Via della Seta ha fatto da cornice ad un vertice che, nel quadro politico attuale...

Le preziose certezze portate dalla Cina in un mondo turbolento

La scorsa settimana, presso la sede generale delle Nazioni Unite a New York, la delegazione cinese è stata probabilmente una delle più impegnate: oltre ad intervenire al dibattito generale della 77esima sessione dell'Assemblea Generale dell’Onu, la parte cinese ha anche presieduto e partecipato a numerosi incontri multilaterali, e il ministro degli Esteri cinese ha incontrato una decina di ministri degli Esteri e responsabili di organizzazioni internazionali. Questi sforzi diplomatici in favore dell'unità e del consenso hanno portato stabilità e certezza, cosa preziosa nell’attuale situazione mondiale, alquanto turbolenta.

Le isole del Pacifico non sono pezzi della geografia americana

Il 22 settembre il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, ha convocato durante l’Assemblea generale delle Nazioni Unite, una conferenza dei ministri degli Esteri dei “Partners in the Blue Pacific (PBP)”, durante la quale ha dichiarato che gli Usa si dedicheranno in modo approfondito allo sviluppo della regione pacifica, procederanno alla cooperazione nei settori della lotta al cambiamento climatico

[In altre parole] Uno Tsunami sull’Europa

La scomparsa di una grande quantità di capacità industriale nell'UE potrebbe avere un profondo impatto e alcune fabbriche potrebbero non tornare dopo il trasferimento. Michael Hüther, ricercatore dell'Istituto tedesco...

Il Giappone deve sospendere immediatamente il suo progetto di avvelenare il mare

Il 21 settembre alcuni gruppi e rappresentanti della società civile giapponese hanno presentato alla TEPCO e al Ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria del loro paese una petizione firmata da 42.000. Con questo documento i cittadini hanno mostrato la loro opposizione al piano di sversamento delle acque contaminate della centrale nucleare di Fukushima e hanno chiesto al governo giapponese

Come mai gli espositori alla “Expo Cina-Asean” avranno un appuntamento anche per il 2023?

"Abbiamo più di 300 distributori in Cina". È quanto ha dichiarato recentemente in un'intervista il responsabile dell'ufficio di rappresentanza di Shanghai di un'azienda di caffè vietnamita. I prodotti di questa azienda sono apparsi per la prima volta all'Expo Cina-ASEAN nel 2004 e anche quest'anno le novità apportate sono state riconosciute. Non sono poche le aziende come questa che hanno preso slancio dall'Expo.

La tragedia dei migranti latinoamericani è l’ “incubo americano”

Secondo quanto riportato il 18 settembre da Fox News, funzionari della U.S. Customs and Border Protection hanno affermato che nell'anno fiscale 2022 (iniziato il 1° ottobre 2021), 782 immigrati sono morti attraversando il confine tra Stati Uniti e Messico, un numero record di decessi. Solo nel settembre di quest’anno si sono già verificati 30 decessi di migranti...

La proliferazione nucleare intrapresa da Usa, Regno Unito e Australia rappresenta un pericolo

Il 15 settembre l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica ha affrontato la questione sulla cooperazione tra Usa, Regno Unito e Australia in materia di sottomarini nucleari. È la quarta volta che gli stati membri dell’AIEA hanno unanimemente deciso di discutere la questione come argomento separato e ufficiale. Nel corso della discussione la Cina ha elencato i "sette problemi principali" della cooperazione tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia in materia di sottomarini nucleari, portando giustamente alla luce il loro comportamento pericoloso e le prove di colpevolezza, ottenendo un’ampia risonanza da parte degli stati membri.

La SCO inietta energia positiva nella pace e nella prosperità mondiale

Il 16 settembre, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha partecipato alla 22esima riunione del Consiglio dei Capi di Stato dei Paesi membri dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai (SCO) e ha pronunciato un importante discorso. Nel suo intervento Xi Jinping ha affermato che lo “spirito di Shanghai" rappresenta sempre la vitalità della SCO, ed è anche il principio fondamentale a cui l’organizazione deve aderire a lungo. Il capo di Stato cinese ha presentato una proposta in cinque punti per costruire una comunità SCO più stretta con un futuro condiviso che ha avuto ampia risonanza tra i paesi partecipanti.

La ripresa economica della Cina ha superato le previsioni

Secondo quanto mostrano i dati rilasciati il 16 settembre dall’Ufficio Nazionale di Statistica della Cina, ad agosto l’economia nazionale ha continuato a riprendersi, i principali indici economici hanno visito nell’insieme un miglioramento. Il volume della produzione automobilistica ha registrato una crescita del 39%, il valore aggiunto dell’industria automobilistica è aumentato di oltre il 30%. Molti

La violenza delle armi è diventata una profonda "paura" che attanaglia la società americana

Lo scorso fine settimana i suoni di spari in diversi Stati degli Usa (Illinois, Kentucky, Indiana, Pennsylvania, New York) testimoniano che gli Stati Uniti hanno trascorso un altro "fine settimana di sangue".

CR express svolge un ruolo importante per il trasporto transnazionale

Un rapporto, pubblicato recentemente, sullo sviluppo dei treni merci Cina-Europa nel corso del 2021, è stato appena elaborato dall’Ufficio del Leading Group for Promoting the Belt and Road Initiative...

[In altre parole] La miopia europea nella crisi in corso: Sanzioni, inflazione e disastro socioeconomico

Sanzioni ed inflazioneDall'inizio del conflitto russo-ucraino l'Unione Europea, allineatasi in tutto e per tutto agli Stati Uniti attraverso la comune piattaforma della NATO, ha adottato sette pacchetti di sanzioni contro Mosca con l'obiettivo dichiarato di indebolirne l'economia e costringerla a ritirare il suo esercito dal territorio ucraino.Sin qui, tuttavia, molte di queste sanzioni hanno contribuito,

[In altre parole] Cina, sviluppo di alta qualità guidato dall’innovazione

La prestigiosa rivista scientifica Nature mostra come, anche negli anni segnati dalla crisi pandemica, la ricerca scientifica cinese abbia fatto enormi progressi.

Il commercio estero cinese porta vivacità all’economia mondiale

Il 7 settembre, l’Amministrazione generale delle dogane della Cina ha pubblicato i risultati di un’indagine statistica, indicando che nei primi 8 mesi del 2022 il volume delle importazioni e delle esportazioni della Cina ha raggiunto 27.300 miliardi di RMB, con un aumento su base annua del 10,1%. Le esportazioni hanno visto una crescita del 14,2% e le importazioni del 5,2%. In un quadro di rallentamento della crescita dell’economia globale, lo sviluppo costante del commercio estero della Cina nei primi 8 mesi del 2022 riflette appieno la sua vitalità e resilienza.

Carenza di gas in Europa, un’idea astuta degli Usa

Attualmente, i paesi europei sono preoccupati per la carenza di gas, ma la difficoltà più grande è ancora nel futuro. La parte russa ha recentemente affermato che a causa di vari malfunzionamenti delle apparecchiature, il gasdotto “Nord Stream 1” interromperà completamente la trasmissione del gas fino a quando i guasti saranno aggiustati.

Perché la CIFTIS può ottenere sempre maggiori progressi?

Il 5 settembre, si è conclusa l’edizione 2022 della China International Fair for Trade in Services (CIFTIS). Le diverse tecnologie che ci indicano il futuro hanno impressionato i visitatori e portato numerose opportunità per le imprese di tutto il mondo.

La National Security Agency degli Stati Uniti è il più pericoloso hacker del mondo

Il 5 settembre, il National Computer Virus Emergency Response Center e l’azienda informatica 360 hanno rispettivamente pubblicato rapporti di indagine sull’attacco informatico ai danni della Northwestern Polytechnical University da parte della National Security Agency degli Stati Uniti. I dati raccolti hanno rilevato che lo Special Intrusion Operations Office della National Security Agency ha utilizzato 41 metodi specializzati per effettuare migliaia di attacchi contro la Northwestern Polytechnical University e sottrarre una serie di dati tecnici importantissimi.

[In altre parole] I porti cinesi aiutano a stabilizzare le catene di approvvigionamento globali

Con l’integrazione di aree e paesi diversi nella tratta marittima della Belt and Road Initiative, si favoriscono dinamiche cooperative ed inclusive che, oltre a non interrompere i flussi commerciali, aiutano a stabilizzare le catene di approvvigionamento globali, rompendo il monopolio delle tecnologie chiave da parte di pochi Paesi e permettendo che il mondo intero usufruisca dei dividendi dello sviluppo

Primo anniversario del ritiro dall’Afghanistan, il peccato originale degli Stati Uniti

Il 30 agosto del 2021, con la partenza da Kabul dell’ultimo aereo da trasporto dell’esercito americano, con una frettolosa evacuazione sono finiti 20 anni di guerra afgana.

La "democrazia americana" ha portato ovunque distruzione

Il 29 agosto 2021, un giorno prima del ritiro delle truppe Usa dall’Afghanistan, con il pretesto di colpire le forze estremiste nel paese i militari americani hanno condotto un raid che ha provocato la morte di 10 civili tra cui 7 bambini, il più piccolo di soli 2 anni.

CIFTIS: evento apprezzato per l’attrattiva del mercato cinese

Sin dal 2012, anno in cui si è tenuta la prima edizione della China International Fair for Trade in Services (CIFTIS), l’evento ha guadagnato molte opinioni positive da parte di aziende di tutto il mondo. Essa è diventata la maggiore fiera a livello mondiale nell’ambito del commercio dei servizi e copre 12 principali settori dei servizi definiti dalla WTO.

Qual è il vero scopo dell’assistenza giapponese all’Africa?

Dal 27 al 28 si è tenuta in Tunisia l'ottavo Tokyo International Conference on African Development (TICAD) guidata dal Giappone.

Riguardo a Taiwan gli Usa non dovrebbero più commettere gli stessi errori

Guardando indietro a questa crisi nello Stretto di Taiwan, qualsiasi persona imparziale può vedere chiaramente che è stata pianificata e provocata dagli Stati Uniti.Per propri interessi politici privati, Nancy Pelosi ha insistito nell’effettuare una visita a Taiwan con la connivenza e l’accordo del governo degli Stati Uniti...

China Railway Express verso l’Europa porta nuove opportunità ai paesi interessati

Ieri, 21 agosto, è stata una buona giornata per l’iniziativa “Belt and Road”. Un convoglio China Railway Express verso l’Europa (Xi’an-Amburgo) è partito dal Xi'an International Trade & Logistics Park. È stato il convoglio numero 10 mila di China Railway Express verso l’Europa che è entrato in funzione quest’anno.Lo stesso giorno, una serie di treni ad alta velocità insieme ad una serie di treni di

[In altre parole] Le strategie Usa affamano l’Europa

L’annosa questione degli effetti negativi del cambiamento climatico sulle condizioni materiali di vita è oggi aggravata dal tentativo statunitense di mettere l’Europa al servizio del loro egemonismo. Contrastare Russia e Cina è una strada suicida per l’Europa, che subisce la logica dei blocchi ed il clima di nuova guerra fredda voluto da Washington.

Così gli Stati Uniti saccheggiano il mondo

Una volta l’industria petrolifera era il pilastro dell’economia siriana, ma dopo lo scoppio della crisi in Siria nel 2011, le risorse petrolifere del nord-est del paese sono state successivamente conquistate da gruppi estremisti, dagli Stati Uniti e dai loro alleati. In particolare, gli Stati Uniti continuano a sottrarre illegalmente il petrolio siriano dal 2014, quando hanno inviato le loro truppe

[In altre parole] Riscaldamento globale, cambiamenti climatici e sicurezza alimentare

La questione del cambiamento climatico, divenuta di forte attualità nel corso degli ultimi anni, ha generato molte scuole di pensiero.

Le lattine chiuse a chiave sono l’epitome dell’incubo della sicurezza statunitense

Secondo i media statunitensi, la recente impennata dei casi di furto a New York ha costretto alcuni centri commerciali e supermercati ad adottare misure di auto-aiuto, come ad esempio rinchiudere in scatole prodotti a basso costo come carne in scatola, dentifricio e sapone. Secondo l’articolo, questa situazione rappresenta l’epitome della crisi nazionale degli Stati Uniti.Attualmente gli USA sono stati

Il “momento di Kabul” si ripeterà se gli USA non abbandoneranno l’abitudine al militarismo

Recentemente, GRID, un sito web di notizie internazionali negli Stati Uniti, ha intervistato nove afghani che, raccontando la loro vita nell’ultimo anno, hanno tutti espresso rabbia nei confronti degli Stati Uniti.Un anno fa, dopo 20 anni di invasione dell’Afghanistan, le truppe statunitensi si sono ritirate da Kabul. Il “momento di Kabul” è considerato perciò un segno del fallimento dell’invasione

Il Giappone, già responsabile di crimini storici, è chiamato a slegarsi dal militarismo

Il 15 agosto è stato il 77esimo anniversario della sconfitta e dell’annuncio della resa senza condizioni del Giappone. Le azioni pericolose intraprese da alcuni politicanti nipponici sulla questione di Taiwan hanno tuttavia provocato inquietudine nella comunità internazionale.

L’economia cinese continua a svilupparsi a ritmo stabile

Secondo i dati ufficiali cinesi, nella prima metà del 2022 il PIL del paese è cresciuto del 2,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con una crescita del 4,8% nel primo trimestre e dello 0,4% nel secondo. La crescita economica positiva nel secondo trimestre, in particolare, non è stata facile, ed ha svolto un ruolo di “stabilizzatore” dell’economia. A luglio, l’economia cinese ha continuato

Il piano sui chip degli Stati Uniti non risolverà i loro problemi

Giorni fa, il presidente statunitense Joe Biden ha firmato il “CHIPS and Science Act 2022” nei confronti del quale l’opinione pubblica negli Stati Uniti ha espresso un atteggiamento negativo. Il New York Times ha affermato che questo disegno di legge potrebbe essere ambizioso, ma non otterrà risultati a breve termine.

[In altre parole] Svalutazione dell’Euro: crisi, errori e perdita di fiducia in UE

La guerra in Ucraina ha aggravato la spinta inflazionistica in Europa, già registratasi nel corso del 2021 a causa della ripresa post-pandemica e dei piani di decarbonizzazione definiti al livello nazionale ed internazionale. Lo stop di Bruxelles al petrolio e al carbone russi, nonché le riduzioni nelle forniture di gas, hanno impresso, più recentemente, un’ulteriore impennata dei prezzi medi alla

Saremo noi cinesi a decidere dei nostri affari

Nel libro bianco “La questione di Taiwan e la causa della riunificazione della Cina nella nuova era” pubblicato dal governo cinese il 10 agosto c’è una frase: “Saremo noi cinesi a decidere dei nostri affari".

Il pincipio di “una sola Cina” è il tallone d'Achille di Nancy Pelosi

La presidentessa della Camera dei rappresentanti degli Usa, Nancy Pelosi, ha effettuato una visita a Taiwan affermando che fosse una forte prova del fatto che gli Stati Uniti “stanno con Taiwan”. Ironicamente, la storia e i fatti hanno ripetutamente dimostrato che nella logica dell'egemonia americana, i politici americani sono soliti portare caos e disastri a chiunque abbiano precedentemente affermato

Perché il commercio con l’estero cinese è riuscito a superare le previsioni

332,96 miliardi di USD, + 18%! Le statistiche dell’export della Cina a luglio scorso, diffuse dall’Amministrazione statale cinese delle dogane, hanno superato di nuovo le previsioni. Trainato da un forte impulso positivo dell’export, a luglio il benefit positivo del commercio con l’estero della Cina ha registrato 101,26 miliardi di USD, con una crescita di 81,5% e creando un record storico.

I crimini per i diritti umani commessi dagli Usa contro la popolazione in Medio Oriente e in altri luoghi devono essere liquidati

"La guerra è lo stile di vita americano." Questa affermazione dello storico americano Paul L. Atwood è stata ripetutamente dimostrata dai fatti. Se la guerra è un "one shot kill" per le persone in Medio Oriente e nelle aree circostanti, le sanzioni sono una tortura a lungo termine per loro. Gli Stati Uniti hanno ancora congelato miliardi di dollari di riserve valutarie della Banca centrale dell'Afghanistan, portando al collasso l'economia afghana. Anche il popolo iraniano soffre le sanzioni. Nel 2020, l'Iran ha dichiarato di aver cerc

Il significato di “Gli USA stanno con XXX”

La presidentessa della Camera dei rappresentanti degli Usa, Nancy Pelosi, ha effettuato una visita a Taiwan affermando che fosse una forte prova del fatto che gli Stati Uniti “stanno con Taiwan”. Ironicamente, la storia e i fatti hanno ripetutamente dimostrato che nella logica dell'egemonia americana, i politici americani sono soliti portare caos e disastri a chiunque abbiano precedentemente affermato

La “democrazia” di Nancy Pelosi è condannata anche dagli americani

Recentemente la presidentessa della Camera dei Rappresentanti statunitense Nancy Pelosi ha compiuto una visita a Taiwan col pretesto di “sostenere la democrazia”. Tuttavia secondo quanto appreso dai media di Taiwan, un recente sondaggio su internet mostra che ad oltre il 75% della popolazione della regione di Taiwan “manca di fiducia” nei confronti dell’affermazione di Pelosi. Alcuni abitanti locali, contrari alla vista della Pelosi, hanno indicato che con questa azione la presidentessa della Camera mira a salvaguardare i propri interessi, quelli del proprio partito e degli Usa.

Usa minano la pace con azioni concrete

Nel corso della sua furtiva e illecita visita nella regione cinese di Taiwan, Nancy Pelosi, presidente della Camera dei Rappresentanti americana, ha affermato che la visita“mira a promuovere la pace della regione”. Recentemente, i ministri degli Esteri dei Paesi G7 hanno pubblicato una dichiarazione nella quale hanno criticato che le contromisure legittime adottate dalla Cina possa portare alla tensione

Ferme contromisure alla sfida Usa al principio di “Una sola Cina”

Il 3 agosto, la presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi ha concluso la sua visita a Taiwan. Durante il suo soggiorno a Taiwan, ha ripetutamente fatto osservazioni provocatorie. Nancy Pelosi ha menzionato il cosiddetto “Taiwan Relations Act”, affermando che “gli Stati Uniti hanno preso un impegno molto fermo a Taiwan e sosterranno Taiwan”. Il 2 agosto, la speaker della Camera ha pubblicato un articolo sul “Washington Post”, citando anche il cosiddetto “Taiwan Relations Act” e “Sei assicurazioni a Taiwan” per giustificare la sua visita, dichiarando che questo non viola la politica di una sola Cina, riconosciuta dagli Usa.

Gli USA stessi subiranno le conseguenze delle loro ripetute infiltrazioni politiche

Gli Stati Uniti sono da tempo impegnati nell’infiltrazione politica nei confronti della Cina. In passato hanno dato istruzioni sulle questioni del Tibet e di Hong Kong, poi hanno cercato di “frenare la Cina tramite il Xinjiang”, e ora, come si vede dalla visita di Nancy Pelosi a Taiwan, si occupano di incitare le forze “indipendentiste di Taiwan”. Tutto ciò dimostra che gli Stati Uniti sono abituati

[In altre parole] Taiwan: strategia o segno di debolezza?

Le ragioni del viaggio della speaker della Camera Usa a Taiwan sembrano più dettati da motivi interni agli Usa che a reali esigenze istituzionali. E non a caso hanno suscitato più di qualche perplessità anche in patria. Ma il problema vero è che il prezzo di questo gesto inopportuno, vissuto da Pechino come una provocazione a tutti gli effetti, lo pagherà il mondo intero.La visita delle scorse ore

[In altre parole] USA: la più grande minaccia alla pace mondiale

La visita di Nancy Pelosi a Taiwan è grave, una pura provocazione contro la RPC. Lundefinedinalienabilità dellundefinedisola dal territorio cinese è un principio su cui si è costruito un consenso internazionale fin dall'inizio degli anni Settanta, tanto in ambito ONU (risoluzione 2758), quanto a livello di accordi bilaterali con tutti i Paesi del mondo (fatte salve alcune micro eccezioni). Gli stessi

Gli Usa dovranno sopportare tutte le conseguenze per aver minato la pace e la stabilità dello Stretto di Taiwan

Il 2 agosto la presidente della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, ha effettuato una visita nella regione cinese di Taiwan, in spregio della ferma opposizione e delle severe rimostranze della Cina a riguardo. Si è trattato di una pesante provocazione politica che rafforza i contatti ufficiali tra gli Usa e Taiwan violando gravemente il principio di una sola Cina e le norme dei

Il mondo non è pacifico, occorre un “esercito di pace”

All’inizio del 2022, Tonga, paese insulare del Pacifico meridionale, è stata colpita da eruzioni vulcaniche e tsunami. Quando ha visto che navi cinesi hanno navigato per più di 5.200 miglia nautiche per inviare materiali di soccorso sfidando il forte vento e le onde, il presidente di Tonga Siaosi Sovaleni ha risposto commosso dicendo che il sostegno della Cina "ha risolto l'urgente necessità e ha anche

Gli Stati Uniti devono mantenere le proprie promesse

La sera del 28 giugno, ora di Beijing, il capo di Stato cinese Xi Jinping e il presidente americano Joe Biden hanno avuto per appuntamento una conversazione telefonica. I due capi di Statp hanno proceduto a comunicazioni franche e scambi di vedute sulle relazioni Cina-USA e su questioni di comune interesse. Xi Jinping ha spiegato le responsabilità delle due maggiori potenze - Cina e Stati Uniti, ha indicato la valutazione sbagliata delle relazioni Cina-USA e l’incomprensione dello sviluppo della Cina da parte degli Stati Uniti ed ha particolarmente presentato la sua posizione sulla questione di Taiwan.

Provocazioni USA nel Mar cinese meridionale sono destinate a fallire

Nell’ultimo mese, gli USA da un lato hanno spedito navi militari alla “porta di casa” della Cina per condurre azioni provocatorie e dall’altro ha mosso false accuse alla parte cinese costretta ad intraprendere contromisure di autodifesa legittima, definendola “prepotente”. Il 26 luglio, due funzionari americani hanno nuovamente fatto esternazioni sulla questione del Mare cinese meridionale, affermando

【In altre parole】Crisi energetica. La guerra in Ucraina spacca l'Europa

Dopo settimane di trattative e tensioni, lo scorso 26 luglio, i ministri dell'Energia dell'UE, riunitisi appositamente a Bruxelles, hanno trovato un accordo sulla riduzione coordinata dei consumi di gas durante il prossimo inverno.

Cina e Indonesia, due partner che condividono un destino

“Questo incontro è reciprocamente vantaggioso per i due paesi ed è anche un’eccellente opportunità per lo sviluppo dell’Indonesia.” Si tratta di una previsione dell’Indonesian Policy Research Center sul viaggio del presidente indonesiano, Joko Widodo, in Cina. I fruttuosi risultati del colloquio di ieri (26 luglio) tra il capo di Stato cinese, Xi Jinping, e il presidente indonesiano hanno perfettamente incarnato quella previsione.

Per il MI6 tenere d’occhio la Cina è più importante della lotta al terrorismo?

Recentemente si è tenuto alla città di Aspen, in Colorado, negli USA, l’annuale Aspen Security Forum, a cui hanno partecipato i responsabili delle agenzie di intelligence, gli ambasciatori stranieri negli Usa e i ministri della difesa di molti paesi

È immorale il piano giapponese di scaricare in mare le acque reflue nucleari

Il 22 luglio, La Commissione per la regolamentazione dell'energia atomica del Giappone ha tenuto una riunione straordinaria e ha approvato ufficialmente il piano per lo scarico in mare dell’acqua contaminata della centrale nucleare di Fukushima formulato dalla Tokyo Electric Power Company

Le “barriere di protezione” per la legge sui chip sono solo un “boomerang” per gli Usa

Il Senato degli Stati Uniti ha recentemente approvato un voto procedurale sulla "legge sui chip", aprendo la strada al voto della Camera e del Senato

【In altre parole】I programmi di assistenza su misura aiutano le piccole e micro imprese cinesi a superare le difficoltà

Di fronte agli effetti della crisi esacerbata dal Covid, la Cina ha continuato a sostenere la propria economia, adottando la politica espansiva. A partire dai soggetti più esposti: le piccole e micro imprese

90 milioni, non è la destinazione della “tragedia americana”

90 milioni di contagi, questo è un altro momento tragico dell’epidemia di Covid-19 negli Stati Uniti.Secondo i dati pubblicati dalla Johns Hopkins University, fino alle 6:21 del 21 luglio, ora di Beijing, il numero totale di casi confermati del Covid-19 negli Stati Uniti ha raggiunto i 90

Le calunnie sul Xinjiang sono solo per mantenere l’egemonia in stile USA

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha recentemente presentato al Congresso il cosiddetto rapporto annuale 2022 dell’"Elie Wiesel Genocide and Atrocities Prevention Act" e ha pubblicato la prima "Strategia per la previsione, la prevenzione e la risposta alle atrocità"

USA e GB hanno commesso diverse atrocità e devono essere giudicate

Secondo un’indagine condotta dalla BBC, gli ex membri dello Special Air Service del Regno Unito hanno ripetutamente ucciso prigionieri di guerra e civili in Afghanistan, con un’unità che potrebbe aver ucciso illegalmente 54 persone durante i 6 mesi del suo turno di servizio

Biden “cade” malamente in Medio Oriente

Quando, al termine del suo viaggio in Medio Oriente, il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, è atterrato a Washington il 17, ora locale, il New Yorker ha commentato che la visita di quattro giorni ha evidenziato il completo fallimento della sua politica mediorientale

[In altre parole] Lo sviluppo dello Xinjiang: cuore pulsante della BRI

La Regione Autonoma dello Xinjiang Uygur è – con oltre 1,66 milioni di km2 - la più estesa tra le suddivisioni amministrative di alto livello della Repubblica Popolare Cinese, ma anche una tra le meno popolate, con i suoi 25 milioni di abitanti

Crescita costante per l'economia cinese

Quando si tratta di economia cinese, un aggettivo comunemente usato dal mondo esterno è "resiliente". I dati economici nazionali della Cina per la prima metà del 2022 pubblicati oggi (15 luglio) hanno confermato ancora una volta questo aspetto

​Gli europei, che hanno perso la “libertà di farsi la doccia”, accetteranno di prendersi una pallottola al posto degli Usa?

Luci stradali ridotte, fornitura di acqua calda limitata, piscine chiuse, bollette del riscaldamento in aumento… Queste cose stanno avvenendo in Germania, la più grande economia dell’Unione Europea

​I politici americani che hanno partecipato alla pianificazione di colpi di Stato all’estero dovrebbero essere assicurati alla giustizia!

John Robert Bolton, che ha sempre avuto un atteggiamento schietto, questa volta ha causato grossi problemi agli Stati Uniti dicendo la verità

Cina, resilienza dell’import-export nel primo semestre 2022

La mattina del 13 luglio, l’amministrazione generale delle dogane della Cina ha comunicato i dati dell’import-export del Paese nel primo semestre di quest’anno, in accordo ai quali il valore totale ammonta a 19,8 trilioni di RMB, +9,4% su base annua

Giappone, la modifica della Costituzione è ancora fuori portata

Durante la 26esima elezione per il rinnovo della Camera alta del Parlamento giapponese appena conclusa, il partito di maggioranza (Partito Liberal Democratico) ha conquistato 63 seggi, superando il 50% del totale

Il viaggio di Biden in Medio Oriente mette nel mirino la Cina. Questa è un’idea irrealistica

Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden visiterà questa settimana Israele, la Cisgiordania e l’Arabia Saudita

Cina: è meglio rivedere l'intenzione originale dell'allacciamento delle relazioni diplomatiche sino-americane che parlare con loquacità delle barriere di protezione

Sin dalla sua salita al potere, l’amministrazione Biden ha affermato a più riprese che bisogna mettere le barriere di protezione per le relazioni tra Cina e Usa

Fabbricare bugie sulla Cina costituisce una vera minaccia per gli Stati Uniti

Il 7 luglio, Cina e Germania hanno firmato un grande ordine con un investimento totale di quasi 200 milioni di euro che copre 10 progetti di cooperazione commerciale

Usa: impasse sulla questione dei dazi doganali

Secondo le notizie recentemente riportate dai media statunitensi

Usa, “programma 127e ”: guerra per procura

Secondo una notizia pubblicata recentemente dal sito web statunitense “The Intercept”, dal 2017 al 2020 gli Usa hanno sferrato, tramite il progetto “127e”, almeno 23 guerre per procura in tutto il mondo, fra cui 14 nel Medio Oriente o nell’Asia pacifico

Usa, disonore sulla “Giornata di Indipendenza” per i colpi di pistola contro gli afro-americani

Sembra si possano ancora sentire le parole di George Floyd “I can’t breathe”, ucciso da un poliziotto che lo ha soffocato con un ginocchio sulla gola. Recentemente si è verificato di nuovo un caso di morte violenta provocata dalla polizia, la vittima nuovamente un cittadino afro-americano

Uno scherzo! I politici britannici intendono interferire negli affari di Hong Kong?

In occasione del 25° anniversario del ritorno di Hong Kong alla madre patria, il Primo Ministro britannico Boris Johnson e il Segretario di Stato per gli affari esteri e del Commonwealth Liz Truss hanno rilasciato rispettivamente dichiarazioni e osservazioni, affermando che

Hong Kong, un nuovo balzo in avanti nei prossimi cinque anni

“Attualmente, Hong Kong si trova in una nuova fase dal caos alla governance e dalla governance alla prosperità, e i prossimi cinque anni saranno un periodo critico per l’apertura di un nuovo quadro e la realizzazione di un nuovo balzo in avanti di Hong Kong

Qual è il motivo del successo della politica “Un paese, due sistemi” ad Hong Kong

“Negli ultimi 25 anni, con il pieno sostegno di tutto il Paese e gli sforzi congiunti del governo della Regione ad amministrazione speciale di Hong Kong e di tutti i settori della società, la politica di "Un paese, due sistemi" ha ottenuto un successo universalmente riconosciuto

Una nuova prova che la NATO vuole rovinare il mondo

Il 29 giugno, il Vertice della NATO, tenuto a Madrid, ha approvato nuovo documento strategico che menziona per la prima volta la Cina, diffamandola come una “sfida sistemica all’Euro-Atlantico”. Si tratta di una nuova prova che la NATO crea nemici immaginari e scontri tra diversi gruppi

La verità degli Stati Uniti dietro la tragedia degli immigrati in Texas

Giorni fa, si è verificata in Texas una tragedia di “immigrati morti in un tir abbandonato”. Attualmente, il numero dei morti è salto a 51, ed è una dei peggiori incidenti di questo tipo avvenuto negli Stati Uniti negli ultimi anni

Raffreddata la cosiddetta “strategia Indo-Pacifica” degli Stati Uniti

Il governo del Nepal ha recentemente deciso di interrompere la propria partecipazione allo “State Partnership Program” (SPP) degli Stati Uniti

Sfida all’iniziativa “Belt & Road”? I politici americani guardano solo al loro interesse

Il 26 giugno, ora locale, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato al Vertice del G7 un’iniziativa “Partnership for Global Infrastructure” (PGII)

[In altre parole] La resilienza dell’economia cinese in tempi turbolenti

Nei primi quattro mesi dell'anno, l’economia cinese ha subito dei rallentamenti a causa delle restrizioni anti-Covid e delle turbolenze internazionali nei mercati delle materie prime, esacerbate dalla crisi in Europa

Lo sviluppo è la storia più vivace della Cina

La sera del 24 giugno, il presidente cinese Xi Jinping ha presieduto in videoconferenza il “Dialogo di alto livello sullo sviluppo globale” e ha pronunciato un importante discorso programmatico

[In altre parole] L’inclusività degli Emergenti è la Carta vincente

Sedici anni di storia, sedici anni di sviluppo e crescita della cooperazione sud-sud. Il 14° forum dei BRICS si è tenuto a Pechino in modalità virtuale, con un intervento introduttivo del presidente Xi Jinping

Perché i risultati della cooperazione BRICS hanno superato le previsioni?

“È molto importante per il mondo che facciamo la scelta giusta e adottiamo azioni responsabili in uno storico momento cruciale dell’evoluzione storica”. La sera del 23 giugno, il presidente Xi Jinping ha presieduto in collegamento video il 14esimo incontro tra i leader BRICS

Errori e verità nella percezione americana della Cina

Non molto tempo fa il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha pronunciato un discorso riguardo alle politiche nei confronti della Cina

BRICS Business Forum, la Cina fornisce misure concrete per lo sviluppo del mondo

“Verso dove si dirige il mondo? pace o guerra? sviluppo o recessione? apertura o chiusura? cooperazione o confronto”? Nel corso della cerimonia d’apertura del BRICS Business Forum tenuta la sera del 22 giugno

[In altre parole] Le missioni aerospaziali cinesi: innovazioni e cooperazione

Nei primi quattro mesi dell'anno, l’economia cinese ha subito dei rallentamenti a causa delle restrizioni anti-Covid e delle turbolenze internazionali nei mercati delle materie prime, esacerbate dalla crisi in Europa

Legge Usa sul Xinjiang è un segno di de-americanizzazione della catena industriale globale

Il 26 giugno U.S. Customs and Border Protection ha confermato, secondo la cosiddetta “Legge Preventiva per il lavoro forzato uiguro”, che tutti i prodotti della regione del Xinjiang sono inerenti al “lavoro forzato”, per questo motivo proibisce l’import di qualsiasi prodotto del Xinjiang

Diffamando il Xinjiang con un disegno di legge gli Usa si daranno la zappa sui piedi

Il 21 giugno entra ufficialmente in vigore il “disegno di legge preventivo sul lavoro forzato degli uiguri” formulato dagli Stati Uniti. Questo documento pieno di bugie vieta l’importazione dei prodotti del Xinjiang a patto che “ci siano chiare prove che non siano prodotti del lavoro forzato”

Cina, gli Usa sono il “Paese delle bugie”

Non molto tempo fa, il segretario di Stato americano Antony Blinken ha pronunciato un discorso sulle politiche nei confronti della Cina. Nel suo discorso ha esagerato la “minaccia cinese”, ha interferito negli affari interni della Cina, diffamandone le politiche domestiche ed estere

Questo "Progetto cinese" promuove l'attuazione di iniziative di sviluppo globale

"L'iniziativa di sviluppo globale avanzata dal presidente cinese Xi Jinping nel suo discorso fornisce soluzioni all'attuale crisi globale che stiamo affrontando

Un centinaio di paesi sostengono la Cina sui diritti umani

Nel corso della 50° sessione del Consiglio dei diritti umani dell’Onu, attualmente in corso a Ginevra, Cuba ha pronunciato un discorso congiunto a nome di circa 70 Paesi esprimendo la loro contrarietà alle interferenze negli affari interni cinesi col pretesto dei diritti umani

Politici del Regno Unito, meglio farsi gli affari propri!

La Commissione europea ha avviato un procedimento giudiziario per l'inosservanza di alcune parti del Protocollo sull'Irlanda del Nord, sostenendo che il governo britannico non lo aveva rispettato

La lotta tra i due partiti aggrava l’incubo americano

“Se gli Stati Uniti non risolveranno i problemi sistemici dello loro democrazia, questa udienza non servirà a nulla”. Questo è il commento del giornalista statunitense Nolan Higdon

Gli Usa riusciranno ad impegnarsi per migliorare i rapporti con la Cina?

Il 13 giugno il membro dell'Ufficio politico del Comitato centrale del PCC e direttore dell'Ufficio della Commissione centrale per gli affari esteri, Yang Jiechi, ha incontrato in Lussemburgo l’assistente del Presidente degli Stati Uniti per gli affari di sicurezza nazionale, Jake Sullivan

Dialogo di Shangri-La, le politiche giapponesi per colpire la Cina

Il 12 giugno si è concluso a Singapore il 19° Dialogo di Shangri-La. Il discorso di apertura del Primo Ministro giapponese Fumio Kishida è stato descritto dai media nipponici come un "dito puntato direttamente contro la Cina"

Sostenere l'innovazione dell'economia privata avvantaggerà la Cina e il mondo

Il capo di Stato cinese Xi Jinping ha recentemente visitato la provincia del Sichuan nella Cina occidentale. Una delle sue tappe è stata Jimi optoelettronics, un'impresa privata

Il rapporto di Adrian Zenz ha rivelato il vero volto degli Stati Uniti

In linea con il cosiddetto “Uyghur Forced Labour Prevention Act” pubblicato dagli Stati Uniti, che entrerà subito in vigore, Adrian Zenz ha recentemente pubblicato un rapporto indicando che la Cina sta ampliando la scala del “lavoro forzato”

Le caratteristiche di forza e resilienza del commercio estero della Cina

Il 9 giugno, l’Amministrazione generale cinese delle dogane ha rilasciato gli ultimi dati del commercio della Cina con l’estero. Il volume totale dell’import-export della Cina a maggio è stato di 537,74 miliardi di dollari, registrando una crescita dell’11,1%

Cina: ‘I politici giapponesi che cercano di mettere le mani su Taiwan giocano col fuoco’

I media giapponesi hanno recentemente esposto due notizie "pesanti": una è che il governo giapponese prevede di inviare funzionari civili del ministero della difesa a "risiedere" a Taiwan già quest'estate per rafforzare la cosiddetta capacità di raccolta di informazioni; l’al

Vediamo insieme come i politici statunitensi spiegano le loro bugie sul Xinjiang

Nel Xinjiang non c’è nessun problema, lo sappiamo tutti. Tuttavia, usare il Xinjiang per parlare di lavori forzati, genocidio e questioni dei diritti umani è un mezzo efficace che mira a far sprofondare il governo cinese in una palude”

La “Dottrina Monroe” è destinata a fallire

Il 6 giugno si terrà a Los Angeles il 9° Vertice delle Americhe

I politicanti statunitensi sono chiamati a metter fine alle loro bugie

In un recente intervento circa la politica verso Beijing, il Segretario di Stato statunitense, Antony Blinken ha dichiarato che tra gli Usa e il Partito Comunista Cinese e la Cina esistono profonde divergenze, ma queste esistono solamente tra i governi e le istituzioni dei due Paesi

​Gli USA tornano a giocare la carta di Taiwan

Il 1 giugno, il vice rappresentante al commercio USA Bianchi ha tenuto un video incontro con i rappresentanti della regione di Taiwan della Cina, annunciando il lancio della cosiddetta "iniziativa commerciale del 21esimo secolo" tra USA e Taiwan.

​La ripresa completa del lavoro e della produzione a Shanghai rafforza la fiducia degli investitori stranieri

A Shanghai l'epidemia è stata efficacemente controllata e la situazione sta evolvendo in modo sempre più favorevole. Dal primo giugno la produzione e la vita dei cittadini è tornata alla normalità tra gli applausi degli internauti: la vita vibrante di Shanghai ha finalmente fatto ritorno

​Come possono i politici americani parlare di "democrazia" e "diritti umani" se non sanno neanche proteggere i bambini?

Il 29 maggio quando il Presidente USA John Biden si è recato a Uvalde, in Texas, per porgere le condoglianze alle famiglie delle vittime della sparatoria alla Robb Elementary School, le persone sul posto gli hanno urlato contro tutta la loro rabbia

Solo i Paesi come Usa ed Australia si preoccupano della cooperazione sulla sicurezza tra Cina e Paesi insulari del Pacifico

“Indipendentemente dai cambiamenti della situazione internazionale, la Cina si è sempre comportata da buon amico, fratello e partner di questi Paesi, contraddistinti dalla stessa mentalità e consci di trovarsi, nella buona e nella cattiva sorte, su una stessa barca”

Perché la politica di “zero dinamico” è la strada giusta per la Cina

“La scorsa settimana fino al 28 maggio, nel territorio statunitense si sono verificati 110 mila nuovi casi di Covid-19 al giorno, in crescita di 22% rispetto a quella delle scorse due settimane

I “nuovi pilastri” della politica cinese non possono sostenere l’egemonia statunitense

In un discorso sulla politica cinese tenuto alla George Washington University il 26 maggio, e incentrato su “investimenti, alleanza e concorrenza”, il Segretario di Stato americano Antony John Blinken ha delineato i “nuovi pilastri” della politica Usa nei confronti della Cina

Accogliere gli USA e tradire l’Asia, alcuni politici giapponesi stanno sognando ad occhi aperti

Gli Stati Uniti, il Giappone, l’India e l’Australia hanno tenuto di recente a Tokyo un vertice del “Dialogo quadrilaterale sulla sicurezza” (QUAD), presieduto dal Primo Ministro giapponese Fumio Kishida

[In altre parole] I buoni esempi della rivitalizzazione rurale

La rivitalizzazione delle aree rurali è da tempo uno dei punti prioritari nell'agenda del presidente Xi Jinping

Quante vittime di sparatorie saranno necessarie per risvegliare la coscienza dei politici americani?

Una grave sparatoria alla Robb Elementary School di Uvalde, Texas, USA, avvenuta il 24 maggio, ha causato la morte di oltre 20 persone, tra cui almeno 19 bambini. Solo 10 giorni fa, almeno 10 persone sono state uccise nella sparatoria in un supermercato di Buffalo, dello stato di New York

Sei sconfitte consecutive fermano i sostenitori della partecipazione di Taiwan all’Assemblea mondiale della Sanità

Il 23 maggio, ora di Beijing, La 75a Assemblea Mondiale della Sanità ha deciso di respingere la proposta all'ordine del giorno di singoli paesi di invitare Taiwan a partecipare all'OMS come osservatore

Attenzione, Asia-Pacifico! Gli Stati Uniti cercano di nuovo di ottenere qualcosa senza offrire nulla in cambio

Il 23, il leader statunitense, in visita in Giappone, ha annunciato il lancio del cosiddetto “Indo-Pacific Economic Framework” (IPEF)

【In altre parole】Lo sviluppo del tetto del mondo

A poco più di 70 anni dalla firma del trattato dei “17 punti”, la storia del Tibet è profondamente cambiata

Sicurezza e sviluppo rendono più brillante il futuro dei paesi BRICS

Durante la cerimonia di apertura della riunione dei ministri degli Esteri dei paesi BRICS tenuta la sera del 19 maggio, il presidente cinese Xi Jinping ha pronunciato un video messaggio nel quale ha parlato in modo approfondito di due importanti temi: la sicurezza e lo sviluppo

Solo l’unione potrà portare alla ripresa dell’economia globale

“Occorre persistere nel dialogo e non nell’antagonismo, nell’apertura e non nelle barriere, nell’essere uniti e non separati, nell’inclusione e non nell’esclusività, e nel condurre la riforma della governance globale sulla base dei principi di equità e giustizia”

I media come la BBC che “abbelliscono” l’immagine dei terroristi dovrebbero essere condannati

20 giorni fa si è verificato un attentato terroristico al bus navetta dell’Istituto Confucio dell’Università di Karachi che ha provocato 3 morti ed il ferimento di un insegnante cinesi

Il Covid-19 non cambia la stabilità dello sviluppo economico cinese

La mattina del 16 maggio in Cina si sono tenute contemporaneamente due conferenze stampa che hanno attirato grande attenzione.La prima è la conferenza stampa dell’Ufficio Nazionale di Statistica durante la quale sono stati pubblicati i principali dati economici dell’aprile scorso

Il tentativo americano di costruire un piccolo cerchio di alleati in Asia è destinato a fallire

Il Vertice speciale USA-ASEAN, una volta rimandato, si è concluso a Washington ieri (13 maggio).Questo vertice, considerato dagli Stati Uniti come una parte importante della loro cosiddetta “Strategia Indo-Pacifica”, ha suscitato varie polemiche

La Cina rimane un hotspot privilegiato dagli investitori stranieri

Secondo i dati pubblicati il 12 maggio dal Ministero del Commercio cinese, nei primi quattro mesi di quest’anno, l’importo effettivo degli investimenti stranieri utilizzati a livello nazionale ha raggiunto 478,61 miliardi di yuan, con un aumento del 20,5% rispetto allo stesso periodo del 2021

Gli USA trovano gioia nel caos mondiale

Il 10 maggio, ora locale, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato un pacchetto di aiuti all’Ucraina di circa 40 miliardi di dollari, di cui quasi 25 miliardi in aiuti militari

La sicurezza dell’Europa deve tornare nelle mani degli europei

Il 9 e 10 maggio, il presidente cinese Xi Jinping ha avuto un video colloquio vicon il cancelliere tedesco Olaf Scholz e un’altro telefonico con il presidente francese Emmanuel Macron

Gli USA spostano la crisi nel mondo con il cambiamento improvviso della politica monetaria

La settimana scorsa, la Federal Reserve ha annunciato l’aumento dei tassi di interesse di 50 punti base insieme alla riduzione del suo bilancio da giugno di quest’anno

Le dichiarazioni del G7 e dell’Ue sulle elezioni ad Hong Kong sono ridicole!

I ministri degli esteri del G7 e l’Alto Rappresentante dell’Ue hanno rilasciato una dichiarazione in cui hanno fatto commenti sconsiderati sulle elezioni dell’8 maggio con cui è stato eletto il sesto capo dell’esecutivo della Regione ad Amministrazione speciale di Hong Kong

NED: “mani sporche” in “guanti bianchi”

Quando si pensa ai “guanti bianchi” del governo degli Stati Uniti, la prima cosa che viene in mente è il National Endowment for Democracy (NED). Tuttavia, una lista di fatti pubblicata di recente sul sito del Ministero degli Esteri cinese rivela la verità su quest’organizzazione

I politici britannici devono concentrarsi sui propri affari

Il 7 maggio, ora locale, è stato reso pubblico il risultato delle elezioni locali dell’Irlanda settentrionale. Il Partito Sinn Féin, che sostiene la Brexit, ha conquistato un numero maggiore di seggi diventando il primo partito nazionalista degli ultimi 101 anni a controllare il parlamento

Commento: va da vigiliare che alcuni politici giapponesi che evocano lo spettro del militarismo

"No alla modifica della Costituzione! Ci opponiamo alla guerra!" Ecco l’annuncio del “Moviemento Pubblicitario di Opinione dei Cittadini”pubblicato a pagina intera su quattro giornali, per esprimere l’opposizione alla modifica della Costituzione del Giappone

La politica degli Stati Uniti verso la Cina è pericolosa

Sembra che la politica degli Stati Uniti verso la Cina stia diventando molto pericolosa in quanto frutto di una grande confusione strategica. Non sono in pochi a sostenerlo e non da ieri. Per molti autorevoli osservatori come K. Mahbubani e J

Lotta contro l’epidemia all’americana: una catastrofe per i diritti umani

Secondo quanto riportato da NBC, il 4 maggio sono stati segnalati negli Stati Uniti oltre un milione di decessi provocati dal Covid-19 che, secondo il reportage, sono avvenuti nei 27 mesi dopo scoppio della pandemia nel Paese

Usa, grande inventore di false notizie

Recentemente il sito web del Dipartimento di Stato americano ha reso nota una dichiarazione che ha diffamato alcuni funzionari e media cinesi per aver ingrandito le “false notizie” della Russia sulla crisi in Ucraina razionalizzando in questo modo le azioni militari della Russia

Chi è il fantasma che vaga sul Sud-Pacifico?

"Un fantasma si aggira sull'Oceano Pacifico. Non sto parlando della Cina, ma di noi"

Il mondo attende la risposta dei "difensori dei diritti umani"

Recentemente, 14 esperti indipendenti delle Nazioni Unite in materia di diritti umani hanno rilasciato una dichiarazione congiunta chiedendo al governo degli Stati Uniti di sbloccare miliardi di dollari di beni della Banca centrale afgana

L'artemisinina non è l'unico regalo della Cina al mondo

Il 2022 segna il 50° anniversario della scoperta dell'artemisinina. 50 anni fa, alcuni scienziati cinesi, rappresentati da Tu Youyou, sono stati i primi a scoprire ed estrarre con successo l'artemisinina, che ha contribuito a debellare completamente la malaria in Cina

Il mondo ha bisogno di un'Europa con autonomia strategica

Il 24 aprile Emmanuel Macron è stato rieletto alla presidenza della Francia. Come paese centrale dell'Ue, la Francia è sempre stata la spina dorsale della promozione dell'integrazione europea e dell'adesione all'autonomia strategica

Il caso Assange è uno specchio della "libertà americana"

L’Alta Corte di Londra nel Regno Unito ha ufficialmente approvato l'estradizione negli Stati Uniti di Julian Assange, fondatore del sito web "WikiLeaks", suscitando molti e proteste all’interno della comunità internazionale

Forum Boao: iniziativa per la sicurezza globale è necessaria all’Asia e al mondo

"La sicurezza è la premessa dello sviluppo e gli esseri umani sono una comunità di sicurezza inseparabile"

Regione Asia-Pacifico: destinato al fallimento il tentativo Usa di danneggiare l’immagine della Cina

Il 18 aprile, la Casa Bianca ha annunciato che Kurt Campbell, coordinatore degli Stati Uniti per gli affari indo-pacifici del Consiglio di sicurezza nazionale degli Usa si recherà questa settimana con una delegazione nei paesi insulari dell’Oceano Pacifico, tra cui le Isole Salomone

Economia cinese in rialzo nel primo trimestre 2022, oltre le aspettative e malgrado molteplici sfide

Secondo i dati economici relativi al primo trimestre 2022, resi noti dal governo cinese il 18 aprile, secondo calcoli preliminari il prodotto interno lordo nel primo trimestre è stato di 27.017,8 miliardi di yuan, con un aumento del 4,8% su base annua a prezzi costanti

Perché la stazione spaziale cinese è definita un "grande esempio" dalle Nazioni Unite

Alle 9:56 del 16 aprile, la navicella spaziale cinese Shenzhou N.13 con equipaggio è atterrata con successo. I tre astronauti sono tornati sulla Terra dopo 183 giorni in orbita, concludendo un viaggio di sei mesi nello spazio

Gli Usa ignorano la loro propria “tregedia sistemica”

Recentemente, in un programma televisivo della Fox News, Amy Wax, professoressa di legge dell’Università della Pennsylvania, ha attaccato gli immigrati indiani, dicendo che “il loro paese è un buco di merda”

In che modo gli Stati Uniti usano i diritti umani come arma?

Il 12 aprile 2022 è stata una giornata triste negli Stati Uniti

​Il Giappone deve sospendere lo sversamento in mare delle acque contaminate

Un anno fa, il 13 aprile 2021, il governo giapponese ha dichiarato la sua decisione a riversare le acque contaminate della centrale nucleare di Fukushima. Recentemente, la Tokyo Electric Power Company, senza considerare le critiche internazionali e l’opposizione congiunta di oltre 180

NATO, un’organizzazione destinata a svanire

Giorni fa, la NATO ha tenuto a Bruxelles una riunione dei ministri degli Esteri dei paesi membri. All’evento hanno anche presenziato i ministri degli Esteri del Giappone, della Corea del Sud, dell’Australia e della Nuova Zelanda

Lo spirito delle Olimpiadi invernali di Beijing è un tesoro prezioso per questo mondo turbolento

Durante la conferenza di riepilogo ed encomio delle Olimpiadi e Paralimpiadi invernali di Beijing convocata la mattina dell’8 aprile

La vendita di armi a Taiwan dimostra che gli USA sono la maggiore fonte del caos nel mondo

Recentemente i dipartimenti competenti degli USA hanno deciso di vendere alla regione cinese di Taiwan, addestramento e attrezzature per un valore di circa 95 milioni di dollari per supportare il sistema di difesa missilistica Patriot usato sull’isola

Al momento la cosa più urgente è arrivare al cessate il fuoco

Il 5 aprile il Consiglio di Sicurezza dell’ONU ha tenuto una conferenza aperta sulla situazione in Ucraina e il “Caso Bucha” è stato il tema focale della riunione

I politici statunitensi non hanno più bisogno di mostrare il loro vecchio trucco davanti al mondo

In un rapporto pubblicato il primo aprile dal quotidiano britannico “The Times”, in cui venivano citate le cosiddette “fonti dell’intelligence statunitense”

Allievare l'"incertezza" del mondo con la “stabilità” delle relazioni sino-europee

“La Cina e l’Europa dovrebbero essere due forze importanti per mantenere la pace nel mondo, e affrontare l'incertezza della situazione internazionale con la stabilità delle relazioni Cina-UE”

Isole Maluine non dovrebbero essere il dolore eterno

Il 2 aprile del 2022 ricorre il 40esimo anniversario dello scoppio della guerra delle Maluine. 40 anni fa, per riacquistare la sovranità delle isole Falkland dalle mani dei colonizzatori, l’Argentina scatenò la guerra contro il Regno Unito

NED, malfamata per i suoi atti di finta democrazia

Giorni fa, Damon Wilson, il presidente della National Endowment for Democracy (NED) si è recato nella regione cinese di Taiwan insieme alla sua delegazione

Cina offre assistenza concreta al popolo afghano

Dal 30 al 31 marzo a Tunxi nella provincia dell’Anhui, Wang Yi, il consigliere di Stato e ministro degli Esteri cinese, convocherà la terza conferenza tra i ministri degli Esteri dei paesi limitrofi all’Afghanistan

Attenta Europa! Non farti ferire dagli Stati Uniti

Il 27 marzo il presidente statunitense Joe Biden ha completato la sua visita di tre giorni nell’Europa ed è tornato a Washington. “Oltre a sanzioni ancora più strette e all’aumento dell’offerta di armi, Biden non ha detto niente nel dettaglio su come potrà essere risolta la crisi ucraina

La “NATO di una volta” non deve tornare!

Il 24 marzo la NATO ha pubblicato sul suo sito ufficiale una foto dei leader statunitensi ed europei che prendono parte a un suo vertice, e sembra un messaggio al mondo per informarlo che la “NATO di una volta” è tornata

Stati Uniti, catalizzatore del conflitto tra Russia e Ucraina

Recentemente il presidente statunitense, Joe Biden, si è recato in Europa per una visita. Gli Stati Uniti hanno dichiarato che la visita di Biden deciderà una serie di nuove misure contro la Russia, fra cui ulteriori sanzioni. Il conflitto tra Russia e Ucraina è già andato avanti un mese

I “difensori dei diritti umani” stanno cercando di rinnegare di nuovo la loro parola?

Recentemente, il segretario di Stato americano Antony Blinken ha rilasciato una dichiarazione in cui ha affermato che gli USA imporranno restrizioni sui visti ad alcuni funzionari cinesi all’interno e all’esterno della Cina, e negli Stati Uniti, a causa della cosiddetta questione dei diritti umani

Conflitto russo-ucraino, una festa per “L’impero della menzogna”

“Sin dallo scoppio del conflitto russo-ucraino, il Pentagono, la K Street (dove si riuniscono le società di lobbying di Washington)

Gli USA dovrebbero lavorare per la pace invece di rifornire di armi il popolo ucraino

Prima e dopo lo scoppio del conflitto militare in Ucraina, alcuni politici e media statunitensi hanno diffuso notizie false contro la Cina, tra cui la voce che la Cina era intenzionata a fornire assistenza militare alla Russia

“Chi ha fatto il guaio ci deve mettere il rimedio”, gli Usa devono mostrare al mondo la sincerità

“Non dobbiamo solo guidare le relazioni sino-americane verso la direzione giusta, ma anche assumere la responsabilità internazionale, compiendo sforzi per la pace e tranquillità del mondo

Perché gli Stati Uniti si sbagliano sempre sul controllo dell’epidemia?

Di recente, la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato una legge di spesa federale di grande volume che include un’assistenza urgente all’Ucraina di 13,6 miliardi di dollari

Economia cinese in continua ripresa

Il 16 marzo la Commissione per lo sviluppo e la stabilità finanziaria del Consiglio di Stato cinese ha tenuto una riunione tematica che ha trasmesso segnali positivi da parte del governo cinese per stabilizzare le aspettative, gli investimenti stranieri e lo sviluppo

“Doppio standard per i rifugiati” mette in luce l’arroganza e il pregiudizio degli Stati Uniti e dei paesi occidentali

“In Siria, tutto il mondo intero ha testimoniato il massacro di una nazione, a cui hanno partecipato molti paesi occidentali. In Ucraina, tutto il mondo occidentale sta proteggendo il suo popolo ucraino”

Gli Stati Uniti devono rispettare gli impegni presi

Il 14 marzo si è tenuto a Roma un incontro ad alto livello tra Cina e Stati Uniti. Si tratta del primo incontro faccia a faccia dopo il vertice on-line tra i due capi dei due paesi

I “Migliori giochi paralimpici invernali” mostrano i nuovi risultati nella tutela dei diritti umani in Cina

La sera del 13 marzo, durante la cerimonia di chiusura delle Paralimpiadi invernali di Beijing 2022, il presidente dell'IPC Andrew Parsons ha affermato che la Cina ha costituito fissato un esempio perfetto per le edizioni future del Giochi Paralimpici

Laboratorio biomilitare USA in Ucraina, Oms: "Distruggete i patogeni nei laboratori. C'è il rischio di fuoriuscite"

Secondo quanto riportato, nei giorni scorsi l’Organizzazione mondiale della Sanità ha chiesto al ministero della Salute in Ucraina e ad altri organismi responsabili di distruggere gli agenti patogeni altamente minacciosi per prevenire potenziali fuoriuscite e mettere in pericolo la salute pubblica

Scopri perché il livello di fiducia dei cittadini cinesi nel proprio governo è in aumento

La mattina dell’11 marzo, presso la Grande Sala del Popolo, dopo la conclusione delle Due Sessioni, il primo ministro cinese ha partecipato ad una conferenza stampa e ha risposto alle domande di giornalisti cinesi ed esteri

[In altre parole] Il 2022 visto dalla Cina, civiltà ecologica

Il cambiamento climatico minaccia l’intera umanità.Se non corriamo subito ai ripari, la biodiversità sarà a rischio e, con essa, la vita degli esseri umani

È giunta l’ora che l'Europa esca dalla "trappola americana"!

Il 9 marzo la Camera dei Rappresentanti degli Usa ha votato a favore dell’azzeramento delle importazioni di petrolio, gas naturale e carbone dalla Russia. Si tratta delle sanzioni più dure che Washington abbia finora rivolto contro Mosca

[In altre parole] Il 2022 visto dalla Cina, l’apertura all’estero

Più di 40 anni fa la Cina ha avviato il suo percorso di apertura verso il mondo e, da allora, non si è più fermata

Crisi in Ucraina: perché nascondere le tracce di un programma di guerra biologica finanziato dagli USA?

Stando a quanto comunicato recentemente dal ministero della Difesa russo, durante un'operazione speciale le forze armate russe hanno scoperto l’esistenza in Ucraina di un programma di guerra biologica finanziato dagli Stati Uniti

Crisi in Ucraina, Cina: ‘sostenere congiuntamente i colloqui di pace’

L’8 marzo, il presidente cinese Xi Jinping ha tenuto un video vertice con il presidente francese Emmanuel Macron e il cancelliere tedesco Olaf Scholz

[In altre parole] Il 2022 visto dalla Cina, la democrazia popolare dell’intero processo

A marzo 2021 un emendamento alla Legge organica ed un altro al Regolamento interno dell'Assemblea nazionale del popolo hanno codificato questo concetto, che è stato arricchito del termine “renmin”, cioè popolo, da Xi Jinping durante il discorso tenuto il primo luglio a Piazza Tienanmen

Le risposte a 27 domande illustrano l'impegno della Cina nel mondo

Ha risposto per circa due ore a 27 domande, riguardanti la situazione in Ucraina, i rapporti tra le grandi potenze, la governance globale e altri aspetti

[In altre parole] Iniziano le due sessioni 2022: l’importanza dell’economia digitale

La Cina sta costruendo la sua Silicon Valley. E l'economia digitale diventa il cuore della vita di centinaia di milioni di persone. Nel 2020 questo settore ha raggiunto il valore di 39,2 trilioni di Yuan, circa il 6,1 trilioni di Dollari, contribuendo per il 38,6% del Pil del Paese

L’economia cinese stabile sarà ancora lo “stabilizzatore” dell’economia globale

Il 5 marzo è stata inaugurata a Beijing la sessione annuale dell’Assemblea Nazionale del Popolo

Cina, le Paralimpiadi di Beijing riflettono i risultati conseguiti nel campo dei diritti umani

La sera del 4 marzo, si aprirà il sipario sulle Paralimpiadi Invernali di Beijing 2022“Entrambe le Olimpiadi sono stupende”. Tra qualche ora, Beijing, la città doppiamente olimpica, diventerà nuovamente una piattaforma internazionale per gli atleti

Genocidio razziale, gli Usa sono i veri carnefici

Il 3 marzo il ministero cinese degli Esteri ha pubblicato sul suo sito web un lungo articolo intitolato Fatti storici e prove reali del genocidio razziale contro gli indiani perpetrato dagli Stati Uniti

Il cattivo intento politico di Mike Pompeo nei confronti di Taiwan non avrà successo

Il 2 marzo, l’ex segretario di Stato americano Mike Pompeo si è recato nella provincia di Taiwan. Nonostante le sue dimissioni più di un anno fa, questo politico americano non ha mai rinunciato a perseguire il suo “sogno presidenziale”

Usa, completamente crollata l’immagine del “difensore dei diritti umani”

Un recente sondaggio negli Stati Uniti ha dimostrato che più della metà degli americani credeva che il 2021 fosse stato il “peggior anno della loro vita”. Questa è la voce del popolo americano, che riflette l’ulteriore deterioramento della situazione dei diritti umani negli Stati Uniti

Cosa ha portato al mondo l’economia cinese nel 2021?

“La Cina è un’importante fortezza per la salvaguardia della stabilità dell’economia (mondiale) sotto il contesto in cui i fattori d’insicurezza in tutto il mondo continuano velocemente ad aumentare”, ha così commentato Tom Fowdy

La Cina appoggia una soluzione politica alla crisi in Ucraina

Il 25 febbraio, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha indicato durante il colloquio telefonico con Putin che la Cina decide la sua posizione in conformità ai fatti reali della questione ucraina

Cina agli Usa: ‘applicheremo tutte le misure necessarie per rispondere alla vendita di armi a Taiwan’

Recentemente gli Stati Uniti hanno annunciato la decisione di vendere armi alla provincia cinese di Taiwan, a seguito della quale la Cina ha determinato l’adozione di contromisure dirette a due aziende americane che già da molto tempo riforniscono di armi Taiwan

Il negoziato è l’unica soluzione alla crisi in Ucraina

Il 21 febbraio, la situazione in Ucraina orientale ha vissuto un grande cambiamento.Lo stesso giorno, la Russia ha annunciato il riconoscimento dell’indipendenza delle due “repubbliche” dell’Ucraina orientale

Cosa rende così eccezionale la “città doppiamente olimpica”?

“E’ stata un’edizione di Olimpiadi Invernali veramente eccezionale”. Queste parole sono state pronunciate dal presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach la sera del 20 febbraio durante la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi Invernali di Beijing

[In altre parole] “Un mondo, una famiglia”. Tutto il calore del popolo cinese nella cerimonia di chiusura

“One World, One Family” sono le scritte pirotecniche apparse nel cielo sopra lo stadio a nido d’uccello alla fine della cerimonia di chiusura di Pechino 2022

"Le Olimpiadi invernali di Beijing sono quelle più seguite della storia!"

Questo quanto affermato in una notizia diramata dal Comitato Olimpico Internazionale e dal Comitato Organizzatore delle Olimpiadi Invernali di Beijing, che ha suscitato grande interesse in tutto il mondo

Risultati promettenti per chi investe in Cina

Secondo i dati pubblicati dal ministero del Commercio, a gennaio, esclusi i settori bancario, insieme a quello dei titoli e delle assicurazioni, gli investimenti esteri effettivamente utilizzati dalla Cina hanno superato 102,28 miliardi di yuan, con un aumento dell’11,1% su base annua

La cosiddetta “strategia indo-pacifica”, mostra il vero volto di alcuni politici statunitensi

Recentemente il governo americano ha pubblicato un rapporto sulla cosiddetta “strategia indo-pacifica”

Allarmismi USA su una guerra tra Russia e Ucraina

Il 12 febbraio, ora locale Usa, il presidente statunitense Biden ha di nuovo dichiarato nel suo colloquio telefonico con il suo omologo russo Putin che gli Usa e i suoi alleati avrebbero fatto pagare alla Russia un prezzo pesante se questa "dovesse invadere" l'Ucraina

Washington ha nuovamente superato i limiti!

L’11 febbraio, ora locale Usa, il presidente ha firmato un decreto amministrativo sul congelamento degli ingenti capitali della Banca Centrale Afghana: dei 7 miliardi di dollari americani bloccati dal governo di Washington, la metà verrebbe destinata alle vittime di attentati terroristici

L’ipocrisia dei politici britannici sulla mancata restituzione all’Argentina delle Isole Malvine

Durante la recente visita del presidente argentino Alberto Fernándezin in Cina, i due Paesi hanno rilasciato una dichiarazione congiunta sul rafforzamento del partenariato strategico globale

“Competizione”? Un altro aspetto dell’egemonia americana

La legge "America Competes Act 2022" approvato giorni fa dalla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti è indirizzato a garantire il loro primo posto al mondo in settori come la manifattura, l’innovazione e la capacità economica

L’Argentina aderisce alla famiglia dei beni pubblici mondiali

Come estensione naturale della Via della Seta Marittima del XXI secolo, l'America Latina è un partecipante indispensabile della costruzione di "Belt & Road"

La vendita di armi americane a Taiwan mostra che gli Stati Uniti sono il più grande turbatore della pace e della stabilità nello Stretto di Taiwan

Il 7 febbraio, gli Stati Uniti hanno deciso di vendere servizi di ingegneria missilistica Patriot e programmi di sorveglianza del campo di battaglia per un valore di circa 100 milioni di dollari alla provincia cinese di Taiwan

Mercato vivace durante il capodanno cinese grazie alle Olimpiadi invernali di Beijing 2022

Durante la festa di Primavera dell’anno della Tigre non è facile comprare un giocattolo di Bing Dwen Dwen, mascotte dei giochi a forma di panda. Online i Dundun sono esauriti e, durante le vacanze, la gente si mette in coda davanti ai principali negozi di souvenir di Beijing

Appuntamento alle Olimpiadi invernali infonde nuova forza alle relazioni tra Cina e Russia

La sera del 4 febbraio a Beijing si è ufficialmente aperta la 24esima edizione delle Olimpiadi invernali. Tra i diversi leader ed esponenti politici internazionali che hanno preso parte alla cerimonia inaugurale, anche il presidente russo Vladimir Putin

La "Città delle due Olimpiadi" da un picco all’altro

La splendida cerimonia d’apertura della XXIV edizione dei Giochi Olimpici Invernali di Beijing ha attirato l'attenzione di diverse personalità straniere, che hanno dato la loro valutazione della mozzafiato “festa per gli occhi”

Le Olimpiadi invernali di Beijing porteranno al mondo una “forza solidale”

“Solo restando solidali, possiamo correre più veloci, raggiungere obiettivi più alti e diventare più forti.” Si è così rivolto agli atleti il Presidente del Comitato Internazionale Olimpico, Thomas Bach

“Olimpiadi aperte”, double win per la Cina e per il mondo

“Per ogni volontario, servire le Olimpiadi è il sogno più grande. ”Di recente, la volontaria ucraina Li Xia ha raccontato il suo “piccolo obiettivo” di fronte al microfono del CMG.Aperta la porta delle Olimpiadi di Beijing 2022, si possono vedere molti volontari entusiasti, al pari di Li Xia

Del tutto affidabile la sicurezza di Beijing 2022

“I Giochi olimpici invernali di Beijing 2022 saranno un’edizione del tutto sicura

​Olimpiadi Invernali verdi di Beijing, una promessa al mondo

Mancano pochi giorni all’apertura delle Olimpiadi Invernali di Beijing. A parte il bianco del ghiaccio e della neve, brillerà anche il verde, simbolo della tutela ambientale, attirando su di sé l’attenzione del mondo intero

Beijing2022:un futuro condiviso

“Verso un futuro insieme” è lo slogan delle olimpiadi invernali cinesi, che saranno inaugurate tra pochi giorni

In che modo l’Aerospazio cinese può creare un futuro migliore per l'umanità?

Qual è il segreto del successo e l'ambizione dello sviluppo aerospaziale cinese? Il libro bianco "Aerospazio della Cina 2021" appena pubblicato fornisce una risposta al riguardo

È ridicolo diffondere il cosiddetto “disaccoppiamento” dall’economia cinese

L’import-export di 39.100 miliardi di RMB ha registrato un record, l’uso effettivo del capitale estero è stato di 1.100 miliardi di RMB, che ha supera per la prima volta i 1

Alcuni politicanti statunitensi che creano problemi di nascosto sono come dei furfanti!

Secondo quanto rivelato da fonti informate, il Dipartimento di Stato americano sta valutando la possibilità di autorizzare l'evacuazione dei diplomatici statunitensi e delle loro famiglie in Cina, citando le "rigorose" misure cinesi di prevenzione e di controllo dell’epidemia

I 5 suggerimenti di Xi Jinping promuoveranno una nuova era di cooperazione tra Cina ed Asia centrale

Il 25 gennaio, durante il Vertice in videoconferenza per il 30esimo anniversario dell’allacciamento delle relazioni diplomatiche tra la Cina e i 5 paesi dell’Asia centrale

I politici lituani devono svegliarsi

Giorni fa, Reuters e altri media hanno riportato che a causa dei politici lituani che hanno sfidato il principio di “Una sola Cina”, le tensioni nei rapporti tra i due Paesi hanno portato enormi perdite alle imprese lituane e alle imprese dei paesi membri dell’Ue che investono in Lituania

【In altre parole】Il destino comune dell’umanità Xi alimenta una speranza concreta per un mondo migliore

di Fabio Massimo ParentiNel suo discorso al WEF il presidente Xi ha fornito chiari suggerimenti su come costruire un mondo post-Covid migliore

Gli Stati Uniti devono fermare la persecuzione politica degli scienziati di origine cinese

Il 20 gennaio il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha ufficialmente lasciato cadere le accuse contro il professore cinese Chen Gang del Massachusetts Institute of Technology (MIT). Chen è stato arrestato nella sua casa in Massachusetts a gennaio dello scorso anno

Edelman: ‘governo Usa ha perso la fiducia dei cittadini’

Il “Global trust barometer” pubblicato giorni fa da Edelman ha attirato l'attenzione dell’opinione pubblica

“Un anno di ferite” mostra il fallimento della democrazia americana

Il 20 gennaio di un anno fa, il presidente statunitense giurò nel suo discorso inaugurale che avrebbe sconfitto il Covid-19 e che avrebbe unito la società americana dopo un periodo di divisione

Perché gli americani diffidano sempre più del loro governo?

Il 18 gennaio, la Edelman Public Relations Worldwide, la più grande società di consulenza per le pubbliche relazioni al mondo, ha pubblicato il rapporto 2022 “Edelman trust barometer”

La voce della Cina a Davos risponde alle domande del mondo

"Il discorso del presidente Xi Jinping è una pietra miliare nella promozione della cooperazione internazionale. Ci mostra come la Cina e il mondo potranno muoversi verso un futuro migliore nei prossimi anni"

PIL +8,1%! L’economia cinese continua a guidare la ripresa economica mondiale

Un anno fa, Bloomberg ha pubblicato un articolo in cui ha indicato che la crescita della Cina stava aiutando la ripresa dell’economia globale

Il risarcimento del "carcere nero" con tre anni di ritardo non può saldare il debito degli Usa sui diritti umani

Di recente il caso di Abu Zubaydah, noto come "prigioniero permanente", ha attirato ancora una volta l'attenzione del mondo a causa del un ritardo di tre anni nel pagamento del risarcimento

Chi è la minaccia vera e proprie della regione dell’Asia-Pacifico?

Il 7 gennaio, i ministri degli affari esteri e delle difesa statunitense e nipponico hanno avuto una video conferenza “2+2” e hanno pubblicato una dichiarazione congiunta, sensazionalizzando di nuovo gli argomenti relativi alla Cina e colorendo la cosiddetta minaccia cinese

Neanche gli statunitensi non credono le diffamazione sullo Xinjiang

Il 31 dicembre 2021, la TESLA ha pubblicato una notizia: si è aperto a Urumqi il primo centro di TESLA nella Regione Autonoma Uigura dello Xinjiang. Proprio per questo, la Tesla è stato attaccato dai politicanti statunitensi

Un anno dopo i tumulti di Capitol Hill, la “democrazia americana” è sempre più ammalata

La sera del 6 gennaio il Washington Post ha riportato l’esperienza personale di un assistente di un membro del Congresso degli Stati Uniti, White, nei disordini di Capitol Hill

Come mai Tesla ha provocato il panico dei politici americani quando ha aperto un punto vendita nel Xinjiang?

Di recente, nella regione autonoma cinese del Xinjiang Uygur è stata aperta una nuova Sala espositiva e vendita di Tesla. Questa azienda automobilistica statunitense ha subito molte volte attacchi dai politici del proprio Paese

Grande impegno della Cina per costruire un mondo senza armi nucleari

Comincia il nuovo anno, i leader della Cina, Russia, Usa, Gran Bretagna e Francia, cinque Paesi dotati di armi nucleari, hanno pubblicato la “Dichiarazione congiunta sulla prevenzione della guerra nucleare e della corsa agli armamenti”

Le Olimpiadi invernali di Beijing mostreranno a tutto il mondo la “Forza dell’Unità”

In occasione delle Olimpiadi Invernali di Beijing - la prima edizione dei giochi dopo l’aggiunta della parola “insieme” al motto olimpico - il mondo ha di fronte a sé numerose sfide: l’espansione della pandemia di Covid-19, la crisi di fiducia tra diversi Paesi

【Le altre parole】L’anno trascorso, alla luce del futuro

Francesco MaringiòNel discorso di fine anno del Presidente cinese Xi Jinping si intravede una caratteristica peculiare della Cina: raccontare il presente alla luce del futuro. L’anno che volge al termine è quindi l’occasione per disegnare la traiettoria della Cina del futuro

Una Cina solida e fiorente è il benessere per il mondo

Nel suo messaggio di fine anno, il presidente cinese Xi Jinping ha ricordato le molte voci, momenti e storie cinesi indimenticabili dell’anno passato, ha lodato gli innumerevoli eroi comuni che hanno lavorato duramente, e ha indicato che nel 2021 sono stati successi “eventi di significati miliari”

La libertà di stampa non è uno strumento politico degli Stati Uniti per turbare l’ordine ad Hong Kong

In risposta all’azione intrapresa dalla polizia di Hong Kong in conformità alla legge e contro il media on-line “Stand News”, il Segretario di Stato americano Antony Blinken ha rilasciato una cosiddetta dichiarazione il 29 dicembre

Stati Uniti, la più grande minaccia alla pace mondiale

Il presidente degli Stati Uniti ha recentemente firmato il National Defense Authorization Act per l’anno fiscale 2022, che stabilisce che la spesa per la difesa nel nuovo anno fiscale sarà di 768,2 miliardi di dollari, con una crescita del 5% rispetto al precedente anno fiscale

Lo sversamento in mare delle acque contaminate da parte del Giappone è una colpa imperdonabile

Il 2022 è alle porte e tutto il mondo si aspetta un futuro migliore. Tuttavia, il governo giapponese ha recentemente dichiarato il piano di sversamento in mare delle acque contaminate di Fukushima, segnalando un nuovo passo sulla strada sbagliata

La decisione dell’Occidente di inviare in Africa vaccini prossimi alla scadenza si sta rivelando un “boomerang”

Ad ottobre, la Nigeria ha ricevuto dall’Europa oltre 2,5 milioni di dosi di vaccino AstraZeneca, ma quasi la metà è scaduta a novembre. Per placare le preoccupazioni dell’opinione pubblica sulla sicurezza dei vaccini, la scorsa settimana il governo nigeriano ha distrutto i farmaci scaduti

La politicizzazione del tema dei diritti umani è un cattivo strumento nelle mani degli Stati Uniti

Negli ultimi giorni, i politici statunitensi hanno continuato a creare le cosiddette “questioni sui diritti umani in Cina”

Il disegno di legge sullo Xinjiang degli USA non è altro che una grande menzogna

“Non c’è mai stata nessuna organizzazione o individuo nello Xinjiang che costringa i vari gruppi etnici a partecipare al lavoro

Chi pagherà agli americani questo Natale difficile?

“Anche gli alberi di natale non possono sfuggire al caos economico del 2021” , si legge così sul The Washington Post. Secondo quanto previsto dalla Kentucky Christmas Tree Association, quest’anno il prezzo degli alberi di Natale è aumentato dal 10% al 30%

Gli Usa che uccidono civili non hanno alcun titolo per parlare di diritti umani!

La giornalista Azmat Khan di recente ha pubblicato un suo reportage investigativo sul New York Times in cui ha dimostrato le “voci” sui soldati statunitensi che nel corso di operazioni militari hanno ucciso dei civili

Il tentativo degli Usa di attaccare la Cina giocando la carta del Xinjiang fallirà

Recentemente la Cina ha annunciato che, in risposta alle sanzioni illegali messe in atto dagli Usa con il pretesto della protezione dei diritti umani nel Xinjiang ai danni di 4 funzionari cinesi

La smodata campagna diffamatoria dell’Occidente contro Hong Kong non ha senso

Dopo l’Alleanza dei Cinque Occhi, il 20 dicembre anche il G7 ha emesso una cosiddetta dichiarazione congiunta dei ministri degli Esteri per calunniare le appena concluse elezioni del settimo Consiglio legislativo della RAS di Hong Kong

Chi sta minando la democrazia a Hong Kong? L’Alleanza dei cinque occhi!

L’"Alleanza dei cinque occhi”, formata da Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada, Australia e Nuova Zelanda, ha rilasciato il 20 dicembre una cosiddetta dichiarazione congiunta dei suoi ministri degli Esteri

Chi difende e sviluppa la democrazia ad Hong Kong?

L’elezione del settimo Consiglio legislativo della Regione ad amministrazione speciale di Hong Kong è giunta al termine

Usa destinati a fallire se continueranno a giocare la “carta del Xinjiang”

Ieri 16 dicembre, il Senato americano ha approvato il cosiddetto “disegno di legge preventivo sul lavoro forzato degli uiguri”; con questo documento intende vietare l’esportazione negli Usa dei prodotti del Xinjiang adducendo come pretesto i “lavori forzati”

Le relazioni sino-russe hanno resistito alle tempeste e dimostrato vitalità

Il 15 dicembre, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha avuto a Beijing un incontro in collegamento video con il suo omologo russo Valdimir Putin

【In altre parole】La Cina punta sull'economia reale e l'avanzamento sociale

Stabilità: ecco la parola chiave dell’ultima Central Economic Work Conference cinese

Come agisce la “democrazia all’americana” di fronte a 50 milioni di casi di contagio e 800mila decessi?

Fino al 13 dicembre, sono stati segnalati in tutto il territorio degli Stati Uniti oltre 50 milioni di casi di contagio e circa 800mila decessi, numeri che si trovano tutti al primo posto al mondo

Le Olimpiadi Invernali di Beijing saranno un successo anche in assenza dei funzionari di alcuni paesi

Recentemente alcuni paesi come Gran Bretagna e Stati Uniti hanno deciso di non inviare i loro funzionari per assistere alle Olimpiadi Invernali di Beijing

Cina, stabilità economia prima di tutto nel 2022

Tra l’8 e il 10 dicembre, si è tenuta a Beijing la riunione centrale annuale sull’ economia. La riunione che si tiene una volta all’anno è sempre considerata dal pubblico il segno per la politica economica della Cina nei prossimi 12 mesi

Il Summit per la democrazia progettato dagli Usa si è concluso in maniera tragica

Il Summit per la democrazia progettato dagli Usa si è concluso in maniera tragica il 10 dicembre

Il principio di una sola Cina rappresenta una tendenza generale e la volontà della comunità internazionale

Dopo che il Nicaragua ha annunciato di tagliare i “legami diplomatici” con Taiwan, la Cina ha dichiarato di ripristinare le relazioni diplomatiche con il Nicaragua. Finora sono 181 i paesi del mondo che hanno allacciato relazioni diplomatiche con la Cina

Cina: ‘ il cosiddetto Summit sulla democrazia è un’azione che calpesta la vera democrazia’

Giorni fa, Luo Guancong, incriminato per aver distrutto la stabilità di Hong Kong, ha detto di essere stato invitato dagli Usa a pronunciare un discorso durante il “Summit sulla democrazia”

La “democrazia americana” insanguinata dalle sparatorie

Giorni fa, si è verificata negli Usa una nuova sparatoria. Uno studente di liceo di 15 anni nello Stato del Michigan ha estratto una pistola, regalo di Natale dei suoi genitori, e ha ucciso 4 studenti.Gli Usa intendono a promuovere all’estero la propria democrazia per “proteggere i diritti umani”

Democrazia all’americana: come può essere vera se è da sempre sottomessa al denaro?

Ma Kaishuo, illustre personalità dell'Istituto di Studi Asiatici dell'Università Nazionale di Singapore ha affermato in una recente intervista che "gli Stati Uniti sono un paese governato dai ricchi, non una democrazia"

La democrazia stile statunitense è gravemente malata

“Il sistema democratico degli Stati Uniti è solo un risultato della pratica degli Stati Uniti. È unico, non universale e tutt’altro che perfetto. Il 5 dicembre, il Ministero degli Esteri cinese ha pubblicato il rapporto La situazione della democrazia negli Stati Uniti

“China Express” trasforma i sogni in realtà

Alle 16:44 del 3 dicembre, ora di Beijing, il presidente cinese Xi Jinping e il presidente del Laos Thongloun Sisoulith, in collegamento video, hanno dato l’ordine di partenza al treno ad alta velocità, inaugurando ufficialmente la linea ferroviaria Cina-Laos

Usa intenzionati a tenere il “Vertice sulla democrazia”? Prima cancellino i loro crimini di genocidio

I nativi americani si mostrarono disponibili nei confronti dei primi coloni che arrivarono nel continente nordamericano, ma ciò che ottennero in cambio fu genocidio e discriminazione

Quale voce potrà essere data possono parlare le vittime afgane, al “Vertice della democrazia” degli USA?

“Anche se gli Stati Uniti offriranno un risarcimento, non riporteranno mio figlio in vita... Se si hanno a cuore i diritti umani e le vite umane, allora è necessario trovare i responsabili di questo incidente”

È ora che la Lituania rifletta sui propri misfatti nel campo dei diritti umani

Fra qualche giorno si terrà il cosiddetto “summit della democrazia”. Nella lista dei partecipanti diramata dagli Stati Uniti si legge il nome della Lituania, Paese che ha compiuto sorprendenti misfatti nel campo dei diritti umani, il che dimostra l’assurdità di questo summit

La Cina farà del suo meglio per onorare le promesse fatte agli amici africani

Nel corso della cerimonia di apertura dell’VIII Conferenza ministeriale del Forum sulla cooperazione Cina-Africa del 29 novembre, il presidente cinese Xi Jinping ha annunciato che la Cina lavorerà strettamente con i paesi africani per realizzare “nove progetti”

Gli Stati Uniti non sono qualificati a riempirsi la bocca della parola “democrazia”

Recentemente, gli ambasciatori di Cina e Russia negli Usa hanno pubblicato congiuntamente un articolo sulla rivista statunitense “The National Interest”, esprimendo la loro ferma opposizione al cosiddetto “Vertice sulla democrazia” che sarà organizzato dagli Stati Uniti

Nessuno può danneggiare la cooperazione tra Cina ed Africa

In accordo ai risultati di un sondaggio recentemente pubblicato da un rinomato istituto di statistica africano ha indicato che l’influenza della Cina nell’Africa è al primo posto

Gli Stati Uniti stanno organizzando una farsa politica

Giorni fa, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha annunciato di aver invitato l’autorità di Taiwan a partecipare al cosiddetto “Leader’s Democracy Summit”. Con il pretesto della democrazia, gli Stati Uniti intendono sostenere la “indipendenza di Taiwan”

L’aumento del prezzo del tacchino è un allarme per Washington

Questo giovedì, gli Stati Uniti inaugureranno la festa del Ringraziamento. Tuttavia, nel 2021 sulle tavole degli americani potrebbe arrivare “il tacchino del Ringraziamento più costoso della storia”

Ridicoli e inutili i tentativi Usa di interferire nelle relazioni Cina-Africa

Recentemente, il segretario di Stato statunitense Antony Blinken ha effettuato una visita in Kenya, Nigeria e Senegal, nel tentativo di interferire nelle relazioni Cina-Africa, rafforzare l’influenza degli Stati Uniti in Africa e comprimere lo spazio diplomatico della Cina

I veri partner celebrano insieme i momenti di gioia e si aiutano nelle difficoltà

“Dichiariamo ufficialmente di stabilire il partenariato strategico completo tra Cina e ASEAN”

“Belt&Road”, un prodotto pubblico mondiale fa più persone vivere bene

Nel terzo Simposio sulla costruzione di “Belt and Road” tenutosi il 19 novembre a Beijing, il presidente cinese ha sottolineato gli obiettivi di sviluppo ad alta qualità dell’Iniziativa “Belt and Road” fra cui il “miglioramento della vita del popolo”

La Lituania dovrà sopportare le conseguenze del proprio tradimento

Nonostante la forte opposizione e le ripetute proteste della Cina, il governo lituano ha recentemente dato approvazione alle autorità di Taiwan per istituire un cosiddetto "Ufficio di rappresentanza di Taiwan in Lituania"

La naan del Xinjiang svela le bugie dell'Occidente

Giorni fa, un camion carico di un milione di naan di Ili (focaccia tradizionale della regione autonoma di Xinjiang) ha attraversato il porto di Khorgos. Sono state esportate per la prima volta in Russia, e anche la prima volta sul mercato europeo.Nuovi mercati portano nuove opportunità

【In altre parole】Xi-Biden: quando la sincerità fa la differenza

di Fabio Massimo ParentiPrimo vertice, virtuale, tra i presidenti Joe Biden e Xi Jinping. In un’atmosfera descritta come rilassata, i due hanno discusso per ben 3 ore toccando molti temi, compresi i nodi spinosi alla base delle tensioni tra Stati Uniti e Cina

Gli Stati Uniti devono seguire il modo corretto di trattare le relazioni Cina-Usa

“La cosa più importante delle relazioni internazionali nei prossimi 50 anni è che la Cina e gli Stati Uniti devono trovare il modo corretto di trattare le relazioni bilaterali”

【In altre parole】Approfondire il VI Plenum per conoscere la Cina

Il VI Plenum appena concluso rappresenta un momento importante per la storia del PCC e della Cina. Proprio per queste ragioni è auspicabile maggiore attenzione ed approfondimento, qui in Occidente, per comprendere lo sforzo di elaborazione collettiva che esso incarna

Gli Stati Uniti non dovrebbero nuovamente deludere il mondo!

La sera del 13 novembre, ora locale, la 26esima Conferenza delle parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP26), tenuta a Glasgow, ha pubblicato una risoluzione che rappresenta il raggiungimento di un consenso sull’attuazione dell’Accordo di Parigi

【In altre parole】Cina, impegnata a realizzare il “ringiovanimento” della nazione

A 100 anni dalla sua fondazione il PCC conferma la sua natura di partito guidato dal popolo e al servizio del popolo. Una forza capace di dare risposte alla Cina ed al mondo

Il sistema democratico di un Paese buono o meno dipende da se il suo popolo è padrone o meno

Per giudicare il sistema democratico di un paese si deve vedere se il popolo è padrone o no di questo paese.“La democrazia occidentale è in crisi

Non esiste la parola "egemonia" nel dizionario del Partito Comunista Cinese

"Nel passato non potevo immaginarlo, ma ora è un sogno che si avvera." "Non posso fare a meno di voler salire sul treno." "Ringrazio la Cina"... alla vigilia dell’apertura della ferrovia Cina-Laos a dicembre, il popolo del Laos ha condiviso la sua gioia su Internet

La Cina spinge la regione dell’Asia-Pacifico a “guardare avanti”

L’11 novembre il capo di Stato cinese Xi Jinping ha indicato durante il suo discorso tematico al vertice tra i leader industriali e commerciali dell’APEC che nonostante i cambiamenti della situazione mondiale

CIIE, esportatori stranieri: ‘ci vediamo l’anno prossimo’

"Alcuni produttori alimentari russi hanno guadagnato milioni di yuan in pochi secondi con le vendite sul sito web della CIIE". Questo è quanto affermato in un recente articolo pubblicato sul quotidiano “Rossijskaja Gazeta” che esprime sorpresa per questo straordinario successo di vendite

【In altre parole】Economia digitale: Cina e Italia ancora complementari

Molti prodotti italiani come abbigliamento, prodotti in pelle, cibo e bevande sono adatti all'e-commerce produttore-consumatore

Lo straordinario successo dei pinoli provenienti dall’Afghanistan è soltanto un inzio

La sera del 6 novembre nel corso della quarta edizione della CIIE, China Media Group ha organizzato uno show in diretta per promuovere la vendita sul mercato cinese di articoli provenienti dall’Asia e dall’Africa. In pochi minuti sono state vendute 120 mila scatole di pinoli prodotti in Afghanistan

Perché così tanti nuovi prodotti debuttano in Cina?

Robot che possono assistere l’operazione chirurgica articolare, tende da tetto che permettono a realizzare facilmente "libertà da campeggio", auto da corsa a energia di idrogeno che emettono solo vapore acqueo..

【In altre parole】Dopo il G20 è tempo di bilanci e di rafforzare la cooperazione italo-cinese

Si sono appena spenti i riflettori del G20 di Roma ed è tempo di bilanci, anche alla luce dello stato delle relazioni bilaterali del Paese ospitante, l’Italia appunto, con i principali partner internazionali

I tre "nessun cambio"! Ecco la voce aperta che il mondo attende con impazienza

“Non cambierà la determinazione della Cina ad aumentare il livello dell’apertura, così come non cambierà la sua determinazione a condividere le opportunità con il mondo, e la sua determinazione a promuovere lo sviluppo di un’economia mondiale che si muova verso una direzione sempre più aperta

Cina: la proposta in 5 punti sulle responsabilità del G20

“Di fronte ai profondi cambiamenti senza precedenti del mondo e all’epidemia del secolo, il G20, in qualità di uno dei principali forum sulla cooperazione economica internazionale, deve assumersi le responsabilità dovute…” Il 30 ottobre

Promuovere lo sviluppo dell’Asia orientale attraverso il vero multilateralismo

Recentemente, si è concluso il 16esimo Summit dell’Asia orientale

50 anni di Cina all’Onu: dal riconoscimento al ruolo proattivo

Cinquant’anni fa l’Assemblea Onu sanciva che i delegati di Pechino fossero gli unici rappresentati legittimi della Cina. Dopo questa importante vittoria per il riconoscimento Pechino ha svolto un ruolo sempre più attivo e presente nella politica internazionale

La Cina è sempre stata un’attivista della lotta contro i cambiamenti climatici

Negli ultimi anni l’impatto del riscaldamento globale diventa sempre più evidente, e la risposta ai cambiamenti climatici è diventata una questione urgente per tutto il mondo

USA devono ascoltare attentamente le voci del Forum Xiangshan di Beijing

La sera del 26 ottobre si è chiuso il sipario sulla video-conferenza 2021 degli esperti del Forum Xiangshan di Beijing

La Cina difende con fermezza il vero multilateralismo

"Dovremmo salvaguardare risolutamente l'autorità e lo status delle Nazioni Unite e praticare insieme il vero multilateralismo

Cina, svilupparsi insieme a tutto il mondo

“Il popolo cinese si impegna da sempre a promuovere lo sviluppo comune

【In altre parole】Beijing 2022: Le Olimpiadi sostenibili

Inclusive, verdi e sostenibili. Tre aggettivi calzanti per descrivere l’essenza delle imminenti Olimpiadi invernali di Beijing 2022

Cina, sempre un costruttore della pace mondiale

“Il popolo cinese ama la pace, conosce perfettamente la preziosità della pace e della tranquillità; essa ha sempre perseguito una politica estera pacifica e indipendente, sostenendo la giustizia e opponendosi fermamente all’egemonia e alla politica di potere

Cina-Onu: cinquant’anni di cooperazione e multilateralismo

Cinquant’anni fa, nell’ottobre 1971, la 26esima Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvava la risoluzione 2758

La promozione della tutela ecologica del Fiume Giallo rappresenta la determinazione della Cina sullo sviluppo verde

Negli ultimi giorni il Capo di Stato cinese Xi Jinping ha ispezionato la provincia dello Shandong, dove ha presieduto la discussione per la promozione della tutela ecologica e dello sviluppo di alta qualità del bacino fluviale del Fiume Giallo

Usa smettano di giocare la carta dei diritti umani a Hong Kong

Giovedì 21 ottobre il Dipartimento di Stato americano ha rilasciato una dichiarazione nella quale calunniava la Cina dicendo che “ i diritti umani e la libertà di Hong Kong continuano ad essere erosi”

La dimostrazione di forza degli Stati Uniti mette in ansia il mondo

Di recente alcuni funzionari americani di alto livello hanno di nuovo cominciato a parlare della cosiddetta “minaccia cinese”, come ad esempio il segretario del dipartimento americano della Difesa, Lloyd Austin

Di che si lamentano 10mila banane accanto al toro di bronzo di Wall Street?

Recentemente, presso la statua del toro di bronzo di Wall Street, famoso simbolo di New York, sono state posizionate 10mila banane, e di fronte al toro si vede la nuova statua di un gorilla

Quali qualifiche hanno gli USA per criticare la situazione dei diritti umani del Xinjiang?

Durante un discorso pronunciato recentemente, il leader americano ha diffamato il Xinjiang per il “lavoro forzato” e ha criticato le politiche cinesi sulla governance della regione

La Cina ha la capacità e le condizioni per completare l’obiettivo di sviluppo economico e sociale del 2021

Oggi, lunedì il 18 ottobre, le competenti autorità cinesi hanno rilasciato i dati statistici sull’economia nazionale, secondo i quali nei primi tre trimestri dell’anno il Pil cinese ha raggiunto 82mila 313,1miliardi di yuan, con una crescita del 9,8% su base annua

Cinque iniziative riflettono il senso di responsabilità della Cina

A causa dell’epidemia di Covid-19, il mondo sta attualmente lottando per far sì che l’economia riparta, e diversi paesi si trovano davanti al problema di uno sviluppo squilibrato

Cina, in continuo aumento l’import-export

Secondo quanto reso noto il 13 ottobre dall’Amministrazione Generale cinese delle dogane, nei primi nove mesi dell’anno il valore totale delle importazioni e delle esportazioni è giunto a 28,33 trilioni di RMB, in aumento del 22,7% su base annua

“Costruire insieme un futuro condiviso per tutta la vita sulla Terra”, proposta cinese indica la direzione da seguire per la tutela della biodiversità

“Tutelare la biodiversità ci aiuta a salvaguardare la nostra Terra e a promuovere lo sviluppo sostenibile dell’umanità”. Il 12 ottobre il presidente cinese, Xi Jinping, ha presenziato in videoconferenza alla COP15 e ha pronunciato un discorso programmatico

I “difensori dei diritti umani” devono risolvere i propri problemi

Si è recentemente conclusa la 48esima sessione del Consiglio per i diritti umani dell’Onu

Cina, i motivi della forte ripresa dell’ “economia delle vacanze”

Dal primo ottobre i cittadini cinesi hanno avuto sette giorni di ferie per la Festa Nazionale. I consumi e gli spostamenti delle persone in questo breve periodo rappresentano una finestra da cui è possibile osservare l’attuale situazione dell’economia cinese

È necessario istituire le relazioni sino-giapponesi in conformità alle esigenze della nuova epoca

L’8 ottobre, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha avuto un colloquio con il primo ministro giapponese Fumio Kishida durante il quale ha mostrato apprezzamento per il maggiore interesse mostrato dal nuovo governo nipponico nei confronti del mantenimento del dialogo di alto livello tra i due Paesi

La storica missione della completa riunificazione della patria cinese deve essere portata a termine, e lo sarà certamente!

“La storica missione della completa riunificazione della patria cinese deve essere portata a termine, e lo sarà certamente!”

La parte statunitense deve applicare con azioni lo spirito della conversazione telefonica tra i capi di Stato Cina-USA

Il 6 ottobre, ora locale, a Zurigo, il membro dell’Ufficio politico e direttore dell’Ufficio della Commissione Esteri del Comitato Centrale del PCC Yang Jiechi e il consigliere per la sicurezza nazionale USA Jake Sullivan hanno tenuto un colloquio

Il "gap immunitario" svela l’ipocrisia sui diritti umani degli USA e di alcuni paesi occidentali

Il 28 settembre, alla 48esima sessione del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite, il rappresentante della Cina ha tenuto un discorso congiunto in rappresentanza di 30 paesi in via di sviluppo, chiedendo un'equa distribuzione dei vaccini in tutto il mondo

Cina, l’edificazione completa di una società moderatamente prospera costituisce un grande contributo alla pace e allo sviluppo del mondo

Il primo luglio di quest'anno, la Cina ha annunciato al mondo di aver centrato l’obiettivo della edificazione di una società moderatamente prospera, realizzando il sogno del millennio della nazione cinese

Hong Kong, un luogo con opportunità illimitate, è in grado di rassicurare gli investitori di tutto il mondo

Lunedì 27 settembre la regione speciale ad amministrazione speciale di Hong Kong ha pubblicato il "Report on Hong Kong’s Business Enviroment: A Place with Unique Advantages and Unlimited Opportunities"

I dati reali confutano nuovamente le bugie dell’Occidente sul Xinjiang

Il 26 settembre, la Cina ha pubblicato il libro bianco "Lo sviluppo della popolazione del Xinjiang", in cui è stata presentata la situazione di sviluppo degli abitanti della regione con dati dettagliati e ha mostrato al mondo un esempio di successo della Cina

La riconquista della libertà di Meng Wanzhou dimostra che il PCC governa per i cittadini

Grazie al continuo impegno del governo cinese, il 24 settembre, ora locale, la vice CEO di Huawei Meng Wanzhou detenuta illegalmente da governo canadese per 1028 giorni, è tornata in Cina con un volo charter del governo cinese

“Lista fattuale” mostra i crimini contro i diritti umani commessi degli Usa

Il 24 settembre il ministero degli Esteri cinese ha pubblicato una “Lista fattuale sulle ingerenze degli Usa negli affari di Hong Kong e sul loro sostegno alle forze anti-cinesi” che mostra chiaramente la condotta esecrabile degli Stati Uniti, come nel caso dei disordini ad Hong Kong dopo li 2019

Gli Stati Uniti cercano ancora di guidare la lotta globale contro Covid-19?

Il 22 settembre, ora locale, il presidente americano Biden ha presieduto il “Vertice video mondiale sul Covid-19”

La democrazia non è né un brevetto, né un ornamento

“La democrazia non è il brevetto di un Paese, ma il diritto e l’interesse dei popoli di tutto il mondo

Di fronte a scelte storiche, la ricetta della Cina mostra il suo ruolo di grande paese responsabile

“Il mondo si trova nuovamente ad un bivio e sono convinto che la tendenza al progresso e allo sviluppo pacifico dell’umanità sarà inarrestabile”

“Quel tizio australiano”, smetti di perdere la faccia!

“Scott Morrison ha diversi titoli, ma non è mai stato chiamato ‘that guy’ (quel tizio).” Il giornale britannico “The Guardian” ha così ridicolizzato la recente figuraccia in cui è incorso il primo ministro australiano

SCO: le “proposte cinesi” promuovono la partenza per un nuovo percorso di sviluppo

“Costituire una più compatta comunità dal futuro condiviso dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai e offrire un più importante contributo alla pace durevole e alla prosperità comune del mondo”

È possibile che gli Stati Uniti tradiscano la Gran Bretagna e l’Australia

Il 15 settembre, gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e l’Australia hanno improvvisamente dichiarato l’intenzione di stabilire l’Alleanza per la sicurezza indo-pacifica (AUKUS) e firmato un accordo sulla condivisione e sulla fabbricazione della tecnologia di sottomarina nucleare

30 anni del dialogo tra Cina e ASEAN, resiliente la cooperazione bilaterale

Il 15 settembre, il consigliere di Stato e ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, ha concluso la sua visita in 4 Paesi confinanti. Il soggiorno di Wang Yi nei 3 Paesi del sud-est asiatico, Vietnam, Cambogia e Singapore, ha particolarmente attirato l’attenzione del mondo

Cina, un importante pilastro della crescita dell’economia globale

Il 15 settembre, il governo cinese ha pubblicato i dati relativi all’economia nazionale, mostrando che i principali indicatori economici del mese sono all’interno di un intervallo ragionevole, i prezzi e l’occupazione si sono mantenuti generalmente stabili

Il “tribunale speciale uygur” ha calpestato i risultati degli affari antiterroristici del mondo

Il 13 settembre si è conclusa in Gran Bretagna la seconda udienza del cosiddetto “tribunale speciale uygur”

Gli USA che amano la guerra dovrebbero essere sottoposti ad indagini sulle cause di diversi conflitti

Il 13 e il 14 settembre, ora locale, il segretario di Stato americano Antony Blinken sarà presente per 2 giorni

La chiave per rispondere alla “domanda del secolo” dipende dall’azione degli Stati Uniti

La mattina del 10 settembre il presidente delle Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping, ha avuto un colloquio telefonico con il suo omologo degli Stati Uniti, Joe Biden

Le “5 persistenze” daranno nuovo impulso alla cooperazione pragmatica tra i paesi BRICS

La sera del 9 settembre il Capo di stato cinese Xi Jinping ha presenziato in videoconferenza al 13esimo vertice dei paesi BRICS durante il quale ha pronunciato un importante discorso

Questione di Hong Kong, Il Doppio Standard dei politicanti statunitensi e britannici comincia a stancare tutti

La sera dell’8 agosto e la mattina del giorno dopo, Dominic Raab, primo segretario di Stato per gli affari esteri

Il “Doppio Standard” degli Usa crea problemi a loro stessi e agli altri paesi

Alla vigilia del 20esimo anniversario dell’attentato terroristico dell’“11 settembre”, è terminata in modo fallimentare la guerra in Afghanistan lanciata dagli Usa

La CIFTIS invia molteplici segnali positivi

La China International Fair for Trade in Services 2021 di sei giorni (CIFTIS) si è conclusa a Beijing il 7 settembre. Secondo i primi dati aggiornati alle 16 di oggi, l’edizione di quest’anno della fiera ha raggiunto 1

Gli Stati Uniti dovrebbero creare condizioni favorevoli per la cooperazione con la Cina in materia di cambiamento climatico

L’inviato speciale del presidente americano per le questioni climatiche, John Kerry, ha recentemente concluso la sua visita in Cina

Gli Usa nascondono le informazioni epidemiche e devono una risposta a tutto il mondo

Dopo oltre 90 giorni, il cosiddetto rapporto sul tracciamento dell’origine del Covid-19 inventato dall’agenzia d’intelligence Usa non è giunto a una conclusione definitiva, ma gli Stati Uniti hanno incolpato la Cina di “aver rifiutato la condivisione delle informazioni”

Gli USA che ostacolano le indagini internazionali, devono collaborare per il tracciamento scientifico del nuovo coronavirus

Le agenzie di intelligence statunitensi hanno recentemente fabbricato un rapporto di indagine sul cosiddetto tracciamento del nuovo coronavirus, diffamando la Cina per aver ostacolato le indagini internazionali. Si tratta in realtà di una bugia assurda

Usa devono smetterla con la farsa politica della “falsa tracciabilità e del vero contenimento”

Dopo aver terminato la cosiddetta ricerca sull’origine del Covid-19, giorni fa l’intelligence USA ha presentato una sintesi del rapporto da essa compilato, pieno di parole come “possibile” e “forse”. Il documento è divenuto oggetto di scherno all’estero poiché in realtà “non ha detto niente”

Virus Usa della politicizzazione è l’ostacolo più grande alla ricerca dell’origine del Covid-19

Dopo un martellamento mediatico di 90 giorni, è stata pubblicata la sintesi del rapporto sull’origine del Covid ad opera dell’intelligence USA

Soldati statunitensi uccidono all’aeroporto di Kabul e poi diventano “eroi” per gli Usa?

La sera del 26 agosto, ora locale, nelle vicinanze dell’aeroporto di Kabul si sono verificate in rapida successione due deflagrazioni che hanno provocato centinaia di vittime e feriti

Origine del Covid-19: la “presunzione di colpa” delle agenzie d’intelligence Usa si è ridotta a zimbello globale

Le agenzie d’intelligence statunitensi hanno recentemente prodotto un rapporto d’indagine sulle origini del Covid-19 senza una conclusione definitiva, ma addossando alla Cina la responsabilità di un’indagine inefficace

Tracciamento del Covid-19: anche i laboratori statunitensi devono accettare le indagini

Negli ultimi giorni, l’agenzia di intelligence degli Stati Uniti ha elaborato un rapporto di indagine sul cosiddetto problema del tracciamento dell’origine di Covid-19, ritenendo che non si possa escludere la possibilità di una "fuga di laboratorio" del virus

L’alta ambizione del più grande partito politico al mondo non è dominare il mondo, ma sostenerlo

"Il Partito Comunista Cinese è un partito politico con grandi ambizioni. Questa ambizione non è quella di dominare il mondo, ma di contribuire alla sua crescita

Com’è riuscito il Pcc a creare un “miracolo di sviluppo senza precedenti”?

“La Cina ha creato un miracolo di sviluppo senza precedenti. Fondamentalmente, il suo successo deve essere attribuito alla leadership del Partito comunista cinese”

​La parola d’ordine della vittoria del Partito Comunista Cinese è "popolo"

Dopo un secolo di storia, qual è la logica di sviluppo e la parola d’ordine della vittoria del Partito Comunista Cinese? Per questo tema, che ha attirato molta attenzione nella comunità internazionale

I paesi coinvolti hanno diritto di richiedere compensazioni se il Giappone insiste nello smaltire in mare aperto le acque contaminate

Secondo quanto appreso il 24 agosto dai media giapponesi, il governo giapponese e la Tokyo Electric Power Company hanno deciso di “utilizzare tunnel sottomarini per smaltire le acque contaminate della centrale nucleare di Fukushima nelle acque costiere”

Se il Giappone insiste nel progetto di scaricare in mare l’acqua contaminata di Fukushima gli altri Paesi hanno diritto ad un risarcimento!

Il 24 agosto, secondo quanto reso noto dai media giapponesi, il governo giapponese e la Tokyo Electric Power Company hanno deciso di “scaricare l’acqua contaminata della Centrale nucleare di Fukushima Daiichi nelle acque vicino dalla costa attraverso un tunnel sottomarino

È impossibile che i dipartimenti di intelligence statunitensi ingannino di nuovo il mondo

Il 24 agosto è stato il cosiddetto termine di indagine sul tracciamento del coronavirus di 90 giorni fissato dal governo statunitense per i suoi diparitimenti di intelligence

Il “giudice dei diritti umani” dovrebbe giudicare prima di tutto il proprio operato

Il 23 agosto è ricorsa la Giornata internazionale per la memoria della tratta degli schiavi e della sua abolizione. È ironico che, recentemente, gli USA, “trafficanti di esseri umani”, abbiano pubblicato il cosiddetto “Rapporto federale 2020 sul traffico umano” nel quale hanno inserito se stessi nella “lista per le migliori performance”; ancora una volta un palese doppio standard realizzato manovrando palesemente il gioco.

New England Journal of Medicine: governo Usa ha fallito in quasi ogni passo del contenimento dell’epidemia

Gli Stati Uniti sono il primo Paese al mondo per il fallimento nel contenimento dell’epidemia di Covid-19, il primo al mondo per lo “scaricabarile” politico e il paese numero uno per la diffusione dell'epidemia

Hong Kong integrata nel modello di sviluppo a “doppio ciclo” per un futuro più brillante

Dal 23 al 25 agosto, una delegazione di rappresentanti dell’Ufficio per gli affari di Hong Kong e Macao del Consiglio di Stato cinese, della Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma, del Ministero della Scienza e della Tecnologia

Le forze esterne che supportano la separazione del Tibet falliranno nel loro progetto

Quest’anno ricorre il 70esimo anniversario della pacifica liberazione del Tibet

Cina continua ad essere lo stabilizzatore della ripresa dell’economia mondiale

La variante Delta continua a diffondersi in tutto il mondo e ad un certo punto ha disturbato il processo di ripresa dell’economia mondiale. Recentemente, le autorità cinesi hanno diffuso gli ultimi dati relativi all’economia che hanno destato grande attenzione presso la comunità internazionale

Usa, “Paese numero uno al mondo per il terrorismo sulla ricerca dell’origine del coronavirus” ha calpestato lo spirito scientifico

Recentemente, una fonte che ha familiarità con l’indagine sull’origine del coronavirus condotte dagli Stati Uniti ha reso noto ai media che tali indagini condotte dai servizi di intelligence americani non hanno conseguito progressi sostanziali

Usa, “il paese numero uno al mondo per la disinformazione” si sta dando la zappa sui piedi

Dopo lo scoppio dell’epidemia di Covid-19, in tutti gli Stati Uniti è circolata molta disinformazione sull’epidemia

Usa, “paese numero uno al mondo per l’instabilità epidemica”, stanno calpestando i diritti umani

Di recente tre think-tank cinesi hanno pubblicato congiuntamente un rapporto di ricerca nel quale hanno definito gli Stati Uniti “paese numero uno al mondo per l’instabilità epidemica” rilevando i fatti e la realtà su come essi hanno calpestato i diritti umani

USA, primo paese al mondo per eccesso di valuta

Tre think-tank cinesi hanno recentemente pubblicato in modo congiunto il rapporto “USA n

Fallimento delle azioni anti-Covid degli Usa: tutte le verità

I diversi destini degli americani nel contesto della pandemia sono una cattiva conseguenza dell’estrema lacerazione della politica degli Usa. È un’ulteriore conferma del malfunzionamento del sistema americano

Gli Usa non devono sfuggire alle proprie responsabilità

Durante l'epidemia i politici di Washington hanno sempre preso di mira la Cina, in modo da evitare di assumersi la responsabilità per il loro fallimento nel controllo dell'epidemia - Alison, un noto studioso americano

Usa, paese numero uno per la fallimentarietà delle previsioni e dei provvedimenti adottati per frenare la pandemia

Attualmente, gli Stati Uniti sono entrati nella “quarta ondata” delle infezioni provocate dal Covid-19

Cina: la Lituania deve riconoscere la “linea rossa” di Beijing e correggere i suoi errori

Di recente il governo della Lituania ha permesso alle autorità di Taiwan di istituire sul territorio nazionale un ufficio di rappresentanza con il nome “Taiwan”. Questa rappresenta un’aperta violazione dello spirito del comunicato sullo stabilimento delle relazioni diplomatiche tra Cina e Lituania

Lotta anti-Covid: Usa hanno giocato una brutta mano, contraria alla scienza e al senso comune

“Qualcuno ha paragonato la lotta all’epidemia alla guerra, tuttavia dobbiamo assicurarci che il nemico sia il virus, non la scienza.” Questo è stato l’avvertimento di Patrice Harris, ex presidente dell’American Medical Association, pronunciato l’anno scorso

I “Giochi di potere” hanno provocato un disastro umanitario negli Usa

Giorni fa Bloomberg News ha valutato gli Stati Uniti come il Paese che ha risposto nel modo migliore alla crisi sanitaria provocata dal Covid-19

Dopo l’edizione più impegnativa delle Olimpiadi, “insieme” dovrebbe essere il vero consenso da rispettare in futuro

La sera dell’8 agosto, ora locale di Tokyo, si è conclusa la 32esima edizione dei Giochi Olimpici

【In altre parole】La battaglia contro il Covid-19 è più importante della lotta politica di alcuni paesi

Siamo ancora nel pieno della battaglia: la pandemia da Covid-19 non accenna ad essere vinta e rende necessaria una strategia globale di contenimento della sua diffusione

“Together”, il vero significato di comunità umana dal futuro condiviso

I Giochi Olimpici di Tokyo, complice la pandemia, sono stati rinviati di un anno e si sono tenuti in un momento estremamente difficile, dal 23 luglio all’8 agosto

Per contenere la Cina, gli Stati Uniti stanno creando un romanzo di fantasia

In risposta all’assurdo ordine emesso dal presidente statunitense a maggio per chiedere ai dipartimenti di intelligence di svolgere un’indagine sull’origine del nuovo coronavirus, tra due settimane gli agenti presenteranno un cosiddetto rapporto d’indagine

La Cina si opporrà certamente alla vendita di armi Usa a Taiwan

Il 4 agosto, secondo quanto dichiarato dal Pentagono, il Dipartimento di Stato Usa ha approvato un piano di vendita di armi alla regione di Taiwan per 750 milioni di dollari. Questa è la prima volta dalla sua entrata in carica che l’attuale governo statunitense annuncia una vendita di armi a Taiwan

Il terrorismo Usa sul tracciamento del nuovo coronavirus danneggia tutto il mondo

Il 2 agosto, il repubblicano Michael McCaul della Commissione per gli affari esteri della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha rilasciato una dichiarazione in cui indica falsamente l’esistenza di prove secondo le quali la diffusione del nuovo coronavirus sarebbe stata provocata da una fuga dal laboratorio dell’Istituto di virologia di Wuhan prima di settembre 2019. Alcuni politici statunitensi hanno continuato ad esercitare pressioni sull’Oms con l’obiettivo di diffamare e danneggiare la Cina sul palcoscenico internazionale.

【In altre parole】La ricchezza culturale di Italia e Cina: patrimonio e risorsa dell’umanità

Mai come in questi giorni il tema della cultura ha rappresentato un elemento straordinario per riflettere sullo sviluppo delle relazioni tra l’Italia e la Cina

L’Oms non può diventare uno strumento politico degli Stati Uniti

Giorni fa, durante un incontro con il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus

Gli Stati Uniti vogliono fare “circolo contro la Cina”

Giorni fa funzionari statunitensi hanno finito le visite in Cina e nei paesi limitrofi. Questi funzionari hanno imposto la cosiddetta strategia indo-pacifica, con la chiara intenzione di seminare discordia alle porte della Cina creando un “anello contro di essa”

La manipolazione politica degli Usa è complice del nuovo coronavirus

Attualmente la variante Delta del nuovo coronavirus si sta pericolosamente diffondendo in tutto il mondo. La battaglia tra esseri umani e virus è ancora in corso e serve particolare unità da parte di tutti per far fronte all’epidemia

Il supporto Usa alla presenza di Taiwan come osservatore all’AMS non è nulla di serio

Recentemente la Commissione Esteri del Senato americano ha approvato una bozza di legge relativa a Taiwan, richiedendo al Congresso statunitense di elaborare le strategie per appoggiare la presenza di Taiwan come membro osservatore presso l’Assemblea mondiale della sanità (AMS)

【In altre parole】La realizzazione di una società moderatamente prospera

Dopo aver sradicato la povertà dal proprio territorio, la Cina sta lavorando ad altri due obiettivi fondamentali:(1) Realizzare la modernizzazione socialista di base entro il 2035 e(2) Diventare una grande potenza mondiale, pienamente prospera, entro il 2049

Gli Usa che avvelenano il mondo non possono sottrarsi alle proprie responsabilità verso gli altri

Recentemente, la rivista Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America(PNAS)ha pubblicato un dato stimato che stupisce tutto il mondo: secondo le ricerche degli scienziati degli Usa

La politicizzazione della tracciabilità del nuovo coronavirus boicottata dagli internauti di tutto il mondo

“Credi che la questione della tracciabilità del nuovo coronavirus sia stata politicizzata?” Negli ultimi due giorni, il think-tank di CGTN (China Global Television Network) ha pubblicato i risultati di un sondaggio online

L’Oms deve rispettare l’opinione pubblica che chiede un’indagine approfondita su Fort Detrick

Dopo che l’Oms ha escluso la possibilità di fuga dal laboratorio del nuovo coronavirus nella prossima fase delle ricerche sull’origine del virus, sono diventati sempre più insistenti gli appelli dalla comunità internazionale per un indagine completa sul laboratorio di Fort Detrick

Relazioni sino-americane, gli Stati Uniti devono attuare quanto richiesto dalla Cina

Il 26 luglio il vice ministro degli Esteri cinese Xie Feng ha avuto un incontro con il vice segretario di Stato statunitense Wendy Sherman a Tianjin durante il quale ha esposto la posizione di principio della Cina sulle relazioni Cina-USA

Resoconto del fallimento della lotta contro il Covid-19 degli Stati Uniti

Nella lotta globale contro l’epidemia di Covid-19, gli Stati Uniti, che ad oggi sono la più grande economia del mondo e l’unica superpotenza globale, hanno malamente fallito

​La ricerca sull’origine del coronavirus non dovrà mai piegare la testa davanti alle ingerenze della politica

Recentemente l'OMS ha pubblicato il piano per la seconda fase dell’indagine sull'origine del nuovo coronavirus, indicando come uno dei punti chiave della ricerca l'ipotesi secondo cui "la Cina avrebbe violato le procedure di laboratorio provocando la fuoriuscita del virus"

La menzogna degli “hacker cinesi” è stata creata dagli Stati Uniti

Giorni fa, gli Stati Uniti hanno riunito alcuni loro alleati occidentali per rilasciare una dichiarazione in cui diffamavano la Cina per aver lanciato “attacchi informatici”. Gli Stati Uniti hanno inoltre perseguito 4 persone cinesi per il cosiddetto “furto su Internet”

Tracciamento dell’origine del Covid-19: Usa dovrebbero essere al centro delle indagini

Il piano di lavoro della seconda fase per tracciare l’origine del coronavirus, avanzata dall’Ufficio della segreteria dell’Organizzazione mondiale della sanità, non è in linea con la posizione cinese e con quella assunta da altri paesi su questo tema

Alcuni sondaggi condotti dall’Occidente sono vergognosi

Recentemente, il noto media statunitense Bloomberg e la famosa agenzia di sondaggi Pew Research Center, hanno rispettivamente pubblicato i risultati di due sondaggi

Le sanzioni assurde degli Usa contro Hong Kong saranno destinate a fallire

Venerdì 16 luglio, gli Stati Uniti hanno lanciato un “ammonimento commerciale” su Hong Kong, diffamando l’ambiente commerciale della Ras e imponendo sanzioni ai funzionari degli organi del governo centrale a Hong Kong

Usa affronteranno gravi conseguenze per la provocazione sulla questione di Taiwan

Giovedì 15 luglio un aereo da trasporto statunitense è atterrato nella provincia cinese di Taiwan. Questo rappresenta un abominevole atto provocatorio in aperta violazione delle disposizioni dei tre comunicati congiunti sino-statunitensi

Classifica sulla resilienza al COVID-19 di Bloomberg è andata totalmente oltre la linea di fondo

Secondo quanto reso noto dalla Classifica sulla resilienza al COVID-19 redatta giorni fa dal settimanale statunitense Bloomberg sui luoghi del mondo dove la pandemia è stata gestita nel modo più efficace, gli Stati Uniti occupano il primo posto

Tre forze dinamiche promuovono la ripresa economica cinese in modo positivo e costante

Secondo i dati pubblicati il 15 luglio dall’Ufficio nazionale di statistica della Cina sull’economia nazionale della prima metà del 2021, i calcoli preliminari mostrano che il PIL dei primi 6 mesi ha raggiunto quota 53

Lo scandalo della classifica mondiale anti-Covid con gli Usa “al primo posto” getta discredito su Bloomberg News

Recentemente, nell’ultima edizione della classifica globale sulla lotta contro la pandemia pubblicata da Bloomberg News, gli Stati Uniti si sono aggiudicati il primo posto. Questo non solo ha stupito la comunità internazionale ma ha gettato discredito sulla celebre emittente televisiva

L’entrata dei vaccini cinesi nella “riserva di vaccini” rafforza la lotta globale contro la pandemia

Recentemente, la Global Alliance for Vaccine and Immunization (GAVI) ha dichiarato di aver firmato accordi separati di pre-acquisto con Sinopharm (China National Pharmaceutical Group Corporation) e Sinovac Biotech CO.,LTD

La classifica mondiale che mette gli Stati Uniti “al primo posto” nella lotta contro il Covid è semplicemente ridicola!

Ad oltre 33,88 milioni di persone è stata diagnosticata l’infezione da nuovo coronavirus ed oltre 607 mila sono morte - queste sono le cifre dell’epidemia negli Stati Uniti diffuse il 12 luglio

【In altre parole】Perché gli Stati Uniti tirano sempre in ballo il Xinjiang per criticare la Cina?

Le campagne di discredito verso la Cina spesso non hanno alcun fondamento nella realtà: ad esempio, nel caso dello Xinjiang, la Cina ha combattuto e ha vin­to la lotta contro quello stesso estremismo e terrorismo (di matrice islamica) che è stato sperimentato anche in Europa

L’Italia è campione d’Europa: la gioia dei tifosi in festa è un toccasana per lo spirito di tutti i cittadini del mondo

Dopo 53 anni l'Italia è tornata sul tetto d'Europa, sconfiggendo 4-3 l'Inghilterra ai rigori nella finale di Wembley

È ora che il cosiddetto “grande maestro dei diritti umani” scenda dalla cattedra!

Giovedì 8 luglio, nel corso della 47esima riunione del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, è stato esaminato il terzo rapporto sullo stato dei diritti umani in Australia

Gli Usa continuano a brandire il bastone delle sanzioni senza spaventare nessuno

Il 7 luglio la Casa Bianca ha annunciato l’intenzione di prolungare la cosiddetta "emergenza nazionale in risposta alla situazione di Hong Kong" e di continuare con le sanzioni adottate nei confronti della Regione ad amministrazione speciale

【In altre parole】Un Summit per la pace mondiale

Ho assistito al summit organizzato dal Partito comunista cinese per consolidare i rapporti con i principali partiti di tutto il mondo, seguendo il discorso di apertura del presidente Xi e dei capi di partito e di stato di diversi paesi

Legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong, pilastro degli interessi della Ras e del benessere dei suoi cittadini

Sebbene alcune forze anti-cinesi dell’Occidente continuino ad attaccare e screditare la Legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong

I partiti politici devono cercare la felicità per il popolo e il progresso dell’umanità

“Essendo una forza importante per promuovere il progresso dell’umanità, i partiti politici devono andare avanti verso la giusta direzione e assumersi la responsabilità storica di cercare la felicità per il popolo e il progresso dell’umanità”

Gestire le relazioni Cina-Ue attraverso i principali interessi comuni

La sera del 5 luglio il presidente cinese Xi Jinping ha avuto un colloquio in collegamento video da Beijing con il presidente francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel

Qualsiasi tentativo di creare discordia tra il PCC e il popolo cinese è destinato a fallire

“Qualsiasi tentativo di separare e mettere contro il Partito Comunista Cinese e il popolo cinese non avrà mai successo! Più di 95 milioni di membri del PCC non saranno d’accordo! E nemmeno più di 1

【In altre parole】​Il PCC: 100 anni di storia ed un futuro ancora tutto da scrivere

Cento anni. Un arco di tempo sufficiente per redigere bilanci ed osservare i cambiamenti del tempo, ma anche l’occasione per intrecciare la trama di una storia avvincente, intessendo il passato con il futuro e disegnando l’ordito del presente

La chiave per l'eterna vitalità del PCC è avere il coraggio di rivoluzionarsi

Durante la celebrazione del 100° anniversario della fondazione del Partito Comunista Cinese, il segretario generale del Comitato Centrale del PCC, Xi Jinping, ha fatto un’analisi approfondita del concetto di “gestione rigorosa del partito”

Il crollo dell’edificio in Florida dimostra il disprezzo per la vita del governo degli Stati Uniti

Secondo i dati pubblicati dal governo statunitense, fino al 2 luglio, il crollo di un condominio in Florida ha causato 22 morti e 126 persone disperse

Partito comunista cinese percorre sempre la strada di sviluppo pacifico

“Il Partito comunista cinese presta alta attenzione al futuro e al destino dell’umanità e andrà avanti con tutte le forze progressiste del mondo. La Cina è sempre stata un costruttore di pace mondiale, dando contributi allo sviluppo globale e difendendo l’ordine internazionale!”

Il PCC non accetta gli insegnamenti presuntuosi dei “grandi maestri”

“Il Partito Comunista Cinese e il popolo cinese andranno avanti testa alta e compiranno passi da gigante sulla strada che essi stessi hanno scelto, tenendo nelle proprie mani il destino di sviluppo e di progresso del paese!”

Collaborazione pragmatica rimane ancora tendenza principale nei rapporti Cina-Italia

Venerdì 2 luglio la ricercatrice dell’Istituto di ricerca europea dell’Accademia delle Scienze sociali cinese e segretaria generale della ricerca italiana della Chinese Association for European Studies, Prof.ssa Sun Yanhong, ha pubblicato un articolo sul quotidiano cinese “Global Times”

【In altre parole】Il PCC: 100 anni di storia ed un futuro ancora tutto da scrivere

Cento anni. Un arco di tempo sufficiente per redigere bilanci ed osservare i cambiamenti del tempo, ma anche l’occasione per intrecciare la trama di una storia avvincente, intessendo il passato con il futuro e disegnando l’ordito del presente.

Il PCC ha mantenuto la sua promessa di“edificare in modo completo una società moderatamente prospera”

“Noi abbiamo già realizzato il primo obbiettivo dei due centenari: la Cina ha edificato una società moderatamente prospera e ha risolto lo storico problema della povertà

Da 3 milioni a zero: come è riuscita la Cina a portare a termine questa grande impresa?

E’ una grande impresa——il 30 giugno l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato un rapporto in cui ha annunciato l’ottenimento da parte della Cina della certificazione che attesta l’assenza di malaria sul suo territorio, mostrando questa valutazione come annunciato

Perché il PCC continua a vincere le sue battaglie?

“Tutte persone che hanno ricevuto le medaglie “Primo Luglio” provengono da popolo e sono radicate nel popolo. Loro sono gli eroi ordinari che lavorano con responsabilità e offrono il loro contributo in silenzio”

Più è stretta la cooperazione strategica Cina-Russia, più sicuro e stabile è il mondo intero

Lunedì 28 giugno, a Beijing, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha avuto un colloquio in collegamento video con il presidente russo Putin

【In altre parole】Il contributo del PCC al pensiero marxista mondiale

Cento anni sono un arco di tempo sufficientemente lungo per dare vita a mutamenti importanti e profondi, ma possono essere un tempo relativamente breve se questi cambiamenti sono talmente intensi e radicali da rappresentare un unicum nella storia mondiale

​La sentenza di Derek Chauvin non può coprire l’oscurità dei diritti umani degli Stati Uniti

Lacrime, dolore, rabbia, dopo l’annuncio del verdetto della sentenza del poliziotto statunitense bianco Derek Chauvin che ha ucciso inginocchiandosi l’afroamericano George Floyd

Giappone deve revocare la decisione di scaricare l’acqua radioattiva contaminata in mare

Durante la 31esima riunione dei paesi firmatari della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare tenuta il 25 giugno

Dov'è il "nuovo" del nuovo sistema partitico cinese?

In occasione del centenario della fondazione del Partito Comunista Cinese, il governo cinese ha pubblicato il Libro bianco "Il nuovo sistema partitico cinese" il 25 giugno

Il pretesto della “libertà della stampa” non può coprire l’intenzione di turbare l’ordine ad Hong Kong

Come previsto, la chiusura del quotidiano di Hong Kong “Apple Daily” e del suo sito web è stata seguita dalla reazione di alcuni politici statunitensi, britannici e di altri paesi occidentali che hanno diffamato pubblicamente la Cina per aver “distrutto la libertà di stampa”

Cina sostiene l’Argentina per le sua autorità sulle Isole Malvine

Il 24 giugno il vice rappresentante permanente della Cina nell’Onu, Geng Shuang, ha pronunciato un discorso sulla questione delle Isole Malvine alla Commissione speciale delle Nazioni Unite sulla decolonizzazione

【In altre parole】 Gli utili e pragmatici pensieri e proposte cinesi per il resto del mondo

Che significato ha per la Cina il 2021 in quanto primo anno di attuazione del XIV piano quinquennale? Come si rafforzano a vicenda le due “circolazioni”? Quali proposte cinesi hanno un'utilità pratica per il mondo e, soprattutto

Gli Usa devono rispondere a tre appelli

Nonostante la presenza di un numero sempre maggiore di prove concrete, alcuni politici statunitensi anticinesi continuano ancora a mentire sulla questione della tracciabilità del nuovo coronavirus

​I gravi crimini contro la popolazione indigena del Canada dovrebbero essere studiati attentamente

Il 22 giugno, durante la 47esima sessione del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, la Cina, a nome della Russia, della Bielorussia, della Corea del Nord, dell'Iran, della Siria e di altri paesi, ha rilasciato una dichiarazione congiunta sulla questione dei diritti umani del Canada

La Legge sul porto di libero scambio della provincia di Hainan mostra la determinazione dell’apertura cinese

Il 21 giugno, si è tenuta a Beijing una conferenza stampa durante la quale...

Il viaggio di Biden in Europa mostra le differenze nella sua “Alleanza dei valori”

“Joe Biden ha forzato l’inclusione della Cina nell’agenda, anche se i suoi omologhi europei sembravano riluttanti”. “Alla fine hanno firmato una dichiarazione congiunta, ma non c’era un impegno finanziario specifico”

La stazione spaziale cinese porterà benefici a tutta l’umanità

La mattina del 17 giugno, la navicella spaziale Shenzhou 12, con a bordo 3 astronauti, è stata lanciata con successo. I modulo centrale Tianhe della stazione spaziale cinese accoglierà il primo gruppo di astronauti che alloggeranno al suo interno

L’economia cinese continuerà ad essere il motore dell’economia mondiale

“Sia dal lato dell’offerta sia dal lato della domanda, i dati economici della Cina continueranno a dare segni di ripresa”. Questa è l’aspettativa degli economisti recentemente intervistati da Bloomberg News

【In altre parole】 Un G7 anacronistico

L'ultimo G7 andato in scena a Carbis Bay, nel Regno Unito, ha toccato molti punti, tra cui non poteva mancare la Cina

Cosa ci ha portato l’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai in questi 20 anni?

Il 15 giugno ricorre il ventesimo anniversario della fondazione dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai (SCO). Dagli iniziali 6 Paesi membri, l’Organizzazione è oggi costituita da 8 membri, 4 Paesi osservatori e 6 partner di dialogo

USA e Taiwan devono smettere la cerca dell’indipendenza dell’Isola con la falsa prevenzione dell’epidemia

Attualmente, la situazione epidemica sull'isola di Taiwan della Cina sta continuando a peggiorare, ma gli Stati Uniti hanno deliberatamente provocato relazioni tra le due sponde dello stretto, politicizzando il vaccino e sacrificando costantemente il benessere del popolo taiwanese

Il fenomeno del lavoro minorile negli Stati Uniti è allarmante! Perché il “faro dei diritti umani” non illumina sé stesso?

In occasione della Giornata mondiale contro il lavoro minorile, che ricorre il 12 giugno, l’Organizzazione internazionale del lavoro e l’Unicef hanno pubblicato un nuovo rapporto

Il tentativo degli Usa di contenere la Cina con il pretesto della concorrenza si ritorcerà contro loro stessi

Martedì 8 giugno, fuso orario locale, il Senato degli Stati Uniti ha approvato lo “U.S. Innovation and Competition Act”

Se vogliono “guidare il mondo”, gli Stati Uniti devono far vedere azioni concrete in materia di assistenza vaccinale

“Attualmente, i paesi ad alto reddito hanno ricevuto quasi il 44% dei vaccini contro il Covid-19 di tutto il mondo, mentre quelli a basso reddito ne hanno ricevuto solo lo 0,4%”

La continua ripresa del commercio estero della Cina porta certezza al resto del mondo

Secondo gli ultimi dati pubblicati il 7 giugno dall'Amministrazione generale delle dogane della Cina, il valore totale delle importazioni e delle esportazioni della Cina (calcolato in yuan), nei primi cinque mesi di quest’anno, è aumentato del 28,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso

Decodificare un partito centenario: cercare il massimo consenso nella società

In qualità di esperto nel campo della chimica dell'atmosfera, il dottor Zhang Xingying si reca quasi ogni giorno alla stazione meteorologica satellitare di Beijing per conoscere la concentrazione di anidride carbonica nell'atmosfera attraverso un misuratore di gas serra

Signor Blinken, la preghiamo di stare al fianco del popolo americano

In una dichiarazione rilasciata venerdì 4 giugno, il Segretario di Stato degli Stati Uniti Antony Blinken ha fatto osservazioni sulla situazione dei diritti umani a Hong Kong, affermando di voler “stare con il popolo cinese”

Usa, il “virus politico” continua ad avvelenare il mondo

Il governo americano non ha contenuto in modo efficace la diffusione dell’epidemia di Covid-19 nel proprio Paese

【In altre parole】La Cina vuole dare vita a una civiltà ecologica di respiro mondiale

Il prossimo 5 giugno il Pakistan ospiterà la Giornata mondiale dell'ambiente in collaborazione con il Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (UNEP). L'evento sarà incentrato sul tema del "ripristino dell'ecosistema"

Il tentativo di certi politici e media americani di incastrare la Cina è del tutto evidente

Recentemente i politici, i media e il dipartimento di intelligence degli Stati Uniti hanno messo in scena un’altra farsa per incastrare la Cina circa le indagini sull’origine del coronavirus

La "presunzione di colpa" per la Cina evidenzia motivazioni politiche ulteriori per stigmatizzarla

Riguardo alla ricerca delle origini del Covid-19, sembra che alcuni funzionari statunitensi abbiano intenzione di “mantenere ferma la conclusione”, per poi trovare argomenti che la spieghino.La teoria della “fuga di laboratorio” è infatti infondata

Perché gli Stati Uniti non invitano gli esperti dell’Oms nel proprio Paese a condurre ricerche sull’origine del coronavirus?

Il primo giugno si è conclusa l’Assemblea mondiale della Sanità, nel corso della quale alcuni politici americani hanno di nuovo diffuso la diceria secondo la quale “il coronavirus sarebbe uscito da un laboratorio”

Politici americani continuano la loro farsa spudorata, insistendo con la storia del “virus uscito dal laboratorio”

“Le indagini avviate per risalire all’origine del coronavirus sono avvelenate dalla politica”, ha affermato Michael Ryan, direttore esecutivo del Programma di Emergenze Sanitarie dell’OMS, nel corso di una conferenza stampa dell’organizzazione

L'ipocrisia di alcuni politici statunitensi non può nascondere la loro cospirazione di portare caos a Hong Kong

Il Segretario di Stato americano Blinken ha rilasciato una dichiarazione giovedì il 27 maggio sull’approvazione con l’alto voto nel Consiglio legislativo della Regione ad Amministrazione Speciale di Hong Kong della Cina del " Disegno di legge 2021 sul miglioramento del sistema elettorale"

Giappone distorce artatamente la verità, ma non può ingannare il mondo

Di recente, l'ambasciata giapponese in Cina ha pubblicato sul proprio sito web Q&A sulla questione dell'inquinamento nucleare della centrale nucleare di Fukushima

Intelligence Usa rilancia indagine sulla rintracciabilità del nuovo coronavirus

Il 26 maggio, il presidente Usa ha ordinato al servizio di intelligence di svolgere un indagine sull’origine del coronavirus, compresa la verifica della sua provenienza (natura o laboratorio). Il rapporto dovrà essere consegnato entro 90 giorni

【In altre parole】La civilizzazione ecologica passa dalla difesa della biodiversità

Alcuni anni fa, di fronte ad un rotolo di pittura paesaggistica cinese con le sue montagne torreggianti ed i corsi d’acqua sinuosi, 

Gli Usa non riescono a pulire la loro sporcizia

Il 25 maggio in diverse città degli Usa si sono tenute delle attività per ricordare il cittadino afroamericano George Floyd, soffocato con le ginocchia e ucciso da un agente bianco

Assemblea Mondiale della Sanità rifiuta la bozza su Taiwan per sostenere il principio di una sola Cina

Il 24 maggio, il Comitato generale dell’Assemblea Mondiale della Sanità (Ams) ha approvato in sessione plenaria una decisione con cui è stata respinta la bozza avanzata da alcuni Paesi per “invitare Taiwan a partecipare l’Ams in qualità di osservatore”

【In altre parole】La via cinese allo sviluppo è segnata da una costante pianificazione socioeconomica

Nel 2021 assistiamo all’avvio di una nuova fase di sviluppo, con l’approvazione del 14° piano di sviluppo nazionale (2021-25) e degli obiettivi di lungo termine al 2035 (anno in cui si completerà la costruzione di un paese socialista moderno)

Perché tutto il mondo ricorda Yuan Longping, il padre di riso ibrido cinese

Il 24 maggio, presso l’impresa di pompe funebri Ming Yangshan si è tenuta la cerimonia funebre del compagno Yuan Longping, considerato il “padre di riso ibrido”

La nuova azione della Cina promuoverà energicamente la cooperazione internazionale contro le epidemie

La sera del 21 maggio, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha presenziato su invito il Global Health Summit in collegamento video da Beijing. Nel corso dell’evento ha pronunciato un importante discorso

【In altre parole】Global Health Summit 2021 – Una strada per la salute globale

Questa volta il vertice mondiale sulla salute si è tenuto a Roma presso Villa Pamphilj

La verità in Tibet ha schiacciato le bugie sui “diritti umani” diffuse dalle forze anti-cinesi dell’Occidente

Il 21 maggio, il governo cinese ha pubblicato il Libro bianco sulla “Liberazione pacifica e sul prospero sviluppo del Tibet”, dimostrando pienamente i risultati dello sviluppo del Tibet negli ultimi 70 anni sin dalla sua liberazione pacifica

È ingenuo utilizzare l’Accordo degli investimenti Cina-Ue come gettone politico

Il pomeriggio del 20 maggio, il Parlamento europeo ha votato per approvare una mozione che chiede alla Cina di revocare le sue sanzioni contro l’Ue prima dell’approvazione dell’Accordo degli investimenti Cina-Ue

Col “sostegno alla partecipazione di Taiwan al Global Health Summit” ripetutamente rifiutato, i politici statunitensi continueranno con questo errore?

Fra poco si terrà la 74esima edizione del Global Health Summit. Recentemente, Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha dichiarato che il rifiuto della partecipazione di Taiwan “metterà in pericolo gli obiettivi sanitari globali”

Il conflitto israelo-palestinese ha mandato in frantumi la finzione americana del rispetto dei diritti umani

Alcuni politici statunitensi che da un lato agiscono come “guardiani dei diritti umani” ma allo stesso tempo sono indifferenti ai diritti umani del popolo palestinese in guerra, offrendo persino un “coltello” per ulteriori uccisioni

L’amministrazione Biden sta ancora correndo sulla strada sbagliata di “America First”

Le politiche “America First” di Biden stanno diffondendo dolore in tutto il mondo, questo è il titolo di un articolo pubblicato sul sito web Foreign Policy da Joseph Sullivan, consulente senior presso il gruppo Lindsey

Perché gli Stati Uniti vengono menzionati nella questione degli scontri tra Palestina e Israele?

In qualità di presidente di turno del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite nel mese di maggio, il giorno 16 la Cina ha ospitato una riunione pubblica di emergenza del Consiglio di sicurezza sul conflitto tra Palestina e Israele

Gli investimenti stranieri in Cina stanno accelerando

“Il processo di assorbimento del capitale straniero da parte della Cina sta proseguendo ad una velocità senza precedenti”; questa l’analisi presentata in un recente articolo intitolato “Investire in Cina porterà beneficio” dell’agenzia stampa russa RIA Novosti

Le azioni di alcuni Paesi occidentali contro la Cina non hanno ricevuto appoggio dalle Nazioni Unite

Il 12 maggio, gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e la Germania hanno collaborato con alcuni Paesi e organizzazioni non governative, abusando delle risorse offerte dalla piattaforma delle Nazioni Unite per tenere un cosiddetto “Side Meeting sulla situazione dei diritti umani nel Xinjiang, Cina”

Il mondo vuole vedere più azione da parte degli USA nella fornitura di vaccini

“Non è affatto un piano efficace per migliorare la situazione della pandemia al momento, tuttavia intuitivamente sembra molto attraente; attira subito l’attenzione degli elettori”

Il mercato dei consumi cinese è un’opportunità per tutto il mondo

Il 10 maggio si è conclusa ad Hainan la prima edizione della China International Consumer Products Expo. In 4 giorni, 1.505 aziende e 2.628 marchi provenienti da 70 paesi e regioni hanno attirato 240 mila visitatori

I politicanti statunitensi che sostengono i rivoltosi anti-Cina a Hong Kong calpestano palesemente lo Stato di diritto

Negli ultimi due giorni, alcuni politicanti statunitensi hanno commentato in modo negativo il fatto che un certo numero di rivoltosi anti-Cina a Hong Kong è stato condannato secondo quanto previsto dalla legge, chiedendo irragionevolmente alla parte cinese di rilasciare i suddetti criminali

La verità sul Xinjiang è lì, i politici americani dovrebbero smetterla di ingannare sé stessi

Recentemente, il conflitto tra bugie e verità sul Xinjiang è stato nuovamente portato alla luce da due eventi.Alcuni giorni fa la Commissione per gli affari esteri della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha tenuto un'audizione sulla cosiddetta questione del Xinjiang

Cina: ‘i politici australiani anti-cinesi dovrebbero tornare sulla giusta strada’

"L’Australia ha pagato a caro prezzo il suo atteggiamento bellicoso”- queste sono le parole usate dal giornalista americano Bradley Blankenship in un suo articolo pubblicato il 6 maggio sul sito web “Russia Today”

​I politici statunitensi parlano sempre di “regole”, ma di fatto hanno ingannato il mondo

Recentemente, si è conclusa a Londra la Riunione dei ministri degli Esteri del G7

I forti consumi registrati durante i giorni di vacanza del primo maggio certificano le grandi potenzialità del mercato cinese

Duecentotrenta milioni di viaggiatori nel paese, entrate turistiche pari a 113,23 miliardi di yuan (rispettivamente in crescita del 119,7% e del 138,1% su base annua), gli incassi da record al botteghino superiori a 1,6 miliardi di yuan

Gli Stati Uniti persistono nell’errore della loro politica interventista

Il 3 maggio il segretario di Stato statunitense Antony Blinken ha presenziato alla Riunione dei ministri degli Esteri del G7 che si è tenuta a Londra

Gli Stati Uniti accusano gli altri Paesi di essere aggressivi, ma in realtà sono loro stessi ad esserlo

Domenica 2 maggio, nel corso di un’intervista alla stampa americana, il segretario di Stato degli Stati Uniti Blinken ha accusato la Cina di “essere sempre più aggressiva” all’estero con lo scopo di diventare uno “stato con una posizione dominante nel mondo”

L’amministrazione Biden è precipitata in una conoscenza sbagliata nei confronti della Cina

Mercoledì 28 aprile, il presidente americano Joe Biden ha pronunciato un discorso al Congresso alla vigilia del centesimo giorno del suo insediamento

La diplomazia giapponese nei confronti della Cina sta procedendo in una direzione sbagliata

Martedì 27 aprile, il ministero degli Esteri giapponese ha rilasciato il Libro Azzurro della Diplomazia del 2021

Che conseguenze ha portato agli Stati Uniti la guerra in Afghanistan?

Giorni fa, un comandante dell’esercito americano in Afghanistan ha affermato che gli Usa e la Nato hanno iniziato di ritirare le truppe da molte basi nel Paese. Secondo quanto previsto dal piano, il ritiro dovrebbe concludersi entro l’11 settembre di quest’anno

Covid-19: la vita inghiottita dal “populismo dei vaccini”

Negli ultimi quattro giorni i numeri dei nuovi casi di contagio da Covid-19 registrati in India hanno superato quota 300mila. Questo Paese si trova attualmente ad affrontare una situazione di difficoltà data dalla scarsità di medicine e di vaccini

Vertice sul clima: serve un “vero multilateralismo” per affrontare i cambiamenti climatici

Il 22 aprile il presidente cinese Xi Jinping ha presenziato in videoconferenza da Beijing al Vertice sul clima

【In altre parole】Una politica di cooperazione per un mondo più verde

Si sono aperti i due giorni di Summit sul clima col compito ambizioso di fissare gli obbiettivi globali per combattere il cambiamento climatico ed avviare una svolta green all’agenda globale

L’Australia intende ostacolare la Cina? Le sceneggiate meschine!

Mercoledì 21 aprile il ministro degli Esteri australiano ha annunciato di voler porre fine al memorandum d’intesa e all’accordo quadro sottoscritti dalla Cina e dal governo dello Stato di Victoria dell’Australia

Usa, la vera giustizia attesa dalle minoranze etniche non è ancora arrivata

Dopo quasi tre settimane di processo, il 20 aprile la corte della contea di Hennepin, in Minnesota, si è pronunciata sul caso dell’ex poliziotto bianco Derek Chauvin che ha ucciso il cittadino di origine africana George Floyd soffocandolo con un ginocchio sul collo

【In altre parole】BOAO Forum - l’obiettivo della cooperazione è la pace

La ventesima edizione del Boao Forum for Asia (BFA), detta anche “la Davos asiatica”, si è svolta dal 18 al 21 aprile nella provincia insulare di Hainan

Perché la Cina sta costruendo questa “strada luminosa” per il mondo?

“L’iniziativa ‘Belt and Road’ è una strada luminosa su cui tutti noi procediamo verso il futuro, non è un sentiero privato che appartiene a qualcuno in particolare”

Il governo giapponese dovrebbe smettere di compiere azioni deprecabili

Nonostante abbia subito ampie critiche a causa della questione riguardante lo smaltimento in mare delle acque reflue nucleari, il governo giapponese ha continuato il suo oltraggioso operato

Perché il mondo ha sempre più voglia di ascoltare la voce di Boao?

L’Asia di oggi non è più quella di un tempo. Il suo contributo all’economia globale è cresciuto da meno del 30% ad inizio degli anni ‘90 al 41% nel 2019. Di conseguenza, sono cresciuti costantemente anche la sua influenza e il suo diritto di parola

Estremamente assurda la dichiarazione Usa su Hong Kong

Venerdì 16 aprile, ora locale, gli Stati Uniti hanno rilasciato una dichiarazione avanzando critiche ingiustificate contro il processo giudiziario di un certo numero di rivoltosi anti-Cina a Hong Kong da parte della RAS, chiedendo irragionevolmente alla parte cinese di rilasciare questi criminali

La lotta contro i cambiamenti climatici non dovrebbe essere una merce di scambio per la geopolitica

“Affrontare il problema dei cambiamenti climatici è una missione comune di tutta l’umanità e non dovrebbe essere una merce di scambio per la geopolitica o una scusa per attaccare altri paesi e stabilire barriere commerciali”

La crescita economica della Cina guida la ripresa delle principali economie

Secondo i dati pubblicati ufficialmente dalla Cina il 16 aprile, dopo i calcoli preliminari, il PIL cinese nel primo trimestre di quest'anno ha raggiunto quota 24.931 miliardi di yuan, con un aumento del 18,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato

Lo “Zio Sam” dovrebbe correggere la sua vecchia abitudine di intervenire troppo negli affari altrui

Secondo le notizie diffuse dagli Stati Uniti, il 15 aprile, Usa e Iran intendono riprendere i colloqui indiretti a Vienna per salvare l'accordo sul nucleare iraniano firmato nel 2015

La cospirazione di alcuni media occidentali di "usare il Xinjiang per contenere la Cina" è destinata al fallimento

In che modo alcuni politici occidentali e americani hanno giocato la "carta del Xinjiang" contro la Cina? Un rapporto speciale recentemente pubblicato sul sito web dell'Australian Citizens Party ha fornito una risposta a questa domanda

Lo spettro del colonialismo americano e occidentale si aggira ancora per il mondo

Recentemente, il direttore regionale per l’Africa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Macidiso Muti, ha espresso preoccupazione per la distribuzione non uniforme dei vaccini in tutto il mondo

Il razzismo americano è vergognoso e calpesta i diritti umani

Nel 1962, in occasione del 100esimo anniversario del movimento di liberazione degli schiavi, lo scrittore afroamericano James Baldwin parlò in una lettera aperta delle varie ingiustizie sociali subite da generazioni di afroamericani

Più equilibrato e più aperto, il commercio estero cinese non è facile da "iniziare bene"

Martedì 13 aprile le autorità competenti cinesi hanno rilasciato i dati sul commercio con l’estero (import-export) del primo trimestre del 2021 mostrando che il volume totale delle importazioni ed esportazioni di merci hanno visto una crescita del 29,2% su base annua

Sulla libertà di parola non ci può essere alcun doppio standard

Per quanto riguarda le questioni di Hong Kong e del Xinjiang, alcuni media svedesi hanno più volte pubblicato rapporti falsi, fuorviando la percezione della società svedese nei confronti della Cina e danneggiando le rapporti con essa

“Democrazia all’americana”, la più grande “mano nera” che distrugge la pace nel mondo

Recentemente, a causa del ripetuto intervento degli Stati Uniti, l'Ucraina sta correndo il rischio di cadere in un conflitto militare su vasta scala

Il Mar Cinese Meridionale non è l'arena dove gli Stati Uniti potranno esercitare la loro egemonia

Il 7 aprile, il gruppo d’attacco della portaerei americana "Roosevelt" ha concluso la sua esercitazione militare congiunta nel Mar Cinese Meridionale

Il ritorno alla normalità a Wuhan testimonia la responsabilità della Cina

In primavera a Wuhan i fiori di ciliegio fioriscono, la città è piena di turisti, nelle zone commerciali c’è tanta gente. Anche l'iconica Torre della Gru Gialla è illuminata e colorata di notte

Cina: riduzione mirata della povertà, nuova esperienza per eradicare la povertà umana

Martedì 6 aprile è stato pubblicato il libro bianco “Le esperienze e il contributo della Cina nella riduzione della povertà umana”. Nel documento si legge che entro la fine del 2020, la Cina ha completato, come da programma, la missione dell’alleviamento della povertà

Riduzione della povertà, la miglior pratica dei diritti umani della Cina

Martedì 6 aprile, la Cina ha pubblicato il libro bianco “Le esperienze e il contributo della Cina nella riduzione della povertà umana”, con dati e casi dettagliati

​La lotta al terrorismo è ancora in corso, la politica messa in pratica dalla Cina nel Xinjiang è efficace e necessaria

Venerdì 2 aprile il CGTN, network televisivo del China Media Group, ha rilasciato il quarto documentario sulla lotta al terrorismo nel Xinjiang, “The War in the Shadows: Challenges of Fighting Terrorism in Xinjiang”, che attraverso indagini e interviste accurate e obiettive

Le aziende straniere in Cina costrette a schierarsi dai politicanti occidentali sono destinate a rimetterci

Nei ultimi giorni un video di grandi macchine per la raccolta del cotone utilizzate nei vasti campi di cotone del Xinjiang, in Cina, è diventato virale. Questa è la più potente smentita alle fake news inventate sul “lavoro forzato” nell’industria della raccolta del cotone nel Xinjiang

【In altre parole】Un Maccartismo disastroso. Usa e EU hanno perso la ragione?

Invece di costruire nuove fondamenta per una più ampia cooperazione internazionale - soprattutto considerando che stiamo vivendo un periodo di molteplici crisi globali – il governo statunitense identifica nemici - con toni bellicosi nei confronti di Russia e Cina - attribuendo responsabilità sempre

Oms rilascia rapporto sull’origine del SARS-CoV-2, uno schiaffo in faccia per i fabbricatori di fake news occidentali

Martedì 30 marzo l’Oms ha rilasciato ufficialmente il rapporto della ricerca congiunta svolta con la Cina sulla tracciabilità dell’origine del nuovo coronavirus, che ha confermato le conclusioni della precedente conferenza tenuta a Wuhan dal gruppo congiunto di esperti

I politicanti occidentali che calunniano la Cina parlando di diritti umani nel Xinjiang, dovrebbero rileggere la propria storia poco edificante

In Cina, le persone non hanno molta familiarità con il cosiddetto crimine del “lavoro forzato” inventato dagli Stati Uniti e da altri Paesi occidentali, ma nella storia dello sviluppo degli Stati Uniti e del resto dell’Occidente

Le mani sporche di alcuni politici occidentali non insozzeranno il bianco candido del cotone del Xinjiang

Il 26 marzo, il ministero degli esteri cinese ha annunciato l’adozione di sanzioni nei confronti di 9 individui e 4 entità della Gran Bretagna che hanno diffuso in cattiva fede bugie e informazioni false

Il CAI non potrà diventare lo strumento di alcuni politici occidentali

Recentemente, la Cina ha fornito una rapida risposta alle sanzioni imposte dall’Ue sulla bugia relativa ai “lavori forzati” nel Xinjiang. Questo ha indignato alcuni politici europei

La scelta volontaria di lavoro dal popolo dello Xinjiang è una storia di successo dei diritti umani

Il 23 marzo, la Jinan University ha pubblicato un rapporto di indagine intitolato: “lavoro forzato o ricerca di una vita migliore?”. Il documento affronta il tema degli operai originari del Xinjiang che lavorano nelle altre province del Paese

Gli Stati Uniti sono il maggior produttore di disastri globali sui diritti umani

Mercoledì 24 marzo le autorità cinesi hanno pubblicato “Rapporto 2020 sulle violazioni dei diritti umani negli USA”, nel quale - con fatti e dati dettagliati – si dimostra che la situazione dei diritti umani negli Stati Uniti appare sempre più deteriorata

La tutela delle minoranze etniche non deve essere solo a parole

Lo scorso weekend sono scoppiate in diverse città degli Usa delle proteste contro l’odio nei confronti degli asiatici americani

Tre segnali dal dialogo strategico di alto livello tra Cina e Usa

Il 19 marzo, ora locale degli Usa, si è concluso a Anchorage il dialogo strategico di alto livello tra Cina e Usa. Si tratta di un dialogo di faccia a faccia per la prima volta tra i funzionari di alto livello tra Cina e Usa sin dall’insediamento di Joe Biden

Adrian Zenz e le forze dietro di lui non potranno sfuggire alla sentenza della giustizia

“Nell’etnia Uygur c’è un proverbio che dice così: ‘Quando si lancia in alto una pietra bisogna stare attenti che non ci cada sulla testa’. Adrian Zenz, non continuare a diffamare il Xinjiang, oppure la pietra ti colpirà in testa”

La distribuzione del vaccino non deve essere soggetta alla “legge della giungla”

Giorni fa Jen Psaki, portavoce della Casa Bianca ha affermato che molti paesi del mondo si sono rivolti agli Stati Uniti per ottenere il vaccino anti-Covid, ma che il suo governo non l’ha offerto a nessun di essi

La dichiarazione Usa-Giappone che “nomina la Cina” è totalmente assurda

Recentemente, gli Stati Uniti e il Giappone hanno tenuto a Tokyo colloqui di alto livello "2+2". Ironicamente, il vero protagonista dei colloqui tra Usa e Giappone è stata la Cina

Le sanzioni degli Usa verso Hong Kong sono un grande bluff

Il 17 marzo, il Dipartimento di Stato americano ha dichiarato l’imposizione di sanzioni a molti funzionari cinesi a motivo dell’ “indebolimento dell’alto grado di autonomia” di cui gode Hong Kong. Tale prepotente “giurisdizione a braccio lungo” nella sua inutilità rappresenta solamente un bluff

QUAD, il complotto contro la Cina non avrà successo

Recentemente i leader dei Paesi QUAD (Stati Uniti, Giappone, India e Australia) hanno tenuto il primo summit per via telematica dopo la sua fondazione

Perché l'economia cinese può continuare la sua storia di ripresa

Secondo gli ultimi dati pubblicati dal governo cinese il 15 marzo, nei primi due mesi di quest'anno la domanda di produzione della Cina ha continuato a dare segni di ripresa, il costo del lavoro e dei prodotti sono rimasti generalmente stabili

Spregevole la manipolazione della questione del Xinjiang da parte di alcuni politici occidentali

Recentemente il professor Christian Mestre è stato costretto a dimettersi per il fatto che un giornalista della rivista francese Le Point – che non è mai stato nel Xinjiang – ha scritto un articolo nel quale ha “reso note le parole e il comportamento del professore a favore della Cina” basandosi sul

La dichiarazione rilasciata dai ministri degli Esteri dei paesi del G7 non sortirà gli effetti desiderati

La dichiarazione rilasciata dai ministri degli Esteri dei paesi del G7 non sortirà gli effetti desideratiDopo che la più alta istituzione statale cinese ha approvato a larga maggioranza il miglioramento del sistema elettorale della Regione ad amministrazione speciale di Hong Kong

Miglioramento del sistema elettorale di Hong Kong serve a salvaguardare la democrazia nella Ras

Dopo che la più alta istituzione statale cinese, giovedì 11 marzo, ha approvato a larga maggioranza il miglioramento del sistema elettorale della Regione ad amministrazione speciale di Hong Kong, alcuni politici degli Stati Uniti e di altri paesi occidentali hanno lanciato attacchi calunniosi

Il miglioramento del sistema elettorale di Hong Kong renderà ancor più brillante la “Perla d’Oriente”

Venerdì 12 marzo la Cina ha tenuto una conferenza stampa per illustrare ai media cinesi e stranieri la decisione, approvata con un elevato numero di voti dalla più alta istituzione statale della Cina, di migliorare il sistema elettorale della Regione amministrativa speciale di Hong Kong

​Lo sviluppo del sistema democratico di Hong Kong sarà garantito dalla Decisione dell’APN

L’11 marzo la più alta istituzione statale della Cina, l’Assemblea Popolare Nazionale, ha approvato con un elevato numero di voti la Decisione dell’APN sul miglioramento del sistema elettorale della regione ad amministrazione speciale di Hong Kong.Hong Kong è un’area amministrativa della Cina

【In altre parole】La Cina accelera sulla strada della transizione ecologica

Le deliberazioni sul 14esimo piano quinquennale della Cina, relativo al periodo compreso tra il 2021 e il 2025, sono state in cima all'agenda delle Due Sessioni svoltesi a Pechino in questi giorni

“Due Sessioni”, un esempio della vitalità del modello cinese di democrazia

Le “Due Sessioni” della Cina non sono solo una bussola che permette alla comunità internazionale di prestare attenzione all’orientamento delle politiche cinesi, ma sono anche un'importante finestra che consente al mondo di osservare la prassi democratica della Cina

Il potenziale del mercato cinese creerà occassioni sempre più grandi per il resto del mondo

“Doppia circolazione” è un concetto che viene spesso menzionato quando si parla di sviluppo economico della Cina

Tre “primati”, una ferma risposta alle fake news che screditano i vaccini cinesi

Al momento ci sono molti nuovi vaccini contro il coronavirus sul mercato mondiale che danno speranza al mondo circa la possibilità di vincere la lotta contro l’epidemia

【In altre parole】Relazioni sino-europee, una pietra miliare per la costruzione di una comunità umana dal futuro condiviso

Mentre gli Stati Uniti continuano a lanciare messaggi più o meno minacciosi all'indirizzo della Cina, nel vano tentativo di screditarla agli occhi della comunità internazionale, i legami tra la Cina e l'Europa diventano sempre più forti

Le bugie non possono danneggiare i risultati della protezione dei diritti umani dello Xinjiang

Recentemente, gli Stati Uniti e alcuni Paesi occidentali hanno diffuso varie voci e calunnie contro il Xinjiang nel tentativo di esercitare pressioni sulla Cina con la scusa dei "diritti umani"

Perché 70 paesi sostengono insieme la posizione della Cina su Hong Kong?

Durante la 46a riunione del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, tenutasi a Ginevra il 5 marzo, la Bielorussia ha rilasciato una dichiarazione congiunta a nome di 70 paesi, ribadendo il suo sostegno all'implementazione da parte della Cina del principio di "un paese

“I patrioti al governo di Hong Kong" è il segreto per perfezionare il sistema elettorale di Hong Kong

Il 5 marzo, in occasione dell’apertura della quarta sessione della XIII Assemblea Popolare Nazionale cinese, Wang Chen, vice presidente del Comitato permanente dell’Assemblea Popolare Nazionale cinese

Gli obiettivi di sviluppo della Cina sono la certezza che il mondo si aspetta

Il 5 marzo si è aperta la riunione annuale del Congresso nazionale del popolo cinese. Durante la riunione è stato presentato il rapporto sul lavoro del governo che ha riassunto i risultati di sviluppo ottenuti lo scorso anno e negli ultimi cinque anni

Cina: ‘necessario migliorare il sistema elettorale della Regione ad Amministrazione speciale di Hong Kong’

La sera del 4 marzo è stato pubblicato l'ordine del giorno della riunione annuale di routine del Congresso nazionale del popolo cinese

Quali opportunità si aspetta il mondo dalle “Due sessioni”?

Come piattaforma attraverso cui vengono rilasciati i segnali politici della Cina, le “Due sessioni” sono un’importante finestra per osservare il gigante asiatico

Gli USA hanno bisogno di una nuova roadmap sul commercio con la Cina

Il primo marzo, ora locale, l'Ufficio del rappresentante commerciale degli Stati Uniti ha annunciato il "Rapporto sull'agenda commerciale 2021 e sul commercio del 2020", in cui ha delineato la roadmap commerciale del governo statunitense

Come guarire dalla malattia del "razzismo americano"?

Il 2 marzo, ora locale, quattro poliziotti statunitensi accusati di aver ucciso George Floyd, un uomo afroamericano, saranno sottoposti a processo con giuria

Cina, PIL 2020 supera i cento mila miliardi yuan

101,5986 mila miliardi di yuan e un aumento del 2,3% rispetto al 2019; queste sono le cifre pubblicate ufficialmente dal governo cinese alla fine di febbraio sul PIL nazionale del 2020 attraverso il suo bollettino statistico

Lotta alla povertà, cosa può imparare il mondo dall’esperienza cinese

Giovedì 25 febbraio la Cina ha dichiarato di aver sradicato la povertà assoluta e di aver realizzato con 10 anni di anticipo l’obiettivo dell’alleviamento della povertà stabilito nell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile dell’Onu

【In altre parole】 Prosegue l’impegno cinese contro la povertà ed il sottosviluppo

Che la lotta alla povertà fosse una priorità del governo cinese, lo si è capito dagli sforzi messi in campo per rendere la Cina una società moderatamente prospera ed eradicare le ultime sacche di indigenza anche dalle province più remote e meno sviluppate

Qual è il segreto della miracolosa emancipazione dalla povertà della Cina?

Giovedì 25 febbraio il presidente cinese, Xi Jinping, ha dichiarato a Beijing che la Cina ha completato l’ardua missione dello sradicamento della povertà assoluta, realizzando un miracolo unico nella storia dell’umanità

【In altre parole】La ricetta della Cina per combattere la povertà: misure mirate che tengono conto delle diverse realtà locali

“Grazie allo sforzo collettivo di tutto il Partito e del popolo cinese, nell’insieme di tutte le sue etnie, la Cina è riuscita a ottenere una vittoria globale nella lotta contro la povertà, in concomitanza con il centenario della fondazione del Partito Comunista Cinese”

Perché l’amministrazione Biden insiste a portare avanti le politiche del governo uscente?

È trascorso un mese intero da quando l’amministrazione Biden è entrata in carica e il mondo ha potuto ormai rendersi conto che, per quanto riguarda le questioni relative alla Cina, come quelle economiche, quelle riguardanti il Mar Cinese Meridionale e sulla lotta contro la pandemia di Covid-19

Smascherate le menzogne di alcuni media occidentali sul Xinjiang

Il noto scrittore francese Maxime Vivas ha recentemente pubblicato un nuovo libro intitolato “La fine delle notizie false sull’etnia Uigura"

【In altre parole】Cancellata in Cina la povertà estrema: Uno stimolo per l’aiuto internazionale allo sviluppo


La lotta alla povertà è un obiettivo delle organizzazioni internazionali, e in particolare dei Governi dei molti Paesi in Via di Sviluppo (PVS). Le Nazioni Unite hanno collocato al primo posto, fra gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, la lotta alla povertà estrema (definita, in prima approssimazione come un reddito inferiore a $1,39 al giorno), la quale, secondo l’Agenzia, dovrà essere eliminata in tutto il mondo entro il 2030.

Perché gli Usa hanno subito così tante calamità negli ultimi anni?

500mila- l’equivalente della popolazione della città di Alexandria, negli Stati Uniti, un numero superiore a quello delle vittime cumulative delle due guerre mondiali e della guerra del Vietnam. È il numero dei morti da Covid-19 registrato fino al 22 febbraio negli Stati Uniti

Il "dono cinese" porta la luce nel mondo

Sul tema dei vaccini “prodotto pubblico globale”, la Cina ha fatto ciò che ha detto. Anche durante le ferie per il Capodanno lunare, la festività più importante per i cinesi, la Cina ha sempre continuato a fornire vaccini e assistenza ai Paesi bisognosi

Gli Stati Uniti sono ritornati nell’Accordo di Parigi, ora dovranno compiere azioni concrete

Venerdì 19 febbraio il Segretario di Stato statunitense Antony Blinken ha rilasciato una dichiarazione, affermando che nello stesso giorno gli Stati Uniti sono ufficialmente ritornati nell’Accordo di Parigi, accordo che si pone come obiettivo quello di affrontare i cambiamenti climatici globali

È ragionevole che la Cina diventi il più grande partner commerciale dell'Ue

Nel 2020 hanno viaggiato 12.406 convogli del China Railway Express, con un aumento del 50% su base annua, che ben sintetizza lo sviluppo prospero dei rapporti economico-commerciali tra Cina ed Europa

La “fattura” della Festa di Primavera testimonia la vitalità economica della Cina

Durante la vacanza del capodanno lunare cinese dell’anno del bue, quanto hanno speso gli 1,4 miliardi di consumatori cinesi per mangiare fuori e fare acquisti? La risposta è più di 800 miliardi di yuan!Secondo i dati diffusi dal Ministero del Commercio cinese la sera del 17 febbraio

Anno del bue, un nuovo punto di partenza verso la prosperità collettiva del popolo cinese

Alla fine del 2020, 1.113 villaggi situati nelle ultime 52 contee impoverite della Cina sono stati tutti portati fuori dalla povertà

Una Festa di primavera particolare riflette i progressi nella gestione cinese della società

Quest’anno la Festa di primavera (chunjie) è un po’ insolita per Li, corriere 30enne originario dello Henan: dopo tanti anni di lavoro a Beijing, quest’anno ha deciso di trascorrere la festa sul posto

Festa della Primavera senza esodo di massa mostra l’amore dei cinesi per la famiglia e per il Paese

La Festa della Primavera è la ricorrenza più importante dell’anno per i cinesi che di solito fanno ritorno ai loro paesi di origine per riunirsi con i loro cari

La BBC può solo incolpare sé stessa per l’espulsione dal mercato cinese

Secondo quanto annunciato ufficialmente il 12 febbraio dalle autorità cinesi, le notizie sulla Cina trasmesse da BBC World News hanno gravemente violato le normative, i requisiti di veridicità e di correttezza e hanno danneggiato gli interessi e l’unità nazionale della Cina

La chiamata tra Cina e Stati Uniti invia un segnale positivo

Nella mattinata di oggi, giovedì 11 febbraio, in concomitanza con la vigilia della Festa di Primavera, una chiamata attraverso il Pacifico ha attirato l'attenzione di tutto il mondo

Covid-19, la ricerca sull’origine del virus sfata le dicerie

Qualsiasi diceria crolla davanti alla scienza.Il 9 febbraio, si è tenuta a Wuhan la conferenza stampa dei gruppi di esperti Cina-Oms sull’attività di ricerca intrapresa per risalire all’origine del nuovo coronavirus

Cina ed Europa Centro-Orientale: un caso di cooperazione win-win

Collaborare, cooperare e rafforzare le relazioni reciproche. Sono questi i pilastri alla base del summit odierno tra la Cina e i Paesi dell'Europa centrale e orientale (PECO)

Qual è la chiave per rendere duraturo l’effetto “17+1>18”?

“Sfide senza precedenti richiedono una unità e una cooperazione senza precedenti da parte dei vari Paesi”

Teniamo le relazioni Cina-Usa lontane dalla mentalità da Guerra Fredda

Dopo che negli Stati Uniti si è insediato il nuovo governo, e Washington e Beijing hanno espresso la loro volontà di cooperare, il mondo ha iniziato ad attendere con speranza un ritorno delle relazioni sino-americane lungo la giusta via

L’"Alleanza delle democrazie” a cui mirano gli Usa sembra un nuovo passatempo personale

Se la parola chiave del precedente governo Usa era “interessi”, quella del nuovo governo, opportunamente messa in posizione di rilievo, potrebbe essere “valori”

Covid-19, il ruolo dei vaccini cinesi nel mondo

Mercoledì 3 febbraio la Cina ha dichiarato che metterà a disposizione 10 milioni di dosi di vaccini cinesi nell’ambito del "Piano di implementazione dei vaccini anti-Covid"

Qual è la situazione nel Xinjiang? Ecco la verità

Nel pomeriggio del 3 febbraio, durante una videoconferenza tenuta dalla parte cinese per le missioni diplomatiche e le agenzie delle Nazioni Unite a Ginevra, il rappresentante laotiano, Kham-Inh Khitchadethha, ha condiviso i sentimenti sulla sua visita nel Xinjiang compiuta nel 2019

Perché le Olimpiadi invernali di Beijing rassicurano il mondo?

Il 4 febbraio inizierà il conto alla rovescia di un anno prima dell’inizio delle Olimpiadi invernali di Beijing

Trattare la Cina in modo giusto è la chiave per il miglioramento delle relazioni sino-statunitensi

Guardando indietro alle relazioni tra Cina e Stati Uniti negli ultimi 4 anni, poiché alcuni politici statunitensi hanno considerato la Cina come un concorrente strategico e hanno commesso errori direzionali nelle loro politiche nei confronti della Cina

【In altre parole】Il capodanno cinese al tempo del Covid-19

Mancano 10 giorni alla Festa di Primavera (春节Chūnjié), una delle principali festività cinesi che celebra, secondo il loro calendario tradizionale, l'inizio del nuovo anno

Perché l'atteggiamento di alcuni Paesi occidentali sui vaccini cinesi è cambiato?

La scorsa settimana alcuni Paesi e media occidentali hanno cambiato il loro atteggiamento nei confronti dei vaccini cinesi. Il vaccino non è cambiato, dunque qual è il motivo alla base di questo cambio di atteggiamento da parte dell'Occidente?Si tratta del loro modo di pensare iniziale

Le bugie sui "lavori forzati" inventate dagli Stati Uniti e dall'Occidente sono solo una commedia

Alcuni politici e media statunitensi e di altri Paesi occidentali hanno riportato in modo distorto i fatti relativi alla normale situazione lavorativa dei lavoratori migranti di etnia uigura della regione autonoma del Xinjiang, definendola “lavoro forzato”

Come perfezionare la governance globale? Questa è la risposta cinese!

Giorni fa, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha partecipato in video al dialogo "Agenda Davos" del Forum economico mondiale e ha tenuto un discorso speciale

Di quale globalizzazione ha bisogno il mondo?

Negli ultimi mesi, la diffusione dell'epidemia in tutto il mondo è stata utilizzata da alcuni come scusa per opporsi alla globalizzazione economica. Ma il fatto è che il controllo dell'epidemia dipende proprio dalla globalizzazione

Xi Jinping a Davos: le direttrici di un nuovo umanesimo

L’intervento del presidente cinese traccia linee guida di un nuovo umanesimo, che archivia le spinte alla gerarchizzazione delle relazioni tra nazioni e pensa al mondo come una totalità per costruire una governance globale

Il nuovo presidente americano potrà riparare la frattura transatlantica?

"La partnership transatlantica è in realtà mantenuta in vita da attrezzature di supporto vitale", così i media europei hanno descritto il rapporto tra Stati Uniti ed Europa negli ultimi 4 anni, a dimostrazione della loro evidente delusione

Il magnetismo economico della Cina. Una lezione per il mondo

La Cina non ha soltanto superato a pieni voti la pandemia di Covid-19, grazie a un modello di lotta al virus divenuto un esempio per tutto il mondo. E’ anche riuscita a raggiungere un importante obiettivo economico

La soluzione della Cina per alleviare le ansie di Tedros Adhanom Ghebreyesus

Il successo della produzione del vaccino contro il Covid-19 è senza dubbio una buona notizia, ma nel processo di inoculazione di questo antidoto si nota un grande divario tra ricchi e poveri

“Venirsi incontro” per riportare le relazioni sino-americane sul giusto binario

Mercoledì 20 gennaio il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden ha prestato giuramento. Secondo la previsione generale dell'opinione pubblica, la politica interna ed estera degli Stati Uniti sarà in una certa misura ricalibrata

Cina, nuovo primato per gli investimenti stranieri nel Paese

Nel 2020 l'uso effettivo di capitali esteri da parte della Cina si è attestato a quota 999,98 miliardi di yuan, in crescita del 6,2%: mai prima la Repubblica Popolare aveva raggiunto una cifra così alta. È quanto emerge dai dati diffusi mercoledì 20 gennaio dal ministero del Commercio cinese

Prospettiva sul Forum di Davos: creare consenso per uscire dalla paura

Giorni fa, il Forum economico mondiale, che ha sede a Ginevra, ha annunciato lo svolgimento dal 25 al 29 gennaio di un dialogo online dell’Agenda di Davos

Il divario tra ricchi e poveri: un circolo vizioso da cui gli Stati Uniti non possono uscire

Secondo gli ultimi dati pubblicati dal Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti, nella settimana terminata il 9 gennaio, il numero di persone che hanno chiesto l'indennità di disoccupazione negli Stati Uniti ha raggiunto per la prima volta quota 965 mila

Il razzismo accelera le lacerazioni interne alla società americana

“La democrazia degli Stati Uniti non è per gli afroamericani”

La crescita inaspettata dell'economia cinese sta aiutando la ripresa globale

Il Pil cinese del 2020 ha superato soglia dei cento trilioni, raggiungendo i 101,6 trilioni di yuan, e realizzando un aumento del 2,3% rispetto al 2019..

Il sistema sanitario americano ostaggio del capitale

Mentre Michael, che è stato ricoverato in ospedale per 62 giorni per aver contratto il Covid-19, ha dovuto pagare una cifra da capogiro pari a 1,12 milioni di dollari statunitensi, l'americano medio si rifiuta di ricevere cure mediche

I gruppi d’interesse accelerano la decadenza della politica americana

Negli Stati Uniti i gruppi d’interesse e le persone che conducono lobby per influenzare le politiche del governo e l’opinione pubblica sono un fenomeno molto comune nel Paese

Le restrizioni Usa su cotone e pomodori del Xinjiang finiranno per danneggiare i loro stessi interessi

L’amministrazione uscente degli Stati Uniti ha di nuovo infilato le proprie mani sporche nei prodotti del Xinjiang

La polarizzazione politica esaurisce la vitalità degli Usa

Ad inizio del nuovo anno, un gruppo di sostenitori del presidente statunitense hanno assaltato il Capitol Hill con il tentativo di mutare il risultato delle elezioni presidenziali, il che ha suscitato una turbolenza politica che ha stupito l’intero Paese

【In altre parole】Perché l’Occidente dovrebbe affidarsi anche ai vaccini cinesi

di Fabio Massimo ParentiIn Occidente non ne parla quasi nessuno, quanto meno non in modo obiettivo

Commercio estero della Cina continua a dare impulso alla ripresa globale

Il volume totale dell’import-export dell’intero anno ha raggiunto un livello record. Lo stesso è accaduto per il volume totale delle esportazioni e per la quota di mercato internazionale

Gli USA devono assumersi la responsabilità del razzismo

Mettere in giro voci false per diffamare la Cina è uno dei soliti trucchi architettati da alcuni politici statunitensi. Adesso che il mandato dell’attuale governo degli Stati Uniti sta per finire, le performance di questi politici si stanno facendo ancora più intense

USA, sospesi gli account del presidente uscente: un fatto imbarazzante per la “libertà di parola”

"L’utente c’è ancora, ma la sua pagina è sparita”. È senza dubbio un fatto imbarazzante per il leader americano, che è stato bandito da molti social network statunitensi

Cina-Africa: la recente visita di Wang Yi conferma l’impegno della Repubblica Popolare nel continente africano

"Non importa come cambierà la situazione internazionale, la determinazione della Cina a rafforzare l'unità e la cooperazione con l’Africa non verrà mai meno"

Di fronte all'epidemia e alle rivolte, come fa Mike Pompeo a dire che gli Stati Uniti sono "più sicuri" di quattro anni fa?

Il 7 gennaio la rivista “Time” ha pubblicato la sua ultima copertina, in cui si ritrae la scena dell’attacco perpetrato il 6 gennaio al Campidoglio degli Stati Uniti, sottolineando che la democrazia americana è sotto attacco

Sanzioni contro le imprese cinesi riflettono la mentalità morbosa dei politici americani

Giorni fa, il leader degli Stati Uniti ha firmato un ordine esecutivo che vieta le transazioni attraverso 8 app cinesi sui dispositivi mobili, fra cui Alipay e WeChat Pay, due app molte utilizzate in Cina

I politici americani possono ancora affrontare la situazione mentre il “bel paesaggio” si trasforma in un film violento?

Manifestanti rompevano i vetri con dei bastoni per entrare nel Campidoglio; i parlamentari nel panico venivano evacuati mentre le forze dell’ordine bloccavano il portone con le armi in pugno… queste non sono scene di un film di Hollywood

Covid-19, Usa: la situazione non migliora con politici egoisti

Negli Stati Uniti sono stati registrati oltre 20 milioni di casi di contagio e più di 350 mila decessi. Ogni 6 secondi c’è un nuovo caso accertato a Los Angeles

Perché NYSE ha deciso di annullare il delisting dei tre operatori cinesi di telecomunicazioni?

Il 4 gennaio la NYSE ha diffuso una dichiarazione nella quale si legge che dopo le consultazioni con le autorità per la regolamentazione, ha determinato di annullare il delisting dei tre operatori di telecomunicazioni della Cina

Inutile per i politici americani giocare la “carta del Tibet”

Giorni fa, il leader americano ha firmato il “decreto di politiche e sostegno del Tibet per il 2020”

La straordinaria "forza cinese" spinge il mondo ad andare risolutamente avanti

Alla vigilia di capodanno il capo di Stato cinese Xi Jinping ha pronunciato il suo messaggio di fine anno, che è stato trasmesso attraverso le stazioni e le piattaforme del China Media Group e su Internet

L' Accordo sugli investimenti Cina-UE recherà benefici non solo alle due parti, ma anche a Paesi terzi

Mercoledì 30 dicembre sera il capo di Stato cinese Xi Jinping ha avuto un colloquio in videoconferenza da Beijing con la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese Emmanuel Macron

【In altre parole】2020: per la Cina l’anno della vittoria sul Virus e sulla povertà

Per la Cina il 2020 è stato un anno di grandi conquiste. La più importante è quella della vittoria sulla povertà. Un successo cinese di cui beneficia il mondo intero

Una Cina “verde” promuove lo sviluppo sostenibile del mondo

Il 22 settembre, durante l'Assemblea generale delle Nazioni Unite, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha dichiarato che intende aumentare il contributo del paese nel quadro dell'Accordo di Parigi

Sviluppo continuo e adattamento costante: la Cina mantiene gli impegni

Con la chiusura della conferenza sul lavoro economico, la Cina conferma le priorità di politica economica per il 2021, in relazione al primo centenario (la nascita del PCC), al XIV programma (21-25) e agli obiettivi di lungo termine del 2035 e 2049

L'innovazione tecnologica cinese reca beneficio al mondo intero

In un anno non ordinario come il 2020, sono ininterrotamente emersi importanti risultati scientifici e tecnologici della Cina

Una Cina sempre più aperta dà impulso alla ripresa dell’economia globale

L’apertura è un segno evidente della Cina contemporanea. Più il momento è difficile, più la Cina insiste sull’apertura

“Mettere le persone al primo posto” è il segno distintivo della Cina nel 2020

Ad oltre 78 milioni di persone in tutto il mondo è stata diagnosticata l’infezione da nuovo coronavirus con oltre 1,73 milioni decessi ... In questo contesto di epidemia, anche il rapporto tra individuo e società, tra Paese e cittadino è stato più volte riesaminato e ripensato

Accumulare vaccini è un atto ingiusto che danneggia la solidarietà globale contro la pandemia

Attualmente, la ricerca, lo sviluppo e la fornitura di vaccini contro il Covid-19 a livello mondiale hanno ottenuto progressi positivi e molti Paesi hanno approvato piani di vaccinazione su larga scala

I politici americani pagheranno il prezzo della loro “mania delle sanzioni”

Manca meno di un mese alla fine del mandato di alcuni politici americani e le sanzioni da loro imposte diventano sempre più folli

Partnership economica Cina-Ue, sviluppo congiunto e destino comune

Il 23 dicembre il premier cinese Li Keqiang ha avuto, su invito, un colloquio telefonico rispettivamente con il premier spagnolo Pedro Sanchez e il suo omologo olandese Mark Rutte, con cui ha avuto uno scambio di opinioni su diversi argomenti

Cina, la cooperazione internazionale sulle fonti energetiche rende il mondo più pulito e bello

Nel 2015 la centrale idroelettrica di Kaleta, in Guinea, costruita dalle imprese cinesi è stata messa in produzione. Grazie ad essa è stato possibile non solo porre fine al lungo periodo di carenza di elettricità a Conakry, capitale della Guinea, ma anche favorire le zone circostanti

Chi crede ancora nella bugia del “lavoro obbligatorio” nel Xinjiang?

“Lavoriamo in altri luoghi del Xinjiang, possiamo guadagnare di più, padroneggiare più competenze e cambiare la nostra vita con le nostre proprie mani. È una cosa che facciamo volontariamente”

Menzogne e controllo controintuitivo dell’epidemia aggravano il "disastro umano" negli USA

Secondo quanto riportato dalla CNN, nell'ultima settimana la California ha assistito a una crescita esplosiva dell’epidemia; le capacità degli ospedali e la pressione sui medici stanno arrivando al limite

"Le certezze della Cina" rendono il mondo più stabile

La conferenza sul lavoro economico del Comitato Centrale del PCC, da poco conclusasi, ha lanciato un segnale importante: nel 2021, la politica macroeconomica della Cina si concentrerà sulla stabilità

Il nuovo modello di sviluppo della Cina aiuta la ripresa economica mondiale

Dal 16 al 18 dicembre si è tenuta a Beijing la Conferenza annuale del PCC sull’economia

Xinjiang, spezzare la catena di menzogne sul “lavoro obbligatorio” attraverso fatti e verità

Il 15 dicembre, il Centre for Global Policy, un think-tank statunitense, ha rilasciato un rapporto secondo il quale oltre 500 mila persone di etnia Uygur nel Xinjiang sono costrette a lavorare alla raccolta del cotone

Lo spirito dell'esplorazione lunare ispirerà la Cina a contribuire maggiormente al benessere dell’umanità

Alle prime ore del 17 dicembre, il modulo di ritorno della sonda Chang'e-5 che trasportava campioni di suolo lunare è tornato con successo sulla Terra

Possono alcuni media occidentali smettere di tramare ai danni della Cina?

Recentemente alcuni media e politici britannici ed australiani hanno affermato di aver ottenuto un bizzarro documento contenente informazioni su 1,95 milioni di membri del Partito Comunista Cinese

La Cina nel mondo, leader nella lotta al cambiamento climatico

Le parole pronunciate dal presidente cinese Xi Jinping in occasione dell'ultimo Climate Ambition Summit sono state chiarissime, confermando l’impegno cinese nella lotta al cambiamento climatico assieme alla comunità internazionale

Scott Morrison continuerà a ignorare la questione climatica anche dopo il Climate Ambition Summit?

L’Isola Fraser, che è stata inserita nella lista dei patrimoni naturali mondiali, è vittima di un violento rogo che dura da ben due mesi e ha provocato la dispersione e la morte di numerosi animali, incenerendo quasi metà della sua superficie forestale

Due pesi e due misure, Twitter ha forse perso la propria coscienza?

Il 13 dicembre è stata celebrata la settima giornata nazionale per la commemorazione delle vittime del Massacro di Nanchino

La Cina promette di promuovere una nuova marcia di risposta globale ai cambiamenti climatici

La sera del 12 dicembre, nel corso del Climate Ambition Summit, il presidente cinese Xi Jinping ha pronunciato un importante discorso in collegamento video

Mike Pompeo non può “sequestrare” il futuro delle relazioni sino-americane

Mercoledì 9 dicembre il segretario di Stato USA Mike Pompeo ha pronunciato un discorso al Georgia Institute of Technology

Stati Uniti, un Paese diviso

Gli Stati Uniti di oggi tradiscono molti punti deboli. Un’epidemia che infuria, violenza di strada, scontro tra partiti ... Il 2020 sta volgendo al termine e il dolore lacerante nella società americana non accenna a diminuire

Vaccino anti-Covid: la promessa della Cina al mondo si sta concretizzando

Secondo quanto riportato dai media locali, mercoledì 9 dicembre, il Ministero della Sanità degli Emirati Arabi Uniti ha annunciato di aver registrato ufficialmente il vaccino inattivato contro il nuovo coronavirus sviluppato dalla Sinopharm

Il bullismo politico isterico dei politici statunitensi verrà contrastato con risolutezza

L’8 dicembre, il segretario di Stato USA Mike Pompeo ha accusato ingiustamente la Legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong

Cina, in forte ripresa il commercio estero

Dopo l’evidente rialzo registrato a ottobre, la ripresa del commercio con l’estero della Cina è stata ancora più forte nel mese di novembre

【In altre parole】La Luna è vicina

di Antonio SaittoLo sforzo spaziale cinese fa un altro passo avanti verso l'obiettivo Luna.Nella serata tra 23 e 24 novembre, il razzo Lunga marcia 5 ha lasciato il Wenchang Space Launch Center, nella provincia di Hainan, diretto verso il nostro satellite

Da un lato attacca la Cina, ma dall’altro ci vuole guadagnare. Scott Morrison soffre forse di disturbi mentali?

Parlando di politici bravi a cambiare faccia nell’ambito della politica internazionale, il primo ministro australiano Scott Morrison è assolutamente uno dei primi

【In altre parole】Diritti umani in Cina: superare i pregiudizi, per valutare in maniera più oggettiva

I Paesi occidentali hanno spesso mosso severe critiche alla Cina in riferimento all’annosa questione della tutela dei diritti umani. Vi sono però dei problemi di contenuto e di principio in queste critiche che vale la pena analizzare

Possibile che i politici occidentali che sostengono Scott Morrison siano davvero così “ciechi”?

Nei giorni scorsi l’incidente degli omicidi senza scrupoli commessi dai soldati australiani in Afghanistan sono stati fortemente condannati da varie parti

Gala di fine anno del meccanismo di cooperazione tra Cina e Paesi dell’Europa centrale e orientale

Quando la Cina ha proposto per la prima volta, nel 2012, un’iniziativa per la creazione di un meccanismo di cooperazione Cina e Paesi dell’Europa centrale e orientale, diverse potenze globali, tutte rappresentanti delle potenze tradizionali dell’Europa centrale e orientale

Scott Morrison ha trasformato il suo Paese in una patetica barzelletta

“Civili e prigionieri disarmati sono stati uccisi a colpi di fucile o sgozzati da alcuni soldati australiani, i quali sono apparsi allegri davanti alla sofferenza altrui”

La China-ASEAN Expo testimonia la determinazione della Cina ad espandere la propria apertura verso l’estero

Più di 150 attività di promozione economica e commerciale in modalità online e offline, 86 progetti di cooperazione per investimenti internazionali e domestici firmati, per un volume d’affari pari a 263,8 miliardi di yuan che non ha precedenti nella storia

Partenariato civile Cina-Europa: cuori vicini per un futuro prospero

Il 2020 è un anno particolare. Prima di raggiungere una vittoria definitiva contro il Covid-19, il mantenimento delle distanze sociali è una delle misure di protezione più efficaci per l’umanità; da ciò ne consegue che gli spostamenti tra i diversi paesi sono stati drasticamente ridotti

Nel giorno del Black Friday nei negozi ci sono più commessi che clienti, un campanello d’allarme da non sottovalutare

Secondo quanto riportato dal Washington Post, nel giorno del “Black Friday” nella parte nord-occidentale di Washington c’erano pochissimi clienti da WalMart a fare acquisito. Da Macy’s, a pochi chilometri di distanza, la situazione è praticamente la stessa

Cina: costruiamo una più stretta comunità Cina-ASEAN dal futuro condiviso

Il 27 novembre, il presidente cinese Xi Jinping ha pronunciato un video-discorso durante la cerimonia d’apertura della 17° Expo Cina-ASEAN e del Summit Cina-ASEAN su Business e Investimenti, sottolineando la necessità di costruire una più stretta comunità Cina-ASEAN dal futuro condiviso

L’Europa può ricostruire il suo rapporto con gli USA?

Qualche giorno fa, la General Services Administration statunitense ha annunciato che il candidato democratico Joe Biden ha vinto le elezioni presidenziali

Nei grandi cambiamenti del mondo il ruolo della Cina desta ammirazione

Si è da poco chiusa a Guangzhou la “Understanding China International Conference”, dal tema “Grandi cambiamenti, grandi prove e grande cooperazione: il nuovo viaggio della modernizzazione cinese e la comunità umana dal futuro condiviso”

Lo sviluppo è la chiave principale per eliminare la povertà

La sera del 22 novembre, il presidente cinese Xi Jinping ha partecipato alla seconda fase del 15esimo vertice del G20 in collegamento video, esponendo le sue opinioni sullo sviluppo sostenibile

BRICS, APEC, G20: le proposte di Xi Jinping ampiamente apprezzate dalla comunità internazionale

Dal 17 al 22 novembre, il presidente cinese Xi Jinping ha partecipato alla 12esima riunione tra i leader dei BRICS, alla 27esima riunione informale tra i leader dell'APEC e al 15esimo Vertice del G20, pronunciando per l’occasione una serie di importanti discorsi

Proposte della Cina per la governance globale nell'era post-epidemia

“Dobbiamo rispettare il principio di consultazione comune, costruzione comune e condivisione e persistere nel multilateralismo, nell’apertura e integrazione, nella cooperazione di mutuo vantaggio e nel stare al passo con i tempi

Costruire insieme la comunità Asia-Pacifico, aprire una nuova fase della cooperazione Asia-Pacifico

Il 20 novembre, il 27esima APEC Economic Leaders' Meeting tenutasi in modalità video, ha raggiunto l'obiettivo di "costruire insieme una comunità Asia-Pacifico", che ha indicato la direzione per la cooperazione economica Asia-Pacifico nei prossimi 20 anni

Da Riyadh a Roma, sfide e priorità del G20

Vent’anni di storia, vent’anni di trasformazioni dell’architettura istituzionale internazionale, vent’anni di adattamento graduale ad un mondo profondamente cambiato

Perché il mondo è sorpreso dal fatto che l'economia cinese "sta superando le aspettative"?

"La ripresa dell'economia cinese è accelerata a ottobre, consolidando la posizione della Cina come unica grande economia che registrerà una crescita positiva quest'anno", Bloomberg ha così commentato dopo il rilascio ufficiale dei dati economici di ottobre della Cina

Come mai l’arrogante Mike Pompeo ha dato inizio al viaggio della sua umiliazione?

"È destinato a essere un viaggio imbarazzante". Questo è il commento dall’Associated Press sul viaggio iniziato di recente da Mike Pompeo in sette Paesi dell'Europa e del Medio Oriente

Dopo la firma del RCEP, intesa per il CAI tra Cina e Ue potrebbe essere più vicina

Un Comprehensive Agreement on Investments ("CAI") tra Cina e Ue sarà raggiunto entro la fine dell'anno. Si tratta dell'obiettivo fissato a settembre dai leader della Cina e dell’Unione europea

Pudong: riforme istituzionali come sostegno per l’innovazione

Essendo la forza motrice chiave dello sviluppo e della riforma del distretto di Pudong dello Shanghai, l’innovazione è messo in un posto cruciale per la sua pianificazione del futuro

“Incidente del vaccino cinese” è stato politicizzato

Dopo la valutazione dei dati, l'Agenzia nazionale di supervisione sanitaria del Brasile ha recentemente ripreso ufficialmente la sperimentazione clinica del vaccino contro il Covid-19 sviluppato congiuntamente da Sinovac Biotech (Cina) e Istituto Butan Tan (Brasile)

I segnali lanciati dalle visite di Xi Jinping a Shenzhen e a Pudong

Nell’arco di un mese il presidente cinese Xi Jinping si è recato rispettivamente a Shenzhen, nella provincia del Guangdong, e a Shanghai, nella zona di Pudong

Che qualifica hanno gli Usa per definirsi “difensori dei diritti umani”?

Giorni fa il Consiglio dei diritti umani dell’Onu ha discusso la situazione dei diritti umani negli Stati Uniti. Nel corso della conferenza, durata di 210 minuti, i rappresentanti di oltre 110 Paesi, compresi gli alleati degli Usa, hanno rivolto domande, avanzato critiche e offerto suggerimenti

L’iniziativa delle “quattro comunità” indica la direzione della SCO

Una dichiarazione congiunta, sei annunci di cooperazione e un documento sulla collaborazione in vari settori testimoniano gli importanti risultati conseguiti dalla videoconferenza del XX riunione annuale del Consiglio dei capi di Stato dei Paesi membri della SCO

CIIE, una grande opportunità per le imprese di tutto il mondo

Nel corso della terza edizione della CIIE sono stati raggiunti accordi preliminari per un totale di 72,62 miliardi di dollari, con un aumento del 2,1% rispetto all’anno precedente: con questi numeri la China International Import Expo ha consegnato una pagella soddisfacente

CIIE e sviluppo comune: le grandi responsabilità si vedono dalle piccole cose

Alla terza edizione della China International Import Expo, attualmente in corso, non vengono esposte solamente sorprendenti tecnologie avveniristice, ma anche alimenti tipici e prodotti artigianali provenienti da tutto il mondo

Non è un film di fantascienza, è il magnetismo che emana la “Cina dell’innovazione”

Proprio come atteso dal pubblico, l’innovazione ha rappresentato ancora una volta il punto focale di questa edizione della China International Import Expo (CIIE), che sta offrendo un palcoscenico su cui stanno debuttando centinaia di nuovi prodotti, tecnologie e servizi

【In altre parole】La Repubblica Popolare di Cina e l’Italia festeggiano i loro primi 50 anni

Alberto Bradanini (già Amb. d’Italia in Cina, 2013-2015)L’apertura delle relazioni diplomatiche tra Italia e Repubblica Popolare Cinese nel novembre 1970 ha simbolicamente riannodato i fili di una lunga storia di amicizia e d’interazione tra Cina e Italia che si perde nella notte dei tempi