Le “azioni della Cina” sono un’importante forza trainante per promuovere l’uguaglianza di genere a livello mondiale

“Le donne sono le fondatrici della civiltà umana, le promotrici del progresso sociale e hanno scritto conquiste straordinarie in ogni campo della vita”...

E’ così che sono state fabbricate le menzogne sullo Xinjiang!

Recentemente, il sito web di notizie indipendente "Grey Zone" ha pubblicato un articolo, in cui ha rivelato tramite un’investigazione accurata i mezzi e la storia di come le organizzazioni e il personale anti-Cina fabbricano informazioni false sulla questione dello Xinjiang

L’apertura di più alto livello crea più "dividendi cinesi"

La Commissione delle tariffe doganali del Consiglio di Stato cinese ha recentemente annunciato che le tariffe di importazione di alcuni prodotti verranno adeguate dal primo gennaio 2020

Un'economia cinese resiliente e promettente in costante avanzamento

Nel 2019, l'economia cinese si è trovata ad affrontare una complicata situazione interna e internazionale. La crescita economica mondiale è rallentata e la turbolenza globale e gli aspetti a rischio sono aumentati in modo significativo

Cina, Giappone e Corea del Sud: "voce dell'Asia orientale" per promuovere la cooperazione multilaterale

L'ottava riunione dei leader Cina-Giappone-Corea si è tenuta a Chengdu il 24

Cina riduce le tariffe d’importazione e promuove la costruzione di un'economia mondiale aperta

Giorni fa, la Commissione delle tariffe doganali del Consiglio di Stato cinese ha pubblicato un avviso sulla riduzione delle tariffe d’importazione su carne suina, avocado, ricambi auto e altri prodotti importati

La formula “Un Paese, due sistemi” potrà registrare successi ancora maggiori

Venerdì 20 dicembre il presidente cinese Xi Jinping ha partecipato alle celebrazioni per il 20esimo anniversario del ritorno di Macao alla madrepatria e alla cerimonia d’insediamento del quinto governo della regione ad amministrazione speciale

Il percorso di Macao verso uno sviluppo sostenibile e moderatamente diversificato

Nella mattinata del 19 dicembre, il presidente cinese Xi Jinping, accompagnato dal capo esecutivo della regione ad amministrazione speciale di Macao, Fernando Chui Sai On

Il successo della formula “Un Paese, due sistemi” a Macao

Mercoledì 18 dicembre il presidente cinese Xi Jinping si è recato a Macao per partecipare alle celebrazioni del 20esimo anniversario del ritorno della regione ad amministrazione speciale alla madrepatria e alla cerimonia d’insediamento del quinto governo della RAS

Il “piano cinese”, un’importante forza motrice che può sanare il deficit di governance nel mondo

Lunedì 16 dicembre si è tenuto a Beijing il Simposio internazionale “La Cina e il mondo nella nuova era”, nel corso del quale politici e personalità del mondo accademico e industriale provenienti da una ventina di Paesi hanno discusso approfonditamente di varie tematiche

L’economia cinese metterà a segno gli obiettivi prefissati

I dati diffusi lunedì 16 dicembre mostrano che a novembre ci sono stati cambiamenti positivi nell’andamento dell’economia cinese

L’economia cinese è in grado di superare sfide e rischi

Giovedì 12 dicembre si è conclusa la Conferenza centrale sui lavori economici durante la quale è stata proposta un’analisi dell’attuale situazione economica. La conferenza ha inoltre determinato i lavori economici per l’anno 2020 e ha formulato un giudizio importante sul fatto che “l’economia cinese continua nella sua tendenza di crescita stabile e a lungo termine”. Tale giudizio ha rafforzato la fiducia del popolo cinese nella sua capacità di superare le sfide e ha fornito una guida per i lavori economici da svolgere nel corso del prossimo anno.
 

Crisi del WTO, necessario opporsi al protezionismo e all’unilateralismo

​A causa degli ostacoli posti dagli Stati Uniti, da mercoledì 11 dicembre l’organo per la risoluzione delle controversie del WTO (Appellate Body) non è più in grado di svolgere regolarmente le sue funzioni per mancanza di giudici. Questo significa che il commercio internazionale potrebbe tornare ad un’epoca di disordine che provocherà danni irreparabili con conseguenze difficili da prevedere. L’Organizzazione mondiale del commercio necessita dunque di una riforma che proceda in direzione contraria al protezionismo e all’unilateralismo.
 

Cina, contributo attivo ad un’economia mondiale aperta attraverso la facilitazione del commercio

​Secondo quanto riferito dal “Trade Facilitation Annual Report of China 2020” pubblicato l’11 dicembre da un centro di ricerca cinese, il punteggio totale dell’indice di facilitazione commerciale della Cina nel 2019 si è attestato a quota 76,93, con un aumento di 5,31 punti percentuali rispetto a quello del 2017. In una situazione di difficoltà per il commercio mondiale il livello di facilitazione commerciale in Cina ha continuato ad innalzarsi, promuovendo in modo deciso la stabilità e il miglioramento del commercio tra la Cina e l’estero e conferendo nuova energia alla creazione di un’economia mondiale aperta.

Gli Usa“difensori dei diritti umani”svergognati davanti alla comunità internazionale

Oggi, 10 dicembre ricorre la Giornata mondiale dei diritti umani. Gli Stati Uniti, che si considerano da tempo "difensori dei diritti umani", sono stati di fatto svergognati dal recente rapporto pubblicato dalle Nazioni Unite, secondo cui sul territorio americano sono stati commesse gravi violazioni dei diritti umani anche attraverso la detenzione illegale di un gran numero di bambini immigrati. Questo fatto rende ancor più ipocrita e assurda la posizione espressa da alcuni politici statunitensi che in nome dei "diritti umani" interferiscono brutalmente negli affari interni di altri Paesi.

Il “doppio standard” adottato sui fatti del Xinjiang diventerà un boomerang per l’Occidente

Pochi giorni fa due documentari in lingua inglese sulla lotta al terrorismo nel Xinjiang trasmessi da CGTN (China Media Group) hanno mostrato per la prima volta le immagini originali sui violenti attacchi terroristici che hanno insanguinato la regione autonoma

La “cecità selettiva” è una forma di sabotaggio deliberato della cooperazione internazionale nella lotta al terrorismo

Giorni fa i documentari in lingua inglese “Fighting Terrorism in Xinjiang” e "The Black Hand, ETIM and Terrorism in Xinjiang” rilasciati dalla CGTN, che fa capo al China Media Group

​Alcuni media occidentali fingono di essere sordomuti dopo la pubblicazione di due documentari sul Xinjiang

Pochi giorni fa, due documentari in lingua inglese sulla lotta al terrorismo nel Xinjiang trasmessi dalla CGTN (China Media Group) hanno mostrato in modo veritiero i danni portati dal terrorismo e dall'estremismo religioso nel Xinjiang

Xinjiang, stabilità e prosperità dissipano la foschia del terrorismo

Giorni fa, la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato il cosiddetto “Uyghur Human Rights Policy Act of 2019”, imbrattando il lavoro della Cina contro il terrorismo e l’estremismo e attaccando maliziosamente le politiche di governance nello Xinjiang del governo cinese

La Cina esorta gli USA a smettere di ostacolare le azioni di lotta al terrorismo internazionali

Recentemente gli Stati Uniti hanno approvato apertamente il cosiddetto “Uyghur Human Rights Policy Act of 2019”, screditando gravemente gli sforzi della Cina nel lavoro antiterrorismo e de-estremizzazione

Il tentativo statunitense di "contenere la Cina tramite lo Xinjiang" fallirà

Recentemente, la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato il cosiddetto “Uyghur Human Rights Policy Act of 2019”

HomePrev...21222324252627...NextEndTotal 35 pages