Anno del bue, un nuovo punto di partenza verso la prosperità collettiva del popolo cinese

2021-02-16 19:11:08
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Alla fine del 2020, 1.113 villaggi situati nelle ultime 52 contee impoverite della Cina sono stati tutti portati fuori dalla povertà. Dopo 8 anni di duro lavoro, quasi 100 milioni di abitanti rurali e 832 contee impoverite sono stati portati sopra la soglia di povertà secondo quelli che sono gli standard attuali fissati dalla Cina. Il governo cinese è riuscito a raggiungere risultati soddisfacenti per il popolo cinese, contribuendo anche in modo significativo alla causa della riduzione della povertà a livello globale.

La contea di Wangmo, situata nella provincia del Guizhou, si trovava a dover affrontare problemi di sviluppo a causa della grave desertificazione del territorio. Ma, alla fine del 2020, questa contea è riuscita a sollevarsi dalla povertà grazie alla valorizzazione delle sue risorse culturali etniche e lo sviluppo del turismo rurale.

Una nuova vita ha dato nuova speranza ai contadini. "Siamo riusciti a uscire dalla povertà. Mangiamo zongzi, la nostra vita sarà sempre migliore", ha detto un abitante del villaggio.

Vale le pena sottolineare che, in termini di parità di potere d'acquisto, la soglia di povertà della Cina è leggermente superiore a quella internazionale stabilita dalla Banca Mondiale. Inoltre, il reddito netto pro capite in Cina supera stabilmente lo standard nazionale di riduzione della povertà. Questo significa che nessuno si preoccupa di cibo e vestiti e che sono garantite l'istruzione obbligatoria, l'assistenza medica di base e la sicurezza abitativa.

La cosa più importante è che il governo cinese sta ancora lavorando con impegno per offrire più opportunità di sviluppo, così da consolidare e ampliare i risultati ottenuti nella lotta alla povertà e gettare una solida base per iniziare una nuova fase di sviluppo.

La Festa di Primavera di quest'anno sarà indimenticabile sia per quelli che hanno appena visto cambiare in meglio il proprio destino sia per tutti gli altri. L’energia di 1,4 miliardi di cinesi mostra appieno che l'alleviamento della povertà non rappresenta il capolinea, ma un nuovo punto di partenza verso la prosperità collettiva.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

PAI VLOG:Entriamo con Pai in un laboratorio della giada dove, da 40 anni, una famiglia di artigiani trasforma la pietra in opera d'arte
Gastronomia cinese-presto Pai vi porta ad un'altra città cinese famosa per la pasta!
Cinese in pillole-come si dice in cinese "anno nuovo"?
Il Lago delle Mille Isole: un luogo pittoresco nello Zhejiang, paradiso ittico e faunistico
Gastronomia cinese-Presto Pai vi porta ad assaggiare un’altra pasta speciale di Zhangzhou!
Viaggio digitale in Cina- Pai vi porta a due monti di boschi nel nordest della Cina!