Tè Fucha, “oro nero sulla Via della Seta”

2022-12-07 16:22:14

La sera del 29 novembre, ora di Beijing, le “Tecniche tradizionali cinesi di produzione del tè e i costumi correlati” sono stati inseriti nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale dell’UNESCO. La cultura del tè della città di Xianyang, nella provincia dello Shaanxi, un posto di lavorazione e un hub di smistamento del tè sull’antica Via della Seta, vanta una lunga storia. La tecnica tradizionale del tè Fucha di Xianyang comprende 14 processi produttivi. Dopo la lavorazione, le foglie di tè fermentano e sembrano “fiori d’oro”. E per questo, il tè Fucha viene chiamato l’ “oro nero sulla Via della Seta”.

Our Privacy Statement & Cookie Policy

By continuing to browse our site you agree to our use of cookies, revised Privacy Policy. You can change your cookie settings through your browser.
I agree