Gli Stati Uniti fanno pressione sugli alleati per rafforzare le sanzioni contro la Russia

2022-11-25 14:55:20

Dopo lo scoppio del conflitto fra Russia e Ucraina, gli Usa e i loro alleati hanno lanciato diversi cicli di sanzioni contro Russia. Le sanzioni sono una lama a doppio taglio, soprattutto per l’Europa. Pur imponendo sanzioni alla Russia, gli alleati sono anche profondamente coinvolti nella crisi energetica e inflazionistica. Di fronte a segni di allentamento delle sanzioni, gli Usa hanno cominciato ad aumentare la pressione sui loro alleati.

Il 21 novembre il Wall Street Journal ha pubblicato un articolo intitolato “Gli Stati Uniti spingono gli alleati a rafforzare l’applicazione delle sanzioni alla Russia” (U.S. presses allies to tighten up sanctions enforcement on Russia), secondo il quale, visto che le esportazioni di alcune grandi economie verso la Russia sono aumentate rispetto alla fase iniziale dello scoppio del conflitto con l’Ucraina, funzionari statunitensi a diversi livelli hanno cominciato a visitare le città interessate con la seguente missione: minacciare silenziosamente i dipartimenti governativi e le imprese straniere riluttanti con "azioni punitive" e raccogliere informazioni su reti sospette di materiali spediti in Russia.

I media italiani hanno sottolineato che le politiche degli Usa non sempre corrispondono agli interessi dell’Europa, anzi talvolta li danneggiano creando oneri e pericoli inutili. Vito Rosario Petrocelli, ex Presidente della Commissione permanente Affari Esteri del Senato italiano, ha detto: “I paesi dell’Ue sono quelli che hanno pagato di più in questa crisi, il che dimostra ancora una volta che non dobbiamo esser coinvolti, perché non c’è nessun beneficio per noi. Inoltre, i nostri principali alleati non ci hanno protetti ma si sono concentrati solo sui loro propri interessi.

Our Privacy Statement & Cookie Policy

By continuing to browse our site you agree to our use of cookies, revised Privacy Policy. You can change your cookie settings through your browser.
I agree