[AUDIO] Un viaggio nello Yunnan

2021-02-20 15:05:42
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

[AUDIO] Un viaggio nello Yunnan

F: Ma veramente sei stato sull’antica Via del tè e dei cavalli? Che bello! Lungo questa antica rotta commerciale venivano trasportati i cavalli e il tè dalle zone di produzione alle regioni di frontiera e, da lì, questi prodotti proseguivano il loro viaggio fino all’Asia centrale. Ricordo che, quando ero piccola, ho sentito dire spesso che “per diventare ricchi, bisogna prima costruire le strade”, una frase che secondo me evidenzia l’importanza delle vie di comunicazione per la società umana. Tu, cosa ne pensi?

P: Bhè, sicuramente, le vie di comunicazione svolgono da sempre un ruolo cruciale, non solo in termini di scambi commerciali, ma anche nel promuovere l’interazione tra diverse civiltà su un piano culturale. Personalmente penso che, quando si ha modo di incontrarsi, si creano sempre opportunità di crescita e di arricchimento, ciò è valido per le culture come per le persone. In fondo, lo stesso turismo può essere visto come un mezzo per favorire questo incontro, oltre a essere una importante risorsa a livello economico. Parlando dell’aspetto economico, va detto che per molte aree povere della Cina, la promozione del turismo assume un’importanza particolare. Non è un caso che nella Valle del Nujiang stiano investendo molto per promuovere l’industria locale del turismo.

Grazie al turismo gli abitanti di Wuli hanno visto migliorare di molto la propria condizione economica e un numero sempre crescente di giovani adesso preferisce rimanere nel villaggio per aprire strutture ricettive a conduzione familiare, piuttosto che trasferirsi in città in cerca di lavoro.

Wang mi ha anche raccontato che prima le cose erano ben diverse. Molti villaggi di questa zona, incluso quello di Wuli, in passato erano infatti molto poveri. Per ovviare al problema, negli ultimi anni, il governo locale ha investito molto nella costruzione di infrastrutture e ha attuato inoltre - come mi ha riferito in seguito un funzionario locale - tutta una serie di politiche per garantire l’accesso gratuito all'istruzione e per abbattere quasi completamente le spese affrontate dagli abitanti locali per le cure sanitarie, attraverso un sistema di copertura assicurativa che copre fino al 95% del costo dei servizi sanitari erogati.

F: Da quello che mi riferisci, ho l’impressione che il governo locale stia attuando misure veramente efficaci.

P: Assolutamente si. Ti porto un esempio pratico che fa capire bene quanto queste misure stiano cambiando la vita della gente del posto. Fino a non molto tempo fa, per gli abitanti più giovani del villaggio era difficile perfino recarsi fisicamente a scuola. Wang mi ha raccontato infatti che, per andare a scuola, dovevano camminare per più di due ore. Adesso, invece, dopo la costruzione della “meili gonglu” (la nuova e più “bella” strada asfaltata che porta alla cittadina di Bingzhongluo, dove ha sede la scuola più vicina), ci vuole solo circa mezz’ora di macchina.

F: Questa è veramente una fortuna per i ragazzi. Sai, anch’io ho avuto un’esperienza del genere. Quando facevo l’università, sebbene il mio ateneo e la mia casa si trovassero nella stessa provincia, dovevo fare un viaggio di 10 ore in treno, per oltrepassare la catena montuosa Qinling che separa la Cina settentrionale da quella del sud. Adesso, con il treno ad alta velocità, per fare lo stesso percorso ci vuole invece solo un’ora e mezza di viaggio.

P: Nel caso di Wuli, la costruzione della nuova strada non soltanto ha accorciato le distanze, ma ha anche dato nuova fiducia alla gente del posto.

Mentre mi stava parlando dei due figli piccoli, gli occhi di Wang Lige si sono d’un tratto riempiti di speranza. “L’istruzione è fondamentale per dare alle nuove generazioni maggiori opportunità”, ha detto con lo sguardo di chi nella vita ha conosciuto la fatica. Una frase quella pronunciata da Wang che mi ha ricordato le umili origini della mia stessa famiglia e le parole che mio padre mi ripeteva spesso quando ero bambino: “Studia! Il lavoro che fa papà è faticoso. Tu studia, mi raccomando!”.

F: Quello di tuo padre mi sembra un saggio consiglio che hai fatto bene a seguire! È vero che l’istruzione svolge un ruolo importantissimo nella nostra vita, non soltanto per i singoli individui, ma anche per tutta l’umanità. Il presidente cinese Xi Jinping in un suo discorso ha sottolineato che è grazie all’istruzione se il mondo odierno è come lo conosciamo oggi e questa grazie a questa costruiremo anche il mondo di domani. Secondo me, l’istruzione può aiutare la gente a conoscere meglio la realtà in cui vive, ad avere il coraggio di superare difficoltà e a godere della propria vita.


HomePrev12345MoreTotal 5 pagesNext

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

PAI VLOG:Entriamo con Pai in un laboratorio della giada dove, da 40 anni, una famiglia di artigiani trasforma la pietra in opera d'arte
Gastronomia cinese-presto Pai vi porta ad un'altra città cinese famosa per la pasta!
Cinese in pillole-come si dice in cinese "anno nuovo"?
Il Lago delle Mille Isole: un luogo pittoresco nello Zhejiang, paradiso ittico e faunistico
Gastronomia cinese-Presto Pai vi porta ad assaggiare un’altra pasta speciale di Zhangzhou!
Viaggio digitale in Cina- Pai vi porta a due monti di boschi nel nordest della Cina!