• Panorama della provincia dell'Anhui
  • Concorso “Ponte della lingua cinese” per gli studenti universitari
  • Home
  • About CRI
  • Meteo
    Galleria Fotografica
    China Radio International
    Cina
    Mondo
      Politica
      Economia
      Cultura e Spettacoli
      Scienza e Tecnologia
      Sport
      Cina e Italia
      Unione Europea

    I nostri giorni insieme

    Economia

    Cultura

    Turismo

    Storia e geografia

    Società

    Cucina e Salute

    Le Antiche Favole Cinesi
    (GMT+08:00) 2005-05-31 16:29:14    
    Il Festival italiano al Parco Chaoyang

    cri

    In seguito al graduale elevamento del tenore di vita del popolo cinese e al continuo allargamento dell'apertura all'estero, i consumatori cinesi hanno sviluppato un forte interesse per la cultura, i costumi, l'alimentazione, la moda, il design, l'artigianato e le località turistiche dell'Italia. Di conseguenza l'Istituto per il Commercio Estero italiano ha organizzato una manifestazione apposita dal titolo "Italia al Parco Chaoyang", in atto dal 29 maggio al 2 giugno al Centro conferenze europee del Parco Chaoyang. Il significato dell'evento non si limita alla semplice mostra, con esposizioni all'aperto più adatte alla partecipazione delle comuni famiglie e attività ricreative in grado di divertire a fondo. "Italia al Parco Chaoyang" collega ingegnosamente la straordinaria cultura italiana ai comuni consumatori cinesi, permettendo ai visitatori di conoscere e apprezzare la cultura e i costumi italiani in un'atmosfera rilassata e gioiosa. Durante i cinque giorni di attività, la parte organizzatrice ha allestito ogni giorno diverse attività culturali, sportive, proiezioni di film e concerti, sfilate di moda (incluse quelle di famose griffe mondiali come Valentino e Fendi), esposizioni di artigianato e degustazione di specialità gastronomiche, immergendo i visitatori nella vera vita italiana e permettendo loro di sperimentare direttamente la cultura e i costumi del Paese. Per l' attività la parte organizzatrice ha fatto appositamente venire da Venezia tre gondole, invitando i novelli sposi a salirvi per un giro sul lago per provare l'esotismo della "luna di miele a Venezia". Nel contempo molti studenti sono stati invitati a partecipare ad un Concorso di pittura di gondole.

    Il primo rappresentante della rappresentanza in Cina dell' Istituto per il Commercio Estero italiano Lai Shiping ha ribadito che l' attività comprende i programmi di propaganda e di diffusione annuale del piano Marco Polo, con l'obiettivo di presentare i più importanti settori del modo di vivere italiano ai consumatori cinesi. Nel contempo si è detto convinto che il rapido sviluppo dell'economia cinese offrirà l' opportunità a milioni di consumatori cinesi di sperimentare gli eccellenti prodotti italiani.