I dati reali confutano nuovamente le bugie dell’Occidente sul Xinjiang

2021-09-26 21:00:28
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Il 26 settembre, la Cina ha pubblicato il libro bianco "Lo sviluppo della popolazione del Xinjiang", in cui è stata presentata la situazione di sviluppo degli abitanti della regione con dati dettagliati e ha mostrato al mondo un esempio di successo della Cina, un paese multietnico unificato, nel promuovere lo sviluppo sano delle minoranze etniche. Di fronte a questi fatti reali, le bugie sul Xinjiang fabbricate dalle forze occidentali anti-cinesi sono state ancora una volta confutate mentre il loro sinistro complotto per portare caos nel Xinjiang e contenere la Cina è già fallito.

La verità è chiarita dai dati: i dati del 2020 mostrano che negli ultimi 10 anni il tasso di crescita della popolazione del Xinjiang si è classificato al quarto posto di tutto il paese mentre il volume di crescita della popolazione è all'ottavo posto della Cina. Allo stesso tempo, la popolazione di etnia Uygur ha mantenuto un livello di crescita relativamente elevato, da 8.345.600 nel 2000 a 11.624.300 nel 2020, la crescita media annuale ha raggiunto l'1,67%, è molto più alto del livello medio delle minoranze etniche della Cina nello stesso periodo. Inoltre, il libro bianco ha anche sottolineato che la popolazione del Xinjiang, in particolare quella delle minoranze etniche, manterrà una crescita costante in futuro. Dobbiamo chiederci come sia possibile affermare che una popolazione in crescita stia subendo un genocidio?

Inoltre nel 2019 l’aspettativa di vita media della popolazione del Xinjiang è stata di 74,4 anni, 2,35 anni in più rispetto al 2010 mentre il numero degli uiguri con istruzione universitaria è stato di 8944 ogni 100 mila persone, con un aumento di 6540 unità rispetto all’anno 2000.

Lo sviluppo della popolazione nel Xinjiang è un ritratto del progresso della causa dei diritti umani della regione, il quale ha beneficiato del continuo rilascio di dividendi di stabilità sociale e mostra i notevoli risultati delle misure preventive adottate dal governo cinese per contrastare il terrorismo.

I dati dimostrano che lo sviluppo della popolazione del Xinjiang non ha avuto eguali in nessun periodo storico del passato. Le menzogne sul Xinjiang inventate dalle forze occidentali anti-cinesi non potranno ingannare la comunità internazionale, minare il processo di modernizzazione del Xinjiang, né scoraggiare lo sviluppo e il progresso della Cina!

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:03:19
China Bites – 2 minuti per parlare degli animali divini cinesi
00:09:58
​LEONI DI PIETRA di Pechino, simbolo di forza e protezione ed emblema della tradizione storica della Cina
00:03:57
Quali sono gli elementi culturali tradizionali cinesi nelle prossime Olimpiadi invernali di Pechino?
00:00:53
Come si dice in cinese “sciare”?
00:09:13
IN VIAGGIO CON PAI- Una bella esperienza nel campo dello sci a Chongli?
00:00:49
Cinese in pillole-come si dice in Cina “incastrare”?