Questione di Hong Kong, Il Doppio Standard dei politicanti statunitensi e britannici comincia a stancare tutti

2021-09-09 16:47:43
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

La sera dell’8 agosto e la mattina del giorno dopo, Dominic Raab, primo segretario di Stato per gli affari esteri, e Antony Blinken segretario di Stato statunitense hanno successivamente rilasciato sui social media commenti irresponsabili sull'arresto degli importanti attivisti dell’Alleanza di Hong Kong da parte delle forze dell’ordine. In realtà questo tipo di luogo comune prova ulteriormente la legittimità e la necessità degli arresti eseguiti dalla polizia, e dimostra pienamente l'ipocrisia e il doppio standard di alcuni politicanti americani e britannici.

Chiunque abbia familiarità con il processo di sviluppo di Hong Kong sa che dall'iniziare proteste e raduni per istigare rivolte, al calunniare apertamente la politica di "un paese, due sistemi", al tentare di istigare una "rivoluzione colorata" a Hong Kong, "l’Alleanza di Hong Kong" è un’organizzazione di rivoltosi anti-cinesi che sta sfacciatamente tentando di sovvertire il potere dello Stato. I suoi affiliati sono sospettati di aver commesso atti illegali e criminali che nessun paese fondato sullo stato di diritto potrà tollerare.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:00:43
Cinese in pillole-come si dice in cinese “lucertola”?
00:07:38
Oggi, con Pai, andiamo sul Ponte di Marco Polo...
CINESE IN PILLOLE-Come si dice in cinese "LEONE"?
00:07:52
Oggi Pai ci fa scoprire tutta lo splendore dell'etnia Miao
00:08:11
Oggi visitiamo il Palazzo d'Estate con Pai
00:04:18
Viaggio in Cina-Cosa serve un palloncino nel Guizhou?