Soldati statunitensi uccidono all’aeroporto di Kabul e poi diventano “eroi” per gli Usa?

2021-08-30 21:29:10
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

La sera del 26 agosto, ora locale, nelle vicinanze dell’aeroporto di Kabul si sono verificate in rapida successione due deflagrazioni che hanno provocato centinaia di vittime e feriti. È stato rilevato un fatto incredibile: all’ aeroporto di Kabul, i soldati statunitensi in ritiro dall’Afghanistan hanno ucciso dei civili afghani! Vite di civili innocenti non sono andate perdute a causa dei terroristi ma a causa delle armi da fuoco dei soltati americani che erano andati lì per salvarli.

Il 29 agosto alcuni giornalisti dell’ufficio di CMG a Kabul si sono recati in visita ad alcuni feriti e persone coinvolte nell’accaduto. Secondo quanto raccontato in queste interviste esclusive, dopo le deflagrazioni le truppe americane hanno iniziato a sparare sui civili provocando maggiori perdite umane. Nel frattempo, l’esercito statunitense ha bloccato anche le strade vicine all’aeroporto, causando la morte di parte dei feriti che non sono riusciti a ricevere cure mediche tempestive. Il reportage della BBC ha anche confermato che tante vittime non sono morte nell’esplosione, ma sono state colpite dai soldati statunitensi.

Tuttavia in che modo i media e i politici americani hanno descritto l’esplosione? Il presidente americano Biden ha pubblicato un discorso, dicendo che i soldati morti sono eroi ma non ha speso alcuna parola per i civili afghani. Tanti media americani hanno diffuso con grande impegno le storie tristi di 13 soldati Usa morti, mentre hanno scelto di non parlare dei civili afghani. Solo le vite degli americani contano? I soldati Usa che uccidono all’aeroporto di Kabul saranno glorificati come “eroi”?

I fatti sanguinosi riportati da CMG, hanno mostrato la verità a tutto il mondo! Alcuni internauti stranieri hanno lasciato i loro commenti sui social media: prima a loro era apparso strano che una semplice esplosione avesse provocato la morte di 170 persone, ma ora hanno potuto capire il motivo dell’accaduto. Un altro internauta ha postato una domanda: quante persone gli americani continueranno ad uccidere prima di lasciare l’Afghanistan? Un internauta ha aggiunto che i “diritti umani” sono una parola che gli americani usano a loro piacimento!

Certamente, anche se gli Stati Uniti glorificano la“guerra di aggressione”e gli“eroi di guerra”, non potranno coprire il fatto che loro stessi hanno creato un tragico disastro umanitario in Afghanistan. Il doppio standard degli Usa applicato per molto tempo nell’ ambito dei diritti umani appare nuovamente chiaro a tutti.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:00:43
Cinese in pillole-come si dice in cinese “lucertola”?
00:07:38
Oggi, con Pai, andiamo sul Ponte di Marco Polo...
CINESE IN PILLOLE-Come si dice in cinese "LEONE"?
00:07:52
Oggi Pai ci fa scoprire tutta lo splendore dell'etnia Miao
00:08:11
Oggi visitiamo il Palazzo d'Estate con Pai
00:04:18
Viaggio in Cina-Cosa serve un palloncino nel Guizhou?