BRICS, APEC, G20: le proposte di Xi Jinping ampiamente apprezzate dalla comunità internazionale

2020-11-23 20:56:26
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Dal 17 al 22 novembre, il presidente cinese Xi Jinping ha partecipato alla 12esima riunione tra i leader dei BRICS, alla 27esima riunione informale tra i leader dell'APEC e al 15esimo Vertice del G20, pronunciando per l’occasione una serie di importanti discorsi. Le proposte da lui avanzate si basano sul presente ma evidenziano al contempo una visione a lungo termine, sostengono l'equità e la giustizia, e riflettono le intese internazionali. Pertanto, sono state ampiamente apprezzate dalla comunità internazionale.

Attualmente, il numero totale di persone infettate dal SARS-CoV-2 in tutto il mondo ha superato quota 57 milioni. Questo significa che il compito più urgente adesso consiste nel portare avanti le attività di prevenzione e controllo della pandemia. Durante i tre vertici, il presidente cinese Xi Jinping ha esposto in modo esaustivo e sistematico le proposte e le misure per rafforzare la cooperazione internazionale in materia di lotta al Covid-19, partendo dalle esperienze maturate dalla Cina nella sua battaglia contro il virus. In merito, il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che la Repubblica Popolare ha mostrato al mondo che il Covid-19 può essere sconfitto, e ha poi sottolineato che la Cina rappresenta un modello nella lotta al coronavirus.

Colpita dalla pandemia, l'economia mondiale sta attraversando il suo momento più difficile. Essendo il primo Paese ad aver assicurato la ripresa delle attività lavorative e produttive, durante questi tre vertici, la Cina ha presentato un pacchetto di piani e soluzioni per promuovere la ripresa dell'economia mondiale, il cui fulcro risiede "nell’apertura, nell’innovazione, in una visione inclusiva e nel rispetto dell’ambiente".

Di fronte alle carenze della governance globale messe in luce dalla pandemia, Xi Jinping ha presentato una serie di proposte riguardanti l'ordine internazionale e la governance globale nell'era post-Covid. Il presidente cinese ha sottolineato che i Paesi BRICS devono mantenere il sistema internazionale con al centro le Nazioni Unite, opporsi alle sanzioni unilaterali e promuovere la costruzione di partenariati globali per lo sviluppo più equi ed equilibrati. Xi Jinping ha inoltre sottolineato che il G20 deve svolgere un ruolo di guida ancora maggiore nell'era post-Covid.

Durante i tre vertici, il presidente Xi Jinping ha anche spiegato in modo approfondito perché la Cina vuole costruire un nuovo modello di sviluppo, di che tipo di modello si tratta e cosa implica la sua definizione per il mondo.

La pace e lo sviluppo sono ancora i temi principali di quest’epoca e la tendenza al multipolarismo e alla globalizzazione economica non può essere invertita. Una Cina che continua a perseguire il multilateralismo, la cooperazione e il win-win continuerà a suggerire la rotta agli importanti meccanismi della governance globale.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

PAI VLOG:Entriamo con Pai in un laboratorio della giada dove, da 40 anni, una famiglia di artigiani trasforma la pietra in opera d'arte
Gastronomia cinese-presto Pai vi porta ad un'altra città cinese famosa per la pasta!
Cinese in pillole-come si dice in cinese "anno nuovo"?
Il Lago delle Mille Isole: un luogo pittoresco nello Zhejiang, paradiso ittico e faunistico
Gastronomia cinese-Presto Pai vi porta ad assaggiare un’altra pasta speciale di Zhangzhou!
Viaggio digitale in Cina- Pai vi porta a due monti di boschi nel nordest della Cina!