Proposte della Cina per la governance globale nell'era post-epidemia

2020-11-22 17:49:47
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

“Dobbiamo rispettare il principio di consultazione comune, costruzione comune e condivisione e persistere nel multilateralismo, nell’apertura e integrazione, nella cooperazione di mutuo vantaggio e nel stare al passo con i tempi.” La sera del 21 novembre, il presidente cinese Xi Jinping ha avanzato, in videoconferenza da Beijing alla riunione della prima fase del 15° vertice del G20, i principi e proposte specifiche sull’ordine internazionale e la governance globale nell'era post-epidemia, dando una guida importante per il G20 a svolgere un ruolo di guida più importante in questo aspetto.

Di fronte a questa epidemia di Covid-19, come uscire dalla situazione attuale? A questo proposito Xi Jinping ha sottolineato che è necessario costruire un firewall antiepidemico globale, rendere pil funzonamento economico globale più semplice e efficiente, valorizzare il ruolo di promozione dell'economia digitale e realizzare uno sviluppo più inclusivo. Questi hanno una pertinenza realistica molto forte e ha ricevuto risposta da leader di molti paesi.

"Rafforzare il sistema internazionale con le Nazioni Unite al centro, migliorare la struttura di governance della globalizzazione economica, promuovere il sano sviluppo dell'economia digitale e migliorare la capacità di rispondere alle sfide globali", questi quattro puntoi della proposta di Xi Jinping riflettono una considerazione approfondita sul futuro e sul destino dell'umanità e la lungimiranza di trasformare la crisi in opportunità, che hanno tracciato un cammino per la governance globale nell'era post-epidemia.

Nel suo discorso, il presidente Xi Jinping ha sottolineato che è necessario mantenere fermamente l'autorità e lo status delle Nazioni Unite e del sistema commerciale multilaterale. Allo stesso tempo, il presidente Xi Jinping ha affermato che la Cina è disposta a discutere e formulare le regole di governance digitale globale con tutte le parti e sostenere il rafforzamento del dialogo sull'intelligenza artificiale, mostrando una visione strategica di cogliere con precisione le tendenze di sviluppo economico e stare al passo con i tempi per migliorare la governance.

Nell'era post-epidemia, una Cina che insiste nell'essere un "costruttore della pace mondiale, nel dare contributo allo sviluppo globale e nel difendere l'ordine internazionale" continuerà a lavorare con tutte le parti per promuovere il miglioramento continuo del sistema di governance globale. Come ha commentato il Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres: in un mondo pieno di incertezza, la Cina sostiene fermamente il multilateralismo, l'equità e la giustizia, portando al mondo la certezza, la fiducia e la speranza.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

PAI VLOG:Entriamo con Pai in un laboratorio della giada dove, da 40 anni, una famiglia di artigiani trasforma la pietra in opera d'arte
Gastronomia cinese-presto Pai vi porta ad un'altra città cinese famosa per la pasta!
Cinese in pillole-come si dice in cinese "anno nuovo"?
Il Lago delle Mille Isole: un luogo pittoresco nello Zhejiang, paradiso ittico e faunistico
Gastronomia cinese-Presto Pai vi porta ad assaggiare un’altra pasta speciale di Zhangzhou!
Viaggio digitale in Cina- Pai vi porta a due monti di boschi nel nordest della Cina!