Cooperazione Cina-ASEAN: una risposta energica alle forze esterne

2020-10-12 21:07:42
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Dopo le visite in Cina dell'inviato speciale del presidente indonesiano e del ministro degli Esteri delle Filippine, il consigliere di Stato e ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha lasciato la Cina ieri domenica 11 ottobre per recarsi in visita ufficiale in Cambogia, Malesia, Laos e Thailandia ed effettuare una visita di passaggio a Singapore. Ciò non solo aiuterà i vari Paesi nella ripresa economica e nello sviluppo sociale, ma darà anche nuovo slancio allo sviluppo pacifico regionale e globale attraverso la difesa congiunta del multilateralismo.

Mentre portano avanti la prevenzione e il controllo della pandemia, la Cina e i Paesi dell'ASEAN lavorano insieme per promuovere la ripresa economica. Attualmente, la Cina ha stabilito "corsie preferenziali" riservate al personale e "corsie verdi" riservate alle merci con Singapore, Laos, Myanmar, Indonesia e altri Paesi; ha riattivato gradualmente i voli diretti internazionali; e salvaguardato la stabilità della supply chain e della catena industriale nella regione. Queste misure hanno fornito importanti garanzie a entrambe le parti ai fini del superamento delle difficoltà legate alla pandemia e della promozione della ripresa economica.

Il processo di negoziazione dell'Accordo di partenariato economico comprensivo regionale (RCEP) avviato dall'ASEAN ha attirato molta attenzione. A giudicare dalle informazioni rilasciate in un recente incontro di alto livello, la Cina e i vari Paesi dell'ASEAN appaiono fiduciosi e speranzosi di firmare l'Accordo come previsto entro quest'anno. Se verrà firmato come previsto, questo accordo di libero scambio contribuirà in modo importante a portare l'economia mondiale fuori dalla nebbia della pandemia e resistere all'impatto dell'unilateralismo e del protezionismo.

La serie di vertici sulla cooperazione in Asia orientale, in programma a novembre, tracceranno un nuovo piano per la cooperazione Cina-ASEAN. La 17esima edizione del China-ASEAN Expo e il Summit Cina-ASEAN su commercio e investimenti che si terranno nello stesso mese amplieranno lo spazio di cooperazione. L’anno prossimo, la Cina e l'ASEAN celebreranno anche il 30esimo anniversario dell’istituzione di un dialogo tra le due parti. Questa serie di importanti attività promuoverà sicuramente il miglioramento della qualità della cooperazione tra la Cina e i Paesi membri dell'ASEAN, aiuterà a costruire una più stretta comunità dal futuro condiviso Cina-ASEAN e contribuirà maggiormente alla pace, alla stabilità e allo sviluppo nella regione e nel resto del mondo.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Viaggio digitale in Cina-presto Pai vi porta al bellissimo lago Tai
Cinese in pillole, come si dice in cinese “orario scaglionato”?
Gastronomia cinese-presto Pai vi insegna un modo cinese di cuocere il pollo!
PAI VLOG: Pai a spasso nell'hutong letterario alla scoperta della Pechino antica
40 anni della Zona economica speciale di Shenzhen, nuovo collegamento di Pai con Stefano Porcelli
Gastronomia cinese-presto Pai vi fa assaggiare i ravioli dalla figura di maialino…