La ripresa stabile dell'economia cinese è una notizia positiva per il mondo

2020-09-15 20:25:20
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Secondo i dati pubblicati dall'Ufficio nazionale di statistica cinese il 15 settembre, l'economia cinese ha superato l’impatto negativo dell'epidemia e delle inondazioni di agosto. I principali indicatori hanno continuato a crescere, vi sono stati sempre più cambiamenti positivi e l'economia si sta riprendono stabilmente. Questi risultati della Cina sono favorevoli alla ripresa economica mondiale.

Giorni fa, il Fitch Rating ha aumentato le previsioni di crescita del PIL annuale della Cina dall'1,2% al 2,7%. L’agenzia Moody's, invece, ha aumentato le ha aumentate dall'1% all'1,9%.

Ad agosto, il volume totale delle esportazioni della Cina ha registrato un aumento dell'11,6% su base annua. Allo stesso tempo, l'utilizzo effettivo da parte della Cina di capitali stranieri nel mese precedente è aumentato del 18,7% su base annua, stabilendo un nuovo record per l’anno 2020.

Il continuo miglioramento dei dati economici della Cina è strettamente connesso alla continua promozione di un livello di apertura sempre maggiore. In qualità di più grande base di produzione e di più grande mercato del mondo, l'importanza della Cina nella catena di fornitura a livello globale continuerà ad crescere nei prossimi anni.

L'economia cinese ha la capacità di affrontare le difficoltà e di continuare a riprendersi in maniera costante, dando così stabilità alla crescita economica mondiale.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Al via la Serie A, 1000 tifosi ritornano in stadio, cosi come la Cina!
Nuovo collegamento di Pai con Stefano Porcelli sui 75 anni delle Nazioni Unite
VLOG:Pai alla Torre Olimpica per ammirare il panorama pechinese
Cinese in pillole-al via la Serie A, 1000 tifosi ritornano in stadio, come si dice in cinese “tifosi”?
Vlog: Pai al maggiore centro di formazione di pattinaggio di figura su ghiaccio in Asia
Pai vi presenta il dolce locale cantonese “dim sum”