Come sta affrontando l'epidemia la Cina? Ascoltiamo il parere gli esperti dell'OMS

2020-02-25 20:28:38
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Lunedì 24 febbraio il gruppo di esperti Cina-OMS in visita sul posto per verificare lo stato dell’epidemia di COVID-19 ha tenuto una conferenza stampa a Beijing. Il gruppo di esperti ritiene che la Cina abbia adottato misure per la tutela della salute pubblica senza precedenti, ottenendo risultati significativi nel rallentare la diffusione dell’epidemia, nel bloccare la trasmissione da uomo a uomo del virus e nell’evitare o, almeno, ritardare la comparsa di centinaia di migliaia di nuovi casi. Gli esperti hanno inoltre suggerito che gli altri paesi dovrebbero rivedere quanto prima le loro valutazioni sulle misure adottate dalla Cina.


L’epidemia di COVID-19 rappresenta una grave emergenza sanitaria pubblica che ha avuto la più rapida e più vasta diffusione, ed è allo stato attuale la più difficile epidemia da prevenire e controllare dalla fondazione della Repubblica popolare cinese.


Il capo di Stato cinese Xi Jinping ha diretto di persona la battaglia contro l’epidemia e ha presieduto numerose riunioni del processo decisionale di livello più alto per stabilire le richieste e gli obiettivi generali per la prevenzione e il controllo dell'epidemia. Il Consiglio di Stato cinese ha istituito un meccanismo congiunto di prevenzione e controllo. Il gruppo direttivo inviato dal Comitato centrale del PCC è andato nell’epicentro dell’epidemia per supervisionare i lavori. Tutte queste azioni hanno fornito una forte leadership per vincere la battaglia di prevenzione e controllo contro l'epidemia.


I dati più recenti a nostra disposizione mostrano che lunedì 24 febbraio sono stati registrati solo 9 nuovi casi confermati fuori dalla provincia dello Hubei. La pratica ha dimostrato che il giudizio del PCC sulla situazione epidemica è accurato, che ogni disposizione sulle operazioni è stata tempestiva e che le misure adottate sono efficaci, mostrando ancora una volta i vantaggi significativi della leadership del Partito Comunista Cinese e del sistema socialista con caratteristiche cinesi.


In effetti, la Cina ha ottenuto risultati straordinari nella prevenzione e nel controllo dell’epidemia in circa un mese, il che fornisce un perfetto esempio alla comunità internazionale per analizzare il sistema sociale e l'efficacia della governance.


Essendo la Cina un paese altamente responsabile nei confronti della salute pubblica globale, continuerà a sfruttare i suoi vantaggi istituzionali, a combattere fermamente contro l'epidemia, condividendo le esperienze accumulate nella prevenzione e nel controllo dell’epidemia con tutte le parti, rafforzando la cooperazione nello sviluppo di farmaci e vaccini antivirali e fornendo assistenza in base a quelle che sono le proprie capacità.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Uniti contro il Covid-19: la mascherina può essere riutilizzata?
Uniti contro il covid-19: Psicoterapia:come allontanarci dallo stress?
Uniti contro il covid-19: la condivisione della lavatrice causa qualche contagio?
Uniticontroilcovid19: come disinfettare la giacca?
Coronavirus, task force cinese al lavoro in Italia
Uniti contro il Covid-19: i virus sopravvivono più a lungo sulle superfici lisce?