​Cina, nel 2019 il totale dei consumi supererà i 40 mila miliardi di yuan

2019-12-30 20:35:39
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Lunedì 30 dicembre si è chiusa a Beijing la Conferenza nazionale sui lavori in ambito commerciale del 2019. Nel corso dell’evento è stato reso noto che il volume totale delle vendite al dettaglio dei prodotti di consumo della Cina supererà per la prima volta i 40 mila miliardi di yuan, il che rende sempre più evidente il ruolo di guida del consumo per l'economia nazionale.

Nel 2019 l’andamento del mercato dei consumi cinese è stato generalmente stabile. La dimensione dei consumi è in continua espansione, la struttura è in costante aggiornamento, il modello è in continua innovazione, così come continua ad aumentare anche il contributo alla crescita. In merito, Wang Bin, vice direttore dell’Ufficio delle operazioni di mercato del Ministero del Commercio cinese, ha illustrato che il consumo cinese è stato il primo motore della crescita economica per 6 anni consecutivi.

“Secondo le previsioni, il totale delle vendite al dettaglio dei beni di consumo di quest’anno supererà per la prima volta i 40 mila miliardi di yuan, raggiungendo i 41,1 mila miliardi di yuan, con un incremento dell'8% rispetto all'anno scorso. Il tasso di contributo dei consumi alla crescita economica ha superato il 60% e questo sarà il sesto anno consecutivo in cui i consumi sono il primo motore della crescita economica”.

Nel 2019 anche l’import-export della Cina ha ottenuto risultati notevoli. In merito Li Xingqian, direttore del Dipartimento del Commercio estero del Ministero del Commercio cinese, ha affermato che quest'anno il volume del commercio estero cinese è rimasto stabile e registrato dei miglioramenti. Il direttore ha aggiunto che le misure per “stabilizzare il commercio estero” varate in maniera tempestiva dal governo cinese sono state molto efficaci nell’aiutare le imprese.

“Da gennaio a novembre, il valore totale delle importazioni e delle esportazioni cinesi ha raggiunto i 28,5 mila miliardi di yuan, registrando un aumento del 2,4% su base annua. Secondo quanto previsto, il volume del commercio estero dell'intero anno raggiungerà e rimarrà superiore a 30 mila miliardi di yuan, superando probabilmente il volume registrato l'anno scorso, stabilendo così un nuovo record. Da un punto di vista globale, il tasso di crescita dell’export cinese è superiore al livello complessivo delle principali economie del resto del mondo.

Con la partecipazione e la promozione attiva della Cina, i 15 Stati che hanno aderito all'accordo per il Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP) hanno concluso i negoziati quest'anno, il che rappresenta un grande passo avanti nella creazione della zona di libero scambio dalla struttura più diversificata in termini di membri e con il più grande potenziale di sviluppo nel mondo.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Gastronomia cinese-Pai vi fa assaggiare il Yangroupaomo, stufato di carne di agnello con pane a tocchetti!
Animali in Cina- Pai vi presenta il rinopiteco bruno!
Viaggio Digitale in Cina-Pai vi porta alla bellissima provincial dello Anhui!
Cinese in pillole-Come si dice in cinese “distanziamento sociale”?
Reperti archeologici cinesi- Statua di un guerriero della dinastia Tang
Gastronomia cinese- Pai vi fa mangiare l’hamburguer cinese!