Esperto britannico: ‘la politicizzazione della tracciabilità del virus costituisce uno strumento nella retorica anti-cinese degli Usa’

2021-08-10 15:40:10
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Recentemente, l’analista politico britannico Keith Lamb ha affermato che la politicizzazione della tracciabilità dell’origine del Covid-19 da parte statunitense riflette la visione che gli Stati Uniti hanno la politicizzazione della scienza che considerano come uno strumento di propaganda anti-Cina per influenzare l’opinione pubblica, perché l’ascesa della Cina rappresenta una sfida al monopolio statunitense tra le potenze globali.

Keith Lamb ha raggiunto che si dovrebbe prestare attenzione anche a Fort Detrick e alle basi militari all’estero degli Stati Uniti. Vi sono prove scientifiche che il SARS-CoV-2 fosse già presente negli Stati Uniti prima che l’epidemia scoppiasse in Cina. Allo stesso modo, i primi casi di contagio avvenuti nel Nord Italia sono di molto antecedenti al primo focolaio cinese. Il caso vuole che nell’Italia settentrionale vi siano tre basi militari statunitensi. Pertanto quello che sta succedendo in questo momento (la politicizzazione della tracciabilità dell’origine di Covid-19) è solo un modo (da parte degli Usa) di gettare altro fango sulla Cina.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:08:12
Scopriremo tutto quello che FAST è in grado di fare
00:00:43
Cinese in pillole-come si dice in cinese “lucertola”?
00:07:38
Oggi, con Pai, andiamo sul Ponte di Marco Polo...
CINESE IN PILLOLE-Come si dice in cinese "LEONE"?
00:07:52
Oggi Pai ci fa scoprire tutta lo splendore dell'etnia Miao
00:08:11
Oggi visitiamo il Palazzo d'Estate con Pai