OMS: preoccupazioni per la risalita dei casi dal Covid-19 in Europa

2020-10-17 19:01:49
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Durante la conferenza stampa ordinaria del 16 ottobre, il direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus ha espresso le preoccupazioni sulla risalita dei casi dal Covid-19 in Europa, dichiarando che la settimana scorsa si è verificata un’impennata dei nuovi casi di coronavirus in Europa, e in diverse città le ICU saranno saturate entro alcune settimane.

Secondo gli esperti, il recente rialzo delle emergenze sanitarie dal Covid-19 nel continente europeo è legato, oltre alla ripresa socio-economica e all’aumento delle attività sociali, all’abbassamento della temperatura nell'emisfero settentrionale che rende più facile la diffusione del virus respiratori. Il direttore generale dell’OMS ha detto che ogni anno al mondo ci sono 3,5 milioni di casi gravi dell’influenza e più di 650 mila morti legati alle malattie del sistema respiratorio. L’OMS, in collaborazione con i vari Paesi, sta prendendo misure generali per la prevenzione, il controllo e la cura delle malattie del sistema respiratorio, ivi comprese l’influenza e il Covid. Tedros Adhanom Ghebreyesus ha proposto inoltre di rafforzare la vaccinazione anti-influenzale.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Viaggio digitale in Cina-presto Pai vi porta al bellissimo lago Tai
Cinese in pillole, come si dice in cinese “orario scaglionato”?
Gastronomia cinese-presto Pai vi insegna un modo cinese di cuocere il pollo!
PAI VLOG: Pai a spasso nell'hutong letterario alla scoperta della Pechino antica
40 anni della Zona economica speciale di Shenzhen, nuovo collegamento di Pai con Stefano Porcelli
Gastronomia cinese-presto Pai vi fa assaggiare i ravioli dalla figura di maialino…