Wang Yi: Cina e Giappone sono comunità dal futuro condiviso davanti all’epidemia

2020-02-27 14:32:59
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Mercoledì 26 febbraio il consigliere di stato e ministro degli esteri cinese Wang Yi ha avuto un colloquio telefonico con il ministro degli esteri giapponese Motegi Toshimitsu. Nel colloquio Wang Yi ha affermato che davanti all’epidemia Cina e Giappone sono comunità dal futuro condiviso, e che le due parti devono intensificare il coordinamento, rispondere in modo adeguato, prevenire la diffusione transnazionale e mantenere la pubblica sicurezza sanitaria statale e della regione.

Wang Yi ha espresso apprezzamento per il prezioso sostegno e aiuto offerti dal governo e dai vari settori del Giappone. Anche Beijing sta prestando ugualmente attenzione all’epidemia in corso in Giappone ed ha già offerto a Tokyo i beni e materiali indispensabili per il trattamento medico e la protezione in base alla necessità della parte giapponese, e qualora il Giappone dovesse averne bisogno continuerà anche in futuro a fornire tutto l’aiuto possibile.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Uniti contro il Covid-19: la mascherina può essere riutilizzata?
Uniti contro il covid-19: Psicoterapia:come allontanarci dallo stress?
Uniti contro il covid-19: la condivisione della lavatrice causa qualche contagio?
Uniticontroilcovid19: come disinfettare la giacca?
Coronavirus, task force cinese al lavoro in Italia
Uniti contro il Covid-19: i virus sopravvivono più a lungo sulle superfici lisce?