Ambasciatore cinese in Italia: ‘nessuna possibilità di successo per il caos ad Hong Kong’

2019-12-02 15:40:02
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Domenica primo dicembre il quotidiano italiano “la Repubblica” ha pubblicato un articolo firmato dall’ambasciatore cinese in Italia, Li Junhua. Nell’articolo l’ambasciatore ha affermato che indipendentemente dagli sviluppi della situazione, Hong Kong è parte integrante del territorio della Cina e che i tentativi spregevoli e anticinesi di seminare caos nella regione ad amministrazione speciale non avranno alcuna possibilità di successo.

Nel suo articolo, Li Junhua ha affermato che da un lato, alcuni media occidentali e politici ignorano il fatto che individui violenti commettono gravi crimini come creare incendi in strada, picchiare cittadini comuni o assalire le forze dell’ordine, dall'altro, alcuni soffiano sul fuoco dei disordini, fornendo visibilità agli indipendentisti di Hong Kong e intervenendo grossolanamente negli affari interni della Cina.

L’ambasciatore ha aggiunto che attualmente il compito più urgente per Hong Kong consiste nel fermare le violenze e ripristinare l’ordine. Per raggiungere questo obiettivo, il governo centrale continuerà a sostenere con fermezza l’azione del capo esecutivo nel rispetto della legge, delle forze dell’ordine e degli organi giudiziari di Hong Kong affinché assicurino alla giustizia gli autori di atti criminali e di violenti.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Antica Via della Seta Marittima, rotte delle dinastie Sui e Tang (581-709 D.C.)
Come si dice in Cina “fare i tamponi” o “test dell’acido nucleico”?
Anteprima, sapete come si dice in Cina “fare i tamponi” o “test dell’acido nucleico”?
Anteprima, Antica Via della Seta Marittima, in questa settimana si parla delle rotte durante le dinestie Sui e Tang
Collegamento di Pai con Matteo Bressan, focus sul sistema satellitare
Ora di cinema! Collegamento di Pai con Edoardo Gagliardi