Roma, quarto pattugliamento congiunto Cina-Italia

2019-11-06 10:15:27
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn


Il 5 novembre è iniziato ufficialmente il pattugliamento congiunto Cina-Italia del 2019. Dieci poliziotti cinesi, divisi in 4 gruppi, effettueranno pattugliamenti congiunti con i collegi italiani a Roma, Milano, Torino e Padova per 3 settimane, assistendo i poliziotti italiani nel trattare gli affari relativi alla sicurezza dei turisti cinesi in Italia e facilitando la comunicazione tra turisti cinesi e forze dell’ordine italiane. I turisti cinesi che hanno incontrato per caso i poliziotti cinesi per le strade italiane si sono detti sorpresi e, allo stesso tempo, più tranquilli nel vendere la presenza della polizia cinese in Italia.

L'Italia è il primo Paese europeo a istituire un meccanismo di pattugliamento congiunto con la Cina. Dalla prima pattugliamento congiunto nel 2016, il numero di agenti di polizia cinesi è gradualmente aumentato e la portata della cooperazione si è ampliata.


Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:01:50
LOTTA AL CORONAVIRUS-Arrivato in Cina il primo volo umanitario italiano
00:01:12
LOTTA AL CORONAVIRUS-Come lavarsi bene le mani?
00:01:28
LOTTA AL CORONAVIRUS-Subito due nuovi ospedali ad hoc a Wuhan, 2500 posti letto in più
00:02:28
Gli auguri per il capodanno cinese
00:02:24
CAPODANNO CINESE-Preparazione delle merci festive
00:00:54
A FIL DI PALO-Wu Lei, primo giocatore cinese che segna contro il Barcellona