Firenze, tenuto il settimo concorso di abilità nell’insegnamento della lingua cinese

2019-10-19 18:41:07
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Il 18 ottobre si è concluso all’Università di Firenze il settimo Concorso di abilità nell’insegnamento della lingua cinese - durato due giorni - e aperto agli insegnanti di Italia e San Marino.

Il concorso è uno degli eventi annuali più importanti cui partecipano gli insegnanti di lingua cinese in Italia. Quest’anno ha visto la partecipazione di 19 insegnanti cinesi e stranieri provenienti da 13 Istituti Confucio e di circa 100 spettatori.

Negli ultimi anni, in Italia, lo studio della lingua cinese ha continuato a diffondersi sempre di più. Al momento attuale sono 13 gli Istituti Confucio e quasi 40 le Aule Confucio in Italia e San Marino, con un totale di oltre 30 mila studenti iscritti. Per promuovere ulteriormente la cultura cinese e gli scambi tra i due Paesi è necessario aumentare la quantità e migliorare la qualità degli insegnanti di lingua cinese.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Anteprima, presto nuovo collegamento con Cristiano Bortone!
ABC del Codice civile cinese, Stefano Porcelli analizza le norme commerciali
La Cina costruisce un nuovo porto di libero scambio a Hainan, quali opportunità italiane?
Anteprima, presto si parla di prodotti scambiati tra Cina e Occidente durante le dinastie Sui e Tang
Antica Via della Seta-Collegamento con Riccardo Lala, autore del libro “Da Qin”
Anteprima, presto Pai vi insegna come si dice in cinese “riapertura”