Wang Yi, colloquio telefonico con Giuseppe Conte

2020-08-26 16:21:32
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Martedì 25 agosto, il consigliere di Stato e ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha avuto un colloquio telefonico con il premier italiano Giuseppe Conte, attualmente in vacanza.

Wang Yi ha portato a Conte i cordiali saluti dei leader cinesi e l’ha ringraziato per il colloquio telefonico durante il periodo di ferie. Wang Yi ha detto che questa visita è la prima di un ministro degli Esteri cinese in Europa dopo l'epidemia di Covid-19 che ha investito tutto il mondo. Wang Yi ha ricordato che la prima tappa di questo viaggio è stata l'Italia, e che questo ha inviato un chiaro segnale sull’importanza che Beijing attribuisce ai suoi rapporti con Roma. Cina, Italia e i popoli dei due Paesi si sono sostenuti a vicenda, superando insieme le difficoltà. Tutto ciò ha dato un esempio di cooperazione internazionale nella lotta all'epidemia. Il rapporto tra i due Paesi si è ulteriormente rafforzato nella lotta congiunta contro l'epidemia. I fatti hanno dimostrato che la solidarietà e la cooperazione sono l'arma più potente nelle mani della comunità internazionale per combattere l'epidemia, e sono anche il modo più efficace per ripristinare lo sviluppo economico e sociale nella fase successiva.

Wang Yi ha detto che la Cina sostiene la presidenza italiana del G20 il prossimo anno ed è disposta a rafforzare il coordinamento e la cooperazione per salvaguardare insieme il sistema internazionale con al centro le Nazioni Unite. La Cina desidera inoltre rafforzare la cooperazione con l’Italia nella governance globale, salvaguardare il sistema di commercio multilaterale e costituire un'economia mondiale aperta per l'era post-epidemia allo scopo di contribuire positivamente alla pace e allo sviluppo nel mondo.

Conte ha chiesto a Wang Yi di portare i suoi sinceri saluti e auguri al presidente Xi Jinping e al premier Li Keqiang, e a nome del governo e del popolo italiano ha ringraziato la Cina per il prezioso supporto fornito durante la lotta all'epidemia. Conte ha affermato che con il passare del tempo l'amicizia tra i popoli di Italia e Cina diverrà sempre più salda, e che la firma del protocollo d'intesa sulla cooperazione "Belt and Road" tra i due Paesi offrirà all’Italia un'importante opportunità di sviluppo.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Viaggio digitale in Cina-presto Pai vi porta al bellissimo lago Tai
Cinese in pillole, come si dice in cinese “orario scaglionato”?
Gastronomia cinese-presto Pai vi insegna un modo cinese di cuocere il pollo!
PAI VLOG: Pai a spasso nell'hutong letterario alla scoperta della Pechino antica
40 anni della Zona economica speciale di Shenzhen, nuovo collegamento di Pai con Stefano Porcelli
Gastronomia cinese-presto Pai vi fa assaggiare i ravioli dalla figura di maialino…