Giorgio Palmucci:‘il momento è difficile ma di passaggio, Enit continua a puntare sul turismo in Cina’

2020-02-25 16:21:55
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Concedendo l’intervista a CMG il 24 febbraio, il presidente dell’Enit (Agenzia nazionale italiana del turismo) Giorgio Palmucci ha affermato: “Restano saldi i rapporti con la Cina. Il momento è difficile ma di passaggio. Siamo vicini al popolo cinese colpito da questa emergenza e saremo felici di prestare supporto per qualsiasi iniziativa. E’ giusto alzare la soglia d’attenzione ma gli allarmismi non consentono comunque il miglioramento della situazione. Enit continua a puntare sul turismo in Cina.”

L’anno 2020 ricorre l’Anno della cultura e del turismo Italia-Cina. Secondo il presidente dell’Enit, quest’iniziativa porterà nuove sfide e linfa benefica per la Penisola. “L’Enit ha messo a punto una strategia di crescita del valore basata sulla sostenibilità, così da ben distribuire l’aumento della domanda grazie a un’offerta che non pregiudichi la qualità ma che anzi predisponga a visitare e valorizzare luoghi del Bel Paese meno noti anche agli occhi del viaggiatore cinese” ha detto Giorgio Palumcci.

Il presidente ha rivelato che il mercato in espansione della Cina rappresenta uno degli orizzonti dell’Agenzia e un incentivo al miglioramento del settore.“Per rafforzare l’interesse crescente dei viaggiatori cinesi verso l’Italia, l’Agenzia sta per aprire due nuove sedi, a Shanghai e a Guangzhou.”

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Viaggio digitale in Cina-presto Pai vi porta al bellissimo lago Tai
Cinese in pillole, come si dice in cinese “orario scaglionato”?
Gastronomia cinese-presto Pai vi insegna un modo cinese di cuocere il pollo!
PAI VLOG: Pai a spasso nell'hutong letterario alla scoperta della Pechino antica
40 anni della Zona economica speciale di Shenzhen, nuovo collegamento di Pai con Stefano Porcelli
Gastronomia cinese-presto Pai vi fa assaggiare i ravioli dalla figura di maialino…