Ginevra, il piano cinese proposto da Xi Jinping risponde ai quesiti dell’epoca

2021-01-14 20:55:33
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Ginevra, uno degli importanti centri mondiali per la diplomazia multilaterale, è stata testimone di molti “momenti cinesi” indimenticabili sul palcoscenico internazionale. Nel gennaio 2017, il presidente cinese Xi Jinping ha visitato la sede generale delle Nazioni Unite a Ginevra, diventando il primo leader supremo della Repubblica Popolare a visitarla nel nuovo secolo. In un intervento pronunciato in quell’occasione, ha illustrato in modo sistematico il concetto centrale della diplomazia cinese nella nuova era, ossia la “costruzione congiunta di una comunità umana dal futuro condiviso”, e ha presentato il “piano cinese” per affrontare le grandi sfide globali. Il discorso di Xi ha suscitato grande attenzione in tutto il mondo. Oggi, dopo oltre un anno di pandemia che ha flagellato il mondo intero, vale la pena riflettere sul “piano cinese” e sulla sua capacità di osservare la realtà e cogliere il corso dei tempi.

“Ci accompagnano le persone che hanno a cuore i medesimi fini e perseguono le medesime strade, tutto il mondo costituisce una famiglia. Dopo le difficoltà sopraggiunte nel 2020, abbiamo compreso meglio il significato di comunità umana dal futuro condiviso”. Le parole pronunciate dal presidente cinese nel suo messaggio di fine anno hanno suscitato discussioni appassionate.

Quattro anni fa, sempre in occasione dell’inizio del nuovo anno, di fronte alla recessione economica mondiale e alla turbolenta situazione internazionale, Xi Jinping è salito sul palco del Palazzo delle Nazioni di Ginevra, rispondendo a una domanda fondamentale per i tempi che stiamo vivendo: “Cosa sta succedendo nel mondo? Cosa possiamo fare?”.

"Ciò che le persone di tutti i paesi attendono con speranza e ciò di cui deve farsi carico la nostra generazione di politici è lasciare che il fuoco della pace si trasmetta di generazione in generazione, che la forza motrice dello sviluppo continui a fluire e che la luce della civiltà risplenda. Il piano della Cina consiste nel costruire una comunità umana dal futuro condiviso e raggiungere una condivisione vantaggiosa per tutti".

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

PAI VLOG:Entriamo con Pai in un laboratorio della giada dove, da 40 anni, una famiglia di artigiani trasforma la pietra in opera d'arte
Gastronomia cinese-presto Pai vi porta ad un'altra città cinese famosa per la pasta!
Cinese in pillole-come si dice in cinese "anno nuovo"?
Il Lago delle Mille Isole: un luogo pittoresco nello Zhejiang, paradiso ittico e faunistico
Gastronomia cinese-Presto Pai vi porta ad assaggiare un’altra pasta speciale di Zhangzhou!
Viaggio digitale in Cina- Pai vi porta a due monti di boschi nel nordest della Cina!