Libro bianco su occupazione e diritti del lavoro nel Xinjiang

2020-09-17 14:43:50
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Giovedì 17 settembre l’Ufficio stampa del Consiglio di Stato cinese ha pubblicato il libro bianco “Employment and Labor Rights in Xinjiang”. Secondo quando riportato all’interno del testo, grazie alle attive politiche di occupazione il livello di vita materiale e culturale dei cittadini di tutte le etnie che abitano il Xinjiang ha continuato ad elevarsi, inoltre la situazione relativa alla salvaguardia dei diritti umani è stata efficacemente migliorata. Ciò ha gettato una solida base per assicurare che tutti i cittadini del Xinjiang, senza distinzioni di tipo etnico, possano complessivamente accedere ad una società moderatamente benestante insieme a quelli di tutto il Paese, centrando l’obiettivo di stabilità e pace durevole per la regione autonoma.

Nel libro si afferma inoltre che dal 2014 al 2019 la quantità totale delle persone che hanno un lavoro è passata da 11.352.400 a 13.301.200 con un aumento del 17,2%. Attraverso l'attuazione di progetti educativi a beneficio della popolazione, l'istruzione prescolastica, l'istruzione obbligatoria di nove anni, l'istruzione secondaria superiore, l'istruzione superiore e l'istruzione professionale nel Xinjiang hanno raggiunto i livelli più alti della storia. Dal 2014 al 2019 il reddito pro capite disponibile dei residenti urbani nella regione autonoma del Xinjiang Uygur è aumentato da 23.200 yuan a 34.700 yuan.

Il Libro bianco ha infine sottolineato che da tempo alcune forze internazionali, motivate da pregiudizi ideologici e da esigenze anticinesi hanno ignorato gli enormi sforzi compiuti dal Xinjiang per la salvaguardia dei diritti umani e hanno applicato un “doppio standard” attraverso il quale hanno giudicato la questione relativa ai diritti umani. Questa azione, condotta per ostacolare l’impegno di tutti i gruppi etnici che abitano il Xinjiang a ricercare una vita migliore e più felice, deve essere contrastata da tutti coloro che amano la giustizia e il progresso.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

PAI VLOG:Entriamo con Pai in un laboratorio della giada dove, da 40 anni, una famiglia di artigiani trasforma la pietra in opera d'arte
Gastronomia cinese-presto Pai vi porta ad un'altra città cinese famosa per la pasta!
Cinese in pillole-come si dice in cinese "anno nuovo"?
Il Lago delle Mille Isole: un luogo pittoresco nello Zhejiang, paradiso ittico e faunistico
Gastronomia cinese-Presto Pai vi porta ad assaggiare un’altra pasta speciale di Zhangzhou!
Viaggio digitale in Cina- Pai vi porta a due monti di boschi nel nordest della Cina!