Passeggeri stranieri invitati a fare attenzione, prima di scegliere il Beijing International Capital Airport per entrare nel Paese o per fare scalo

2020-03-23 19:46:25
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

L’Amministrazione Nazionale dell’Immigrazione cinese ricorda ai passeggeri stranieri di fare attenzione prima di scegliere il Beijing International Capital Airport come punto di ingresso nel Paese o come aeroporto di transito. Lo si legge in un comunicato congiunto rilasciato alcuni giorni fa da cinque ministeri cinesi, nel quale si specifica che si è deciso di modificare il primo punto di ingresso nel Paese dei voli internazionali che hanno come destinazione finale Beijing, così da contenere la diffusione dell’epidemia di Covid-19 dall’estero.

Il Beijing International Capital Airport è un importante hub dell’aviazione internazionale che vanta oltre 200 voli passeggeri internazionali alla settimana, con collegamenti con 33 Paesi, tra i quali Usa, Corea del Sud, Francia, Germania e Spagna. Il comunicato congiunto rilasciato pochi giorni fa, su approvazione del Consiglio di Stato, spiega inoltre che la scelta di deviare i voli in ingresso a Beijing su altre destinazioni è dovuta al crescente rischio di diffusione dell’epidemia di Covid-19 dall’estero.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Uniti contro il Covid-19: la mascherina può essere riutilizzata?
Uniti contro il covid-19: Psicoterapia:come allontanarci dallo stress?
Uniti contro il covid-19: la condivisione della lavatrice causa qualche contagio?
Uniticontroilcovid19: come disinfettare la giacca?
Coronavirus, task force cinese al lavoro in Italia
Uniti contro il Covid-19: i virus sopravvivono più a lungo sulle superfici lisce?