Scienziati cinesi rivelano la struttura in profondità del lato distante della Luna

2020-02-27 14:31:49
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

All’alba del 27 febbraio, ora di Beijing, la rivista “Scienza·Progresso” ha pubblicato in Internet un’importante scoperta nel settore dell’esplorazione lunare nello spazio profondo conseguita dalla squadra dell’Osservatorio astronomico nazionale dell’Accademia delle scienze cinese.

Ricorrendo al radar esplorativo caricato dal veicolo lunare Yutu N.2 dell’esploratore lunare Chang E N.4, la squadra ha rivelato per la prima volta la struttura geologica stratificata situata a una profondità di 40 metri sotto la superficie del lato distante della Luna. Ciò è di grande importanza per conoscere il modellamento geografico apportato dagli urti, e la storia e portata dell’attività dei vulcani lunari.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Uniti contro il Covid-19: la mascherina può essere riutilizzata?
Uniti contro il covid-19: Psicoterapia:come allontanarci dallo stress?
Uniti contro il covid-19: la condivisione della lavatrice causa qualche contagio?
Uniticontroilcovid19: come disinfettare la giacca?
Coronavirus, task force cinese al lavoro in Italia
Uniti contro il Covid-19: i virus sopravvivono più a lungo sulle superfici lisce?