Cina: confermati 433 nuovi casi di COVID-19 e 2750 pazienti dimessi dall'ospedale il 26 febbraio

2020-02-27 11:16:40
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Dalle ore 0:00 alle ore 24:00 del 26 febbraio, le 31 province (regioni autonome e municipalità dipendenti direttamente dal governo centrale) e il Corpo di produzione e costruzione del Xinjinag hanno riferito 433 nuovi casi confermati di COVID-19, 29 nuovi decessi (26 nell’Hubei, uno a Beijing, uno nell’Heilongjiang e uno nell’Henan) e 508 nuovi casi di sospettato contagio .

Lo stesso giorno, 2750 persone sono state dimesse dall’ospedale dopo la guarigione, 12823 casi di stretto contatto con i contagiati sono stati rimossi dall'osservazione medica e i casi gravi si sono ridotti di 406.

Fino alle 24:00 del giorno 26, secondo i rapporti delle 31 province (regioni autonome e municipalità dipendenti direttamente dal governo centrale) e del Corpo di produzione e costruzione del Xinjiang, sono stati registrati 43258 casi confermati (tra cui 8346 casi gravi), 32495 casi di guarigione e 2744 casi di morte.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Uniti contro il Covid-19: la mascherina può essere riutilizzata?
Uniti contro il covid-19: Psicoterapia:come allontanarci dallo stress?
Uniti contro il covid-19: la condivisione della lavatrice causa qualche contagio?
Uniticontroilcovid19: come disinfettare la giacca?
Coronavirus, task force cinese al lavoro in Italia
Uniti contro il Covid-19: i virus sopravvivono più a lungo sulle superfici lisce?