Cina, contrarietà a contatti ufficiali tra Taiwan e Paesi che mantengono relazioni diplomatiche con Beijing

2020-01-12 19:29:10
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Domenica 12 gennaio, in conferenza stampa, il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Geng Shuang, ha commentato le congratulazioni espresse da alcuni alti funzionari stranieri per l’esito delle elezioni a Taiwan.

Geng Shuang ha affermato che queste elezioni sono un “affare interno” alla Cina, che i Paesi che si sono pronunciati sui risultati di queste consultazioni elettorali hanno violato il principio di una sola Cina, e che quest’ultima ha già espresso la sua forte insoddisfazione presentando le sue rimostranze ai Paesi interessati.

Il portavoce ha concluso dicendo che la questione di Taiwan è legata agli interessi fondamentali della Cina, che si oppone a qualsiasi forma di contatto ufficiale tra Taiwan e i Paesi con cui essa ha relazioni diplomatiche.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Nuovo collegamento di Pai con Cristiano Bortone
Commento Pai-Interazioni interessanti tra Cina e Italia nel commercio e negli investimenti
Anteprima, presto nuovo collegamento di Pai con Cristiano Bortone
​Antica Via della Seta nel periodo caotico 266 D.C.-589 D.C.
ABC del codice civile cinese, analisi di Stefano Porcelli
Come si dice in cinese “codice civile”?