Entrato in funzione l’ “Occhio cinese per l’osservazione astronomica”

2020-01-12 19:00:25
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Dopo aver ottenuto il permesso dalle autorità nazionali competenti, L’11 gennaio, il FAST (Telescopio con apertura sferica di 500 metri) noto anche come l’ “Occhio cinese per l’osservazione astronomica” è ufficialmente entrato in funzione. Il FAST è il radiotelescopio più grande e sensibile al mondo, e rappresenta l’occhio con cui l’umanità esplorerà le aree più remote e misteriose dell’universo.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Nuovo collegamento di Pai con Cristiano Bortone
Commento Pai-Interazioni interessanti tra Cina e Italia nel commercio e negli investimenti
Anteprima, presto nuovo collegamento di Pai con Cristiano Bortone
​Antica Via della Seta nel periodo caotico 266 D.C.-589 D.C.
ABC del codice civile cinese, analisi di Stefano Porcelli
Come si dice in cinese “codice civile”?