Cina vuole rilascio di Meng Wanzhou: arresto illegale, motivi politici

2019-12-02 21:02:24
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Il primo dicembre dell'anno scorso, Meng Wanzhou, vicepresidentedella Huawei, era stato arrestato irragionevolmente in Canada su richiesta degli Stati Uniti.Il primo anniversario dell’incidente, la portavoce del ministero degli Esteri cinese Hua Chunying ha sollecitato il Canada a correggere gli errori e rilasciare la sig.ra Meng Wanzhou quanto prima.

Hua Chunying ha affermato che la posizione della Cina sul caso di Meng Wanzhou è coerente e chiara. USA e Canada hanno abusato dell'accordo bilaterale sulle estradizioni, ed anno preso irragionevoli misure coercitive costituenti una grave violazione di diritti e interessi legittimi di un cittadino cinese. La portavoce ha sottolineato che si tratta di un grave incidente politico.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:01:50
LOTTA AL CORONAVIRUS-Arrivato in Cina il primo volo umanitario italiano
00:01:12
LOTTA AL CORONAVIRUS-Come lavarsi bene le mani?
00:01:28
LOTTA AL CORONAVIRUS-Subito due nuovi ospedali ad hoc a Wuhan, 2500 posti letto in più
00:02:28
Gli auguri per il capodanno cinese
00:02:24
CAPODANNO CINESE-Preparazione delle merci festive
00:00:54
A FIL DI PALO-Wu Lei, primo giocatore cinese che segna contro il Barcellona