Diplomazia di potenza dalle caratteristiche cinesi: alzare la bandiera della pace, sviluppo, cooperazione e mutuo vantaggio

2019-11-08 19:26:08
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

L’8 novembre il ministero degli Esteri cinese ha accolto il 70esimo anniversario della sua fondazione. Lo stesso giorno, il portavoce del ministero degli Esteri Geng Shuang ha affermato che, trovandosi a un nuovo punto di partenza storico, la diplomazia di potenza dalle caratteristiche cinesi rispetterà il pensiero della diplomazia di Xi Jinping come principio fondamentale e guida, e continuerà ad alzare la bandiera della pace, sviluppo, cooperazione e mutuo vantaggio, dando il proprio nuovo contributo per la realizzazione del sogno della rinascita della Nazione cinese e per l’istituzione della comunità dal futuro condiviso dell’umanità.

L’8 novembre 1949, si tenne a Beijing la riunione di fondazione del ministero degli Esteri cinese, l’allora premier e ministro degli Esteri cinese Zhou Enlai presenziò all’evento, e pronunciò un importante discorso.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Nuovo collegamento di Pai con Cristiano Bortone
Commento Pai-Interazioni interessanti tra Cina e Italia nel commercio e negli investimenti
Anteprima, presto nuovo collegamento di Pai con Cristiano Bortone
​Antica Via della Seta nel periodo caotico 266 D.C.-589 D.C.
ABC del codice civile cinese, analisi di Stefano Porcelli
Come si dice in cinese “codice civile”?