Cina, in tutto il paese in corso attività ed eventi per celebrare la Festa di metà autunno

2019-09-13 19:23:59
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Oggi, sabato 13 settembre, ricorre una festa tradizionale cinese – la Festa di metà autunno. Negli ultimi giorni, sono state organizzate varie attività in tutta la Cina per trasmettere l’eredità della cultura popolare tradizionale legata a questa festività. Le diverse attività ed eventi culturali educativi e divertenti organizzati per l’occasione hanno attirato molte persone, tra cui un gran numero di giovani. La Festa di metà autunno, in quanto festa tradizionale, suscita sempre nei cinesi tutta una serie di sentimenti per la famiglia e la madrepatria.

In Cina, la Festa di metà autunno è la seconda festività più sentita dalla gente. In questi giorni, i giovani che vivono lontano da casa tornano nelle proprie città per riunirsi con i loro genitori, con i parenti e gli amici. Coloro che non possono tornare a casa, sono comunque vicini con il cuore e la mente ai loro affetti. Per questo motivo, la Festa di metà autunno è anche nota come "Festa della riunione familiare", e simboleggia l’armonia e la riunione di famiglia.

Durante la Festa di metà autunno in nessuna casa può mancare il dolce della luna. In alcuni supermercati, oltre ai più classici dolci della luna alla marmellata di fagioli e alla frutta secca, quest'anno è possibile trovare numerosi altri gusti, così da soddisfare anche i palati più esigenti. Ad esempio, è possibile acquistare dolci della luna sani senza zucchero, con poco zucchero e poco olio, varianti queste piuttosto apprezzate dai clienti di un grande supermercato di Zhenjiang, nella provincia del Jiangsu.

Al giorno d'oggi, alcune pasticcerie producono anche vari tipi di dolci della luna personalizzati. Diversamente da quelli prodotti dai marchi tradizionali, i dolci della luna personalizzati sono molto delicati e presentano un’ampia gamma di sapori. Il prezzo è però leggermente più alto rispetto ai dolci della luna ordinari.

Si cominciò a celebrare la Festa di metà autunno nei primi anni della dinastia Tang, questa festa raggiunse il suo apice in seguito sotto i Song, per poi divenire una delle festività tradizionali cinesi durante le dinastie Ming e Qing. Questa festa possiede una profonda connotazione storica e culturale legata a doppio filo alla nazione cinese. Negli ultimi giorni, sono state appositamente organizzate numerose attività in diversi località di tutto il paese, così da tramandare l’eredità della cultura popolare tradizionale.

Al giorno d’oggi, sono sempre di più i giovani cinesi appassionati di attività legate alla cultura popolare tradizionale.

"Credo che con il ritmo della vita che diventa sempre più veloce, una festa tradizionale, dalla forte connotazione nazionale e culturalmente ricca come questa debba essere per tutti un giorno che vale la pena ricordare. Una festa di questo tipo permette ai nostri giovani di fare esperienza diretta dell’antichità della nostra storia e cultura". Ha dichiarato Tan Fei, un commentatore esperto di cultura cinese.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:03:46
Mai senza Pai: MUSICA TRADIZIONALE CINESE - Sciacquatura di sabbia nella grande onda
00:02:25
Mai Senza Pai: MUSICA TRADIZIONALE CINESE - Pipa
00:00:58
Mai Senza Pai: Mascotte ufficiale delle Olimpiadi invernali 2022
00:12:19
Mai Senza Pai: Shanghai by night con Andrea Rinaldi
00:08:22
Mai Senza Pai: A FIL DI PALO - El Shaarawy e gli ex Serie A nella Super League cinese
00:03:18
Mai senza Pai:Raccolta differenziata dei rifiuti a Shanghai