Xiju-Commedia

2020-07-24 10:05:51
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

L’opera teatrale “Guardare Chang’an ad ovest” ispirata ad un caso di frode politica degli anni ’50 è una commedia, racconta la storia di un millantatore che si finge un militare dell’Esercito popolare di liberazione e inventa una storia d’onore per guadagnarsi la fiducia e il rispetto degli altri. Tuttavia alla fine la sua bugia viene smascherata da coloro cui ha mentito. L'esibizione inizia con una vivace danza con la seta rossa ed una canzone militare. Il colore verde della caserma e la melodia familiare riportano subito il pubblico negli anni '50. Gli attori parlano i dialetti di tutte le province del Paese, conclusi quelli della Cina nord-orientale, delle province dello Hubei e dello Shaanxi, rendendo l’opera più vivida e pungente. Secondo quanto appreso, il primo agosto, il National Centre for the Performing Arts of China terrà anche un concerto in celebrazione dell’anniversario della fondazione dell’Esercito popolare di liberazione cinese, nel corso del quale saranno presentate canzoni militari classiche per rendere omaggio ai militari che difendono la patria.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Tanta italia in questa edizione del Festival di cinema di Shanghai
​Al via la prima missione cinese per l’esplorazione di Marte!
Antica Via della Seta Marittima, conclusione con il declino nelle ultime due dinastie cinesi
Vaccino made in China completa la seconda fase di sperimentazioni cliniche
In Cina si sono riaperte le sale di cinema!
Ecco il treno a levitazione magnetica made in China di 600 km/h!