Zaixian-Online

2020-02-14 20:36:08
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Attualmente in Cina la gente sta spontaneamente riducendo le occasioni in cui si raduna in uno stesso luogo con altre persone, per evitare un possibile contagio dal nuovo coronavirus. Questo tipo di precauzione è adottata da tutta la società cinese. Tuttavia, la riduzione dei contatti non implica affatto che le attività economiche siano ferme. In tutto il Paese infatti, dove l’Internet mobile è molto sviluppato, molte istituzioni e imprese hanno ripreso il lavoro e la produzione grazie alla possibilità di tenere “conferenze online” o di far “lavorare online” i loro dipendenti. “Online” in cinese si dice “zai xian”, zai, quarto tono, xian, anche quarto tono, insieme zai xian, online.

Molte imprese hanno affermato che, sebbene quando si lavora online la comunicazione interpersonale non sia così naturale come quella faccia a faccia, la ripresa delle attività lavorative online corrisponde alle esigenze pratiche sia della prevenzione e controllo dell’ epidemia, sia della produzione e la gestione delle imprese, e sta fornendo un forte sostegno al regolare svolgimento di molti lavori. Negli ultimi due giorni la piattaforma di lavoro mobile intelligente Ding Talk del gruppo Alibaba ha rilasciato alcuni dati, i quali mostrano che nei giorni successivi alla Festa della Primavera, oltre 2 milioni di imprese hanno organizzato la gestione online delle informazioni sulla salute, circa 100 milioni di persone hanno comunicato le proprie condizioni di salute alle rispettive aziende attraverso la piattaforma, e circa 200 milioni di persone hanno lavorato sulla piattaforma.


Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:01:50
LOTTA AL CORONAVIRUS-Arrivato in Cina il primo volo umanitario italiano
00:01:12
LOTTA AL CORONAVIRUS-Come lavarsi bene le mani?
00:01:28
LOTTA AL CORONAVIRUS-Subito due nuovi ospedali ad hoc a Wuhan, 2500 posti letto in più
00:02:28
Gli auguri per il capodanno cinese
00:02:24
CAPODANNO CINESE-Preparazione delle merci festive
00:00:54
A FIL DI PALO-Wu Lei, primo giocatore cinese che segna contro il Barcellona