La rete di servizi sanitari di base più grande del mondo copre le città e le campagne della Cina

2020-09-22 15:05:18
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

La Cina ha ormai costruito la rete di servizi sanitari di base più grande del mondo, di cui godono 1 miliardo e 300 milioni di persone. Negli ultimi anni, le istituzioni statali competenti hanno promosso la riforma del settore sanitario e ampliato l’ambito dei farmaci coperti dalla mutua, al fine di garantire ai cinesi l’agevole accesso alle cure e ai farmaci.

Recentemente, l’Amministrazione Nazionale dell’Assistenza sanitaria (National Healthcare Security Administration) ha pubblicato il piano di aggiornamento della lista dei farmaci coperti dalla mutua e la guideline per le richieste collegate, iniziando il lavoro di aggiornamento per l’anno 2020 della lista delle voci dell’assistenza sanitaria. I punti salienti in materia sono molti: in particolare, viene esplicitamente avanzato l’inserimento nell’ambito delle richieste dei farmaci per le malattie respiratorie legate alla terapia del Covid-19 e dei farmaci innovativi ad uso clinico di cui c’è urgente necessità. Inoltre, c’è speranza che siano inseriti nella lista dei farmaci coperti dalla mutua anche i farmaci generici di cui si incoraggia la produzione e i farmaci per bambini di cui si incoraggia la ricerca e lo sviluppo.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Viaggio digitale in Cina-presto Pai vi porta al bellissimo lago Tai
Cinese in pillole, come si dice in cinese “orario scaglionato”?
Gastronomia cinese-presto Pai vi insegna un modo cinese di cuocere il pollo!
PAI VLOG: Pai a spasso nell'hutong letterario alla scoperta della Pechino antica
40 anni della Zona economica speciale di Shenzhen, nuovo collegamento di Pai con Stefano Porcelli
Gastronomia cinese-presto Pai vi fa assaggiare i ravioli dalla figura di maialino…