Apre piattaforma cloud online nazionale di servizio gratuito per lo studio da casa accessibile a 180 milioni di studenti delle scuole elementari e medie

2020-02-26 09:57:44
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Per sostenere la vittoria completa nell’azione di prevenzione e controllo dell’epidemia, il 17 febbraio ha aperto ufficialmente la piattaforma cloud online nazionale per il servizio gratuito di studio da casa accessibile a circa 180 milioni di studenti delle scuole elementari e medie.


Lv Yugang, direttore del dipartimento per l’educazione di base del ministero dell’Istruzione cinese, ha illustrato:

Nel periodo di rinvio scolastico sono state aperte la piattaforma cloud online nazionale per gli studenti delle scuole elementari e medie e la classe on air della China Education Television (CETV), offerenti gratuitamente varie scelte di utilizzo, fornendo risorse includenti conoscenze sulla prevenzione della polmonite da nuovo coronavirus, risorse educative speciali, risorse di materiale didattico digitale, e materiale per lo studio delle principali materie curriculari dalle elementari alle scuole superiori generali.


La piattaforma cloud online nazionale per gli studenti delle scuole elementari e medie include sei grandi moduli di risorse di apprendimento, ovvero educazione epidemica, educazione alla morale, temi speciali, studi curriculari, materiale per l’e-insegnamento, educazione cinematografica e televisiva. La prima settimana sono state trasmesse online 169 lezioni di lingua cinese, matematica, inglese, biologia, morale e stato di diritto, storia, geografia, sport, musica, belle arti e altre materie.

Secondo quanto appreso, al fine di migliorare la pertinenza e l'efficacia dell'apprendimento online, oltre ai corsi online, molte scuole hanno creato piccoli gruppi di studio tramite gruppi WeChat o la modalità “piccoli programmi” di WeChat, in cui gli insegnanti rispondono alle domande degli studenti e i membri possono discutere e condividere tempestivamente.

Al fine di garantire agli studenti il flusso regolare delle reti di apprendimento online, il ministero dell'Industria e della Tecnologia dell’Informazione ha dato disposizioni affinché Baidu, Alibaba, China Telecom, China Mobile, China Unicom e altre società forniscano supporto tecnico completo, coordinando 7000 server con una larghezza di banda 90T che permettono l’utilizzo online a 50 milioni di utenti in contemporanea. Al contempo, CETV4 trasmette corsi agli utenti di tutto il paese attraverso trasmissioni satellitari in diretta, garantendo la possibilità di seguire le lezioni da casa anche agli studenti in aree remote o aree in cui la TV via cavo non è accessibile.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

Uniti contro il Covid-19: la mascherina può essere riutilizzata?
Uniti contro il covid-19: Psicoterapia:come allontanarci dallo stress?
Uniti contro il covid-19: la condivisione della lavatrice causa qualche contagio?
Uniticontroilcovid19: come disinfettare la giacca?
Coronavirus, task force cinese al lavoro in Italia
Uniti contro il Covid-19: i virus sopravvivono più a lungo sulle superfici lisce?