Guangdong: interventi speciali per eliminare l'arretrata produttivitÓ nel settore siderurgico
  2009-07-21 19:53:37  cri

Il 13 ottobre il governo provinciale del Guangdong ha svolto nella cittÓ di Meizhou un intervento speciale per eliminare l'arretrata produttivitÓ nel settore siderurgico, demolendo 16 imprese siderurgiche ed eliminando circa 350 mila tonnellate di arrettrata produttivitÓ siderurgica, dando l'inizio per i relativi lavori nella provincia.

Per motivi storici, l'industria siderurgica del Guangdong presenta un'arretrata produttivitÓ di circa 10 milioni di tonnellate. Le imprese siderurgiche annesse hanno semplici stabilimenti, usano principalmente piccoli forni alimentati ad energia elettrica, forni di media frequenza ed altri metodi per la lavorazione dell'acciaio, presentando quindi fattori negativi in termini di tecnica arretrata, bassa qualitÓ dei prodotti, alto consumo di energia, inquinamento e rischi nell'ambito della sicurezza. Nell'agosto del 2006, il governo provinciale ha disposto i lavori per l'eliminazione della produttivitÓ arretrata promuovendone il riassetto strutturale, richiedendo di completare i compiti prima del 2010 e garantendo la realizzazione degli obiettivi tramite l'utilizzo complessivo di canali economici, amminstrativi e legali.

Nello specifico le misure applicate dalla provincia del Guangdong comprendono:

1. applicare una politica pi¨ rigorosa nella differenziazione dei prezzi dell'energia elettrica; metter fine alle varie politiche privilegiate sui prezzi della corrente elettrica eseguite dalle varie localitÓ della provincia; terminare la fornitura di energia elettrica da parte delle imprese di fornitura elettrica alle imprese arretrate.

2. applicare severamente le varie politiche ambientali dello stato, rafforzare la supervisione e l'esame delle emissioni da parte delle principali sostanze inquinanti e sospendere la produzione delle imprese con le emissioni non conformi agli standard.

3. rafforzare la supervisione di mercato, proibendo l'entrata nel mercato dei prodotti delle imprese siderurgiche che devono essere chiuse.

4. rafforzare la supervisione per la sicurezza, rafforzare la supervisione per la produzione sicura delle imprese appartenenti all'ambito di chiusura ed eliminazione ed applicando secondo le leggi la sospesione della produzione delle imprese non conformi alle richieste di produzione sicura.

5. rafforzare la supervisione ed amministrazione fiscale, standardizzando i metodi di riscossione ed amministrazione fiscale e liquidando e cancellando tutte le politiche fiscali favorevoli alle imprese siderurgiche da chiudere e da eliminare.

6. rafforzare la supervisione sociale e definire la lista delle imprese da chiudere ed eliminare e renderla pubblica per ricevere la supervisione della societÓ.

Secondo le stime, durante l'11░ programma quinquennale, la provincia del Guangdong ha in programma di chiudere ed eliminare l'arretrata produttivitÓ nel settore siderurgico, con un risparmio annuale di circa 2 milioni di tonnellate di carbone standard, la riduzione delle emissioni di circa 10 mila tonnellate di biossido di zolfo, 10 mila tonnellate di ossido d'azoto, 50 mila tonnellate di polveri e 40 milioni di tonnellate di acque reflue.

 Forum  Stampa  Email  Suggerisci
Messaggi
Dossier
• Concorso a premi sul tema "Amo studiare la lingua cinese"
Cari amici, con il continuo crescere della febbre per lo studio della lingua cinese, ora nel mondo coloro che tramite vari canali studiano la nostra lingua superano ormai i 40 milioni, ivi compresi molti italiani. La sezione italiana di RCI sta esplorando nuovi canali per aiutarvi ad apprendere e migliorare il vostro cinese in modo pi├╣ facile e comodo...
Angolo dei corrispondenti
Foto
Eventi
• 60 anni della Nuova Cina
• Primo convegno letterario italo-cinese
• Amo il cinese
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040