Chi SiamoAbout CRI
Home | Notizie | Economia | Cultura | Vita | Posta degli ascoltatori | Cina ABC | Radio online | Olimpiadi 2008 | Musica
Huang Feng: giurista di diritto internazionale penale
2009-05-13 09:18:47 cri    Author: cri

Huang Feng, giurista di diritto penale internazionale, diritto comparato, diritto Romano e diritto Italiano, gode di una notevole fama ed ha ottenuto grandi risultati accademici nelle suddette materie, pubblicando una ventina di opere proprie e traduzione.

Attualmente ricopre gli incarichi di direttore, professore e relatore per il dottorato in diritto internazionale penale dell'Istituto di diritto penale dell'UniversitÓ Normale di Beijing, docente dell'UniversitÓ di Scienze e Tecnologie di Macao e vice presidente dell'Associazione cinese di Diritto internazionale privato.

Curriculum:

╔ nato il 9 gennaio 1956 nella provincia del Sichuan in una famiglia originaria del Jiangsu, tuttavia Ŕ cresciuto e vissuto nella Cina settentrionale, per questo si sente un cinese del nord. Nel dicembre 1972 a 16 anni si Ŕ arruolato nell'esercito, realizzando una combinazione indimenticabile in un'epoca di idealismo e dinamismo, scegliendo orgogliosamente di andare volontario nella compagna dello Shaanxi dopo la smobilitazione (dal maggio 1976 al maggio 1979). Tre anni di vita rurale gli hanno fatto conoscere la vera societÓ cinese cambiandolo gradualmente da idealista a realista.

Nel giugno 1979 Ŕ tornato a Beijing ed ha iniziato a lavorare nella Procura popolare del distretto Xicheng, da quel momento ha intrapreso la strada della legge, studiando alla ricerca della giustizia.

Da settembre 1983 a luglio 1986 ha frequentato il master all'UniversitÓ della Cina di Scienze politiche e Giurisprudenza conseguendo il titolo nel luglio del 1986. Da agosto 1986 a ottobre 1987 ha svolto il ruolo di ricercatore assistente dell'Istituo di diritto comparato della stessa universitÓ.

Da novembre 1987 a dicembre 1998 ha lavorato nell'Ufficio di assistenza giudiziaria del ministero della Giustizia, in seguito Ŕ stato vice direttore e direttore dell'Ufficio di ricerca e il direttore dell'Ufficio di collegamento internazionale, durante questo periodo ha partecipato e presieduto affari di cooperazione internazionale e lavori di indagine e raccolta delle prove all'estero di alcuni casi importanti come la frode delle lettere di credito da 20 miliardi di USD della filiale di Hengshui della Banca cinese dell'Agricoltura e il caso di cooperazione del trasferimento delle persone condannate in Ucraine. Inoltre ha partecipato ai negoziati di oltre 30 trattative di assistenza giudiziaria bilaterale o di estradizione all'estero e mansioni preparative di testi inerenti.

Nel dicembre 1998 Ŕ stato trasferito e nominato vice direttore del Dipartimento degli affari giuridici della sede centrale della Bank of China. Dopo di che ha lavorato nuovamente per il ministero della Giustizia come alto consulente dell'Ufficio di assistenza giudiziaria e affari esteri. ╔ anche stato assunto come ricercatore dal Centro di ricerca del Diritto Romano dell'UniversitÓ della Cina di Scienze politiche e Giurisprudenza e dall'Istituto di diritto internazionale penale dell'UniversitÓ del Popolo cinese, inoltre Ŕ anche docente onorario dell'UniversitÓ di Economia e Diritto di Zhongnan.

Nel giugno 1996 gli Ŕ stato conferito il "Premio Henryk Kupiszewski", onorificenza internazionale per il Diritto Romano.

Nel giugno 1998 gli Ŕ stato conferito dal Ministero italiano degli Affari Esteri il "Premio per la traduzione di opere letterarie e scientifiche italiane".

Nel giugno 1999 gli Ŕ stato conferito il titolo di Cavaliere dal governo italiano.

Nel 2005 gli Ŕ stato conferito il titolo di Cavaliere dell'ordine della "Stella di solidarietÓ" dal presidente italiano. Lo stesso anno ha cominciato a lavorare presso l'Istituto di diritto penale dell'UniversitÓ Normale di Beijing.

Nel settembre 2008 ha ricoperto l'incarico di relatore di diritto internazionale penale e diritto comparato all'UniversitÓ di Scienze e Tecnologie di Macao.

Opere pincipali

Il sistema di estradizione, 1990.

Studio sul sistema di estradizione cinese, 1997.

Commenti sulla "legge di estradizione della Repubblica popolare cinese", 2001.

Dizionario di Diritto Romano, marzo 2002.

Diritto internazionale penale, co-autore con Ling Yan e Wang Xiumei, luglio 2007.

Opere di traduzione

Dei delitti e delle pene (Cesare Beccaria), 1990.

Istituzioni di Diritto Romano (Pietro Bonfante), 1992.

Lezioni di storia del diritto romano (Giuseppe Grosso), 1994.

Istituzioni (Gaio Giulio Cesare), 1997.

Corporis Iuris Civilis Fragmenta Selecta--Sulla giustizia e sul diritto, 1991.

Corporis Iuris Civilis Fragmenta Selecta--Sulla giurisdizione, sui giudizi e sulle azioni, 1991.

Corporis Iuris Civilis Fragmenta Selecta?Sul diritto delle persone, 1996.

Codice di procedura penale italiano, 1994.

Codice penale militare italiano, 1997.

Codice penale italiano, 1998.

Codice civile italiano

L'uomo delinquente (Cesare Lombroso), 2000.

Introduzione al Diritto romano (Barry Nicolas), 2000.

LINK UTILI Inviare
Radio Cina Internazionale
  >>Servizi speciali

Cari amici, vi invitiamo a partecipare alla nostra iniziativa della Posta degli Ascoltatori e degli Utenti internet nel nostro Forum. Dal primo maggio, ogni due settimane, vi porremo una domanda, e per chi risponderÓ correttamente abbiamo preparato dei premi speciali. Andate a visitare la pagina della Posta degli ascoltatori dove troverete tutte le informazioni utili, buon divertimento!

L'esame definito HSK(hanyu shuiping kaoshi) Ŕ un esame riconosciuto dal governo cinese per la valutazione delle competenze linguistiche di coloro la cui madre lingua non Ŕ il cinese. Questo esame gode di un notevole prestigio a livello internazionale...

Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sulle feste tradizionali cinesi, sulla cerimonia del matrimonio tradizionale cinese e su quello delle tante minoranze etniche della Cina...

I Campionati Mondiali FIFA sono una gioiosa festa indimenticabile per tifosi di tutto il mondo. Il calcio Ŕ uno sport che trascende le barriere sociali, culturali e religiose. In poche parole, il calcio Ŕ universale, motivo per cui rappresenta un'opportunitÓ unica per unire le forze al fine di costruire un mondo migliore...

Website versione precedente   |  Contattateci |