Cina, maggiore assistenza legale ai lavoratori migranti e ai disabili
  2018-07-11 15:06:00  cri
Stando a quanto riferito recentemente dal ministero della Giustizia, la Cina fornirà maggiore assistenza legale ai lavoratori migranti e ai disabili.

Nella dichiarazione rilasciata, si legge che i governi locali devono compiere maggiori sforzi per promuovere la consapevolezza della legge per prevenire e ridurre le controversie sui diritti e gli interessi di lavoro dei lavoratori migranti.

Il ministero ha affermato che l'assistenza legale deve essere accessibile a tutti i lavoratori migranti, al fine di garantire che entro il 2020 il pagamento delle retribuzioni non venga ritardato per nessun lavoratore migrante, il che al momento costituisce una grave controversia tra lavoratori migranti e datori di lavoro.

La dichiarazione richiede inoltre al personale di assistenza legale di fornire servizi porta a porta ai disabili e offrire canali convenienti di comunicazione attraverso l'app di messaggistica WeChat.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040