Esperti: gli Usa e la Cina risolvano le dispute commerciali sotto il quadro multilaterale
  2018-07-11 16:50:26  cri
Il 10 luglio, l'Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale (WIPO), la Cornell University, l'INSEAD e altri organismi interessati hanno rilasciato a New York l'Indice dell'innovazione globale 2018, in cui la Cina si attesta al 17esimo posto nella lista delle economie più innovative, salendo di 5 posizioni, facendo per la prima volta il suo ingresso tra i primi 20 posti e classificandosi anche come unica economia a reddito medio della lista. Parlando delle dispute commerciali fra Stati Uniti e Cina, gli esperti di varie parti hanno affermato che nessuna vincerà la guerra commerciale, ed hanno espresso la speranza che i due Paesi possano risolvere le dispute sotto il meccanismo multilaterale dell'Organizzazione mondiale del commercio e creare un buon ambiente per lo sviluppo sano e stabile dell'economia mondiale.

Francis Gurry ha affermato che la guerra commerciale fra gli Stati Uniti e la Cina avrà un impatto molto sfavorevole sullo sviluppo dell'economia mondiale, ed ha espresso la speranza che i due Paese possano trovare una migliore risoluzione sotto il meccanismo multilaterale dell'Onu per poter far fronte all'attuale tensione.

Bruno Lavin, direttore esecutivo dell' INSEAD e capo redattore congiunto dell'Indice dell'innovazione globale 2018 ha rilevato che se non si possono risolvere quanto prima le dispute commerciali, queste ultime danneggeranno gli interessi dei due Paesi e porteranno anche danni all'economia degli altri Paesi, inclusi quelli europei le economie emergenti.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040