Cina, condivisione dei dati registrati dal satellite per il monitoraggio elettromagnetico dell'attività sismica terrestre Zhangheng 1
  2018-05-13 19:38:47  cri
Sabato 12 maggio si sono tenuti a Chengdu, nella provincia del Sichuan, il Convegno internazionale per il decimo anniversario del Terremoto di Wenchuan e il quarto Convegno internazionale sui terremoti continentali. Un migliaio di esperti e rappresentanti di diverse organizzazioni internazionali provenienti da oltre 40 paesi e regioni si sono riuniti per discutere di come cooperare a livello internazionale per ridurre i danni causati dai sismi. Per l'occasione, l'Ufficio Sismologico cinese ha mostrato il programma per la condivisione dei dati e i risultati preliminari della ricerca del primo satellite cinese per il monitoraggio elettromagnetico dell'attività sismica terrestre (Zhangheng 1). Zheng Guoguang, direttore dell'Ufficio Sismologico cinese, ha detto che, fino al 2016, la Cina ha stabilito relazioni di cooperazione con 13 organizzazioni internazionali e 77 paesi nel mondo, 41 dei quali – tutti situati lungo la Nuova Via della Seta – vantano relazioni di cooperazione bilaterale con la Cina. Questo al fine di intraprendere una cooperazione sia bilaterale che multilaterale volta, tra le altre cose, ai seguenti obiettivi: monitoraggio sismico, prevenzione delle catastrofi sismiche, soccorso d'emergenza in occasione dei terremoti e ricerca sismologica.
Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040