Hainan: emancipazione dei villaggi dalla povertà tramite lo sviluppo di industrie caratteristiche
  2018-04-13 19:19:49  cri


La contea autonoma di Baoting delle etnie Miao e Li della provincia dell'Hainan della Cina era una contea povera a livello nazionale, e il villaggio Zajin della cittadina Sandao era una volta il villaggio più povero della contea. Nel corso di un'intervista condotta giorni fa in questo villaggio, il nostro giornalista ha scoperto che il reddito annuale pro capite del villaggio, ammontante otto anni fa a 2000 yuan, ha raggiunto l'anno scorso i 13 mila yuan, e che questo villaggio una volta povero è divenuto un bel luogo con molti turisti.

Il villaggio Zajin é situato nei pressi della Valle della noce d'areca e di Yanuoda, due mete turistiche con foreste pluviali tropicali. Grazie alla cooperazione, incentrata sui vantaggi geografici, fra il villaggio e le imprese, e la promozione del "turismo+" a sostegno del superamento delle difficoltà per l'emancipazione dalla povertà, il villaggio Zajin si è liberato dalla povertà con risultati soddisfacenti. Lin Wei, un abitante del villaggio che ha tratto benefici dal modello "turismo+agricoltura", ha detto al giornalista che nel 2010 il governo locale ha iniziato a costruire la zona turistica della cultura rurale di Bulongsai, apportando occasioni per lo sviluppo del turismo e dell'agricoltura.

"Al tempo ebbi l'idea di sviluppare il turismo sulla base delle condizioni locali, e facendo leva sul fatto che tutte le famiglie hanno già case belle come hotel e che il nostro è un luogo con un bel paesaggio naturale ed ecologico, pensai di poter invitare i turisti ad abitare nelle nostre case e portarli a cogliere e assaggiare i mango, diffondendo in tal modo i nostri prodotti caratteristici."  

Il villaggio Zajin ha accelerato la velocità di sviluppo tramite la combinazione tra turismo e agricoltura, e parte dei suoi abitanti sono tra i primi ad essersi arricchiti grazie alle proprie case. Secondo quanto appreso, fino al 2017, 361 famiglie della cittadina Sandao si sono liberate dalle condizioni di povertà. Entro il 2018, le restanti 79 famiglie povere potranno tutte emanciparsi dalla povertà.

L'anno scorso si è tenuto il XIX Congresso Nazionale del Partito Comunista Cinese, in cui è stata avanzata la strategia di rivitalizzazione dei villaggi. Nel rapporto di lavoro del governo presentato quest'anno è stata anche avanzata la pianificazione concreta sul tema. Hu Caizhong, un abitante del villaggio Muba della cittadina Yingzhou del distretto Lingshui dell'Hainan, ha detto al giornalista che in passato la sua famiglia guadagnava poco, e di aver iniziato qualche anno fa a coltivare mango con l'aiuto e la guida del governo locale. Oggi la sua famiglia abita in un appartamento e possiede una macchina. Sentiamo le sue parole:

"Ogni anno, all'arrivo della stagione adatta alla coltivazione dei mango, il governo locale ci offre una formazione tecnica, quale quella relativa alla gestione e alla promozione della crescita dei mango, l'arrivo della stagione rappresenta un momento cruciale, nel corso del quale il governo organizza lezioni sul tema per i contadini poveri."

Oltre alla guida tecnica e alla formazione, i vari livelli dei governi locali della provincia dell'Hainan promuovono attivamente il modello "Internet+agricoltura" per aiutare a sviluppare l'agricoltura attraverso l'e-commerce e offrire più scelte ai contadini. Wang Xiaoqiao, sindaco di Wenchang, ha affermato di ritenere che il "+" di Internet+ significhi collegamento, ovvero quello tra il nuovo mezzo produttivo di Internet e le aree rurali, i residenti rurali e l'agricoltura, assieme alla produzione, la vita agricola e il miglioramento dell'ambiente ecologico. Ci ha fatto il seguente esempio:  

"Nel villaggio Haosheng ad esempio, sono coltivati molti alberi di cocco, e ciò lo rende diverso dagli altri villaggi. I 2000 alberi sono tutti dati in appalto a un'impresa innovativa iniziata da studenti universitari, e a 100 yuan ad albero per un totale di 2000 alberi, i contadini possono guadagnare ben 200mila yuan."

Attraverso la coltivazione di mango e cocco e lo sviluppo del turismo con Internet e delle industrie caratteristiche locali, vi sono sempre più villaggi della provincia dell'Hainan che si stanno liberando dalla povertà e realizzando una vita benestante, andando a formare uno scenario rurale molto promettente.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040