Cina, la deliberazione sulla legge di supervisione suscita grande attenzione
  2018-03-14 20:45:19  cri

Martedì 13 marzo è stato sottoposto a delibera da parte della XIII Assemblea Popolare Nazionale il disegno di legge sulla supervisione. La legge, che mira a completare il collegamento tra la legislazione e l'approfondimento della riforma del sistema di supervisione della Repubblica Popolare Cinese e combattere la corruzione ricorrendo al pensiero e ai metodi propri di uno Stato di diritto, ha suscitato l'attenzione di tutte le parti. I membri dell'APN hanno dichiarato che l'emanazione delle legge di supervisione contribuirà a istituire un sistema nazionale di controllo centralizzato, unificato, autorevole ed efficiente, il che riflette la determinazione e la fiducia del Partito comunista cinese nell'assicurare un successo decisivo nella lotta alla corruzione nell'ambito della nuova situazione, e contribuirà a rafforzare l'attuazione della Costituzione. Inoltre, svolgerà un ruolo importante nel promuovere la modernizzazione della governance e della capacità di governo del Paese.

Il disegno di legge sulla supervisione sottoposto ieri a delibera da parte dell'APN comprende un totale di 9 capitoli e 69 articoli, che stabiliscono da sette angolazioni le responsabilità e le competenze degli organi di controllo, come anche le modalità secondo cui gli organi vengono controllati.

Durante la deliberazione, i membri hanno affermato che l'approfondimento della riforma del sistema nazionale di supervisione rappresenta una importante riforma del sistema politico voluta dal Partito Comunista Cinese che ha a che fare con la governance nel suo insieme ed è un importante strumento che rafforza la capacità del Partito e dello Stato di controllarsi al loro interno. L'emanazione di una legge di supervisione segna un'ulteriore innovazione teorica e istituzionale nella pratica del socialismo con caratteristiche cinesi per una nuova era. Wang Gang, membro dell'APN e sindaco della città di Karamay, ha detto:

"Il disegno di legge sulla supervisione ha trasformato in provvedimento di legge la decisione del Comitato Centrale del PCC di innovare e perfezionare la riforma del sistema di supervisione nazionale, il che rende inequivocabile la determinazione e la fiducia del CC, di cui Xi Jinping è il "core leader", nell'amministrare il Partito con severità e nel combattere la corruzione con un atteggiamento di tolleranza zero. Il progetto di legge sulla supervisione segna un'ulteriore innovazione teorica e istituzionale nella pratica del socialismo con caratteristiche cinesi per una nuova era".

I membri ritengono che l'emanazione di una legge di supervisione rappresenti una misura strategica per rafforzare l'attuazione della Costituzione, arricchire e sviluppare il sistema delle assemblee del popolo, e stimolare la modernizzazione della governance e della capacità di governo del Paese. Chen Chunping, membro dell'APN e direttore dell'Ufficio delle Finanze della regione autonoma di Ningxia a prevalenza etnica Hui, ha affermato:

"Il disegno di legge sulla supervisione regola, da un punto di vista legislativo, il sistema nazionale di supervisione della Repubblica Popolare Cinese, il che riflette l'unità organica che sussiste tra la volontà di amministrare il Partito con mano ferma e lo Stato di diritto, realizza l'integrazione organica tra il controllo in seno al Partito e quello a livello statale, e promuove l'istituzionalizzazione della lotta alla corruzione".

Chan Man Ki, presidente e fondatrice dell'Associazione degli studi legali di media o piccola dimensione di Hong Kong, ritiene che la legge di supervisione incarni le superiorità uniche insite nello Stato di diritto socialista con caratteristiche cinesi e rappresenti un progresso di portata storica conseguito nei 40 anni di riforma e apertura del Paese.

"La legge di supervisione rappresenta un progresso di portata storica conseguito nei 40 anni di riforma e apertura del Paese. Il sistema legale di supervisione risulta sempre più equo, aperto e stabile, fa in modo che sia più facile per i nostri cittadini osservare la legge e rende più severo il sistema legale".

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040