Cina: 'creare una comunità dal futuro condiviso con i Paesi del bacino del Mekong'
  2017-12-07 19:04:51  cri
Il 15 dicembre nella provincia cinese dello Yunnan si terrà la terza conferenza dei ministri degli Esteri dei Paesi del bacino del fiume Lancang-Mekong. Il giorno 7 a Beijing, il portavoce del ministero degli Esteri cinese Geng Shuang ha affermato che, in veste di partner e vicino amichevole dei cinque Paesi bagnati dal fiume Mekong, la Cina, sulla base del suo orientamento diplomatico caratterizzato da sincerità, mutuo vantaggio, inclusività e partenariato - come confermato dal segretario generale del comitato centrale del Partito comunista cinese Xi Jinping – s'impegnerà insieme ad essi per promuovere la creazione di una comunità dal futuro condiviso che possa funzionare come esempio per costituire una comunità dal futuro condiviso per tutta l'umanità.

Secondo quanto illustrato, la conferenza sarà presieduta congiuntamente dal ministro degli Esteri cinese Wang Yi e dal ministro cambogiano degli Affari Statali ed Esteri e della Cooperazione Internazionale Prak Sokhon, e vedrà la partecipazione di funzionari di alto livello laotiani, birmani, thailandesi e vietnamiti.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040