Li Keqiang: "Rafforzare la cooperazione tra industria, università e istituti di ricerca per sviluppare l'innovazione"
  2017-11-13 15:18:41  cri

Domenica 12 novembre a Jinan si è tenuta l'11esina Conferenza cinese su innovazione e cooperazione tra industria, università e istituti di ricerca. Li Keqiang, membro del comitato permanente dell'Ufficio politico del Comitato centrale del PCC e premier cinese, ha dato in merito importanti istruzioni, indicando che il rafforzamento della cooperazione tra l'industria, le università e gli istituti di ricerca è un importante supporto per avviare la catena dell'innovazione e promuoverne lo sviluppo. Li Keqiang ha espresso la speranza che lo spirito dell'XIX Congresso Nazionale del Partito Comunista Cinese venga messo in pratica in maniera completa e approfondita, nell'attuazione della strategia di sviluppo orientata all'innovazione e basata su Internet + e sull'imprenditorialità e l'innovazione delle masse. Li Keqiang ha detto che, in tal senso, ci si dovrà impegnare a creare una piattaforma di coordinamento e innovazione per riunire l'intelligenza e gli sforzi di tutti, accelerando la costruzione di un sistema d'innovazione tecnologica che veda le imprese al centro, che sia orientato al mercato e caratterizzato da un alto grado di integrazione tra industria, università e istituti di ricerca. Il premier ha aggiunto che ci si dovrà impegnare a favorire il superamento dei problemi scientifici e tecnologici e la trasformazione dei risultati, per raggiungere progressi ancora maggiori nel nutrire e ampliare la nuova energia cinetica, in modo da apportare nuovi contributi al miglioramento dell'innovazione e della competitività dell'economia cinese.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040