Russia: adotterà misure di risposta per l' "atto ostile di rimozione delle bandiere russe"
  2017-10-13 11:09:52  cri

Il 12 ottobre il portavoce del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha affermato che l'atto di rimozione non autorizzata da parte degli Stati Uniti delle bandiere russe presso il Consolato generale russo a San Francesco e l'Ufficio di rappresentanza commerciale a Washington è un atto ostile nei confronti della Russia, la parte russa esprime in merito un'energica protesta e adotterà misure di risposta.

Lo stesso giorno durante la conferenza stampa, Maria Zakharova ha affermato che la rimozione delle bandiere da parte degli USA non ha ricevuto il permesso della Russia. Gli USA intendono inoltre ricercare e indagare i documenti della parte russa in tali organismi. Zakharova ha affermato che secondo il trattato consolare raggiunto dalle due parti, nonostante questi organismi diplomatici abbiano già interrotto la propria funzione, gli USA non sono autorizzati in alcun momento o luogo a toccare i documenti in questione.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040