Hong Kong, caso Rogers: decidere chi può entrare nel territorio cinese è un diritto inalienabile della Cina
  2017-10-12 17:22:54  cri

La portavoce del ministero degli Esteri cinese Hua Chunying, durante la conferenza stampa ordinaria tenutasi il 12 ottobre a Beijing, ha espresso la posizione ufficiale della Cina sulla questione del permesso di entrare a Hong Kong non concesso al vicepresidente della Commissione per i diritti umani del Partito Conservatore britannico Rogers, precedentemente sollevata dal ministro degli Esteri britannico Johnson.

La portavoce del ministero degli Esteri ha ricordato che permettere l'ingresso o respingere qualcuno che vuole entrare nel territorio cinese è nel pieno diritto della Cina, in quanto parte della propria sovranità.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040