Russia interrompe pagamenti al Consiglio d'Europa
  2017-09-14 15:40:36  cri
Il vicepresidente della Duma Peter Tolstoy giovedì 14 settembre ha dichiarato che la Russia ha sospeso i pagamenti al Consiglio d'Europa.

Il giornale russo Izvestie, citando le parole di Tolstoy, ha riportato che la ragione per cui la Russia ha deciso di non pagare più il Consiglio d'Europa è la politica discriminante verso il proprio paese, visto che alla Russia è negato il diritto di votare all'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa. Tolstoy ha affermato che, finché non saranno ripristinati i suoi diritti legittimi, la Russia non parteciperà più ai lavori dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa, né riprenderà i pagamenti.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040